Salta i links e vai al contenuto

Lettera per il presidente Berlusconi

Signor presidente, ho un problema con equitalia emilia nord spa per un debito di tredici mila euro, mi vogliono vendere la casa ero, un artigiano prestazione di manodopera edile ora sono un dipendente alimentare… ho una rata del mutuo molto alta e non ho la possibilità di pagare questa cifra.. hanno assegnato il giorno dell’asta…… ho mia moglie in attesa… aiutatemi…… grazie…..

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

28 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    p -

    Io, senza farmi troppe illusioni, chiederei aiuto a (ogni parente possibile e poi a) assessore ai servizi sociali del tuo comune e prete…

  2. 2
    rosario -

    carrissimo presidente questa e la prima volta che le scrivo e mi aguro che leggera la mia lettera non le scrivo per comenttare fatti di politica ma per aiuto lo so che lei e molto ipegnato ma io ho solo 38 anni e da 4\12 da quando sono rienteato dagli us ho avuto soltanto digrazzie una dietro l altra e lo so che etutta colpa mia preche anche esendo un credente sono stato molto disatento nelle mie scelte la nia fami glia a fatto il possibile e i nposssibile per aiutarmi ma sembra tutto inutile io vorrei che cotesamente lei mi rispondesse al piu presto possibile perche e diventatta una questione di vita o morte io vorrei solo riavera una vita e vorrei rientrare in us spero di aver sue notizzie e le voglio dare il mio numero di telefono ……… se come non sto molto bene di salute vorrei rientrare in baltimora ma ho lasciato li dei problemi qui non ce ne meno la speranza di un lavoro oun futuro grazzie joe

  3. 3
    anna -

    gentilissimo presidente,le scrivo questa lettera perchè la ritengo una persona sensibile e sincera verso i problemi che attanagliano oggi giorno milioni di persone. pultroppo il nostro unico tarlo che le riassumo in poche parole è l’equitalia abbiamo avuto una ditta per tanti anni ma a causa di cattivi pagatori,il lavoro che c’è e non c’è e mille altre vicessitudini che non le sto a raccontare ci siamo ritrovati con una casa ipotecata l’unica che abbiamo .noi in famiglia siamo in 5 cinque e abbiamo sempre votato per lei,quello che io le chiedo e che desidero se fosse possibile è un condono! un condono per tutti!perchè la casa è un bene prezioso e quando viene a mancare cadono tutte le certezze perchè è stata comprata con molti sacrifici fatti dl mio povero babbo che pultroppo è venuto a mancare l’anno scorso mi creda siamo persone oneste e forse è proprio per questo motivo che ci ritroviamo in questo stato.augurandomi che la mia e-mail le venga sottoposta e che trovi riscontro la saluto con affetto augurandole ogni bene.

  4. 4
    Giovanni -

    Per favore vorrei un informazione:Non sono pratico di politica quindi vorrei sapere per le prossime elezioni a chi dovrei dare il voto.
    Per Berlusconi e il PDL o per Bersani e il PD?Mah..forse farei bene a non andare a votare tanto per quello che serve.
    Se qualcuno conosce qualche politico onesto e che voglia aiutare gli italiani per favore fatemelo sapere.
    Io ho una famiglia di 5 persone di cui 3 maggiorenni e quindi votantie 2 minorenni ma quello che lavora sono solo io,guadagno 1100euro al mese la casa in affitto i miei figli vanno a scuola e mia moglie disoccupata,gli assegni famigliari dimezzati perchè ho un figlio maggiorenne.
    Vorrei chiedere a Berlusconi se è giusto campare cosi.

  5. 5
    susy -

    caro sig berlusconi vi scrivo perche cerco un aiuto nn sappiamo piu’ cosa fare mi sento molto triste per la mia famiglia non abbiamo soldi x comprare una loculo x mio padre che adesso e appoggiato in una capella di un parente e non possiamo metterci nemmeno una foto sai io sono la figlia sapessi come mi sento adesso mio padre a gennaio fa’7 anni che e morto e io nn mi rassegno che nn posso fare niente x aiutarlo e nemmeno la mia famiglia perche campiamo a giorno quel poco che lavoriamo… vi prego di aiutarci spero che l’anno nuovo cambiera qualcosa x noi anche se non abbiamo niente vorrei essere felice che mio padre avesse una loculo che abbi la foto … grazie e spero che non o cercato troppo… baci susy…

  6. 6
    cinzia -

    Sig: Berlusconi sono una donna di 55 anni ho paura di non trovare la forza per andare avanti questa volta..sa nella vita ho sempre lottato da quando a 22 anni per la mancanza di un anestesista in ospedale mi è nato il primogenito asfittico e xcià ora disabile al 100% in seguito, ho altre due figlie fortunatamente sanissime xchè nate col cesario…nel 95 mi sono separata e sucessivamente divorziata ho gestito un attività per 15 anni e ho dato la possibilità tra mille sacrifici alle mie figlie di studiare quello per cui erano più portate, negli anni ho subito diversi furti nel negozio che gestivo con conseguente indebitamento. Ho chiesto finanziamenti alle banche che ho pagato finchè ho potuto per cercare di pagare ho anche venduto l’attività e adesso ho aperto un laboratorio che però fatica a decollare tant’è che da un anno e mezzo ancora non mi da da mangiare…ora ho ricevuto l’atto di precetto e se non saldo i debiti entro 10 giorni mi porteranno via la casa…dove i miei figli sono cresciuti…mi servirebbe un miracolo “pagare la banca” e poter guardare avanti e ricominciare perchè in questo momento davanti a me vedo solo nero….non posso lasciare mio figlio lui ha bisogno di me ma sinceramente ho paura di non riuscire a reagire e da vigliacca lasciare questa vita terrena che mi ha dato tanta sofferenza. Se lei volesse potrebbe aiutarmi e salverebbe questa famiglia sarebbe come se mi ridesse la vita.la mia mail è alciro3@libero.it spero (forse credo nei miracoli) di venir contattata. Cordiali saluti C.B.

  7. 7
    stefano -

    Egregio Berlusconi,sono uno dei tanti 50enni disoccupati,non le scrivo per chiedere aiuti economici o di lavoro perchè non ho la faccia per farlo,anche se ne avrei tremendamente bisogno.Ciò che le chiedo,se legge questa mia,è la possibilità di poter vendere il mio appartamento sito a Marmirolo di Mn,e con i pochi soldi ricavati potermi trasferire nel Paese extracomunitario di mia moglie dove poter vivere in attesa dell’altrettanto misera pensione che,forse,un giorno mi verrà data. Grazie
    Un sincero augurio di buon proseguimento

  8. 8
    Olga -

    Ho 29 anni. mi sono reso conto che ci sono
    cose più importanti del soldi e della
    politica. Ho vissuto come gli altri
    lavorato e studiato e adesso sto
    male. Al momento sto facendo tutte le
    esami possibili, ma non riesco a trovare
    nulla. I medici non mi auitano. Allora provo pregare
    qui, voglio chiedere a tutti le persone
    che sono veramente malati. Voglio che
    hanno contribuito alla soluzione di
    problemi come il cancro, l’epatite e
    l’AIDS. Siamo tutti gienti e,
    probabilmente, tutti avuto problemi con
    tutti i suoi o amici o parenti. C’è
    tanta giovani che vogliono lavorare in
    quella direzione, ma nessuno auita. Grazie. Spero da lei auito e ci scusia per erori

  9. 9
    raffaele -

    Egr. Presidente ,sono Raffaele Di Palma , architetto di 57 anni e cerco Investitori che Vogliono Realizzare un Particolare tipo di “ Villaggio” sociale – recettivo -commerciale e quindi non solo turistico in Italia che mira ad un reddito certo mensile ed un ammortamento più rapido a fronte dei capitali investiti .Il tipo di “Villaggio” che intendo realizzare non ESISTE ancora in Italia e quindi saremo i Primi a proporlo anticipandoci su tutti gli altri. Il tipo di Investimento può essere realizzato sia localmente che ripetuto a livello Nazionale ( ad esempio in più Regioni ) .Bisogna ricercare luoghi (è Facile) orograficamente,socialmente e commercialmente adatti ,ove i Comuni saranno ben lieti di accogliere un’iniziativa non speculativa che crea un INDOTTO notevole di lavoro.
    Per opportune ed intelligenti “ scelte costruttive e di mercato “ il Villaggio sarà “ eseguito con scarso impatto ambientale e frequentato e quindi attivo per 12 mesi all’anno assicurando così notevoli redditi mensili certi ,rivolgendosi ad una fascia di utenza medio-alta.
    Qualsiasi sia il Suo pensiero in merito per approfondire potrebbe gentilmente comunicarlo via Email ?? In caso di interesse l’obiettivo è quello di essere operativo a breve termine.
    Vorrei essere certo che ,la mia,giungesse all’attenzione del Presidente Berlusconi .

    La ringrazio . arch. Raffaele Di Palma

  10. 10
    MARIA -

    Carissimo Silvio sono Maria ho 64 anni sono Napoletana e vivo Roma . Sono una tua ammiratrice da 20 anni e più , ti ho sempre votato e grazie a dio ESISTI… però adesso sono stanca perchè stanno dicendo troppe cose false su di te … Aprissero i loro armadi che di scheletri ce ne hanno abbastanza … ti volevo dire una cosa : MEGLIO UN PRESIDENTE UOMO CHE UN PRESIDENTE FROCIO … e tu Silvio non sei stanco di tutta questa spazzatura che ti circonda ? il primo è Fini , il secondo Casini, ci vorrebbe un giorno intero per descriverli tutti .. Spero che un giorno ti potrò incontrare ,sarebbe la cosa più bella … E CHE DIO TI BENEDICA !!

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili