Salta i links e vai al contenuto

Mi ha lasciato e ho pianto come una matta davanti a lui

Lettere scritte dall'autore  
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

31 commenti

Pagine: 1 2 3 4

  1. 21
    Anita -

    Ciao a tutti sono Anita ed ho 27 anni, le vostre esperienze mi hanno aiutata tanto..non pensavo che ci fosse tanta gente che soffriva nello stesso momento, nello stesso modo come me per amore!e come aver diviso in due il dolore che provo, da quando il mio rag. mi ha lasciata dopo 5 anni con una telefonata perchè non mi amava più come prima,e poi è sparito come nulla fosse stato, io, la nostra storia di 5 anni ma sopratutto il nostro amore!non c’è la facevo più continuavo a stare male, volevo chiarire, ma sopratutto capire il perchè d tutto questo…ma, non me la sono sentita di chiamare, per non cadere in quel dolore profondo di quel 15 Ottobre ed ho preferito mandargli una lettera con tutto ciò che sentivo e provavo in quel momento e dopo pochi giorni mi ha richiamata,sembrava dispiaciuto,sembrava che gli mancavo e voleva rivedermi, parlare.. dato che quando mi ha lasciata non mi ha dato la possibilità di parlarne ha fatto tutto lui!alla fine dopo un mese ci siamo visti e abbiamo parlato, poi gli ho detto che sono ancora innamorata di lui e che mi mancava da morire,e dato che sono ancora innamorata l’ho richiamato e gli ho mandato sms..e proprio oggi all’incirca due ore fa l’ho nuovamente chiamato e lui mi ha detto che non mi devo illudere…ma cari miei, io mi illudevo perchè pensavo a ricostruire la nostra storia, lui invece dopo neanche un mese ha conosciuto un’altra..anche se mi ha detto che ancora ci pensa a me, ma a questo punto non ci credo!sto male, soffro, non ho voglia di far niente..penso a come è stato cinico e spietato con i miei sentimenti, mi ha presa in giro “si doveva guardare dentro” per capire se ancora mi amava!invece aveva già deciso…stava già conoscendo lei!come si può, come si può trattare una persona così quando hai condiviso cn lei 5 anni insieme…amore, gioie, lacrime e dolori!come posso star meglio, vorrei reagire..ma penso sempre a lui!datemi un consiglio dovrei andarci a parlare di persona anche se fa male da morire..ma devo, voglio sapere la verità!anche se lui mi ha detto che non prova più quello che provava prima per me!devo lasciarlo stare?così un giorno se succederà capirà cosa a perso?non sò che fare..grazie per lo sfogo….

  2. 22
    ciccio -

    ciao la mia storia è molto più complicata delle vostre da 1 anno circasono tornato a casa da una convivenza che per me era arrivata all’angoscia e all’ansia +totale,causa sfiducia nei confrontu di questa persona,ma lei nonostante aveva un altro pronto,mi ha perseguitato fino a oggi, si ostina a dire che pensa solo a me,e che non capisce i motivi che mi hanno fatto andare via.il problema è che non riesco a instaurare rapporti con altre persone perchè lei riesce ad intromettersi e a fammi sentire in colpa..già un rapporto è stato rovinato.il secondo è li per esserlo anche se cerco di resistere ogni volta che la sento mi viene l’ansia.e da un mese a questa parte penso a lei come sconfiggerla dentro la mia testa?premetto che è stata la storia più inportante della mia vita e me ne sono andato di casa già altre 2 volte sempre perchè non sapeva se stare con me o no!come faccio a sbattermene di lei?

  3. 23
    Merveje -

    Mi hai lasciato.E l’unica cosa che vorrei adesso è addormentarmi e mai svegliarmi più.Perchè il tempo senza te è interminabile.Perchè non c’è musica in cui non ci sia un nostro momento, nè film che non mi leghi a te. Ogni tassello del mio presente è unito a tutti quelli che ho messo in 5 anni di storia. Ed oggi questo mosaico è polvere sul pavimento.La cosa triste è che so già che mi chinerò dinanzi a te per ricomporlo, senza oroglio, senza dignità che tanto millantavo.Ma tu non lo vedrai, perchè i tuoi okki hanno smesso di vedere la bellezze del nostro mondo.Per me l’amore era abbastanza, perchè comprendeva rispetto, fiducia, complicità, gioia, sostegno, confronto e crescita.La mia vita non ha certezze, se non quella di voler sentire la tua buonanotte e abbracciarti in pieno sonno.
    Adesso abbraccio il buio, e sono le gocce che mi danno calore perchè la tua voce è come un vento polare ke brucia il mio visto umido di lacrime.Sono sempre stata orgogliosa, e fino al’ultimo sei riuscito a cambiare anche questo di me.Hai ottenuto la mia umiliazione, le mie suppliche.Ti ho dato una comprensione che forse non meritavi, ma la persona che ho sempre amato merita anche di più.Sono una stupida illusa, lo so: ma se io non oso pensare nemmeno di guardare negli occhi una persona come ho guardato te, come posso rifarmi una vita sapendo che tutto quello che voglio sei tu?La distanza ti crea dei dubbi?Perchè, i nostri coetani senza lavoro e con figli a carico pensi che non ne abbiano?Pensi che solo le persone che sanno esattamente cosa saranno a 50 anni possano permettersi il lusso di amarsi?IO non ho la palla di cristallo: nella mia vita ho fatto tante scelte, e vissuto esperienze diverse.Ho cambiato idea su cosa in cui credevo fermamente..ma tu sei la costante di ogni mio spostamento. Ovunque io sia andata, l’ho fatto portandoti nel cuore. Io non so domani cosa sarà della mia vita, so solo cosa sarà del mio amore: o meglio lo sapevo fino a che tu hai deciso che vuoi delle certezze.Ti dò una dritta: anche le persome che si vedono quotidianamente hanno dei problemi e capita che si lascino. Tra noi i problemi non ci sono, c’è solo la tua immaturità che nascondi dietro un’evoluzione che nemmeno hai per la tua vita personale, figuriamoci per quella sentimentale. Dopo 5 anni avrei meritato che certe cose me le dicessi in faccia, da uomo perchè è una vera donna con cui stai tu. Così non è stato, e allora mi chiedo: è davvero con un ragazzino che si fa il viaggetto ad amsterdam x stonarsi con gli amici e le sciaquette rimorchiate dal marciapiedi, che intendo impostare il mio futuro?
    Hai distrutto in tutto ciò che ho creduto per 5 anni, e l’hai fatto nel modo più meschino. Vorrei odiarti per questo, ma l’amore non è un interruttore e allora non mi resta che chiudere gli occhi, con la speranza che possano non aprirsi più.
    So di non aver dato alcun consiglio alle persone che hanno scritto in precedenza, ma leggere le vs storie mi ha fatto sentire meno ‘sbagliata’.scusate

  4. 24
    bumbona_ -

    ciau..ascoltami ti passerà tt credimi sn sicura k nn era tuo destino,so k nn è facile da accettare ma capita è normale, ma è proprio qst k ci fa crescere qnd siamo poi in grado di rialzarci senza abassare la testa ma tenendola alta perkè nexuno si merita le nostre lacrime, perkè sn sacre cm lo siamo noi tt…nn dimenticare k k sbaglia si pente cn il tempo e te ne acorgerai……..credimi k ne so qualcosa……

  5. 25
    bumbona_ -

    io penso di avere la storia più brutta di te sally…..io nn posso avere la persona k amo…anzi pensavo k lui mi amava..mi ha distrutto tt la mia adolescenza, cn le sue bugie ha riempito le pagine della mia inutile vita,k per me dovevano essere il mio nuovo destino,senza armi, senza morti in famiglia, senza sofferenze,pensavo k lui mi avrebbe dato qll k i miei nn mi hanno potuto dare….anke se lo sapevo k eravamo un po’ parenti io ho continuato a lottare perkè ci credevo nell’amore, nel nostro amore, k pur nn il migliore era unico sl per me a qnt pare…..a volte mi kiedo cm hai potuto farmi qst…ora sto scoprendo la verità k nn so , fa male qnt il fuoco nel cuore, k vorrei nn avere okki per vederti cn un’altra donna, nnn vorrei sentire k tu mi hai usata presa ingiro, vorrei morire per andare all’inferno perkè qll k mi fai tu e peggio di quel luogo oscuro……k può aiutarmi….nexuno…..qll k mi fa rimanere in vita è la vendetta ma io davanti a te nn sarei capace di niente perkè ti amo,perkè sn umana non cm te k sparli di me anke se mi hi promesso k nn l’avresti fatto…io ho accettato anke k tu mi lasci perkè te la dtt tua madre perkè siamo famigliari xò almeno pensvo k mi hai amato sul serio k qll k io ho provato per te anke tu l’hai sentito, anke se qst mi bruciava l’anima giorno dp giorno >> ma nn è stato cs<<…. ma almeno potevi tapparti qll maledetta bocca k tnt ho visto in sogno……io sn distrutta,per tt qll k mi hai ftt…mi hai illusa, si forse mi amavi m poi a causa di tua madre sei cambiato di botto,proprio qnd avevo più bisogno di te sei scappato rendendomi ogni gioorno senza sole…ogni giorno senza te avni…..ogni giorno senza speranza ma l’unica k qst vita passi infretta per far riposare le sofferenze del mio cuore e stare nei campi elisi,lì dove le persone nn vengono mai divisi…….ho sl 16 anni ma è cm se ne avessi 45….a causa tua….io nn avrò te ma ricordat perkè mi hai ftt questo c’è un dio k giudica e punisce…c’è un dio k le mie lacrime te le farà bere…nn dimenicare almeno qst…la tua z………………

  6. 26
    Giada -

    ti rispondo con un pò di ritardo e spero le cose siano migliorate..ti rispondo xk io mi trovo nella parte di lui che ti ha lasciato..
    anch io ho lasciato il mio ex che ci teneva tantissimo a me e forse io non troppo a lui..ebbene l ho mollato x un altro xk quando l amore svanisce SVANISCE…uno npon può stare con una persona se non si ama +?no?mi sono messa con un altro che ora ci sto insieme da 1 anno e mezzo..
    intanto il mio ex si dsperava,scriveva interventi sul blog che stava male,ha lasciato il calcio e ha addirittura lasciato la sua chitarra davanti alla porta della mia casa!e ti dico non ho provato tenerezza ma bensì “rottura”è veramente fastidioso e orripilante,,è accolloso xk sembrava che senza di me non poteva vivere!x questo serve l DIGNTààà!! se fai vedere che piangi davanti a lui perdi soltanto!la cosa che devi fare è FREGARTENE!è finita stop!dobbiamo essere realisti inutile piangersi addosso!dimenticarlo è difficile lo so ma prima o poi passa te lo giuro!ora devi fare l indifferente!non stare male provochi male solo a te e lui ti considerà una fallita?vuoi proprio questo???pensaci su.. baci..

  7. 27
    loredana -

    il mio ragazzo mi ha lasciata …e io ho pianto tantissimo sono addirittura andato due volte da lui per cercare di recuperare il rapporto ma nulla!!!la cosa piu squallida e ke lui da la colpa a me si inventa un sacco di scuse rinfangando gli errori del mio passato mi ha insultata mi ha umiliata molto con i gesti e con le parole…ed io ancora sto li ad implorarlo di darmi un altra possibilita perke sento ke nn posso vivere senza di lui…lui e stato il mio primo amore anche se ho 36 anni nn mi ero mai innamorata!! io ci credevo e per me e stata la delusione piu grande della mia vita!! lui continua a dirmi bugie dicendo di amarmi e intanto esce con un altra..io sto facendo il suo gioco perke voglio ke lui deve avere il coraggio di dirmi in faccia ke nn mi ama piu!! ma e troppo vigliacco x farlo un consiglio vi prego sono disperata !!

  8. 28
    LIVIA -

    anke a me è successa la stessa kosa io dalla vita ho imparato una kosa piu i ragazzi li tratti bene e piu ti ripagano facenditi del male devi trattarli male e vedi kome ti korrono dietro.

  9. 29
    sara -

    Salve mi chiamo Sara. La mia storia è molto lunga, ma cercherò di essere breve.Sono stata nove mesi con un ragazzo, e vivevo praticamente da lui perchè lui viveva solo.Io avevo 19 anni e lui 24. Facevamo progetti, eravamo innamorati, uniti, complici, amici…due settimane prima di lasciarmi per un altrà, mi guardava dicendo che ero il fiore più bello. Tutto questo perchè, la sua sorellastra nonchè poi aiutante cuoca nella sua tavola calda,si trasferì nel nostro paese per cominciare a lavorare da lui. Venendo da un altro paese, io cercavo di starle vicino, coinvolgerla,portarla in giro. Ed è proprio durante un’uscita a tre, conclusasi con un film a casa, dove io vivevo con lui, che lei- un pò ubriaca- si mise in reggiseno mentre io ero un attimo distratta. Da li capì qualcosa, che lei provava per lui un sentimento e subito dissi lui di riprotarla a casa sua e di non farmela più vedere. Il giorno dopo lei era come depressa, un pò giù.Io chiesi a lui se per caso lei ci aveva provato e lui vagamente mi rispose “io le ho fatto subito capire che non era aria”. ma da quel giorno lui era freddo, la notte non dormivamo nello stesso letto, non faceva altro che dire che io non lo meritavo, che io ero la donna che tutti volevano avere e, spesso e volentieri, si alterava per una stupidaggine passando la notte fuori, non so dove. Una sera litighiamo, ci alziamo le mani, ci prendiamo a parolacce e, cosa che più mi ha fatto male, ha iniziato a dire cose orrende sui miei genitori e la mia famiglia.Dunque mi lascia. Io stavo malissimo, non capivo perchè, cercavo si seguirlo di notte, di andare nei posti dove lui andava. Il suo cel era sempre staccato, o se rispondeva mi urlava cose orribili. Io pensavo fosse la rabbia del litigio, che tra l’altro ci ha fatto beccare una denuncia dai vicini,e per avergli fatto un danno alla macchina( non potendomi difendere dagli schiaffi gli ho tirato un vaso sulla macchina!si lo so, ho sbagliato, ma ero arrabbiata, ferita..non so cosa mi sia preso). Fatto sta che tra i suoi non ti amo, le sue parole orrende al tel, a tratti torna e a tratti va via finchè non mi confessa di uscire con quella li, la sua sorellastra. pero torna da me, per poi tornare da lei tre giorni dopo, poi di nuovo da me e cosi via. fin quando, la sua sorellastra combino un gaio(invento storie assurde sul suo conto, su di me, si auto-invio anonimi a mio nome per mettermelo conto etc) lui va da sua madre e gli dice “mamma, ho fatto uno sbaglio, sara è una donna stupenda,

  10. 30
    sara -

    continuo qui : ” sara è una donna stupenda, è la ragazza giusta per me, l’ho lasciata per una bambina stupida” e fu cosi che lui torno da me, dicendomi che ora si cheaveva tutto chiaro, chi ero io, che sbagli aveva fatto, che era stato uno stupido…dopo3giorno(dopo avrmi riportato anche in mezzo ai suoi amici) mi riporta aa casa dicendo che è stato, strillando, e da li torna a non rispondermi al tel, o a rispondermi per dirmi che ha da fare, e che basta è finita.Io non capivo. Allora mi chiesi se per caso la sua sorellastra fosse tornata(visto che lui l’aveva rimandata a cagliari, dove vive) e lui mi disse di no. lo stesso giorno seppi da sua cognata- una mia grande amica. che lei era tornata e ke vivevano insieme. Io non capii…..soli tre giori prima disse quelle cose a me, sua madre, dicendo di come fosse perfida quella ragazze….e poi invece, sono andati a vivere insieme….ci rimasi di stucco….e da li non mi rispose più agli sms, alle tel. A sua madre disse ” sara, dopo tutto cio che mi ha fatto e detto, non voglio piu vederla”.La sua famiglai era disperata,i suoi amici anche perchè amavano me,sapevano chi ero io, e odiavano lei e la odiano tutt’ora perchè lei,per averlo, ha inventato storie davvero pesanti su ognuno di noi. Eppure lui ha scelto lei a me, a differenza di suoi amici e parenti che ancora mi cercano,e non cercano mica lei! comunque io non provo nulla per lui,o meglio,non ci penso ma ogni volta che me ne parlano,ogni volta che qualcuno mi dice di averli visti insieme provo un dolore enorme.e non so se dipende dal fatto che dentro di me ci tengo ancora, sebbene è passato quasi un anno, o il fatto è che rosico del fatto che lei ha ottenuto cio che voleva caplestando me, inventando bugie, inventandosi msg anonimi che io ci avrei mandato…e che non riesco a sopportare che lui abbia scelto lei, cos cattiva, malefica, a me! lei ne ha fatte davvero di cotte e di crude, e neanche posso raccontarle. ma comunque non capisco. so solo che è passato un anno e non mi va giu, e vorrei avere un chiarimento con lui, guardarlo in faccia e chiedergli il perchè lui l’aveva mandata via, e poi dopo tre giorni c’è andato a convivere.mi rendo conto che ne ho bisogno di farlo ragazzi, tanto tanto anto.ma come posso?io non sono come lei, non riesco a farlo sapendo che succederà il pandemonio(anche se ho il sostegno di tutta la sua famiglia e i suoi amici)..ma so che questo dolore non mi abbandona, non riesco a pensare che davvero sia stato capace di tutto cio

Pagine: 1 2 3 4

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili