Salta i links e vai al contenuto

Lei è sposata e indecisa, che devo fare?

Ciao a tutti sono un ragazzo di 25 anni, che vive al nord Italia.
Mentre cercavo una risposta alla storia che vi sto per raccontare mi sono imbattuto in questo sito leggendo molte altre storie, così ho pensato di scrivere la mia sperando in qualche consiglio.
Ho conosciuto una magnifica donna su una delle tante chat di questo mondo virtuale.
Lei, una donna stupenda, dopo una convivenza durata circa 5 anni è ora sposata con quest’uomo da 2 mesi.
Lui viene trasferito in un’altra città per lavoro, lontano da lei.
Un bel giorno vengo contattato da una donna (lei) , tra una parola e l’altra c’è stato subito filing fra noi.
Da lì ogni giorno, ogni attimo della giornata ci sentivamo e vedevamo in web, fino a quando finalmente riusciamo a vederci dal vivo.
Mi ricordo ancora come se fosse ieri: era un venerdì e noi 2 ci siamo finalmente visti e così conosciuti di presenza. Be si, quel giorno siamo finiti a letto assieme.
Dopo di che il nostro rapporto è continuato di nascosto da tutti (ovviamente), ci vedevamo solo qualche week end perché gli altri li passava con il marito.
Ormai però siamo arrivati al termine di questo rapporto, a un punto cruciale a una decisione che lei deve prendere che mi spaventa e mi impaurisce. Mi sto rendendo conto che il mio cuore si sta riempiendo di lei, come la mia mente e i miei pensieri, ma odio restare nel dubbio, non essere sicuro che voglia chiudere il suo rapporto col marito.
Alla fine è anche normale e capibile, chiudere un matrimonio dopo 2 mesi che si è sposati non deve essere di certo facile, ma penso che se è arrivata a tradire di sicuro avrà delle mancanze da parte del marito e di conseguenza ha trovato in me quello che cerca.
Ora mi domando, se lei fosse innamorata di me come lei dice e io presumo ma non ne sono certo, non credo abbia nulla da pensare perché quando si ama una persona e si è innamorati davvero non esiste nessun ostacolo si fa il possibile per amore; oppure per lei e semplice divertimento e tante frasi sono state dette a vuoto da lei, tanto per tenermi buono.
Non so davvero che pensare so solo che mi sto innamorando e spero di non perderla. Spero che qualcuno mi possa dare un consiglio.
Grazie.

Ciao Gianni.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Famiglia

19 commenti a

Lei è sposata e indecisa, che devo fare?

Pagine: 1 2

  1. 1
    ciro48 -

    Pensare che io ho impiegato 5 anni a togliermi dalla mente e dal cuore
    la donna che amavo…ora…siamo al mordi e fuggi! Scusa, se sembro fuori luogo con il tuo problema.Ma…2 mesi dopo sposati, sono pochini
    per cambiare direzione con una totale convinzione! Sento puzza di bruciato!

  2. 2
    Met -

    Infinita tristezza.
    Ho sempre pensato che prima di farsi l’amante dovessero passare degli anni, invece c’è chi brucia le tappe.
    Non accuso Giovanni84, probabilmente è davvero innamorato di questa donna, ma resto sconcertato dalla leggerezza di tale signora.
    Perché mai si sarà sposata? Chi l’avrà costretta?
    Con quale leggerezza vive certa gente, i piedi belli al caldo in tante scarpe diverse e nessuna responsabilità.
    Giovanni84 poniti tante domande, tantissime!
    Saresti tranquillo a stare con una donna che dopo poco ha tradito il marito con un tale conosciuto su INTERNET?
    Credo che lei fosse insoddisfatta della sua vita e tu, caro mio, sei stato la via di fuga.

  3. 3
    magirama -

    Ciao. Non vorrei darti lezione di inglese ma ti segnalo che si scrive “feeling”. Scusa per la correzione.
    Riguardo voi due, mh, è una brutta situazione ma mi spiace sottolineare quanto storie di questo tipo ormai siano sempre più frequenti.
    Secondo me ti sei infilato in un bel casino e ti consiglio di fare molta attenzione perchè le donne come lei spesso e volentieri portano alla rovina, sentimentale sicuramente e spesso anche economica.
    Innanzitutto poniti una domanda: perchè una donna felicemente sposata e innamorata (come dovrebbe essere una “sposina” di 2 mesi) dovrebbe conoscere uno in chat, andarci a letto al primo appuntamento e mettere in discussione il suo matrimonio?
    Qui i casi sono due: 1) la chat con te le è sfuggita di mano e si è lasciata andare a una relazione extra-coniugale, oppure 2) non è per niente felice e innamorata del marito e pertanto cerca avventure.
    Riguardo al punto uno, di sicuro è una ragazza che non sa gestire i propri sentimenti e passioni, tu ti fideresti? E se lo facesse con te un domani? Riguardo al secondo punto è possibile che sia una persona incapace di assumersi le proprie responsabilità e non ha molti valori. Ti fideresti di una persona capace di sposarsi ma che non dà il giusto peso al matrimonio?
    Le mie sono solo considerazioni, però vorrei metterti in guardia. Conoscere gente in chat è spesso pericoloso proprio per questo motivo, c’è il rischio di legarsi e di innamorarsi a persone che non possono sostenere la relazione o che devono calpestare i valori che hanno. Io per esempio quando conosco una ragazza e voglio intraprendere una relazione con lei, prima voglio conoscerla e assicurarmi che sia libera e sincera.
    Non voglio scoraggiarti e nemmeno giudicare questa persona, però trovo di cattivo gusto cornificare il marito con conoscenze fatte su internet appena questo si allontana per lavoro, è una donna che alla fine rischia di fare del male a due persone.
    In bocca al lupo.

  4. 4
    fredd -

    Forse, anzi sicuramente, lei non è innamorata del marito, ma di sicuro lei non è neanche innamorata di te. Forse è solo una donna insoddisfatta della vita alla ricerca di nuove emozioni. Se mai un giorno dovesse mettersi ufficialmente con te sono sicuro che dopo poco tempo comincerebbe a tradire anche te (..a tradire la routine..), anche se credo che suo marito non lo lascerà mai, altrimenti due mesi fa non l’avrebbe sposato!

    Povero marito, mi dispiace per lui..
    Povera lei, persona insoddisfatta e con problemi interpersonali..
    Povero te che stai perdendo tempo utile e prezioso della tua vita per incontrare una persona con cui costruire qualcosa di veramente limpido e solido..

  5. 5
    marco -

    ciao a tutti.anche io sto con una donna spozata eh hai tuo figli lei eh spozasata da 12 anni pro lei mi dice che inamorata di me io ho 20 anni lei 35 pro noi stiamo bene insieme.quandi ti dico che anche te riuscirai

  6. 6
    Sergio -

    Marco hai messo la tastiera al contrario????

  7. 7
    The Dreamer -

    Mi dispiace dirtelo, ma quoto pienamente sia Met che Magirama.
    La prima cosa che mi sono detta leggendo la tua storia è: come può avere dei dubbi se fidarsi o no quando lei sta tradendo il marito dopo soli 2 mesi di matrimonio?
    Purtroppo non condivido affatto con chi dice che lei ama il marito. Non esiste. Se ami non esiste proprio. Per me non è vero che amore e sesso sono due aspetti diversi. NON ESISTE!
    Innanzitutto io andrei cauta con i termini. “Magnifica donna”…mmh, se tu fossi al posto del marito, sinceramente, la considereresti tale?
    Io penso che finchè ci si mette d’accordo in coppia di giocare, per quanto personalmente lo trovi squallido, vabbè..che giochino finchè non ci sono figli di mezzo si accomodino.
    Ma nel momento in cui uno dei due partners ama, è fedele e si fida del coniuge…eh, no, mi dispiace, per me è vile, falso, immorale, egoista.
    Se la signora in questione fosse davvero onesta primo direbbe al marito di non amarlo più (o non averlo mai amato?!), secondariamente se non per amore perlomeno per rispetto gli confesserebbe
    il tradimento, scusandosi e assumendosi le responsabilità di un eventuale matrimonio a pezzi.
    A quel punto se fosse davvero “innamorata” (1. l’amore non è quello che ti porti a letto la prima volta che lo vedi / 2. aspetta e spera!) di te, te lo direbbe,
    temendo però (perchè sarebbe consapevole del dubbio che a questo punto potresti avere tu: “e se un giorno lo farai a me?”).
    Questo pasticcio te lo sei cercato, ovviamente le tue di responsabilità non sono nemmeno paragonabili alle sue.. Tuttavia, permettimi di chiedertelo:
    con che fegato sei andato a letto con una che non solo conoscevi a malapena (sempre se si possa definire “conoscenza” quella virtuale!),
    e secondariamente.. non rendendoti conto che la sua è carne da macello? Una “seconda mano”, un “usato” che è come fosse rubato?
    No, guarda proprio non ce l’avrei fatta al tuo posto. Non per moralismo. Proprio per disgusto innato e insito in me. Mah!

  8. 8
    navon -

    ma che mondo dimmerda. questa volta non voglio parlare dei presunti sentimenti in ballo e delle ragioni, ma che mondo dimmerda!!
    cioè ma pensate a questo povero tizio che si sposa (ripeto si SPOSA)
    una che dopo 2 mesi si mette a flirtare in internet, incontra uno e il primo giorno si fa scopare da uno sconosciuto mentre il marito lavora.
    vi giuro io non sono un buonista ma il 90% delle storie che sento sono ai confini della realtà.
    ma tu staresti davvero con una del genere???? e cosa succede quando vi mettete insieme e tu vai a lavorare???e sei sicuro di essere l’unico internauta a ad aver usato lasua nave?????
    attento a questi segnali, guarda al di là di quello che provi ora, guarda la realtà dei fatti, perchè persone che si comportano così, continueranno a farlo. consiglio

  9. 9
    Chiara -

    Di tutti i commenti che ho letto non ce n’è uno che parli di passione.
    Per interi secoli si sono analizzate solo le passioni e in queste risposte siete tutti così inquadrati, così moralisti, così schematici che fate dell’amore solo una questione matematica. 2+2 fa 4
    se amasse il marito non tradirebbe, se ti amasse lo lascerebbe….
    ridicoli tutti quanti.
    l’amore… quello che vi fa spendere tutti quei bei vostri soldini al cinema, nei libri e nella storia dei più grandi lavori letterari è quello senza senso, al limite della ragione, che vive di incoscenza, che si nutre del senso di colpa e della vergogna.

    Ovviamente questya tipa a parer mio può essere una zo....a come anche la persona che amerà di più al mondo quest uomo…. ma solo io mi sono resa conto che avete giudicato senza sapere nulla!?!?

    Moralisti e ipocriti che non siete altro… è per colpa di persone come voi che il mondo fa schifo.
    dalle vostre risposte emerge solo che: se questa donna non fosse sposata seguirebbe una sua grande passione ma se è sposata è una persona definita da un utente con problematiche relazionali… ahahhahahahahah

    Sono belli questi blog… mi fanno cpaire come sono ancora una delle poche persone al mo0ndo che si pone domande e non da giudizi affrettati.
    che ne sappiamo della vita di questa donna e poi sono 5 anni e 2 mesi che sta con quest uomo non 2 mesi…. forse per qualche utente “bigotto” fa la differenza?!?!?

    secondo me NO

    può essere sposata da anche 15 anni quello che conta è che nella sua vita è entrata una persona, inaspettatamente o volutamente, che cambia le regole della sua quotidianità. e questo fa paura. è una persona che magari credeva di avere tutto e ora si trova a metterlo in dubbio. e questo fa paura. e una persona che lotta contro il suo senso del dovere e il suo senso del piacere. e questo fa male. è una persona che molto probabilmente si sta distruggendo dentro piano piano tra pensieri dubbi vergogna e quant altro.
    ma per voi è solo una t...a con problemi relazionali.
    cmq…
    vi consiglio di fare una ricerchina su wikipedia sulle affinità elettive… il vero problema l’avete tutti voi che siate schiavi di regole sociali e non lei. ( che sicuramente ne avrà degli altri) se la società vi imponesse di avere più marito o mogli?!??! branco di codardi ipocriti.un saluto da un’altra iocrita!!!

  10. 10
    maya -

    @Chiara.
    Ma hai mai sentito parlare di rispetto? di lealtà?? ci può anche stare la passione, le “affinità elettive”… (anche se io le chiamerei in altro modo…), ok… ma allora si devono avere le palle di rispettare chi ti sta accanto, la persona con cui liberamente e sottolineo liberamente hai preso un impegno. Travolta da una passione irrefrenabile (dopo una chattata e un incontro… bah… ma io dall’alto delle mie 45 primavere forse non faccio testo!!!)… va bene… torni a casa, prendi le tue quattro cose e dici a quel poveraccio che ti paga le bollette “scusa caro. la passione mi ha travolto. Ciao”. Questa si chiama lealtà mia cara. O credi forse che il solo fatto di amare, anche appassionatamente se vuoi, ti possa esimere dall’essere leale e rispettosa degli altri? Credi che la passione sia una specie di nulla-osta che ti permetta di calpestare chiunque? Mah…. credo che tu sia molto giovane. E soprattutto che non ti è mai capitato di essere tradita, di scoprire che la persona che dormiva al tuo fianco, che mangiava con te, che faceva l’amore con te … nello stesso momento ti mentiva, ti imbrogliava… Ripeto, e ti prego di rifletterci: è possibile innamorarsi, è possibile perdere la testa per qualcuno… ma NON E’ POSSIBILE imbrogliare e mentire. Se lo fai, puoi essere la persona più appassionata del mondo: resti comunque una nullità.
    Con l’augurio che a te non capiti mai.

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili