Salta i links e vai al contenuto

Lettera a Berlusconi Silvio

La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

40 commenti

Pagine: 1 2 3 4

  1. 11
    ventolibero -

    Grazie! Buona vita a te…
    P.S Se io non ho colto (invece ho colto,ho colto,e il modo subdolo con cui cerchi di sfuggire dal discorso lo dimostra…mentre tu non hai colto gli sviluppi delle incomprensioni avute con chi ha “il doppio della mia età”…sei furbo,non li hai voluti cogliere! Ma sono noti comunque…quindi non hai ben figurato,mi spiace…è emerso solo il tuo fare il furbo,che si percepisce in modo lampante…Le prove? Ripeto,basta leggere il discorso come si è sviluppato! E a te,basti sapere che,con una persona,con Toroseduto,ci siamo anche incontrati di persona…devo infierire? Tu fai il furbo,ma io non voglio giocare a fare il crudele…) tu devi essere certamente un “fanatico” degli occhiali da sole! Personalmente,i miei occhi azzurri,preferisco lasciarli liberi…Spero tu colga il figurato! Ma una cosa l’hai gia colta: che ti avrei risposto! Bravo,applausi a te…Cerco di indovinare anch’io? Non risponderai (forse…)!
    Senza falsa umiltà,ma con vero RISPETTO,
    auguri a te (Mister cosa? Sai,c’è un’ incognita nel tuo nome,dietro la quale,penso e spero,ci sia una qualche sostanza…)! E poi cos’è inquietante,la prima o la seconda cosa? O magari entrambe? Ah già,tanto non risponderai…
    Il mio nome sempre,è così bello poi,per nulla tedioso…
    Alessandro

  2. 12
    ventolibero -

    Andrea,alle tue osservazioni,credo,di fatto,di aver già risposto al post 11. In effetti,ricalchi le stesse considerazioni di Mister cosa?…Mi perdonerai,ma proprio per non rendere il clima pesante e tedioso,un tono canzonatorio con un simpatico “furbacchione” ventitreenne me lo devi concedere dai…
    In quella lettera,i contrasti sono nati da una domanda che mi fu rivolta da un amico su cosa pensassi di uno pschiatra americano che segue percorsi che mi sono molto lontani.Nella mia risposta fui schietto e sincero e palesai tutta la mia avversione per tali “metodiche terapeutiche”.Forse sono stato troppo schietto e sincero e da qui,tutti a vomitarmi addosso scarsa sensibilità,attenzione,capacità di comprensione e quant’altro…Ma se pure non sei,dopo un pò,intervenuto con tue osservazioni e punti di vista,hai letto come si è sviluppato il discorso,mi darai atto che quei contrasti sono rientrati.Da qui il “titolo” di “furbacchione” al simpatico ma poco leale amico Mister ecc.ecc. E sai perchè poco leale? Perchè dalle sue parole si capisce che la lettera l’ha letta in tutti i suoi sviluppi,ma si è soffermato solo su quelli che aveva interesse a far risaltare.Ma se faccio il mestiere che faccio una qualche capacità di cogliere certe sfumature devo pu avercela cavolo…
    A conferma di ciò che dico,basta leggere il tutto,ci si accorgerà come anche con la signora Rossana,che ha parlato di “autocompiacimento letterario”,in seguito ho avuto occasione di confrontarmi su questioni prettamente personali,in modo garbato e cordiale,e con reciproco arricchimento.Lo stesso vale anche per Tiffany,che è stata molto turbata dalle mie osservazione su Weiss,ma poi penso tu abbia visto come anche con lei tutto sia diventato più disteso e amichevole.
    Con Mario poi…che dire? Se parlo di questo episodio,è perchè l’ha fatto lui per primo in calce a un commento a un’altra mia lettera.
    Intendo riferirmi al fatto che ci siamo incontrati di persona,anzi,ti dirò di più,sono stato ospite per due giorni presso la sua abitazione. Ti spiego brevemente come è successo il tutto,sperando di non tediarti,ma proprio per renderti più esplicito il senso del discorso fatto sopra.

  3. 13
    ventolibero -

    Con lui ci eravamo già lasciati privatamente i numeri di telefono,e ci siamo sentiti e chiariti per altre incomprensioni avute su altri argomenti. Ora,per farla breve,i giorni di Natale,fino alla sera del 26,li ho trascorsi a Genova,mia città natale,ma la sera di quel giorno avevo il treno per Lecce,dove vivo e lavoro,e sentendomi con lui pensai che poteva essere un occasione per incontrarci di persona. A me non sarebbe costato nulla fare una deviazione per Napoli,e passeggiare insieme a lui per i vicoli di questa splendida città,almeno per un paio d’ore,questo era il mio proposito.E così è stato,solo che le due ore sono state due giorni,infatti lui mi invitò a ritardare la partenza di almeno un giorno,così che si potesse stare un pò insieme per parlare,guardarsi negli occhi,e conoscersi realmente. Mi invitò dunque a stare da lui,trascorrendo due giorni davvero piacevoli e molto ricchi da ogni punto di vista.
    Ecco,caro Andrea,tutto questo per dire che la lealtà nella vita è fondamentale,che i contrasti,le incomprensioni se c’è questa possono sempre essere risanati.E ti assicuro che con Mario abbiamo non poche cose che ci vedono in disaccordo,ma siamo reciprocamente accoglienti.
    La lealtà per me,è un valore supremo,e mi scuserai,io in questo giovane ragazzo non l’ho vista.
    Ho concluso! Buon anno anche a te!
    Alessandro

  4. 14
    Mau -

    X MISTERX87

    Buongiorno.
    Senza voler alimentare alcuna forma di polemica, desidero dissentire sulla sua affermazione che: “fondamentalmente ci sono solo due tipi di elettori…..mascalzoni e ignoranti..”, e ancora “..la politica il Italia è come il calcio…”.
    Affermazioni del genere, oltre ad essere parzialmente offensive, non credo siano utili a qualsiasi forma di dialogo, e scambio di idee e opinioni.

    Mau.

  5. 15
    toroseduto -

    Eccolo qua il vecchiaccio che tira fuori le sue zampe!
    Amici miei non ci siamo! I commenti a questa lettera dovevano fermarsi al post n° 7, poi sono cominciati i commenti ai commenti…
    Non è giusto questo spreco di energie, partendo dal presupposto che chi scrive una lettera merita tutta l’attenzione, positiva o negativa che sia. Si è generata una inutile confusione saltando da una lettera all’altra, mi si appanna la memoria! E si degenera. Quindi invito amichevolmente tutti nelle prossime lettere a rispondere solo ed esclusivamente al tema della lettera. Vento libero compreso che ha aperto la schermaglia alla polemica. Chiedo scusa ai vari duellanti,noi vecchietti amiamo l’ordine, una cosa per volta c’è spazio per azzuffarsi su altre questioni, sempre rispettando il tema proposto da chi scrive una lettera. Un amichevole saluto a tutti. TS

  6. 16
    ventolibero -

    Mi perdonerai,Toroseduto,ma Mister(INCOGNITA)87,alias SAPUTELLOfurbacchioneVENTITREENNE mi ha fatto imbestialire col suo commentino saccente. E poi vedi come se l’è svignata…C’è chi aiuta e nasconde la mano e chi lancia il coltello e si arma di bazooka!
    Forza Milan (e lunga vita al Berlusca…per il Milan beninteso!)…

  7. 17
    tennenbaum -

    Premesso che concordo vivamente con l’incipit di toroseduto, dico la mia sulla faccenda anche perché non penso che Berlusconi Silvio risponderà, quindi poco male approfittarne per tentare di chiarire.
    Sinceramente, Alessandro, non vedo molte cose di quelle che dici. Innanzitutto non so da cosa si dovrebbe evincere che misterx87 abbia letto tutta la discussione in quella lettera (penso si riferisse a quella). Anzi mi stupirei se l’avesse fatto! Ad ogni modo per quanto riguarda la presente disquisizione, non importa tanto come quell’altra si sia evoluta (posto che anche questa potrebbe evolversi al meglio) ma come è cominciata. Là sei stato diretto nel dire la tua opinione (cosa che di solito ammiro, come ho detto nel precedente commento in riferimento a misterx87; infatti non è per quel motivo che ho smesso di seguirla, ma per i battibecchi successivi) come lo è stato misterx87 qua nel dire la sua opinione. Non solo, ma non mi pare – e scusa se qui mi ripeto – abbia mancato di rispetto all’autrice della lettera, più di quanto abbiano fatto altri utenti (soprattutto il post#3). Sul fatto degli errori grammaticali – anche qui mi ripeto – non mi pare volesse offendere o rimproverare, anzi da come ho capito io diceva che sono una cosa comune a tutti gli Italiani. Ma che ci fossero mi pare indubbio e non credo che dipenda da lui (come non dipende dal fatto che lui abbia 23 piuttosto che 93 anni), lo sai anche tu che, se ricordo bene, leggi Manzoni!

    Comunque, e anche qui proverò a esser franco, di canzonatorio o benevolo nel “furbacchione” (come nel resto) vedo ben poco. Non solo lo riveli tu stesso quando dici che non vorresti diventare “crudele”, ma lo si capisce dal tono generalmente denigratorio. Su tutte il continuo ripetere mister…cosa? Beh non è proprio ciò che io intendo per rispetto, quello di schernire ripetutamente il nome di una persona, cosa che non cambia col nick su un luogo virtuale.

    Penso che sia legittimo che tu abbia provato fastidio a leggere il suo commento, come magari è successo a lui leggendo la lettera, ma direi che sei tu stavolta ad aver esagerato. Che poi tu possa saper fare rientrare i toni, come dici, non lo metto in dubbio.

    Concludo dicendo che più che fuggito mi pare che da subito si fosse dichiarato non disponibile a prolungate discussioni (perlatro direi a ragione, se deve leggere continuamente “mister…cosa?” o scommesse sul fatto che nella vita indossi metaforici occhiali da sole). In questo senso ha seguito il

  8. 18
    misterx87 -

    …sinceramente non vedo cosa dovrei rispondere oltre a cio’ che ho gia’ detto…anche se non gliel’ho chiesto, anzi manco ci conosciamo, per me hanno risposto gia’ toroseduto e tennenbaum…

  9. 19
    tennenbaum -

    Alessandro, se devo essere franco come voglio essere devo dirti che non sono d’accordo né con quanto scrivi né con l’atteggiamento che hai deciso di seguire dopo che si sei infervorato. Trovo più che comprensibile sia il tuo fastidio di fronte al commento di misterx87 (ma più per le motivazioni di Mau che non di quelle di carenza di rispetto come da te suggerito), proprio come capisco possa aver dato fastidio a misterx87 leggere questa lettera. Del resto – è evidente dai commenti – non sarebbe il solo. Ma, se mi permetti, direi che sei stato te a finire oltre misura (qui da me si usa un’espressione dialettale apposta che però non mi sovviene al momento, ma sarebbe stata carina da riportare). Che poi tu possa saper fare rientrare i toni, come dici, non lo metto in dubbio, come non lo dubiterei di misterx87.

    Naturalmente non conosco la verità, ma mi presto anche io a un tentativo interpretativo come quello fatto da te. Rileggendo il suo commento, non ho visto quanto dici, cioè non sono riuscito a dedurre che misterx87 avesse letto per intero quella discussione tra te e gli altri utenti. Tentando un’analogia tra la presente e la passata discussione, direi che la rilevanza di come sia possa esser evoluta la seconda ha ben poca rilevanza. Infatti questa, essendo ancora in fieri, potrebbe portare ben presto a più rosee prospettive e ad un finale da commedia Disney, chissà. Quel che per ora è certo – e su questo ritengo valida l’analogia fatta da misterx87 senza ricorso alla “furbizia” maliziosa di cui lo tacci – è che questa è iniziata male come l’altra. Solo che là eri stato, diciamo forse troppo “irruento”, mentre qua hai fatto anche di più. E nella mia opinione, proprio come prima dicevo che io e te avevamo avuto un bell’approccio, valutando il tuo atteggiamento devo dire che non hai semplicemente fatto della simpatica ironia. Ma questo, al di là che traspaia da ogni parola, lo sai meglio di tutti quando dici che ti sei imbestialito, che non vuoi proseguire a infierire per non essere crudele col tuo interlocutore o semplicemente quando storpi il nick che misterx87 si è scelto (e che su questa piattaforma virtuale è da rispettare tanto quanto i nomi). E poi, magari mi sbaglio, ma mi riesce difficile credere, soprattutto senza che sia obiettivamente deducibile dalle sue parole, che misterx87 o qualcun altro all’infuori dei diretti interessati potesse aver letto tutto il malloppo. Ma la cosa sarebbe comunque irrilevante, nel mio discorso, visto che non si par

  10. 20
    misterx87 -

    @ Mau
    non avevo letto il tuo commento, scusa…quella sul calcio e’ 1 mezza verita’, nel senso che in parte voleva essere 1 provocazione, ma in parte e’ ahinoi vera…infatti spesso in italia e non solo si tifa il proprio partito come fosse 1 squadra di calcio, arrivando a giustificare a volte anche l’ingiustificabile…solo che a calcio se dai del cornuto all’arbitro perche’ gli altri hanno stracciato la tua squadra al massimo sei poco obiettivo ma nulla di +…invece con la politica e’ diverso perche’ si legittimano sprechi e malaffari…cose cmq risapute e per questo non penso di aver detto chissa’ cosa dicendo che viene vissuta (non sempre, il + delle volte) come una sfida calcistica…
    quanto agli elettori di berlusconi, questo e’ 1 mio pensiero…e come molti altri giudizi anche questo puo’ risultare offensivo per gli interessati, qui poi sono stati sciorinati esempi abbastanza espliciti in tal senso… l’elettore di berlusconi per me rientra in queste 2 categorie perche’ per votare 1 persona di questo genere o si hanno interessi da tutelare e la via politica per farlo e’ eleggere berlusconi (e ne conosco qualcuno che fa cosi’, ma basta leggere i giornali per capire certi appoggi, naturalmente non solo al pdl) oppure si e’ ignoranti, ci si fa attrarre da cio’ che lui ti propina con le sue tv e non solo, si arriva a non vedere le cose + evidenti che depongono a suo sfavore…su tutti 1 mio conoscente, totalmente disinteressato di politica, adora berlusconi per i seguenti motivi: odia la sinistra, s.b. e’ ricco sfondato, possiede la medusa (e’ 1 collezionista di locandine di film). non sono 1 fan di travaglio, ma da uomo di destra lui giustamente critica apertamente e ripetutamente berlusconi..e i motivi per farlo non mancano di certo! quindi questo per me e’ 1 vero uomo di destra, 1 vero elettore di destra che non si fa abbindolare ne’ ha intrallazzi in giro…
    se vuoi spiegarmi perche’ non condividi queste 2 idee sono lieto di ascoltarti…

Pagine: 1 2 3 4

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili