Salta i links e vai al contenuto

Ho lasciato la mia ragazza, ma ora sono confuso

Lettere scritte dall'autore  

Salve,
Mi chiamo Luca, ho 15 anni e sono di Rovereto (Provincia di Trento).
Vio spiego in breve la mia situazione. Due settimane fa ho lasciato la mia ragazza, con la quale sono stato insieme per 7 mesi. è stata la mia prima vera relazione. L’ho lasciata perché sentivo di non amarla piu e mi spaventavano certi aspetti della nostra relazione… ad esempio il futuro, e la dipendenza che si era creata (lei da me).
Allora l’ho lasciata…ovviamente lei ci è stata malissimo e immgino che soffra ancora.
Ma ora non lo so. Sono molto confuso perché ripenso ai momenti passati insieme e credo che qualcosa nel mio cuore mi stia incitando a riprovarci, a darci una seconda occasione, ecco!
Però rifletto anche sulle conseguenze… il guaio è che siamo in classe insieme. I primi due/tre giorni dopo averla lasciata ho sofferto tantissimo perche mi sentivo in colpa e a vederla soffrivo ancora di piu. Quindi mi pongo il quesito: se ci riprovassi, ma alla fine andasse a finire male e la dovessi lasciare definitivamente?? non so come potrei soportare di nuovo una simile tortura.
Beh… mi aspetto consigli, io non so proprio cosa fare. Grazie della vostra attenzione.
Luca

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

9 commenti

  1. 1
    Matteo P. -

    Se pensi di non amarla più, e certi suoi comportamente ti mettono a disagio, è giusto che sia finita così. Dopo 7 mesi è ancora possibile interrompere un rapporto in maniera “amichevole”, credo.
    Ti assicuro poi che è normale provare certi sentimenti dopo aver lasciato una persona cara, è successo a chiunque.
    Ricordati che il cuore tende sempre a sovrastare il cervello, se la tua decisione l’hai presa con convinzione, e in base a validi motivi, allora convinciti di averlo fatto per il vostro bene.
    E’ inutile continuare un rapporto se non ami la persona che ti sta accanto; soffri tu e alla fine farai soffrire anche lei.
    Se proprio vuoi riprovarci, io ti consiglio di lasciar passare un pò di tempo, per schiarirti le idee.
    Un saluto.
    Matteo

  2. 2
    alessio -

    Caro Luca, hai 15 anni, è stata la tua prima relazione seria e per esperienza personale so che la maggior parte delle prime relazioni serie non durano molto (per molteplici motivi). Io è da un mese e mezzo che sono stato mollato dalla mia ragazza dopo 5 anni di amore. E’ inutile che ti dica cosa è stata per noi questa storia. Era tutto per me e non ho mai avuto un feeling di questo genere al mondo, in tutti i campi. Però essendo stato mollato perchè lei diceva di non amarmi più, sento di darti un consiglio perchè vedo la storia dall’altra parte della barricata. Tu probabilmente ora credi di amarla ma facilmente non è così, altrimenti non ti sarebbero venuti dei dubbi. Forse ti manca solo perchè avrai tanti bei ricordi con lei e sei stato 7 mesi a stretto contatto con lei, è ovvio che ti manchi qualcosa. Posso assicurarti che cercare di ripartire è quasi impossibile. E se io fossi nella tua ragazza (visto che bene o male sto vivendo la situazione),probabilmente ti direi di no per paura, per mancanza di fiducia e per paura che la storia si ripeta. Se vuoi un consiglio spassionato pensaci molto bene prima di fare qualcosa e secondo me arriverà un giorno in cui ti accorgerai che per te lei è solo un’amica. Buona fortuna!

  3. 3
    Kevin -

    bè…io sn più o meno nella stessa situazione,però a parti invertite…penso di non aver mai vissuto una storia così morbosa e ti posso dire che se lei sembrava dipendente da te come io lo stavo diventando con lei allora si…..soffre molto di sicuro…ti consiglio di lasciar perdere…io ho 17 anni e insomma, siamo ancora giovani…avremo altri amori di sicuro…so bene che il primo amore è quello più forte ( almeno x me…) e che è difficile anche solo cercare di uscirne…quella persona poi ti manca come succede a te..però per me hai fatto bene…nnn affezionarti mai troppo a queste età…questo è il consiglio più saggio che ci sia

  4. 4
    Luca -

    Ho la stessa età tua….sto con una ragazza da 1 anno e 3 mesi compresa l’interruzione.
    In quell’interruzione di un mese lei mi aveva lasciato ma poi è tornata sui suoi passi dicendo che non poteva vivere senza me.
    Ora stiamo benissimo….

  5. 5
    michele -

    ciao sono michele ho 29anni..la mia ex ragazza ha 19anni.a causa delle sue condizioni familiari abbiamo convissuto x circa 9mesi.lei si era innamorata di me subito,il primo giorno che ci siamo incontrati.era ossessionata dalla gelosia e mi stava troppo addosso..quando ho deciso di lasciarla ,ero molto convinto di quello che facevo.ero indeciso sulla sua età che fosse troppo giovane x me,e x i suoi comportamenti troppo ossessivi e nevrotici.sentivo che non la amavo piu,o addirittura che non la avessi mai amata,che stavo con lei solo x compassione. questo non mi permetteva di vedere un futuro con lei.gli dissi che non la amavo piu,che ero confuso e ci dovevo pensare. la lasciai.lei ha sofferto tantissimo.dopo un mese ebbi la sensazione che mi mancava,e mi mancava davvero..tornai,e lei fu molto contenta..disse che lo sapeva che sarei tornato perche eravamo fatti x stare insieme.rimasi con lei solo altri tre giorni.. poi me ne andai un’altra volta, perche pensai che stavo rifacendo lo stesso errore,gli dissi che lo stavo facendo x il nostro bene.mi rendo conto che sono stato propio uno stupido a comportarmi cosi.sono passati piu di 5mesi,lei vive da sola ,lavora e si è fidanzata con un suo coetanio.adesso io sto male x lei..sia x i rimorsi che mi porto dietro,e sia perche sento di amarla piu di ogni altra cosa al mondo.mi sento il cuore apezzi,e credo che sono stato un co...one a lasciarla perche lei era la donna della mia vita.. mi amava e mi rispettava.sono gia tornato da lei con qualche lettera chiedendo perdono..ma lei mi ha detto che è fidanzata felicemente,di non cercarla piu. io non riesco a rassegnarmi perche penso che lei non si rende conto di quanto io adesso la amo veramente, e che farei qualsiasi cosa x lei.penso persino che vorrei sposarla..e avere un bambino,propio come diceva lei all’inizio,ed io arrabbiandomi,gli rispondevo che correva troppo..vorrei riconquistarlla a tutti i costi,ma non so piu come fare.sto soffrendo..un saluto grazie.

  6. 6
    Kim -

    Ai ai ai Michele, la veritá é non so se il tuo é vero amore.
    Tu stai male perché sai che lei é felice con un altro, ma se lei fosse sola, non credo che soffreresti poi cosí tanto.
    Perché ció che sai di poter avere non si ama (quando lei era sola), mentre ció che é difficile da ottenere (lei adesso con un altro) si ama ancora di piú. Fai chiarezza con te stesso, se la ami davvero non puoi fare altro che rispettare la sua scelta, se poi lei non sará felice con il nuovo ragazzo, bhé, allora avrai la tua chance, ma non devi forzarla, né assillarla, adesso devi solo rispettarla.

  7. 7
    michele -

    grazie mille kim x il tuo consiglio.è vero ,solo quando la perdiamo una cosa,ci rendiamo conto che era preziosa..la vita è propio strana.l’altra volta ho letto una frase che mi è piaciuta tantissimo…(senza dubbio, perche era nel mio caso).ma io ci credo in quello che ho letto…la frase diceva,un amore crollato,ricostruito,puo crescere piu forte,piu grande di prima.ne sono sicuro,perche se lei mi amava veramente come diceva,primo non si sarebbe dimenticata di me cosi facilmente,quindi se la riprendevo con le stesse intezioni di prima sono sicuro che ci sposavamo.di solito..quando una persona è innamorata,e viene lasciata..puo passare anche un anno prima che si dimentichi.pensa che cosa strana è successo a me..prima di mettermi con questa ragazza,ero innamoratissimo, sono stato lasciato,e sofferto tantissimo per parecchio tempo.adesso ho lasciato io….e mi ritrovo a soffrire di nuovo come un co...one..,io penso che evidentemente lei non era cosi tanto innamorata ..non puoi dimenticare una persona che dicevi di amare tanto in cosi poco tempo.evidentemente,è ancora una ragazzina,propio come pensavo.io tornando da lei gli ho dimostrato di aver messo il mio orgoglio da parte,quindi lo avrebbe dovuto fare anche lei,non pensi?..e che giustamente adesso lei a messo di mezzo i sentimenti di un’altra persona ,e senza dubbio sono da rispettare…faro come mi hai detto tu ,rispettero la sua scelta,perche la amo veramente…io glie lo anche scritto nella lettera,che la aspetterò…non so quanto,forse un anno ,forse due..non lo so,ma lo farò.e se è destino che siamo fatti x stare insieme come diceva lei..un giorno le nostre strade si incontreranno.un saluto grande e grazzie ancora.

  8. 8
    antonio -

    ciao Michele , io ho vissuto la tua stessa situazione, sono stato un anno con una ragazza che pensavo di non amare e nel corso di questo periodo non facevo che lasciarla e riprenderla per 3 volte… a ottobre l ho lasciata per la 4 volta e lei stufa della situzione si e fidanzata con un altra persona con cui sta bene ed e felice…e adesso sono io invece a stare una schifezza..non so se per amore, perche ero veramente innamorato o altro…..

  9. 9
    paolo -

    ciao raga,sn paolo e cm voi ho vissuto una storia cosi,lei era piu
    grande di me aveva 29 anni io invece venticinque e voleva sposarsi
    subito,era diventato un ossilazione,puare,sn stao bene i primi mesi ma
    poi all ottavo e finita nn sn riuscito piu a sapere se l amavo o era
    solo bene…la paura mi ha accecato e mi ha allontanato…ora e sola,ma
    nn so quando si fidanzera come rimmarro sicuramente male anke se a volte
    quando la vedo mi manca….

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili