Salta i links e vai al contenuto

Litigi e pasticci

Lettere scritte dall'autore  

No, non litigherò con lei. No, non so litigare, non ho mai saputo farlo. Evito sempre di litigare, troppo faticoso, piuttosto, cancello (ehm… qualcosa di simile) la persona ed il suo operato. Comodo… Certo!

Non transigo alla violazione della parola data. Sono una rigida, pazienza!

E ho bisogno di ricordarti che non voglio essere provocata; sono pericolosa perché sono orgogliosa, testarda, e spesso pure stupida.

Anche i ricatti, non funzionano. Anzi, peggiorano.

Sai perché faccio la commessa invece di attendere il posto della raccomandazione??? (risata fragorosa)ù

Per indipendenza, per tenere i piedi per terra, per ricordarmi quanto ho faticato per resistere, per guardarmi allo specchio ed essere contenta di non avere ceduto il mio “buco di cul” per la scrivania…per i vestiti…per i…”tutto quello che non ho”… e poi perché non sono stata addestrata ad essere mantenuta, sono stata educata all’autonomia, alla forza, alla dignità, al coraggio; mio padre e mia madre mi hanno cresciuta con grande maturità e serietà, dunque, non litigherò con lei. Perché non ne vale la pena, perché non è mai valsa la pena, comunque. Pensaci.

Xy

L'autore ha scritto 5 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili