Salta i links e vai al contenuto

Lui… il mio sogno impossibile

Non so come iniziare questa ‘lettera’.. quindi vado direttamente al punto.
Sto male. Sto veramente male.
Sono innamorata da due anni di un ragazzo che non mi considera minimamente.
E’ stata una cosa a prima vista. Vi giuro, la prima volta che l’ho visto, sono rimasta ‘incantata’, direi..
Sentivo il cuore che mi esplodeva nel petto, non vedevo nient’altro e NESSUN altro. Solo Lui.
Ho provato ad avvicinarmi a Lui.. a parlargli.. ma non ho concluso niente. I suoi amici mi hanno detto che quando Lui sa di piacere a una ragazza, non la considera minimamente. Lui va dalla ragazza che non se lo fila.
Ho cercato in questi due anni di fargli credere che non m’importasse più nulla di Lui, quando in verità.. Lui era il mio tutto.
Mi son chiesta più volte “E’ possibile innamorarsi in pochi secondi di una persona della quale non si sa praticamente nulla?”
Ma posso assicurarvi che sì, è possibile.
In questi due anni mi son venuti dietro tanti ragazzi, ci provavano con me.. ma non potevo mai accettare, non me la sentivo, io volevo LUI.
Non lo dico per vantarmi, ma è ciò che son venuta a sapere…: sono una ragazza che fa spesso colpo sui ragazzi e viene invidiata dalle ragazze (beh non da tutte, ovviamente!)
Allora se sono così bella, sia dentro che fuori, perché LUI non mi considera?
Vi giuro sto malissimo.. sono due anni, io ho bisogno di Lui, lo giuro. Mi sento bruciare dentro, vado a fuoco, mi sento morire ogni giorno. IO MUOIO OGNI GIORNO. Perché Lui non c’è. Mi ha detto ‘Ai miei occhi non cambierai mai’ e non so neanche perché me l’ha detto dato che non ho mai fatto niente di male se non chiedergli ‘Come stai?’ Vi giuro non lo capisco e sto malissimo.. quando ci incontriamo per caso, Lui sposta lo sguardo e ride con i suoi amici. A volte penso che ridi di me.. perché sono una bambina in confronto a Lui. Ci leviamo 4 anni di differenza. Per me non sono tanti, ma per Lui credo di sì..
Appesa al mio collo c’è una collanina con una D (l’iniziale del suo nome) e penso che Lui l’abbia capito.. per ciò ho paura che ridi di me.
Non lo conosco e Lui non mi dà la possibilità di conoscerlo. Ma io so che potrei dargli tanto. Potrei dargli tutto l’amore del mondo. Potrei dargli tutto anche se non ho niente.
Per avvicinarmi a Lui, adesso.. sono anche arrivata a Cristiano Ronaldo, ché è il Suo idolo.
Mi ha firmato una foto con scritto “Per D***** con affetto Cristiano Ronaldo”
E volevo regalarla a Lui per il suo diciottesimo compleanno, in modo che capisse quanto tenga a Lui, che per Lui sono disposta a tutto, che pur di renderlo felice (anche con certe cose…) io mi metterei d’impegno da subito senza mai mollare.. (perché mi ci son voluti dieci mesi per arrivare a Cristiano Ronaldo).
Ma ho paura che, per com’è fatto, non accetti il fatto che sia stato un mio pensiero. Può essere contento per il regalo, può essere contento per il fatto che Ronaldo sappia di Lui.. ma non gli piacerà il fatto che sia stato un mio pensiero. Ho paura che si allontani ancora di più a me..
Non so che fare, non so se dargliela rimanendo nell’anonimato, o dicendogli: è da parte mia..
Non lo so. Ho paura di perderlo e Lui già non mi appartiene.
Ma vi giuro sto malissimo, ogni giorno da ormai due anni.. Ho bisogno di Lui, io voglio Lui nella mia vita.. non voglio che sia un ricordo per quando avrò 40-50 anni.. voglio che sia la mia realtà, voglio trovarlo accanto a me la notte che mi abbraccia.. voglio trovarlo a tavola accanto a me, a Natale.. a mangiare i dolci. Voglio trovarlo sotto la tettoia di una bella villa (la NOSTRA VILLA) che guarda in cielo i fuochi d’artificio di Capodanno, tenendomi per mano e dicendomi “Buon anno, piccola.”
Non voglio che sia così impossibile.. Non voglio che sia un’utopia.. un ricordo.. Voglio che sia la mia realtà, il mio uomo.
Forse sto sclerando, forse sto dicendo un sacco di cose insignificante per voi e per Lui, ma è quel che sento.. è il mio sogno più grande..: Lui.
Non ce la faccio più così.. davvero non ce la faccio più. E volendo non posso neanche dimenticarlo perché dopo due anni è difficile e in due anni, questo sentimento, è diventato sempre più grande.. ciò che provo per Lui è diventato qualcosa di forte, e diventa più importante man mano che passano i giorni.
Ma Lui tutto questo non lo sa e forse neanche lo accetterebbe, se lo venisse a sapere.. Cosa devo fare? Non ce la faccio più.. Aiutatemi..

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

23 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    kombo -

    Cara Ilaria 483,
    in base a quello che hai scritto, è chiaro che questa persona ti interessa enormemente.

    Tuttavia stai delegando la tua felicità a un’altra persona. Non riesci a immaginarti felice senza di lui. Ma così perdi potere su te stessa. E se non hai potere su te stessa, ti sarà difficile raggiungere una qualsivoglia forma di felicità stabile.

    Del resto non avete costruito niente insieme. Ti piace più che altro l’immagine che hai di lui. E’ una vera e propria idolatria.

    Convinciti che lui potrà essere, al massimo, un arricchimento alla tua vita. Ma le basi della tua felicità le devi gettare tu. Nessuno può farsi carico di questo compito, se non tu.

  2. 2
    rossana -

    Ilaria,
    ad essere sincera vedo malissimo questo tuo sentimento.

    ho imparato da poco un aforisma che mi è molto piaciuto: “l’amore è un rogo che volendo non si incendia e spegnendo non si spegne” (da una poesia di Galib, poeta indiano).

    cerca di spegnere il tuo assurdo “rogo” più in fretta che puoi. già l’amore è un investimento sul nulla ma nel tuo caso è su meno di nulla…

    che te ne puoi fare di un ragazzo così vanesio e pieno di sè? che gioie pensi ti possa mai dare? apri gli occhi e prendi atto della realtà!

  3. 3
    Almost-Imperfect -

    Rossana e kombo ti hanno detto cose giustissime, oltre a questo, credo che tu abbia molto idealizzato questa persona, troppo. Conoscendolo potresti scoprire che ci sono moltissime cose che non ti poacciono. Oppure soffermati a valutare gli atteggiamenti che ha verso di te; di certo non ti rispetta e da cio che scrivi, sembra che tu non sia altro che l’argomento per far due risate con gli amici. Sposta l’attenzione su di te e chiediti se questo è quello che desidereresti avere dal ragazzo di cui sei innamorata. Tu con lui lo faresti? Immagino di no, anche se non ti calcola per niente hai per lui mille pensieri carini; la stessa cosa dovresti desiderarla per te stessa.

  4. 4
    ventolibero -

    Ma questa ragazza ha 14 anni, io non sarei così biasimevole verso di lei.
    Sono quelle infatuazioni tipiche di questa età, guai se non ci fossero, che quando supererai anche solo i 25, ricorderai con un misto di struggenza e ironia, ti commuoverai e ci riderai su…per il tenero tempo che è così passato e per quei ‘non ce la faccio più’ che sono espressioni obbligate a quest’età…

    P.S Solo un piccolo, modestissimo suggerimento: evita l’idealizzazione eccessiva di questo ragazzo: quando ti rivolgi a lui, dato che non è Dio, cerca di essere un attimo più razionale, e scrivi il pronome ‘lui’ in minuscolo!

  5. 5
    rossana -

    hai ragione, Ventolibero, non avevo notato che Ilaria ha soltanto 14 anni.

    tuttavia, continua a sembrarmi vagamente ossessiva la sua fissazione su questo ragazzo, che dura da ben due anni… a mio avviso, la fa stare troppo male.

  6. 6
    ventolibero -

    Cara Rossana, questo succede quando scatta l’immedesimazione nell’altro, quando la passione che ti anima e tormenta porta ad una sorta di alienazione da sè.
    Secondo me Ilaria soffre perchè, nel tentativo di non essere estranea al ragazzo di cui è invaghita, cerca di essere come presume l’amato la voglia o possa piacergli.
    Così succede che poi questo la allontani un pò da sè, fino quasi a rinunciare a se stessa, per diventare, rispetto al ragazzo che adora, il suo doppio, quasi la sua conferma, e questo non fa altro che acuire la vanità del ragazzo, e lei, naturalmente, ci soffre.
    Rossana scusami, ma tu sai che lavoro faccio, ed ora ho fatto una sorta di valutazione psicologica della situazione descritta da Ilaria, ma sono considerazioni che possono benissimo adattarsi più che ad una situazione specifica, proprio alla dinamica amorosa di una certa età…e il bello sta proprio in questo: anche in quel pizzico di malinconia e sofferenza che questo porta con sé!

  7. 7
    Turin -

    @ Ilaria

    Scusa ehhh…. ma hai 14anni, lui 18… insomma, tra voi c’è 1abisso. E’ facile che tu nn possa interessargli anche per questo!

    Inoltre… sei sempre + presa, proprio xchè lui nn ti considera… “in amore vince chi fugge”, tu ormai l’hai idealizzato, nn lo conosci neppure… è tutto solo nella tua testa nella tua fantasia!

    Lascia stare… forse nn capirai queste parole, e xchè le sto scirvendo nn lo so…

    Buona Fortuna!

  8. 8
    Ilaria483 -

    E’ vero che ci scambiano quattro anni d’età, ma scommetto che se io avessi 32 anni e Lui ne avesse 36, nessuno farebbe tante storie! Poi anche se non è Dio, io scrivo ‘lui’ in maiuscolo perché PER ME non è un lui qualunque. Non perché è un Dio per me. E’ un ragazzo normale, questo lo so, ma mi piace tantissimo. E soffro per la sua indifferenza.
    E’ ovvio che io non è che desideri star male per Lui, voglio soltanto piacergli. Io solo conoscendolo posso dire se è una brava persona o no. Perché se scopro che è vanitoso, montato, è ovvio che, per quanto io possa volergli bene, la faccio finita. Mi allontano, perché non ci saprei stare con una persona ‘così’.
    Ma se dovesse essere un bravo ragazzo? Che mi fa ridere e cose simili? Io non lo so. Lo posso scoprire solo conoscendolo.
    E ora è lontanissimo e io sto male. Non lo credo un Dio, ma mi ha praticamente stregata, non guardo nessuno a parte Lui, non per scelta, ma è normale per me..
    C’ho provato a non pensarlo, ma è peggio. Più mi dico che non è quello giusto, che non lo devo pensare, e più mi piace. Non lo so.

  9. 9
    Sasha -

    Carissima Ilara.. Chi ti scrive e’ una ragazza o donna di 30 anni, ex modella che nella vita ha avuto più o meno tutto quello che desiderava .. Poi, improvvisamente ho incontrato Lui e questo e’ accaduto circa due anni fa’, la prima volta che lo vidi mi e’ sembrato di aver incontrato un angelo, lui e’ bellissimo ma soprattutto affascinante e simpatico ed io come una stupida me ne ero innamorata come una ragazzina e dopo qualche volta che lo incontrai mi dichiarai a lui e sai lui che cosa fecce ??? Mi rifiuto’ senza il minimo tatto !!!! per me all’epoca quel suo rifiuto e’ stato come una doccia d’acqua fredda!! perché non accettavo il fatto che un uomo potesse rifiutare una donna come me bionda, alta 1:80, occhi verdi e snella e cosi incominciai a cercare la tattica per poterlo avere.. Adesso ti chiederai com’è andata la storia!!! La storia e’ finita che lui non mi ha mai voluta e che ora mi trovo ricoverata in un ospedale per deperimento fisico..peso circa 52 kg..e quindi ti consiglio con tutto il cuore di cercare di dimenticarlo.. Lo so’ che e’ difficile .. Non cercare di conquistarlo , perché se un uomo non ti vuole non ti vuole e basta, potrai scalare le montagne per lui ma per lui non rappresenterai mai nulla!!!!! E poi ricordati, di una cosa che io ho capito molto tardi , che la bellezza non e’ tutto nella vita!!!l tanti auguri..un bacio

  10. 10
    Ilaria483 -

    Ciao Sasha,
    mi dispiace per ciò che ti è successo, davvero.
    Fa male vedere in che stato ci riduciamo per una persona che, alla fine, non ci accetta..
    Io, fortunatamente, ho raggiunto il ‘mio’ lui.
    Grazie all’autografo di Cristiano Ronaldo che gli ho regalato, lui mi ha cercata e mi ha salutata.. poi mi ha invitata alla sua festa di compleanno. Oggi, quando mi vede, mi sorride e mi saluta.
    Sono contenta di ciò, anche se in quanto innamorata è ovvio che vorrei di più.. per ora mi accontento di questo, ma lotterò sempre per lui.. sono due anni che vado avanti così e ora mi sento forte, non vedo perché dovrei abbandonare tutto.. se proprio non riesco a raggiungerlo, okay.. rinuncerò, ma non adesso..
    Almeno saprò che ho fatto di tutto.
    Grazie comunque del consiglio, io spero che tu possa riprenderti. Un bacio, Sasha!

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili