Salta i links e vai al contenuto

Sarebbe stato meglio se fossi morta

Scrivo perchè anch’io ho bisogno di aiuto. So che, presto o tardi, mi pentiro’ di essermi rivolta qui, ma ho bisogno di parlare con qualcuno.
Sono una 20enne parassita e buona a nulla che avverte di essere solo un peso nei confronti di chi la circonda, e che ha bisogno di qualcuno che le stia accanto e che le voglia bene… Oltre che di tante cose.
Probabilmente questo mio disordinato sfogo verrà bollato come una disperata quanto patetica ricerca di attenzioni da parte di una ragazza viziata ed egocentrica che non dovrebbe neppure lamentarsi della sua vita, ma da quando ho perso mio fratello maggiore per un attacco d’asma, un anno fa, sento che io non merito per niente di vivere. Lui sì che meritava di continuare a vivere, al contrario: quasi 22 anni e, al contrario di me, è riuscito in quello che sento non riusciro’ a fare, parassita come sono: costruirsi la sua vita con le sue mani, senza chiedere aiuto a nessuno.
Io, invece? Sento che sarei dovuta morire io posto suo. Se solo potessi tornare indietro e salvarlo… Sono una fallita, una parassita che vive a spese degli altri e li fa star male, una persona disgustosa indegna di innamorarsi e di essere amata.
Gli amici non mi mancano, è vero, ma sento che non è abbastanza… E in quanto all’amore, l’unica relazione che abbia mai avuto in questi anni è finita dopo un anno e mezzo (la persona con cui sono stata non si è rivelata la persona che credevo di amare, e per questo ho chiuso la relazione).
L’amore… Vorrei tanto esserne immune, ma come vedo le coppie che esprimono la loro dolcezza l’un l’altra, vorrei chiudere gli occhi e piangere. Sarà l’invidia che provo nei loro confronti, chissà… Fatto sta che ci sto male.
Dato il mio aspetto fisico, la mia ”larvaggine” e il mio carattere, penso che non potro’ mai dire: ”Sono felice di essere innamorata”.

Vorrei tanto riuscire a tenere dentro tutti i miei dolori, grandi e piccoli, e soprattutto, da non aver bisogno dell’amore… Ma non riesco mai a sopportare tutto stoicamente. E’ frustrante.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

3 commenti

  1. 1
    silentry -

    gia conosci te stessa, cambia dove manchi
    mi dispiace per la perdita di un fratello

  2. 2
    Martina -

    Ciao ti dico una cosa nessuno merita di morire neanche la persona più cattiva della terra, la morte è una cosa terribile. Poi non credo tu sia una parassita stai attraversando un brutto periodo dovuto alla perdita di tuo fratello (mi dispiace tantissimo) e agli altri problemi tuoi. X quanto riguarda l’amore arriverà non preoccuparti bisogna solo avere pazienza non sei mica vecchia. Dai su cn la vita. Ci vuole ottimismo

  3. 3
    reborn -

    Non smettere mai di lottare,dimostra a te stessa di non essere come ti descrivi…è inutile farsi del male da soli…stai facendo male a criticarti in maniera non costruttiva…invece di star qui a perdere tempo e a scrivere queste cose,cerca di cambiare la tua vita…mi dispiace molto per tuo fratello…però ora invece di buttarti giù di morale…fammi vedere che sei capace di diventare come era tuo fratello fai vedere al mondo che non sei un parassita…lo diventi dal momento in cui lo pensi…e passi le giornata ad auto-distruggerti…non posso vedere le persone che si arrendono…cavolo alzati e combatti…hai tutte le possibilità per cambiare..scusami se sono così duro con te…però tira fuori la grinta che hai dentro di te e lotta…contro la parte malata di te.L’amore è meraviglioso e nessuna persona può vivere senza amore…se l’amore ti fa soffrire è normale…ma ricordati che è la sofferenza a farci crescere,a farci diventare più forti…però la devi saper prendere costruttivamente…sennò succede quel che sta succedendo a te…ma non hai voglia di crescere,di migliorare,di diventare una persona migliore?!…che vita stai vivendo??? smetti di fare l’ameba…ed alzati e comincia a vivere…una vita di esistenza non è vita….e la vita pur se imperfetta può essere meravigliosa…e ricordati che se non siamo noi a cambiare la storia…sarà la storia a cambiare noi..deciditi…vuoi intraprendere una strada in cui s’intravede una luce anche se è difficilissima e porterà alla felicità o vuoi raggiungere l’abisso?!…a te la scelta…ricordati che nella vita o si va avanti o si va indietro…e tu stai regredendo ogni giorno che passa…che dici..è ora di dare una svolta alla tua vita?! io credo proprio di si..alzati e non farti mille problemi e non auto criticarti in continuazione…fa perno sulle tue qualità..visto che sicuramente ne hai e comincia a smentire te stessa,migliorando di giorno in giorno

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili