Salta i links e vai al contenuto

Ho scritto una lettera al mio sogno

Lettere scritte dall'autore  Alemi

Caro direttore… … ho deciso di scriverti per esporre il mio stato emotivo e chiederti consiglio, ho 27 anni e ho avuto una sola relazione veramente importante a 19 anni che si è sfumata dopo poco (1 anno e mezzo) , da lì ho sorpassato diversi stati emotivi molto difficili, il passato era il presente, il futuro non esisteva e il presente continuava tormentarmi coi ricordi…
Una volta preso coscienza della realtà, riuscii a riprendermi e a rivalutare gli eventuali errori che potevo aver commesso per non ripeterli, da lì ebbi poche relazioni ma non significative…
Dopo 3 anni, all’età di 24 anni circa, conobbi una ragazza per la quale provai vero amore (la 2^ così importante in tutta la mia vita) , uscimmo poche volte, sembrava che tutto dovesse andare bene, sembrava che l’amore fosse reciproco, ma in realtà non fu mai svelato da parte sua…
Ora all’età di 27 anni ho conosciuto sul lavoro una ragazza che mi ha riaperto nuovamente il cuore, provo una vera e forte attrazione per lei, non posso dire di essere innamorato perché fino ad ora il nostro rapporto si limita al saluto e al massimo qualche domanda di routine, ma è veramente sempre carina e gentile, deve avere proprio un carattere d’oro…
Solo un problema, ha il ragazzo da qualche anno e ci convive, per questo ho deciso di non fare nulla, di limitarmi a mantenere il “rapporto di lavoro”. Ieri, una collega fidata che è a conoscenza della mia situazione, mi ha informato del fatto che il ragazzo l’ha lasciata e che lei era convinta che lui non tornasse più, quindi ho deciso di scriverle una lettera semplice semplice che però si presenta bene… La lettera al mio sogno è la seguente:

“… Cara ___… … Ti scrivo perché vorrei che tu mi dessi la possibilità di conoscerti un po’ più a fondo, ora ti conosco molto poco e solo di vista, ci salutiamo e ci facciamo le solite domande di cortesia…
Da quel poco che posso permettermi di dire che ti conosco, vedo che sei molto gentile, educata e molto solare, il tuo semplice saluto riesce sempre a strapparmi un sorriso… Un sorriso onesto… E ciò mi basta per capire che sei speciale.
Vorrei semplicemente poterti conoscere al di fuori del lavoro, anche andare a bere un semplice caffè, raccontarti un po’ di me, vorrei che tu mi conoscessi, perché penso di essere un bravo ragazzo e non vorrei perdere la possibilità di conoscere un’altrettanto brava ragazza…
Già, penso che tu sia proprio una brava ragazza e vorrei poterlo confermare… Sarò onesto, questa cosa mi mette parecchio in imbarazzo, vorrei avertelo detto di persona, ma preferisco che questo passo resti riservato, un po’ per il timore che tu mi dica “no” e un po’ perché penso che ci siano persone che non capiscano il giusto valore di queste parole… Con affetto… Firma… ”

L’ultima frase fa riferimento al fatto che quando ci incrociamo al lavoro non capita mai la possibilità di essere soli e ci sono sempre colleghi intorno… Il problema è che oggi, sempre la mia collega fidata, mi avvisa che sono di nuovo insieme… Giusto poco fa è uscita offrendomi come sempre la sua gentilezza e cortesia e alla mia domanda “… Come va?… ” ha risposto “… Eh dai, così e così… ”

Non so cosa fare, le do lo stesso la lettera perché in fondo non c’è scritto niente di compromettente?… Meglio che sto in disparte come ho fatto fino ad ora perché è giusto così?… E se perdessi l’occasione di scoprire il mio angelo?… Ti prego consigliami…

Grazie infinite!

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Ho scritto una lettera al mio sogno

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

2 commenti

  1. 1
    rossana -

    Alemi,
    se ti riesce, attendi ancora un po’ a dichiarare il tuo intento di approfondire la conoscenza.

    spesso nella realtà non va così ma sarebbe preferibile che il suo rapporto con l’attuale ragazzo finisse senza che tu ti intrometta.

    una nuova possibilità di relazione potrebbe essere d’aiuto alla ragazza per uscirne. tuttavia, è bene considerare anche che questa potrebbe non essere sufficiente a favorirne la conclusione…

    questo è il mio parere da fuori. poi, vedi tu…

  2. 2
    Alemi -

    Grazie Rossana…Tra l’altro oggi sono venuto a conoscenza del fatto che lui è un tipo un pò alla “comando io” e che non le lascia molto spazio…So che sembra brutto da dire, ma spero che lo mandi a quel paese e che si renda conto che può avere di meglio (sempre se lo desidera)…Tuttavia, al momento, cercherò di rispettare il tuo consiglio…Grazie!

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili