Salta i links e vai al contenuto

Matrimonio e famiglia

Salve volevo chiedervi una cosa, sono sposato con 2 figli, il problema è che sto con mia moglie per abitudine poi ho conosciuto per caso una ragazza nel quale tra noi ci siamo infatuati! Io ormai la penso sempre vorrei lasciare mia moglie per lei ma mi resta molto difficile mi sento egoista nei confronti dei miei figli, con mia moglie anche prima non riuscivo a starci bene credo di non essere innamorato di lei! Nell’altra vedo la ragazza ideale per me, mi piace fisicamente e mentalmente siamo molto simili, non ci sono mai andato a letto ancora per paura che mi innamoro! Il problema è che se dovessi scegliere di andare con lei dovremmo prendere una casa condividerla e anche lei ha suoi figli perciò sarebbe abbastanza complicata la cosa, ma lei mi fa stare bene! Sono confuso datemi un consiglio!

L'autore ha scritto 19 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Famiglia

18 commenti a

Matrimonio e famiglia

Pagine: 1 2

  1. 1
    sarah -

    che ti sei sposato a fare scusa?invece di andare con un altra perchè non cerchi di recuperare il rapporto con tua moglie,sempre così fate,appena arriva la novita vi svegliate e volete mollare tutto,dov’eri tutto questo tempo???Manco sai se sei innamorato e poi che vuol dire la frase che hai paura di innamorarti se ci vai a letto?Ti innamori solo se fai sesso?Svegliati,sei scocciato e hai trovato la novità del momento e per questo butteresti al vento moglie e figli!Ma perchè la gente come te si sposa?Perchè?-non hai idea di come tu stia distruggendo tua moglie,la stai già tradendo!é ignobile!

  2. 2
    colam's -

    ciao sono giovane padre anche io.

    Ti direi che devi ormai ragionare con la testa. Un divorzio con figli è una spremuta di sangue per tutti, e l’infatuazione che ti fa vedere perfetta la nuova e non attrattiva tua moglie è un fuoco di paglia.

  3. 3
    antony -

    credimi……

    sarebbe un grande errore… non solo grande.. il piu grande della tua vita…
    se ti separi la tua vita di padre sarà distrutta (te ne parlo per esperienza, ma te lo puo dire qualuqnue padre separato in italia)

    l’infatuazione diminuirà….. il matrimonio non tornerà…. il tempo perso con i figli non te lo darà nessuno….

    cerca di non sentire piu questa ragazza… appena ti senti piu equilibrato… prova a guardare tua moglie come partendo da zero…. gioca a corteggiarla…
    quello cheti manca è l’amore… non è la nuova donna la soluzione… ma rimettere un poco di amore nella tua vita….

    non fare la sciocchezza di perdere i figli…

  4. 4
    Fabio -

    Grazie Antony!!! Belle parole

  5. 5
    LUNA -

    a parte che pare un’infatuazione adolescenziale, a leggerti, fa veramente tristezza che il tuo pensiero sia insieme cinico nei confronti di ciò che lasceresti, ma anche nel dire ‘sarebbe complicata la cosa’… Sì, penso che invece di perdersi in voli fuori casa uno (o una) dovrebbe

  6. 6
    LUNA -

    affrontari i problemi a casa sua, e tentare di risolverli. In teoria si dovrebbe sposarsi e avere dei figli da una persona perché la si ama, c’è un progetto di vita sincero, sentito e serio, non con l’aria ‘chissà perché capitano tutte a me’. Banalmente perché hai avuto due figli senza essere convinto di amare tua moglie e starci bene? E se così è stato perché appena conosci una il tuo pensiero non è per ciò che avete vissuto, di importante, ma come fare a filartela-ma sarebbe un faticoso casino? Se è un’infatuazione datti una calmata e evita di rovinare e rovinarti la vita. Ma non si resta con una moglie solo perché sarebbe un casino prendere un’altra casa, per pigrizia, comodità o vigliaccheria o calcolo. (neanche con un marito). Se non ami tua moglie e ci stai così ma così male da pensare che valga la pena andarsene e mandare all’aria una vita insieme non stai male perché è arrivata una con cui stai meglio o pensi di stare meglio. Male dovresti stare comunque. Le hai le palle di andartene anche se questa new entry non esistesse, non ti filasse di pezza? Di andartene tu, da solo. Di prenderti tu una casa e ricominciare da solo. Pagare anche le conseguenze del caso. Come se va moglie avesse lasciato te. E mentre tu sei tornato solo, e sei andato via da solo e per te stesso, perché hai valutato che era la cosa giusta, e veramente inevitabile, visto che non amavi più tua moglie e stavate così male o tu con lei, accettare pure che magari invece è lei che dopo un tot incontra un altro uomo e si rifà un’altra vita. Sai, conosco un uomo che lo ha fatto davvero, perché per lui veramente la vita con lei era invivibile. Se n’è andato da solo, è tornato a 35 anni a casa dei suoi perché anche perché dava l’assegno per il figlio, puntuale anche quando il lavoro era al minimo, non ce la faceva. L’ho visto io distruggersi di sensi di colpa per suo figlio, che pure ha sempre frequentato cercando di esserci al massimo. Vivendo per lui anche se era lontano. Ma non tornando mai indietro sulla sua decisione perché da anni la loro coppia era invivibile e forse mai erano stati compatibili. Anche magari per colpa più sua di lui che di lei. Ma avevano avuto un figlio ‘per incoscienza” a 20anni e per 15anni son stati insieme, due che probabilmente si sarebbero lasciati dopo sei mesi. Non ne faccio un santo, beninteso, ha sofferto lui ma lei ha rischiato di morirne davvero. Indipendentemente da chi abbia avuto più o meno responsabilità in quei 15 anni. Ma lui ha preso una decisione non in base al fatto che un’altra era meglio o di che casino sarebbe andare a vivere dai miei. Lui una compagna ce l’ha dopo tipo sette anni da quando è tornato solo. E non perché non ha trovato nessuna. Ma perché ci ha messo anni, anche lui, a metabolizzare un divorzio che pure ha deciso e che ha coinvolto anche suo figlio. Per te sai tu. Non so chi sei e da che vita vieni e dove vuoi andare. Ma chiudere con dei sentimenti e una vita insieme è una cosa seria. Anche per chi decide di andarsene e sa le sue ragioni. Almeno io la vedo così. Una persona con cui hai avuto due figli, anche se non la ami piú, e anche se pensi di andartene, nn è niente di più che un’estranea che la vita nuova sarebbe un casino?

  7. 7
    Fabio -

    Si infatti hai ragione luna nn lo metto in dubbio! Quando capitano queste situazioni a tanti uomini come me la maggior parte tradiscono la moglie pero’ ne conosco tanti anche see’ sbagliato!

  8. 8
    Noemi88 -

    Se hai pensato anche solo per un istante di buttare alle ortiche un matrimonio per un’ infatuazione, come tu l’hai definita, mi dispiaccio immensamente per tua moglie e per i tuoi figli… Dovresti preoccuparti di come migliorare il rapporto con tua moglie, come evitare di farlo divenire solo “abitudine”, non credo tu ti sia sposato solo per abitudine!??! E comunque… un’altra signorina che non è capace di star lontano dagli uomini sposati!

  9. 9
    Fabio -

    Lei infatti e’ presa per me, se era una che voleva solo tro…re mi avrebbe gia’ lasciato stare! Ed io sono stato preso in un momento di crisi ecco perche ho delle debolezze! Io mo’ sento ridicolo a dirlo perche nn so’ se amo mia moglie gli voglio un gran bene! Dopo solo sei mesi che si conoscevamo e’ rimasta incinta forze c’è stato poco tempo per capire se veramente e’ la donna giusta per me boo! Lei e’ una ragazza seria lavoratrice molto per la famiglia! Sicuramente ho preso una sbandata e devo rimettermi in riga

  10. 10
    KATY -

    COpio e incollo:
    “Salve volevo chiedervi una cosa, sono sposato con 2 figli, il problema è che sto con mia moglie per abitudine poi ho conosciuto per caso una ragazza nel quale tra noi ci siamo infatuati! ”

    Qual è il problema?

    Abbi pazienza ma ne hai ben 2:
    1.” il problema è che sto con mia moglie per abitudine”

    2. “poi ho conosciuto per caso una ragazza nel quale tra noi ci siamo infatuati”

    IO HO IL TERRORE DI AVERE AL MIO FIANCO UNA PERSONA COSI’.

    Voglio dire:
    già la vita ti tira ceffoni a destra e a sinistra, colpi bassi a più non posso….e un cristiano forse cerca la solidarietà del compagno/compagna.

    E qual è invece il risultato?
    Che proprio chi dovrebbe stare dalla nostra parteè il primo al quale NON APPOGGIARSI.

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili