Salta i links e vai al contenuto

Stiamo insieme… ma qualcosa è cambiato

Lettere scritte dall'autore  

Ciao.. a Natale sono due anni che sto con una ragazza..
è andato tutto sembre bene fino a quando un mesetto fà mi dice: – Qualcosa è cambiato.. –
Dopo un paio di giorni di riflessione ho parlato con lei e ho capito di aver sbagliato: negli ultimi mesi l’avevo trascurata.. prima uscivamo quasi sempre io e lei poi le mie assenze iniziavano ad essere sempre maggiori. Lei mi dimostrava comunque il suo affetto, ma io, preso un po’ dai miei impegni, non davo a lei le risposte che si aspettava. Non che io non tenessi più a lei.. ma i miei impegni ci hanno allontanato.
Una di queste sere abbiamo pianto entrambi perchè la fine del nostro rapporto ci sembrava molto vicina.
Dopo questo fatto abbiamo deciso di ricominciare piano piano, io ho promesso di esserci sempre da ora in poi, ma lei mi chiede tempo per capire cosa vuole veramente!
Se stiamo con i nostri amici ogni tanto mi abbraccia e mi dà qualche bacino ma non vuole spingersi oltre perchè non vuole illudermi tante volte lei non fosse convinta di continuare.
Lei mi vuole molto bene e ha detto che ogni tanto reprime anche qualche istinto d’affetto appunto per non illudermi.
C’è anche da dire che qualsiasi gesto carino che faccio nei suoi confronti, come ad esempio una semplice buonanotte, sembra che le faccia piacere perchè anche se non me lo dice esplicitamente me lo fa capire con le sue risposte!
.. Sembra proprio che non mi voglia dare la soddisfazione e che voglia dimostrarsi fredda..
Concludo dicendo che proprio oggi pomeriggio mi ha invitato a casa sua e dopo alcuni minuti di dialogo mi ha baciato con più passione.. alla fine però mi ha lasciato con quell’amaro in bocca salutandomi freddamente.. quasi scacciandomi.
Riassumo in due parole: stiamo ancora insieme perchè ancora c’è l’affetto, la fiducia che ci lega e perchè stiamo male all’idea di separarci, lei ha degli istinti che però reprime per non illudermi, non mi vuole dare soddisfazioni quando faccio gesti carini nei suoi confronti, mi ha chiesto tempo e non vuole pressioni.
Io sono confuso e ho paura perchè quando lei prende decisioni e si mette in testa le cose è impossibile cercare di farle cambiare idea..
Datemi qualche consiglio.. vi prego..
a presto.

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

10 commenti

  1. 1
    deserto -

    ciao, alla fine le sistuazioni sembrano tutte uguali , si cambia atteggiamento con il prorpio parter…,e poi per una delusione…non si è più se stessi…si diventa freddi…o si dicono cose che non si vorrebbero dire…
    è una gran delusione…Sono d’accordo che si può anche sbagliare..nella vita e rimettersi in carreggiata…come hai fatto tu..però non capisco la reazione della tua fidanzata.. o che ha paura…e va cauta…con te…oppure si è un po stancata…però mi sembra un po presto dopo due anni.
    l’unico consiglio che ti posso dare, e che le donne devono essere trattate bene, e i sentirsi amate..ed è importante..( è ovvio anche viceversa)e molti uomini putroppo non lo fanno..ci si rimale male ,e si pensa di essere meno amate…
    cerca di ricuperare il tempo perso e di non deluderla nuovamente..e vedri che andrà tutto bene

  2. 2
    masabo -

    grazie deserto..
    seguirò il tuo consiglio.. ora lei sta cercando di capire se effettivamente vale la pena continuare.. sta aspettando qualche segnale per capire se qualcosa è cambiato e se qualcosa può cambiare.. il rapporto ora è molto diverso da quello normale e crede che se non si ritorna alla vecchia situazione di normalità forse non ne vale la pena.. e addio tutto!
    Aspetto una tua risposta deserto.. grazie tante.. in questi casi anche una piccola parola può essere di aiuto!

  3. 3
    freddy -

    ti capisco perfettamente..anche la mia (purtroppo recentemente) ex ragazza è così..mi ha detto che mi vuole solo come amico..dopo un anno di storia..eppure quando la guardo..quando faccio una gentilezza nei suoi confronti..cerca di non mostrarlo ma si vede che le fa piacere..mi dice che ha la tentazione di baciarmi..ma non lo fa perchè dobbiamo staccarci..eppure a volte quando siam li che parliamo..succede che per un attimo si crei un silenzio che sembra fermare il tempo..e ci baciamo con una passione indescrivibile..non so come fare a non farlo..non ci riesco e nemmeno lei..e questo mi confonde perchè io so per certo che la vorrei..ma lei mi ha detto che non vuole più me..e quindi..boh..cmq tu cerca di non pensarci troppo e vedrai che le cose andranno a posto..io boh..cerco di tirare avanti..e di far di ogni istante con lei un momento bello e indimenticabile..anche se non è più la mia ragazza..e purtroppo non credo che ritornerà ad esserlo..

  4. 4
    cuore e attributi -

    non vorrei farvi del male ma quando dicono che qualcosa è cambiato e il preludio di una nuova storia cn un altro. quello che è capitato a voi è identico a quello che ho vissuto io. aveva un altro e gurdandomi negli occhi mi ha giurato il contrario. aprite gli occhi non fatevi ingannare

  5. 5
    ChiaraMente -

    Mi son persa: qual è la situazione di normalità che vuole, quella dove tu sei più attento gentile etc? Ma non è quello che stai già facendo? Cioè, tu segui i suoi suggerimenti e le cose vanno peggio? Davvero non ho capito. Comunque quali sarebbero questi ” segnali” che sta aspettando?Aspetta un pò di tachicardia, un avviluppamento di viscere, cosa?Dai, scusa, ma ti pare che il problema è che da qualche mese l’hai trascurata, ne avete parlato, tu hai cambiato atteggiamento ma lei è tanto traumatizzata che non si sente più neanche sicura nel farti una carezza perchè non si sa mai che tu la trascuri di nuovo e lei ti deve mollare e tu ci rimani male? E come se non bastasse sembra che aver individuato il problema ( tu che trascuri) abbia peggiorato le cose! Boh, a me sembra che manchi qualcosa.. Diversamente avreste risolto, no? Sarà mica che in realtà voleva dirti che qualcosa è cambiato perchè non ti ama più ( anche a causa dei tuoi errori, d’accordo) ma che ti vuole tanto bene e le piacerebbe che tu la faccia reinnamorare di te? E’ un discorso un pò più complicato della semplice mancata attenzione e conseguente malumore e risentimento, perchè se è la relazione ad essere cambiata la si può riprendere prima che condizioni i sentimenti, se sono i sentimenti ad essere cambiati..bisogna farsi un mazzo di c… se si vuol mantenere la relazione. E bisogna essere in due, lei non può fare la principessa nel castello.

  6. 6
    Raffaele -

    Invece le donne non vanno amate, rispettate si, ma non amate, vanno trattate come tutti gli esseri normali, cioè nessuna stupida dichiarazione d’amore, basta farsi desiderare all’infinito e le donne ti rincorrono sempre.
    parole di una ragazza che conosco che non vuole troppe coccole, perchè poi si stufa ha detto, inoltre ha anche detto che noi uomini dobbiamo essere cattivi e farci desiderare, donne vedete che ho ragione io quando vi attacco dicendo che l’uomo deve essere duro e la donna molto dolce e tenera, solo queste coppie avranno futuro in questi tempi mediocri.

  7. 7
    Ari -

    Ma tu cosa vuoi?
    Tenerla o mollarla?
    Credo che lei vorrebbe semplicemente sapere questo.

  8. 8
    Raffaele -

    Scusami, ma stai facendo lo zerbino, quando le donne sono così capricciose, non perdere la tua dignità, vattene, cambia aria, ci sono migliaia di donne a questo mondo ed anche se per il momento davrai startene da solo costringerai anche lei a fare altrettanto. troppo comodo che per donne così tu debba sprecare tutte le tue energie.

  9. 9
    Rosso81 -

    l’allontanamento capita, non è un dramma, forse c’è un po’ di responsabilità da parte tua, forse è stata comunque ininfluente. la cosa da comprendere, secondo me, è che amare significa lasciare liberi. finchè si sente questa pressione del legame, del fidanzamento, della possessione, dello stare insieme tutte le sere, del chiamarsi ogni due ore, dell’anello, della gelosia, del non poter chiamare le ex per paura di ricevere un cellulare tra i denti(grazie Ari :-)… ecco tutto questo è solo stress e, a mio modesto avviso, nuoce, genera paura a lasciarsi andare per poi rimanere invischiati contro la propria volontà. un rapporto libero dà serenità, dà gioia dà la consapevolezza di essere accettati e capiti qualunque siano le nostre decisioni. io sono convinto che bisogna essere capaci di rendersi amabili,ovvero trattenere a sè la persona amata in virtù di ciò che siamo e ciò che sappiamo dare. se nonostante questo la persona amata si allontana… è libera di farlo! che motivo c’è di starci male? se non si creano inutili drammi e ci si saluta con una lacrima e un sorriso rimarrà un bellissimo rapporto…
    ci tengo a sottolineare che questo vale per gli amori giovanili ma molto meno per le coppie sposate e con figli. in questo caso bisogna anteporre un senso maturo di responsabilità e prendere decisioni con molta cautela e rispetto…

    Ari io non mi sento solo e come ho detto non spero di recuperare! credo in me stesso e credo nella libertà delle persone. perchè a volte sei così brusca?…

  10. 10
    Ari -

    In realtà, Rosso, cerco di semplificare un pò le cose.
    Chi guarda da fuori, se cerca di capire senza pietismi, può aiutare a districare la matassa.
    Se invece scrivi qua perchè vuoi sentirti dire: poverino poverino hai ragione tu hai tutti i diritti la tua ex è una gran tr..a sei il più in gamba dell’universo, non faccio per te.
    ciao

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili