Salta i links e vai al contenuto

Mi ha lasciato all’improvviso a sette mesi dal matrimonio

Salve… scrivo questa mail per raccontare la mia storia… perché sono disperata… il mio ragazzo, ormai ex, un mese fa all’improvviso mi ha lasciato a sette mesi dal matrimonio.. dopo 9 ANNI DI AMORE. non c ‘era sentore alcuno, anzi fino all’ultimo si comportava come il ragazzo più innamorato del mondo…. affettuoso e tenero da morire… quella sera maledetta, dopo aver scelto le bomboniere e articoli della lista nozze… mezzora dopo in macchina mi dice… perdonami…. ma non ce la faccio… non ci riesco… non posso sposarti…. è un mese e mezzo circa che ci penso… ma ho capito che non ti amo più… piangendo come un pazzo…
Da premettere che noi mai e dico mai, in 9 anni, abbiamo avuto una crisi,,, mai!!!! e lui adesso, colpa del suo carattere particolare, si è convinto di questa cosa… del non amarmi… sono disperata!!! Da parte sua non c’è più volontà di superare la cosa…. ma ora mi domando… si può buttare tutto così???? dopo 9anni per la prima crisi???
Io non posso ancora crederci… sto malissimo… è un mese che non dormo e non vivo più….. forse non era realmente pronto per il matrimonio e ha messo in discussione tutto quanto???? Non riesco a rassegnarmi,,,, non ci riesco!!!! non lo chiamo più da 20 gg… siamo rimasti però che a metà marzo ci dovremmo vedere.. ma solo perché io gliel’ho chiesto… perché lui è convinto di questo… di voler vivere la sua vita senza di me.. ma non può saperlo se prima non lo vive realmente senza sentirmi… non so se vederlo o meno.. se cercarlo!!!
Vorrei farlo razionalmente per mandarlo a quel paese e farlo sentire un bastardo per come si è comportato.. ma dentro me non vorrei che mi aspettassi qualcosa da lui ancora e non vorrei restare delusa…. che devo fare…. mi manca da morire… nonostante tutto!!!

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

11 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    Alastor -

    Ciao betty…
    bhe da dove cominciare,e con quali parole non saprei.
    La tua di certo è una cosa delicata,sconvolgente,quasi brutale direi,
    ma certo è che non sei ne la prima ne l ultima a passarci.
    So come ci si sente, con la sensazione di non aver più il terreno sotto i piedi, le ansie e le paure ti assalgono anche per la cosa più piccola e semplice,il mondo insomma gira ad una velocità diversa dalla tua, che stai ferma li a porti mille perchè.
    Risposte non ce ne sono,tutti cambiamo,tutti veniamo colti da mille pensieri mille dubbi,uno due dieci venti anni di relazione non sono un sigillo saldo purtroppo,da un momento al altro tutto può cambiare,e non sei la prima testimonianza,se leggi in giro su questo forum bhe ce ne sono a palate d storie simili.
    Non me la sento di dire che lui non ti ha mai amato,perchè non sono nessuno per farlo, e poi 9 anni sono sempre 9 anni, ma posso dirti che devi vedere la realtà per come si presenta,cioè valgono le parole che ti ha detto cioè che non ti ama più,ha capito che la sua strada non era il matrimonio evidentemente, o ha bisogno di capirlo se è o non è…
    Un consiglio,per una situazione delicata come la tua,puoi solo farti da parte per quanto ti sembra impossibile,non devi ne sentirlo ne vederlo,devi eclissarti sparire insomma, non sei certo tu la soluzione ai suoi problemi e ai suoi sentimenti dal momento che ne sei la causa…arriva nella vita di ogni individuo il momento in cui ci si confronta con s stessi e ci si chiede qual è la propria strada e lo si deve fare da soli,finchè uno non ci sbatte la testa non lo capisce,se capirà che vuole te e solo te e che la sua vita è vuota senza d te e che altre non possono dargli quello che dai tu bene tornerà(non vivere con la speranza),altrimenti pazienza,ti ritroveresti tra qualche anno in un matrimonio dove il tuo uomo è insoddisfatto,e comincerà a cercare soddisfazioni e relazioni extraconiugali altrove per fuggire dalla trappola,e tu troverai qualcuno che sappia amarti sul serio,anche se adesso credi che lui sia l’unico…non è così
    Sembrano parole senza cuore ma è la realtà,la realtà della situazione che ti si è presentata
    Ti sembrerà impossibile, tu fermati rilassati,concentrati su te stessa
    amati,adesso è presto prestissimo, ma chiediti è davvero quello che vuoi dalla vita??un uomo che se ne è andato dopo 9 anni?…vuoi qualcuno che non ti ama? oppure che si è nascosto dietro un non ti amo per paura del matrimonio invece di parlarti e affrontare la cosa?
    Lo so sembra di essere in un baratro buio e freddo,su questo forum noi possiamo solo dare qualche consiglio sgangherato, nessuno conosce la verità ogni persona ogni storia è diversa da un altra,guardati attorno però non sei sola…

  2. 2
    Mau -

    Per quanto doloroso sia, meglio così che un matrimonio fasullo con conseguente separazione e costoso divorzio dopo poco tempo.
    D’altra parte spessissimo ho saputo, sia per aver letto sia da conoscenti per esperienze personali, che fidanzamenti molto lunghi hanno spesso questo epilogo: o non ci si sposa più o si divorzia dopo poco.
    Consolati e guarda avanti.
    Cordialità.

  3. 3
    pucioladoro -

    Cara,
    in realtà non so nemmeno io che parole usare per darti un commento alla tua tragica storia…Non posso neanche immaginare il dolore che provi e credo anche sia indescrivibile. 9 anni di amore sono tantissimi e immagino siano tante anche le esperienze e le vicende condivise insieme; è quasi assurdo immaginare come in un momento semplicemente, possano crollare speranze, progetti e ricordi. Purtroppo però, c’è da dire che la vita è imprevedibile, sotto ogni aspetto: non sai mai cosa potrebbe accadere, anche nell’arco di semplicemente 10 secondi! Io credo che qualunque cosa noi esterni diremo, non sarà niente di più o meno vero di quello che realmente ha colpito il tuo ormai ex fidanzato così improvvisamente, dopo tanto tempo. Credo che una delle poche cose che possiamo dirti, non solo per confortarti, ma anche per farti aprire gli occhi ad una realtà che è normale che tu, ora come ora, non voglia affrontare: la vita è un susseguirsi di cambiamenti, sia positivi che negativi e noi purtroppo, a volte, per quanto possiamo lottare o credere fermamente in quello che facciamo, non possiamo cambiare ed è meglio cambiare strada. Probabilmente il tuo fidanzato ha constatato che non era quella la strada che voleva percorrere, che quel matrimonio che tu desideravi (e probabilmente continui a desiderare tanto) non era quello che effettivamente voleva; il matrimonio è una promessa, un impegno importante che se lo si vuole veramente, va rispettato ogni giorno. E’ un passo che porta a tante responsabilità che il tuo fidanzato ha visto come pesi sulle spalle o come cose più grandi di lui stesso e del sentimento che prova per te. Io non credo che non ti ami più come dice, io credo che questo affare del matrimonio, l’abbia spaventato, proprio per il fatto che non è un qualcosa di semplice, che si fa con uno schiocco di dita e che la sua paura è più grande rispetto all’amore nei tuoi confronti. Che tu sia adirata con lui, è più che normale e comprensibile. Sicuramente ti senti presa in giro e hai visto il tuo futuro crollare in mille pezzi. Io non credo che lui non ci pensi: tu per ora, fin a quando non vi vedete a metà a marzo, non lo cercare, darai modo anche lui stesso di capire se gli manca la tua presenza nella sua vita e quando vi vedrete capirai da sola e avrai le risposte alle tue domande: facci sapere com’è andata! 🙂 intanto ti mando un abbraccio.

  4. 4
    Davide -

    Sinceramente qualche volta capita anche a voi donne per fortuna.

    Avete però qualche chances in più per cui mi metterei tranquilla e aspetterei senza fare nulla. Le chances sono:

    1) un uomo non è come una scimmia solitamente per cui è probabile che non abbia un altra e sicuramente rifletterà, se ti ama torna indietro ma non fare nulla;

    2) se avesse un’altra è una questione solo di ormoni per cui al 90% torna perché i sentimenti si fanno sentire a distanza di un po’ di tempo, ma anche qua tu ferma e muta.

    Nel secondo caso io però non tornerei o comunque non te lo direi perché voi donne poi rimurginereste e me la farest pagare a distanza di anni, magari quando ho un momento più debole rispetto alla media.

    Come si vede ho esperienza….perché mi è successo ovviamente.

  5. 5
    Fabio -

    ..secondo me il guaio e’ che si considera l’altro come un nostro possesso.
    allora ti dico una cosa “incredibile”…Pensa a lui come se non ti appartenesse e vedrai da te Che effetti sconvolgenti.

  6. 6
    Fabio -

    Ah dimenticavo una cosa importante … Qualora tornasse tutto “a posto” non dovrai smettere di pensare / e pensarlo in quella maniera altrimenti intuira Che lhai fatto solo per quell’unico scopo…insomma piu semplicemente dovrai prima cambiare Tu ma senza tornaconto…libera , Capito il senso?

    Ciao

  7. 7
    Lilly -

    Ciao a tutti, la mia storia si avvicina a quella di betty…. Il mio ormai ex 3 mesi prima del matrimonio mi lascia all’improvviso…. Fino a quel giorno non ho avvertito nessun cambiamento nei miei confronti… Era tutto pronto x il fatidico giorno che oltretutto sarebbe stato fra un mese esatto… Mi precipito da lui il giorno dopo per capire le motivazioni di questo suo gesto e un motivo reale non c’era. Diceva di essere confuso che non si sentiva pronto per questo passo e che voleva stare da solo. Decido a quel punto di non cercarlo piu’. Dopo qualche giorno di silenzio inizia a farsi sentire lui dicendomi che gli mancavo che mi pensava e che pensava che un giorno io e lui saremmo tornati insieme ma non ora perché adesso voleva stare da solo. Dal primo giorno che mi lascio’ il primo dubbio che mi venne fu subito che lui avesse un’altra donna ma lui ha sempre negato… Poi fra me e me ho pensato che se aveva un’altra non aveva motivo di cercarmi… Da qualche giorno scopro che lui ha una
    Relazione con questa ragazzina ( ha 22 anni otto in meno di lui) subito dopo 10 giorni che mi aveva lasciata! Io mi chiedo se hai intrapreso una nuova storia perche’ mi hai cercato fino all’ultimo e soprattutto mi ha mentito??? A questo punto e’ stato meglio che tutto sia saltato.

  8. 8
    Tristementesola -

    Ciao a tutti…che dire? io sono stata lasciata 20 giorni prima del matrimonio,dopo 4 anni di fidanzamento, mi sento a pezzi, distrutta, ma non tanto per i preparativi, invitati e tutto quello che c’è da disdire ma perchè è proprio vero che una persona non si conosce mai fino in fondo! La causa? lui dice che ero troppo agitata nei preparativi….volete ridere? mi chiama dopo 15 giorni e mi dice: sai in questi giorni ho cambiato la macchina l’ho pagata con i soldi che abbiamo risparmiato per sostituire le piastrelle di casa…ma in che mondo viviamo? NO COMMENT!Posso essere cattiva? spero che la sua bella Audi A5 finisca in un fosso ( tranquilli senza lui dentro )almeno si mangerebbe un po’ il fegato dal dispiacere dato che sembra che gli interessano solo le cose materiali e apparire!!!

  9. 9
    cyber81 -

    Il mondo pullula di pazzi eh.

  10. 10
    lilla -

    Io sono stata lasciata 7 mesi dopo il matrimonio. Fidati…hai avuto più fortuna tu.

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili