Salta i links e vai al contenuto

Matrimonio fallito… Vivere o morire…

Lettere scritte dall'autore  rasma
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

112 commenti

Pagine: 1 2 3 4 5 6 12

  1. 31
    Fabrizio -

    Rasma: satzuki scrive:

    “Pensiamo un attimo ad un uomo che torna a casa da lavoro,poi che fa?sta al pc,trova il piatto pronto,poi che fa?guarda il calcio,programmi e a nanna.Il fine settimana pulisce casa e a meno chè non stiate in uno sgabuzzino passano delle ore,sempre che non ti svegli alle cinque del mattino per rassettare…e poi?mezza giornata sicuro è persa,pc,amici,partite,i c.... tuoi…ed ecco che siamo a lunedì…lei cos’è un sopramobile?”

    Allora mi chiedo: Rasma tu hai fatto tutto questo ? Cioè non dedicavi un minuto a tua moglie ? Neanche parlare ? Non la cercavi nemmeno per fare l’amore ?

    Se hai fatto tutto questo senza MAI dedicare un attimo a tua moglie e lei te lo ha fatto notare con chiarezza allora posso capire tua moglie.
    Ma è realmente così ?

    Ti sta parlando un uomo che si è separato dalla moglie che lo ha accusato di trascurarla e trattarla come un soprammobile (vedi ? le frasi son sempre quelle), quando eravamo sempre insieme, andavamo al lavoro insieme, ridevamo e scherzavamo, la cercavo come donna, facevamo la spesa insieme, frequenti viaggi, pizzerie, ristoranti e quant’altro, cinema, tv, passeggiate al mare, centri commerciali, considerazione massima su di lei, richiesta di consigli, mai fatta una cosa senza averla interpellata, dialogo, esaltazione delle sue doti di moglie e donna.

    Nonostante questo è riuscita a dirmi che “la trascuravo e pensavo a me stesso”

  2. 32
    IO -

    @ satzuki
    io non so che uomini frequenti, solo un cretino usa la bocca solo per sbadigliare.
    voi donne semmai siete troppo abituate a lamentarvi in continuazione, quindi uo uomo ad un certo punto inizia a dire “si ok” pensando ad altro.. fate voli pindarirci per non arrivare mai a nulla..1000 bla bla bla senza essere mai diretti e precisi.
    Volete che vi si dica si, ma non va bene, allora uno dice no, ma il no non viene detto come volevate sentirvelo dire e non va bene di nuovo..
    sono tutte barzellette.
    Se una donna, va dal proprio uomo e dice “io ho un problema” questo lo si risolve subito, se invece inziate col parlare di 1000 cose generiche pensando che poi qualcuno si metta risolvere i vostri rebus mentali.
    Se stai difendendo le donne così in generale, sta crociata non serve a niente.
    Una donna dice mi sono sentita trascurata, semplicemente perchè le donne hanno bisogno di darsi una giustificazione per darla ad un altro, uo uomo invece non ne ha bisogno lo fa e basta.
    Se una moglie sente che il marito, distratto dal lavoro, la stia trascurando, farebbe bene a dire a chiare lettere “caro mio a casa non ci sei mai, io mi sono stancata, cerca di prenderti un pò di tempo per noi” se invece sclera per la polvere quando in realtà sta dicendo con messaggi subliminali un’altra cosa, non si può pretendere che chi ascolta capisca per forza le vostre intenzioni occulte.
    Io non faccio parte della schiera dei trascurati, mi spiace.. ma semplicemente perchè io sono sempre diretto, nudo e crudo, senza peli sulla lingua e ci metto due secondi a capire le situazioni.
    La moglie in questione avrà passato mesi a mandare messaggi subliminali impossibili da decifrare ed intanto avrà trovato qualcuno che invece la fa sentire “considerata”… il resto è storia.
    Una donna ha la fortuna di avere un marito che si spacca in due per farli stare bene e lei che fa? si sente trascurata? io la mandavo a quel paese dopo mezzo secondo.
    Mi spiace perchè lo scrittore dice di amarla, dice che si forse l’ha trascurata e cosa dovrebbe fare secondo te? capirla? dicendo si hai ragione, scusa ho lavorato troppo, ora vai tranquilla a casa del tuo collega che ci pensa lui a farti sentire considerata?
    ma dai

  3. 33
    rasma -

    @satzuki quello che dici è vero ma penso fino ad un certo punto.
    Ora io sto iniziando anche a pensare che malgrado il tempo in cui l’ho trascurata, i suoi avvertimenti e tutto quello che vogliamo, alla fine negli ultimi mesi dove lei ha travisato l’insostenibilità della cosa penso che avrebbe dovuto prendermi e sbattermi anche al muro oppure trovare ogni mezzo. Lei ha sempre detto che ci conosce e che poi quando si allontata da qualcuno difficilmente torna indietro. Poi so come è fatta in fondo. Quindi ora io non so che fare.
    Se hai un minuto per leggere ti spiego gli ultimi episodi così magari capisci il Suo attuale stato d’animo.
    Ieri sera uscito dal lavoro ho deciso di farle una sorpresa. Sono passsato a portare un fiore da sua madre e già che mi trovavo le ho preso una rosa. Siamo arrivati a casa quasi insieme e l’ho messa sul letto appoggiata al cuscino. Quando è entrata in camera l’ho sentita blaterare poi tornando di la mi ha detto qualcosa del tipo perchè l’ho fatto non dovevo ecc.. Bhè non mi aspettavo un salto di gioa al collo ma almeno un grazie come quando 2 giorni fa per la festa della mamma le ho colto un fiore sotto casa e l’ho portato. Giù un 10 giorni fa che era fuori 2 giorni per un corso le abbiamo fatto una sorpresa con mio figlio. Siamo andati in stazione e ho dato una rosa a mio figlio da porgerla alla madre. POi Lei mi disse di non mettere in mezzo nostro figlio per fare le mie cose. Legittimo. Era dargliela direttamente. Insomma ieri sera poi era ancora nervosa nonostante la sera prima abbiamo parlato e le ho ribadito che se la tranquillità che mi aveva chiesto è questa allora meglio trovare una soluzione alternativa. Ieri mattina mi ha mandato un mess dicendomi che Le è dispiaciuto per come si era comportata ma ieri sera a parte la rosa è tornata sempre tesa e nervosa. Io capisco tutto e ci sta ma alla fine ho perso le staffe ed sono uscito portando il bambino a giocare un po fuori. Sono tornato e Lei è venuta da me “quasi gioiosa” portandomi le foto di quando era piccola. Si è messa li sorridente e per un attimo spensierata a farmele vedere. Poi a cena mi ha detto che se volevo andare a fare un volo in parapendio per lei andava bene e sarebbe venuto con nostro figlio a vederci e mi ha chiesto un po di dettagli.
    Poi siccome ha letto da qualche parte che camminare dopo cena fa bene a prendere sonno è uscita. 10 minuti dice lei tranquilla. Io le ho detto di portarsi le chiavi perchè forse mi sarei addormentato visto che non dormo quasi più neppure io. Dopo più di un ora ancora non tornava. Le ho mandato prima un mess e subito l’ho chiamata. Probabilmente era a tel perchè ha l’avviso di chiamata. Ha squillato fino a cadere la linea. Lei invece dice che mi ha risp e che non sentivo. Vabbè. Poi è tornata che io ero sul letto con il cuscino tra le orecchie perchè sotto abbiamo anche un bar che rompe con la musica. Stamattina era più tranquilla di ieri ma stava sempre nervosa.. Nulla. Neppure + tranquillità

  4. 34
    rasma -

    Credo che le cose sono peggiorate qualche giorno fa quando Lei ha letto i mess scanbiati con mia sorella che le vuole un bene dell’anima ma in quello specifico contesto era arrabbiata ed io anche preso da un momento di delirio. E’ rimasta ferita ed anche se poi Lei ha chiarito con mia sorella per tel ed ha detto che lei capisce tutti e non ce l’ha con nessuno ha chiesto a mia sorella di lasciarci tranquilli… curiosando aveva anche letto quel saluto fatto ad una mia vecchia cara amica su fb e questo me lo ha mensionato poi insieme ai mess scambiati con mia sorella. Cmq se leggi sopra avevo dettagliato anche questa cosa. Questo per spiegare proprio questo peggioramente dove può stare tranquilla mezza giornata ma dai che ripega nello stesso stato d’animo. Io ora a questo punto mi sto facendo un muro. Sono partito con tanta ma tanta pazienza ma non ce la faccio. Mi ha alzato un muro di gomma. Le chiedo di stare tranquilla ma poi dura poco. Le ho chiesto almeno di lasciarsi aiutare per le visite che dovrà fare per il suo problema, fare in modo che le stia vicino come ha visto quando mi preoccupo quando ha questi problemi. andrà a fare le visite ma ha parlato al singolare. Io non ho insistito di andare con lei per rispetto se è questo quello che si sente.. Ora, realizzo che il problema non è quello che c’è tra noi perchè da parte sua non c’è nulla, del resto ha detto di recente che non ha nulla da dirmi, ma il suo stato d’animo e la sua ricerca di pace, tranquillità, felicità che quando l’avrà tornata non sarà con me. Se tutte queste vicende non hanno di fatto ofuscato i suoi sentimenti ma quello che ha detto è vero e lo crede allora in un momento in cui prima o poi si riprenderà allora io sarò fuori dal suo cuore e ci rimarrà solo nostro figlio, il vero filo conduttore di NOI. Non credo più neppure (lo sento) che pensi in fondo in fondo al cuore di vedere fino a che punto arrivo, vedere se veramente sono cambiato ecc ecc..E’ troppo presa da tante cose. Certo un mio distacco ora le darebbe modo di pensare un giorno che io non le sono stata vicina neppure in questi momenti brutti. E’ chiaro che sarà così ma come può fare un uomo a sfondare questa barricata così insormontabile, così inespugnabile ? Non vedo via d’uscita. Capisci ?? Ti posto un link che ha pubblicato questa mattina su fb. la traduzione di un bel brano che tra le parole se leggi ci sono tante cose che capirai, forse:
    http://www.youtube.com/watch?v=oJpAppHgNRg&feature=youtu.be
    Sto pensando di chiudere questo post. Ormai non ha neppure più senso di parlare e raccontare. E’ molto difficile per me spiegare in questo contesto…
    Ciao e grazie 1000 per il supporto, a tutti

  5. 35
    katy -

    @RASMA,
    copio e incollo
    “L’ho fatta soffrire tanto, lei piangeva da sola ed io non coglievo la sua sofferenza.”

    Quale sarebbe questa sofferenza?

    Non le hai dato il bacino della buonanotte,
    non le hai comprato quel che voleva,
    non sei andato con lei a fare shopping?

    QUal è questa sofferenza?

    Te la riassumo così,la sofferenza:

    -ceffoni ( non parlo di schiaffetto una tantum,parlo di sberle continue)

    oppure

    -corna

    oppure

    -insulti di ogni tipo (non mentre si litiga, proprio sempre).

    Se non hai fatto di nulla quanto sopra esposto, sono solo fesserie.

    Davvero, te lo dico con il cuore in mano.

  6. 36
    Fabrizio -

    Rasma non vuoi dare retta a me ?
    Allora almeno segui i consigli di “io” e “katy”.

  7. 37
    +nauseabonda+ -

    “credo che se una donna si dedicasse SEMPRE ad altro l’uomo ne risentirebbe soprattutto se ciò è prolungato nel tempo,tutti bravi a dire che la donna ha torto perchè si è inventata che è trascurata quando i cari maschietti dietro alla collega più giovane squirtano”concordo pienamente con satzuki.
    e mi sento di spezzare una lancia a suo favore quando qualcuno le chiede che uomini ha frequentato.mi verrebbe da chiedere a costui che donne ha frequentato.
    bella la barzelletta del noi vi esponiamo un problema e voi lo risolvete.cacchio siete maghi merlini?ma piantatela con questi discorsi da maschilisti della serie le donne sono tutte traditrici e palle varie solo perché la vostra mogliettina vi ha messo le corna e va fatto becchi non vuol dire che pure la moglie del Rasma se la faceva con qualcuno e ha mascherato il tutto con “mi trascuravi e me ne vado”
    si sta andando troppo fuori dal discorso,non credo che sia un consiglio.abbiamo capito che ci sono una serie di mancanze da una parte e dall’altra,cose accumulate magari banali che sono diventati tante gocce che hanno fatto sbroccare il vaso però dico,,se ti sei accorto che lei ha sbirciato nelle cose tue e magari a visto sto messaggio..boh a me se non mi frega una mazza di uno manco mi interessa di guardare…lo mando a cacare e gli dico di levarsi dalle palle.figlio o no.secondo me lei ci tiene a te e vuole solo tempo,per studiare che fai…ti da segnali di indifferenza per non smentire quello che dice per orgoglio.che persona sembrerebbe se dice “non ti amo più”e poi se ne viene tutta dolce come se niente fosse?vuole farti soffrire, vuole farti provare l’indifferenza…non è tanto complicato credo.sei tu a questo punto che devi prendere una decisione:
    1)te ne fai una ragione e riprendi in mano la tua vita rendendoti consapevole che non ti vuole + e ti dedichi a tuo figlio
    2)siccome la ami tiri le palle fuori e ASPETTI e RISPETTI i suoi tempi ma allo stesso tempo ti fai largo e cerchi piano di riconquistarla.

    forse sono io troppo dritta in quello che vedo ma a me sembra che tu ti ritrovi un po perso,come un cieco in mezzo al mare.e siccome non sai che c.... fare e come prenderla allora aspetti che gesù dall alto dei cieli faccia il miracolo.NO.

    prendi una decisione.il bivio ha 2 strade.decidi quale strada prendere.

  8. 38
    Samuel Bellamy -

    Rasma,puoi recuperare se ci tieni. Primo, ammetti sinceramente le tue colpe e allontanati da lei, pur soffrendo, dando la tua disponibilità per il benessere del bambino. Non cercarla, ma se lo facesse lei mostrati fattivo, civile ma dignitoso, e col tempo, dopo che lei avrà calmato il suo di dolore, il tuo pentimento le apparirà nella giusta luce. Sarebbe il caso che tu le facessi leggere anche questo tuo sfogo insieme al mio consiglio di mostrarglielo, perchè capisca che non è un trucco. Insomma, anche se dall’esterno devi offrirle la tua presenza, SENZA CHIEDERLE NIENTE. Insomma, deve poter contare su di te senza se e senza ma, ma riprto, una volta dichiarato il tuo errore, riprenditila tua “faccia” nella nuova, ancorchè dolorosa situazione, e mantieni la tua nuova dignità, perchè non ti vorrebbe nessuno se continui a fare il cane bastonato. Una donna deve poterti stimare e una seria dichiarazione di pentimento è il primo passo per riacquistare la stima di sè, e quando la si ha la vedono anche gli altri.
    Oggi stai capendo il valore di quello che ti sei giocato, ma come sai, si apprezza quello che si ha solo quando lo si è perso. Non hai alternative per provare a riavere la tua famiglia, se non quella di pagarne le conseguenze del tuo comportamento, da uomo.
    Le donne sanno essere caritatevoli più di noi maschi, e se le mostrerai CON I FATTI CHE HAI CAPITO, potrebbe avvenire quello che oggi ti sembra impossibile. Ma ci vorrà del tempo, questo devi saperlo sin da ora.
    In bocca al lupo, e non disperare, e ricordati che la tua famiglia ce l’hai ancora, oggi è il tuo ruolo che è diverso, ma sei sempre il padre di quel bambino che hai fatto con quella donna, e lo sarai sin che campi.
    Auguri

  9. 39
    Sergio -

    Samuel Bellamy
    Le donne sanno essere cattive non caritatevoli.

  10. 40
    Samuel Bellamy -

    Rasma, mi sembra corretto aggiungere un’eccezione a quanto ti ho scritto. Se nel frattempo, nella vita di tua moglie fosse entrato un altro uomo, i suggerimenti che ti ho dato non servirebbero a niente, perchè in quel caso lei avrebbe già deciso la “sostituzione”, anche se magari va a cacciarsi in una situazione peggiore di quella che lascia. L’ipotesi non è assurda come può apparire, e con tutto il rispetto per la tua intelligenza, non devi essere così sicuro che se ciò fosse accaduto tu saresti il primo a saperlo, anzi i mariti, come dice il proverbio, sono veramente gli ultimi a saperlo, anche perchè non riescono ad immaginare che possa accadere loro una cosa del genere. Le donne sono molto più abili di noi in quelle faccende e quando si tratta di coprire certi sentimenti, e tra l’altro la tua lei sarebbe auto giustificata dal fatto che si sentiva trascurata.

    Resto colpito da alcune parole della canzone il cui link hai postato ad un altro partecipante al forum, soprattutto quando dice che “…per un soldato in guerra ogni cambiamento è un sollievo”. Può significare molte cose, anche la possibilità che sto paventando con questo post.
    Comunque, ti auguro che questa sia solo un’ipotesi.
    Saluti.

Pagine: 1 2 3 4 5 6 12

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili