Salta i links e vai al contenuto

Mi ha lasciato e ho pianto come una matta davanti a lui

Lettere scritte dall'autore  

Il mio ragazzo mi ha lasciata oggi.. ho pianto come una matta davanti a lui e per le quattro ore consecutive successive..non ce la faccio più, voglio morire..mi sono tagliata, stò fumando come una ciminiera..voglio solo farmi del male, voglio che le cose tornino come prima..mi ha mollata per una sua amica di cui si è innamorato e che ricambia..lui è stato con me e solo ora si rende conto che ama un’altra..non ho mai pianto così tanto, ho iniziato ad abbracciare persone che non conoscevo e singhiozzavo forte..ho solo bisogno d’affetto..no, ho bisogno di lui..perchè mi ha fatto questo..io lo amo davvero..non ho mai sofferto così in vita mia..la prima persona che amo sul serio mi molla in questo modo..non mi sono mai sentita così..non ce la posso fare, è troppo lacerante..e la cosa peggiore è che lo dovrò vedere ogni santo giorno con lei perchè siamo nello stesso istituto..e so già che piangerò ogni volta che me lo troverò davanti..vi prego ho bisogno di sostegno, di consigli..qualsiasi cosa..fa troppo dannatamente male

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

31 commenti

Pagine: 1 2 3 4

  1. 1
    Dordon -

    Sicuramente hai bisogno di sfogarti, non tenerti tutto dentro, non hai bisogno di lui anche se in cuor tuo sai quel che vuoi: un po di felicità. tutti ne meritano un po’ ma dobbiamo saper andare avanti anche con l’amar noi stessi, annullarsi non serve a niente, spesso gli amici sono la nostra stampella in questi brutti momenti. se però vuoi comunque parlarne di più elfo_alato@hotmail.it un abbraccio, spero che questo tuo dolore passi presto.

  2. 2
    ChiaraMente -

    Ti prego no, un pò di orgoglio. Innanzi tutto non so se questo ragazzo è davvero così mitico da essere rimpianto così caldamente, in secondo luogo se lo fosse non vorrebbe vederti così..rinunciataria. In che senso?Beh, piangi pure in camera tua ma quando dici che li vedrai in istituto non ti viene un pò di orgoglio?Io non mi compiacerei affatto di essere stato con una ragazza che si taglia per amor mio, o che si fa del male, che stupidata!Si è innamorato di un’altra? Beh, capita, l’unica cosa che puoi fare è reagire con dignità. Anche la sofferenza più atroce la conosce. Non è facile ma..un domani potresti pentirti di esserti abbassata a tanto dolore per quello lì. Mitico o meno che sia. Tu non lo sei certo di meno. Dimostralo.

  3. 3
    Zeno Valentino Foscari -

    Non so chi tu sia, ma ti sono vicino perchè a me è capitata la stessa cosa poco meno di un mese fa, quindi capisco il tuo dolore, capisco il senso di vuoto che provi guardando il soffitto o le pareti dove una volta rimbalzavano le vostre voci, o quando prendi in mano un oggetto che un tempo era stato vostro, o quando ti rendi conto di come tutto sia andato veramente così male.
    Sono sensazioni che provo anch’io, ti capisco e se avrai voglia di parlarne contattami via mail, altrimenti ti faccio i miei migliori auguri.
    Z.V.F.

  4. 4
    confusione84 -

    anche io ho pianto davanti a lui quando mi ha lasciata…anzi ti dirò di più mi sono messa in ginocchio ai suoi piedi e l’ho pregato di ripensarci…gli ho chiesto3000 volte se non mi amava e la sua risposta è stata sempre la stessa…NO!oggi a distanza di più di un anno l’unica cosa che mi ferisce di lui è il fatto che quel giorno ho messo la mia dignità e il mio orgoglio ai suoi piedi…e credimi è la cosa più difficile da superare quando vedi tutto con okki distaccati.tagliarti non lo riporterà indietro,farà solo altro male a te stessa…come pregarlo in ginocchio non è servito a me per riportarlo indietro ma solo a lasciarmi calpestare per l’ennesima volta!

  5. 5
    Michela -

    Ciao, cara Sally. Sono un donna abbastanza grande, ma ancora – o forse più adesso di quando ero una ragazza – mi è successo di sentirmi come ti senti tu. Sto appena tirando sù il capo dalla fine di un amore.
    Ho imparato solo, un po’ di più, che bisogna volersi bene anche nei momenti peggiori. A non biasimarsi perché si singhiozza, perché si hanno gli occhi gonfi… Se vuoi piangere, fallo… non farlo per un anno intero, ma adesso sfogati. Passa prima.
    Non rimproverarti. Ci sarà presto il momento per far ricrescere il tuo orgoglio e per guardare indietro a oggi con distacco. MA non farti del male! Non serve proprio a nulla.
    Ti abbraccio. Michela

  6. 6
    Marcus -

    A me è capitato due volte nella vita, oggi mi rendo conto che si trattava di un’alterazione emotiva legata soltanto in parte alla perdita della persona amata. Spero che a te non serva troppo tempo per giungere alla stessa conclusione, purtroppo sono traumi che segnano e che ci indeboliscono, esponendoci ad una sorta di aberrazione della realtà. A un certo punto riaffiora la capacità di amare e qualcun altro, misteriosamente, ci sembra insostituibile…

  7. 7
    Tommaso -

    Cara Sally, è proprio vero che per crescere bisogna soffrire. Tu in questo brutto momento sarai cresciuta almeno dieci anni, e quando ti saranno passati questi attimi ti sentirai molto più forte. Abbi fiducia, non possiamo pretendere che gli altri siano l’unica sostanza che ci dà felicità, questa sostanza la dobbiamo coltivare dentro di noi in ogni momento, ci deve sostenere soprattutto nai momenti che sembrano difficili. Non ti abbattere e cerca la tua felicità, perchè c’è. Ciao Patatina

  8. 8
    Domenico* -

    ciao Sally.. ti sono vicino..oggi la mia rgz per l’ennesima volta mia ha detto di non amarmi più e di non volermi più vedere e questo mi fa tanto male… ho passato 5 anni con lei…ora tutto ad un tratto mi sento solo… sono triste e ho tanta paura di ricominciare ma cosa posso fare? Mi sono umiliato tanto per lei l’ho supplicata perchè non mi lasciasse e se ne fregata ora volgio dirti di non tagliarti perchè così lascieresti delle cicatrici sul tuo corpo per tutta la vita; bevi fuma e sfogati così… io ti capisco! se hia bisogno di un amico conta su di me Domenico*

  9. 9
    mario -

    la mia ragazza mi ha mollato dopo 5 dicendomi che non mi ama ma mi vuole solo bene perchè per lei sono stato il primo amore e soprattutto moplto importante, pero ogni volta che mi vede piange perchè dice che io non la merito, e pero mi chiama sempre al cellulare per dirmi come stai come no stai, allora io cosa devo capire

  10. 10
    FeDa -

    ciao Sally…sai, sembrerà stupido dirtelo, ma ci sono dentro anch’io a questa situazione…giravo apposta per internet per vedere se qualcuno stava esattamente come me in questo momento :)…che posso dirti..non so quanto tu sia stata co questo ragazzo, ma ho capito che non importa la durata di una storia, ma ciò che si prova…io col mio ragazzo sono stata 2 mesi e mezzo…si lo so, è poco…ma non avevo mai provato niente del genere…neanche dopo un anno di storia…MAI..pensavo fosse unico, diverso, e per questo mi ci ero affezionata all’istante…all’inizio mi dava attenzioni, mi faceva ridere, stare bene e pian piano le mie paure svanivano…poi ho cominciato a vederlo distante, sempre di più…ho tentato di parlargli e mi ha detto che era confuso e avevo bisogno di una pausa perchè non era pronto per una storia seria…bè, se l’è presa la pausa…ma dopo 3 giorni ha deciso di lasciarmi del tutto..mi è crollato il mondo addosso, davvero…tutto d’un tratto mi sono sentita SOLA AL MONDO…neanche gli amici mi consolavano…ho versato lacrime su lacrime, mi sono umiliata, ma niente…lui sta con un’altra…ecco, mi sono sentita presa in giro, tantissimo..lui che diceva di tenere a me in un modo diverso da tutte le altre che aveva avuto..e ora? come la mettiamo? un consiglio che posso darti è di nn pensarci, so che sembra impossibile, che ti viene la nausea solo a pensare di frequentare un altro ragazzo… in questi casi non funziona il CHIODO SCACCIA CHIODO…ci vuole tempo…col tempo passa tutto..davvero… ti auguro il meglio..un bacio…speriamo di trovare il cosiddetto principe azzurro 🙂 🙂 🙂 almeno uno che ci meriti 🙂

Pagine: 1 2 3 4

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili