Salta i links e vai al contenuto

Lui è cambiato

Sono 4 anni ormai che bene o male stiamo assieme. I primi 2 anni il mio ragazzo era fantastico, mi faceva sentire amata, felice e mi riempiva di attenzioni. Non c’è stato il massimo del rispetto,l ui mi ha perdonata. Un giorno ho deciso di lasciarlo perchè la storia mi pesava troppo, ero molto immatura. Lui stava malissimo mi cercava sempre. In 5-6 mesi ho avuto una storia e qualche avventura, lui lo ha saputo ed è stato malissimo, ma dopo un pò ha cominciato ad avere le sue avventurine. Dopo questi mesi sono tornata da lui e dopo un pò di dubbi da parte sua siamo tornati assieme. Tra vari tira e molla ora stiamo assieme ma lui è cambiato.. mi dice che mi ama e che vuole stare con me ma non riesce più a darmi quello di prima. Non so cosa fare sto male, io ora lo amo tantissimo ma lui non mi da più niente. Ho paura di sbagliare di nuovo lasciandolo. Aiutatemi.grazie

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

21 commenti a

Lui è cambiato

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    Gioans -

    Beh lui è una persona che secondo me, comunque va capita….è stato molto male a causa tua e già che abbia trovato la forza di stare ancora accanto a te è già qualcosa di grande… vedi, secondo me, non riesce a darti quello che ti dava per timore di ricadere nel baratro su cui già è passato.. o perchè non nutre in te piena fiducia.. magari sta sull’ attenti per evitare errori passati.. e se così fosse, penso che non sia un quieto vivere per entrambi.. lui perchè non riesce più a essere se stesso… tu perchè non ricevi più da lui quello che ti dava…cerca di farlo sentire sicuro, donagli tranquillità, rassicuralo sul fatto che non ti perderà più…dimostragli quanto lo ami nelle cose più normali della vostra giornata… lui capirà di avere accanto una persona speciale e non ti farà scappare…ma non prenderlo mai in giro..perchè scherzare sui sentimenti di una persona è una cosa davvero spregievole…senza contare sul fatto che un giorno al cospetto di Nostro Signore tutti dovremmo rendere conto delle nostre azioni.. Fai questa prova..almeno è il consiglio che ti do.. in bocca al lupo e buona vita….

  2. 2
    saidpoetry -

    grazie mille Gioans per avermi scritto..credevo anch io fosse come te mi hai consigliato..e l ho fatto,ma niente.Ora è passato un pò di tempo ed è sempre la stessa cosa..!proprio oggi ho deciso di provare a stare da soli..lui dice che se sto male è giusto che lo lasci.Io nn ce la faccio a stare senza lui..aiutatemi grazie mille

  3. 3
    SPXEVER -

    Io posso solo dirti che con la mia ex siamo stati 3 anni insieme, 3 anni d’amore vero… poi mi ha mollato una prima volta dicendomi che “dovevo cambiare qualcosa” io mi sono cambiato in tutto per lei, ho limato quei punti che lei mi diceva essere d’ostacolo per la nostra perfezione che comunque rasentavamo… Torniamo insieme dopo pochi giorni, io ero cambiato davvero per lei e lei era rimasta stupita per come l’avessi fatto davvero! Ma io ora vedevo in lei qualcosa di diverso in senso negativo, era cambiata…avevo paura e le chiedevo cosa avesse… lei mi rispondeva che non era nulla e che non dovevo avere paura di nulla e che le cose tra noi andavano più che bene, più che meravigliosamente bene… Passano invece 2 soli mesi e mi rimolla a fine marzo scorso, senza un motivo valido, senza rendermi conto mi trovo senza lei all’improvviso ed ora capisco che quella sua stranezza che io avevo percepito non era altro che l’anticamera del suo “addio”, quindi stai attenta e drizza le antenne…non vorrei che stia preparando il terreno per andarsene per sempre… Cerca di capirlo prima e di evitarlo se siete ancora in tempo, io purtroppo mi sono fidato di lei e dei suoi “stai tranquillo non è nulla” e vivo nel rimorso che se magari avessi capito prima la gravità dei suoi pensieri forse avrei salvato il nostro rapporto aiutandola su quei punti del suo cervello che l’hanno allontanata da me.
    Occhio quindi e cerca di capirlo meglio…
    Ciao.

  4. 4
    saidpoetry -

    riprendo il seguito di lui è cambiato!volevo farvi capire meglio in che modo lui è cambiato.Non mi da più attenzioni,da un anno non mi dice più ti amo,non mi fa sentire la sua donna,mi sottovaluta sempre e comunque.tutto il contrario dei2anni precedenti.Dice che purtroppo non è riuscito a colmare tutti i miei errori e che la nostra storia l ho rovinata io tanto tempo fa.Ieri sera gli hi proposto di chiudere e di provare a star soli..e lui mi ha detto”ti appoggio visto che stai cosi male”.Ora sono sola ma lo amo tantissimo..lui dice che l amore di prima da parte sua non c è più e che è un pò sceso ma se io stavo bene,adattandomi,sarebbe rimasto con me senza alcun problema.Lui mi ha sempre detti che voleva che le cose tornassero come prima ma che non ci riusciva o ci è riuscito a metà,stando con me in questo modo diverso..ma io ci sto troppo male..ora non so cosa pensare.aiutatemi un bacione a tutti MARIANNA

  5. 5
    roberto -

    Ma perchè quando capitano queste prime storie lunghe d’amore nessuno dei due ha mai il coraggio di dire che è finita?è finito l’amore e tu ti autoconvinci solamente di essere ancora innamorata di lui per paura di perdere il controllo sulla sua vita e lasciarlo cominciare altre storie… Pero come vedi ti ritrovi alla fine infelice di lui e di te che non apprezzi piu il suo modo di comportarti e il suo modo di dirti ti amo…. lo stesso discorso vale per lui che non si fida piu, è stufo e si autoconvince lo stesso di essere innamorato per paura di perderti ancora e di ricominciare da capo! ma quanto volete tirare avanti ancora? pensate che le cose andranno meglio con il passare del tempo? 4 anni sono tanti ma sono ben pochi: se uno dice di amare una persona vuole passare la vita con lui… una vita sono 60 anni… se dopo soli 4 anni si sta già cosi male, si hanno dei dubbi se lasciare o no questa persona,ci si è gia lasciati una volta e si pensa di farlo ancora, non si è felici come si puo ostinarsi a continuare ancora? per quanto tempo? Lasciatevi nel modo migliore possibile prima che succeda qualcosa che vi faccia rompere definitivamente e odiarvi!!! abbiamo la fortuna di avere 20 proprio perche si è un po incoscienti e con la forza di dire basta e ricominciare…. quando vorrete farlo se no?a 40 anni con figli? Li non sarebbe piu giusto, li magari capirei il dover restare per forza con quella persona anche se mi fa mancare delle cose e non sono piu sicura se lo amo!! scusami questa irruenza ma sono coinvolto anch’io con una ragazza come te da 4 anni con un tipo che non riesce a mollare, con cui non sta piu bene da un anno e mezzo da quando cioe è stata con me… e ora è infelice dice di amarlo ma lui è come il tuo ragazzo dopo che ha saputo della mia storia con lei e lei è come te… dice le stesse cose…. piu passera il tempo e piu capirete che sarete sempre piu lontani ed è proprio inutle continuare!!! ciao e scusami

  6. 6
    saidpoetry -

    caro roberto grazie per avermi scritto.Capisco la tua irruenza..ma non è come tu dici,io so di amarlo e tanto altrimenti l avrei lasciato gia da un bel pezzo.Per lui è cambiato qualcosa e non so se queste mancanze possono essere colmate con il tempo.Lui ha paura di perdermi definitivamente..io comunque ho deciso di tirarmi fuori dalla sua vita e di lasciarlo vivere solo.Se mi ama ancora me lo dirà altrimenti ci lasceremo andare per sempre.io ora non ho intenzione di cercarlo..anzi non voglio neanche che più mi veda..poi non so…un bacio

  7. 7
    saidpoetry -

    hei cari amici scrivetemi..ho bisogno di consigli.baci a tutti

  8. 8
    idrante2001 -

    Smettila di rccontartela, Said!!
    Amare non significa voler “possedere” il corpo e il ervello di una perosna che non ti ricambia!
    Amare in senso “sentimentale” e libero, intendo!
    COme cavolo puoi ostinarti a dire che tu ami, che lui non ti ama più, ma che hai paura di mollarlo??
    SPero soltanto tu abbia 16 anni, non uno di più!

  9. 9
    saidpoetry -

    cmq ne ho 20!non capisco quello che scrivi e sinceramente non mi piace proprio come scrivi..6pieno di rabbia.ciao

  10. 10
    Elvis -

    saidopeetry cerca di capire molti qui sono stati lasciati come tu hai fatto con il tuo ragazzo.Poi hai visto che lui era meglio e sei tornata(o hai capito di amarlo)Ora cerca di capire che l’errore che hai fatto con lui è e resterà imperdonavile.Ora ti spiego i motivi.Io ad un mese da lacsiato amavo la mi ex cosi a 2 e cosi a tre.dal 4 inizio ad odiarlra.Ora ho superato il 5 e la odio a morte.metti che la mia ex ritorni oggi o fra un mese o peggio fra un bel pò!Si magari un uomo può anche tornare con la ex(x sesso ragzza mia,e x non stare solo)Ma secodno te lei ti amerà mai come prima???E come può fare se da un giorno all’altro lhai mollato?Tu sai cosa si prova ad amre qualcuno alla follia e perderlo?ti riassumo.Prima hai convulsioni tipo drogato per quasi un mesetto.Poi e prima vuoi solo morire.Perdi la tua autostima.Col passare dei mesi muori.E non sei più quella persona che amava la tua ex.sei un altro.Ora tu vivi la storia con un altro.Lui non è più quello che dipendeva da te.(x amore)E vero che magari ancora ti ama ma è vero anche che ti odia amorte per quello che gli hai fatto.Ora io vorrei che tu l’avessi capito e gli avessi chiesto scusa.Solo giuarnado alui sul tuo onore che non lo lasceresti mai più lui tornerebbe ad amarti.Ma a crederti la vedo difficile.Tu crederesti a qualcuno che ti molla dimostrando che te x lui non sei vitale e poi torni con lui dopo mezzo anno??

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili