Salta i links e vai al contenuto

Litigi familiari, problemi di ansia, stress mentale etc..

Ciao a tutto sono un ragazzo di Roma del 89

Volevo esponere miei problemi familiari di incomprensioni e di natura nervosa e di dipendenza

Dunque ormai ho 25 anni e mi sento ancora un perdente come se non potessi fare cio’ che voglio della vita

Mi sento come che ancora sono tante le cose da poter risolvere perche tanto fuori mi sento deluso dagli altri

Dentro casa mi sento lo stesso deluso poiche papà è un duro di prima categoria la mamma ormai è stremata a volte

Cioè quando lei va in vacanza al telefono ti tratta bene così pero poi quando ci si rivede tutti quandi in casa

Ci si rimbatte in situazioni di stress etc..

Qualcuno mi vorra chiede:

Perche allora non vai via di casa all’eta tua!

Mah fosse così facile per me mi sento la situazione che devo riequlibrare un sacco di cosa per poter vivere bene da solo farsi una vita per conto propio prendersi responsabilita è duro o faticoso è altresi faticoso sentire che ti trattano male a volte in famiglia qualcuno che ti manda a fan cu… gratuitamente o ti dice bastardo etc..

Lo trovi sempre magari per qualche comportamento scorretto insomma lo stress a me non mi manca mai

Ce lho sempre al portafoglio

La ragazza non ne ho mai avuto perche penso che tanto sono tutte uguali le ragazze che tnt un giorno ti molleranno e che poi ti tratteranno male magari sono un po’ sfiduciato che tnt il mondo oggi gira da schifo che tanto…

Cioe ormai non prendo neanche più i mezzi pubblici a roma da un 2-3 anni perche mi sento un po’ in un vortice di dipendenza affettiva-e psicologica con miei limiti mentali o tentato tante tecniche energetiche mandato tante email di tecniche su tecniche ma mai provata una alla fine perche rimando sempre perche devo trovare sempre qualcuno che ti ci accompagna perche da solo non vado…

Ora le vacanze sara un problema perche siccome ho le mie fobie ancora forse causate in parte da una mia familia un po’ fobica di per se insomma ancora non mi organizzo una vita per conto mio che devo dipendere dai miei zii se vado in un paese di montagna tipo devo andare con loro che ci vado da una vita al paese di nonna

Ormai sono annoiato anche di andare la

La vita mi ha preso di contropiede come se ormai sa come farmi annoiare e sa quale sono i miei punti deboli che in pratica sono la solitudine, il mio senso di sfiducia degli altri, noia, rabbia, repressione etc..

Vabbe io ho girato un sacco di psicoterapisti pure ma ancora non ho trovato uno buono che…

Vabbe che mi suggerite voi??

Nel senso i medicinali non li vojo prennne pe cerca de sta un po’ mejjo

Effetti collaterali etc..

Bo non mi viene in mente altro le comunita terapeutiche poi la stai da solo fai una vita noiosa uguale!!

Ke noia sto mondo allora!!!

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Famiglia - Me Stesso

3 commenti

  1. 1
    Lana -

    Devi farti aiutare, il mondo non è così tremendo come descrivi te. Sicuramente hai l approccio sbagliato e l ambiente famigliare non ti.ha aiutato. Se non riesci da solo, io penserei anche ad un supporto farmacologico.

  2. 2
    alessandro -

    LO SO MA ANCHE IL PASSATO MI INFLUENZA IO ORA HO 25 ANNI E MI SEMBRA CHE NESSUNO IMPORTA NIENTE DI ME E SE A QUALCUNO IMPORTA ALL ESTERNO LO FACCIA SOLO PER INGANNARMI O PER DARMI QUELLA FINTA SENZAZIONE DI SOLLIEVO PER POI RAGGIRARMI COME FANN TUTTI ALLA FINE NESSUNO DI VO BENE ALLA FINE

    BHO HO PROVATO CON LA RICERCA DI METODI SHATZU O METODI LIBRI METODI VARI MA NON NE HI PROVATI MAI NESSUNO LA COSA è CHE IL PASSATO MI TORMENTA COME SE LO RIVORREI PRENDERE SOLO LE COSE BELLE CHE IL PASSATO MHA DATO PER IL RESTO LO POSSO PURE BRUCIARE PERCHE SI SONO STATE COSE PURE NEGATIVE ALLA FINE!!

    VABBE SPERO MI CAPITE!!!

    IO ORA STO IN UN MOMENTO CHE MI SENTO SENZA AMICIZIE SENZA UN SUPPORTO ANCHE MORALE SENZA UNA VITA CHE MI SODDISFA ANZI FINORA O TROVATO SOLO GENTE SBAGLIATA!!!

    CHE CE POSSO FA??

    MIKA CHO SCRITTO SCEMO IN FRONTE NO??

  3. 3
    alessandro -

    CHO UN PO IL MORALE ATTERRA SPESSO è DIFFICILE ACCETTARE IL TEMPO CHE VA AVANTI MI SENTO COME SE DEVO ESSERE IM BALIA DEGLI EVENTI CHE NON POSSO PRENDERE LA VITA IN MANO TUTTE QUELLE RESPONSABILITA DA PIJA!

    UN CASINO COME SE CHO PAURA DI DOVERME ADATTARE AL MONDO MAI DI DECIDERE IO ECCO PERCHE NON VOGLIO STARE DA SOLO AL MONDO SO UN PO SPAVENTATO COMUNQUE CHIUNQUE CHA UN METODO O LIBRI O SOLUZIONO CHE NON SIA MEDICINALI O PSICHIATRI CHE NE HO ABBASTANZA DI PSICHIATRI CON STA STORIA CHE LA MENTE NON FUNZIONA CHE CURANDOLA ETC ETC…

    PERCHE NON CE SOLO LO PSICHIATRA CHE CURA C’è TANTO ALTRO CHIUNQUE CHA UN CONSIGLIO ME LO PO DARE.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili