Salta i links e vai al contenuto

Non l’ho mai dimenticato

Lettere scritte dall'autore  

Tutto è iniziato nel 2008 quando mi fidanzo con un ragazzo che per secondo mestiere fa il pr, dopo un po’ di tempo girano voci di tradimenti e confermo che erano vere dopo 3 anni e mezzo a ottobre 2011 lo lascio, rimango in casa disperata mio padre all’ospedale per problemi al cuore, una macchina comprata a lui intestata a mio padre che ho dovuto pagare io, a mia mamma gli avevano detto che io fumavo stupefacenti, in poche parole mi crollò il mondo addosso, tanto che tentai il suicidio… rimasi in casa fino a febbraio non avevo amiche quando una sera risentii una coppia di vecchi amici che mi chiedono di vederci e che loro avrebbero portato questo amico che anche lui usciva da una storia deluso.. è stato un colpo di fulmine ci siamo subito innamorati la storia andava bene lui era perfetto dolce, romantico, intelligente, insomma l’uomo che avevo sempre sognato… ma a maggio mi lascia non era sicuro dei sentimenti e se veramente avesse dimenticato la sua ex.. all’inizio ogni scusa era buona x sentirlo, e lui da educato mi rispondeva e parlava sempre con me, a giugno gli mandai via email tutte le lettere che gli scrissi fino a quel giorno, lui mi rispose due settimane dopo con un solo “sono sorpreso”, a settembre gli mando la richiesta su facebook e iniziamo a parlare, gli dico se ha una ragazza e lui mi dice che non è giusto parlarne con me, ma fa di tutto per farmi ammettere che non l’ho mai dimenticato e che lo amo ancora, mi dice che già lo sapeva se ne era accorto che io lo amassi ancora, gli dico bene ora sai che oltre alla tua ragazza sai che qualcun’altro ti pensa, mi dice che lui si sente solo ancora di più un poco di buono, quando a volte lo vedo oltre al saluto nient’altro ma lui continua a contattarmi, apprezza canzoni che io pubblico del nostro cantante preferito, ma non si spinge oltre, io da maggio non riesco ad uscire con un altro ragazzo, sono troppo innamorata di lui, mi manca come il primo giorno ogni notte mi addormento con la speranza che ritorna, che io sia felice come in quei tre mesi… sono stati i più belli della mia vita posso dire che lui è stato davvero il mio primo amore, che non ho provato niente del genere mai… vi prego datemi un consiglio sono disperata… grazie…

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

2 commenti

  1. 1
    arabafenice -

    siamo più o meno sulla stessa barca…stiamo soffrendo per amore ed è uno dei dolori più laceranti che si possa provare! Una mia amica continua a dire che per riconquistare qualcuno bisogna essere indifferenti, sparire di modo che poi sarà sicuramente il tuo ex a cercarti…ecco io non ne sono così sicura, più che altro mi chiedo se sia giusto continuare a sperare e non sia meglio voltare pagina…ti dico che dopo 10 anni che stavamo insieme…con alti e bassi lui ha chiuso ogni rapporto con me e ora si frequenta con una ragazza appena maggiorenne con 10 anni meno di lui, io stupidamente gli ho chiesto di rimanere amici (pur di non perderlo) e lui mi ha detto si ma non vuole che si parli delle nostre vite sentimentali…lo odio, odio quella ragazzina che ha preso il mio posto e mi odio x star cosi male quando nella vita ci sn problemi molto piu gravi…scusa lo sfogo…

  2. 2
    VIPGIRL -

    confermo che è la cosa più brutta e che la barca è la stessa…credimi ho passato momenti bruttissimi con il raggazzo di tre anni e mezzo…ma lui mi ha spiazzata..leggere i suoi post sulla ragazza che credo abbia preso una cotta,che tra l’altro è anche fidanzata..mi fa rabbia…inizio anche ad odiarmi,odio quando sono così,io lo amo cosa gli costa un caffè per provare,anche una sola sera..invece preferisce patire dietro ad una ragazzaccia fidanzata che non lascerà mai il suo fid per lui (se no già lo avrebbe fatto),invece di ritornare da me,dove sa che impazzisco d’amore per lui…ma sono solo illusioni per ora, voglio viverle finchè non tornerà…grazie per aver cnfermato è già un sollievo sapere che aqualcun’altra è nella mia stessa situazione e vuole parlare…

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili