Salta i links e vai al contenuto

Mi ha lasciato, non riesco a non pensarlo

Ciao a tutti sono sara ho 18 anni. lo scorso luglio, conosco un ragazzo (18 anni anche lui) che da subito mi è simpatico e che da subito inizia a “corteggiarmi”. All’inizio avevo dei dubbi perchè non mi sentivo coinvolta e perchè non abitiamo nella stessa città. ma la distanza è poca, 35 km. infatti la distanza non è un problema e finita l’estate continuiamo a stare insieme. mi manda rose, mi fa regali, mi dice di essersi innamorato. ad un certo punto comincia a raccontarmi della sua ex (con cui è stato insieme udite udite nemmeno un mese, ma a quanto pare lui è stato malissimo al punto di piangere per lei, mentre lei se ne fregava). questa ragazza per mia disgrazia è nella sua stessa classe e quando viene a sapere che lui è felice con me (perchè vi giuro, insieme stavamo benissimo), lei comincia a dirgli che è innamorata di lui sta male per lui. a questo punto lui comincia ad avere un pò di confusione, ma ogni volta mi assicura di amare me, di volere me. e quando io accennavo alla possibilità di lasciarlo se non la smetteva di avere rapporti con l’ex, lui quasi piangeva dicendo che non avrebbe potuto stare senza di me. allora va da lei e gli dice che possono essere solo amici. lei però lo ignora, così lui il giorno dopo mi chiama e mi dice “sto male per come mi tratta, ho capito di amarla ancora”. la sera litighiamo io ero sconvolta erano 3 mesi che stava con me. ci vediamo il giorno dopo, mi dice che gli manco ma non è sicuro dei suoi sentimenti; addirittura ci baciamo, ma lui dice di sentirsi in colpa per lei. io gli dico che è meglio se si prende del tempo per pensare. 2 giorni e mi dice: “ho scelto lei, non stare male per me. rimaniamo solo amici?”.
il pensiero di non rivederlo più, di non sentirlo, poi vedere il suo profilo, lui che è felice con lei mentre fino a 10 giorni fa lo era con me! non riesco a mettermi l’anima in pace. penso che meglio perderlo che trovarlo, ma ora pensare di uscire con un altro è impossibile penso solo a lui SEMPRE. penso che nessuno sarà come lui, con nessuno potrei essere felice come con lui. poi penso che non ritornerà più da me e se ritornerà da una parte vorrei tornare con lui dall’altra lo manderei a quel paese.
Insomma, come faccio a scordarmelo? è ovunque, ogni volta che suona il cellulare penso sia lui, immagino conversazioni con lui….aiuto!

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

4 commenti

  1. 1
    bollicina -

    credo che lui siamo molto preso da questa ragazza e vedendola tornare da lui non ha esitato un attimo a dirle di no. Mi dispiace. Comunque tutto passa e smetterài di soffrire x lui… Arriverà quello che non ti dirà mai addio 🙂 buone cose ciao

  2. 2
    Narcissus -

    Hai solo 18 anni,,non durerà in eterno,vedrai che prima di quanto pensi passerà tutto,lo avrai dimenticato e ti farai una sonora risata pensando a quanto eri immatura.è normale non dimenticarlo..se gli hai voluto bene e lo vedevi,sentivi ed era il tuo ragazzo per forza te lo ricordi,sennò ci sarebbe da preoccuparsi se il tuo cervello funziona XD avrai tanti di quegli amori,di quelle sensazioni e di quelle delusioni che nemmeno ti immagini.vivrài le situazioni più assurde,belle e brutte,che nemmeno immagini.non sclerare perché lo pensi…semplicemente accetta di pensarlo,è normale,dopodiche cerca di rispondere a queste domande…quanti anni hai?pensi veramente che sia l’uomo della tua vita?pensi che da qui ai tuoi altri 80 anni di vita non penserai altro che a lui?lui che ha scelto l’altra e che quindi ti ha mentito dicendoti di amarti,ti merita?

  3. 3
    darkangel -

    Guarda Saruccia02, io un anno fa ho avuto un’esperienza simile, tant’è vero che ho scritto anche io in questo forum per chiedere consiglio! Analogamente ero stata lasciata da un ragazzo e lui non voleva tornare con me nonostante i miei vani tentativi di convincerlo. é successo ad aprile, e fino a novembre pensavo che nn mi sarei mai più innamorata.
    Ora sono felicemente fidanzata da 9 mesi con un ragazzo che amo tantissimo, e mi rendo conto che quella che provavo per il mio ex era solo una cotta. Il motivo per cui non riuscivo a dimenticarlo era la mia fissa;ovvero il fatto che IO ero convinta che non sarei riuscita più a dimenticarlo, nient’altro! Ed è quello che, credo, stia succedendo a te, al momento sei più tu ad autoconvicerti che non riuscirai mai a dimenticarlo di quanto in realtà questa cosa sia vera.
    Comunque credimi, se pensi di trovare un consiglio adatto, ti sbagli, anche perchè tutti ti diranno le stesse cose(sei giovane, ne troverai altri, crescerai, ecc..).
    La verità è che purtroppo soffrirai per ancora molto (spero per te meno di quanto abbia sofferto io xD), ma poi finalmente incontrerai un’altra persona che ti farà sorridere di nuovo!
    Ah, e comunque, se torna, anche se è difficile, digli assolutamente NO!
    ps: il “chiodo schiaccia chiodo” non serve, garantisco, nn ha mai funzionato! 🙂
    Spero, anche se poco, di averti aiutato! Baci

  4. 4
    rossana -

    brava Darkangel,
    con queste parole: “ovvero il fatto che IO ero convinta che non sarei riuscita più a dimenticarlo, nient’altro!”, secondo me, hai centrato in pieno l’obiettivo.

    la mente dev’essere serva, mai padrona, e troppo spesso siamo noi a darle il bastone del comando.

    coraggio, Sara! nella vita sono tante le esperienze che di capitano e ognuna di loro ci insegna qualcosa…

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili