Salta i links e vai al contenuto

Chi lascia dicendo che non ti ama più può cambiare idea?

Lettere scritte dall'autore  alex dext
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

1.250 commenti

Pagine: 1 2 3 4 5 125

  1. 21
    sofferente -

    Per prima cosa grazie mille della risposta. Io tra le tante ho letto anche la tua storia e ti stimo per come tu stia affrontando la cosa… se penso a come mi sento io dopo soli 2 anni e mezzo buttati al vento non riesco nemmeno ad immaginare cosa farei nella tua posizione. Tornando alla mia storia, come hai detto tu trovo anche io giusto lasciarla in pace e non farmi vedere debole… nonostante sia la cosa più difficile! Dopo che ci siamo lasciati io me la ritrovo sempre nell’unico posto dove io posso andare dato che i pochi amici che ho si ritrovano tutti li! Quando la vedo il mio cuore batte a mille e mi fa veramente male e rabbia vedere lei tranquillissima che se la ride con le amiche mentre io nella mia testa ho lei tutto il giorno! Purtroppo ieri l’ho dovuta risentire per forza perchè ha delle mie carte che mi servono in ospedale, dopo aver parlato di quello io gli ho chiesto come andava e abbiamo iniziato a parlare un pò… lei dice che io sono una persona fantastica che non troverà mai nessuno come me e tutte le solite cose, allora io gli ho detto non è che hai preso una decisione affrettata e magari è solo un tuo periodo e mi stai lasciando senza pensarci bene? (ho pensato questo perchè lei pochi giorni prima di litigare diceva a mia madre che voleva che passasse il mio brutto periodo per convivere di nuovo con me e piangeva per me)lei mi ha risposto, se starò facendo un errore pagherò le mie conseguenze… tu non devi stare li ad aspettare però… la mia decisione l’ho presa e non cambia! a me sembra solo che ci siano delle motivazioni nascoste! continuo a trovare impossibile che una persona butti via due anni e mezzo e dimentichi in una settimana! anche perchè se non mi avesse amato non avrebbe pianto per me 2 giorni prima della banale discussione non credi? In questi giorni ho avuto anche il pensiero di uscire con una ragazza che mi ha sempre cercato ma io non ho mai provato interesse dato che amavo e amo la mia ex fidanzata… però non so se questa cosa mi porterebbe a dimenticare più in fretta o a stare meglio e poi ho anche paura di far soffrire questa ragazza come la mia ex sta facendo soffrire me…! Dico la verità, in alcuni momenti io sono convinzionto che lei un giorno tornerà da me accorgendosi degli errori che ha fatto, In altri momenti invece penso che lei non tornerà mai perchè io non ho mai conosciuto veramente chi è lei!

  2. 22
    Lele -

    Ciao Sofferente,
    in modi diversi stiamo vivendo veramente le stesse cose… io per fortuna (o purtroppo) non ho problemi ad incontrarla, perchè viviamo a 30km (si è appena trasferita, per 11 anni ne ho fatti 45km a tratta…).
    Gli amici in comune li sta evitando tutti, ora esce con i suoi colleghi di lavoro..
    Ha pianto tanto mentre mi diceva tutto, come naturale ha trovato i miei pregi solo ora.. ma che giustamente li dovrò dare ad un’altra persona…
    Anch’io sto pensando che la cosa più semplice per dimenticarla è avere subito un’altra ragazza… ma a differenza tua non ho nessuna all’orizzonte, anzi ho onestamente pochi amici, e tutti sposati o ormai accasati.. quindi giustamente hanno le loro cose e praticamente vivono in casa. Non sono mai stato un “mondano” ed ora non so da dove cominciare… Sto cercando interessi per svegliare le mie giornate..
    Come te spero si accorga di quello che sta lasciando, ma nello stesso tempo faccio fatica a pensare ad una sua marcia indietro.. però quello che ora devo fare è cambiare ciò che ha portato alla rottura e che sento sbagliato in me.
    Io non so quali sono i veri motivi della vostra rottura, nel mio caso ci sono state delle mie mancanze che indubbiamente non posso nascondere (e anche mancanze sue), solo che non avrò forse mai la possibilità di farle vedere come sto cambiando.. Tu invece la puoi incontrare più spesso e non devi farti scappare quelle occasioni, sempre se veramente vuoi ancora lei..
    Con l’altra ragazza inizia una buona amicizia.. ma, secondo me, non calcare la mano.. faresti del male a lei, alla tua ex se vuoi un suo ritorno, ma soprattutto a te stesso! Ti assicuro che a me manca parecchio una vera amica…. ancora più di un amico, per avere un punto di vista diverso.. in ormai 3 mesi praticamente dagli “amici” non ho ricevuto mai messaggi per sapere come stavo.. sono sempre dovuto andarli a cercare io..
    Ora tu parti da qui, vivi il presente.. una persona vicina ti dà sempre più forza che da solo..

    Saluti

  3. 23
    Giorgio -

    Pensavo di essere stato il solo ad avere sofferto tanto non é cosi’ purtroppo mi spiace tanto perché so cosa si prova da domani vivro’ finalmente nel mio nuovo appartamento in affito senza soldi ma con una gran voglia di vivere libero e non fare piu invadere il mio spazio ai miei genitori lei neppure sa che me ne vado da solo non mi ha mai piu cercato e non lo saprà mai ma non importa penso a me e sono davvero contento di avere preso in mano la mia vita.
    Conta poco ma vi dico coraggio ragazzi la vita é un bene prezioso viviamola non cerchiamo a tutti i costi di rimpiazzare stiam bene con noi facciam amicizie poco per volta senza fretta…
    Su dai ce la facciamo ne sono certo
    Un abbraccio forte a tutti

  4. 24
    Paolo Basile -

    Ciao a tutti, non avrei mai creduto di poter scrivere in questa sezione, eppure eccomi qua. Oggi è il mio primo mattino, dopo dieci anni, che mi sveglio e so di non poter chiamare chi è stata il mio mondo, il mio unico amore.
    Ieri sono stato lasciato senza un motivo, ieri ho conosciuto l’effetto ma non la causa e ora sono qui a chiedermi il perchè.
    Per lei è stata la terza crisi in un anno circa, per la terza volta mi ha fatto male dicendomi che non mi ama più, ma questa volta è diverso io non ho più intenzione di piangere, disperarmi ed elemosinare il suo amore.
    Ho voglia di raccontarvi come è andata e magari, chissà, qualcuno mi saprà dare una spiegazione che lei non ha saputo o forse voluto darmi.
    Noi siamo due ragazzi di 26 e 25 anni, fidanzati da 10 che hanno sempre condiviso tutto, sogni, speranze, paure ed emozioni e come ogni coppia innamorata avevamo come obiettivo il matrimonio.
    Noi essendo ancora, si spera per poco, studenti potevamo vederci solo il fine settimana e o io dormivo dai suoi oppure lei dormiva dai miei. Fino ad una settimana fa tutto sembrava andare liscio, sabato e domenica scorsa io sono stato da lei, abbiam fatto l’amore, ci siam baciati, ci siam coccolati e nulla faceva presagire la fine imminente.
    Martedì la chiami come ogni giorno, e sapendo che in settimana non non aveva impegni universitari, le chiesi se potevamo approfittarne per vederci qualche volta in più; lei quasi furiosa mi disse chiaramente che non era il caso e io, quindi, decisi di non insistere sperando, invano, che lei potesse farmi una sorpresa.
    Considerato che ho sempre pensato che due persone Innamorate, avendo poche possibilità nel vedersi per via degli impegni e dei 50 km che ci separano, debbano approfittare di ogni singola opportunità per poter stare insieme, attesi fino a Venerdì e poi decisi di chiederle dei chiarimenti. Tuttavia la sua risposta fu lapidaria: Cosa cambia se ci vediamo Venerdì o Sabato?
    Ovviamente io le risposi: Guardati dentro e chiediti cosa cambia per te se ci vediamo anche Venerdì.
    Dopo questa mia frase, lei mi disse che forse avevo ragione e che una simile risposta non poteva provenire da una ragazza innamorata aggiungendo, che in quel preciso istante aveva iniziato a chiedersi se fosse giusto restare insieme o meno.
    Dopo una discussione più o meno lunga lei si lasciò scappare che erano già due settimane che pensava di lasciarmi perchè forse non mi amava più, che quando il sabato precedente io la baciai e la accarezzai lei si sentì morire dentro; infine aggiunse che quando due settimane prima, parlammo del matrimonio e io affermai che se avessi avuto la possibilità economica l’avrei sposata subito, lei si sentì malissimo poichè non era più quello che voleva.
    Inutile dire che il dolore in quell’istante fu tremendo, ma provai a chiederle dove avessi sbagliato e lei candidamente mi disse che io ero perfetto, le avevo dato tutto ma che non sapeva neppure lei cosa volesse e qui chiudemmo.

  5. 25
    ClintBarton -

    @Paolo Basile

    Ti propongo la stessa soluzione che abbiamo adottato tutti qui:

    No-contact totale, non cercarla, non sentirla, non chiedere di lei.
    Prima rifletti su te stesso, divertiti con gli amici, trovati un hobby.
    E poi cercatene un altra.
    Sicuramente c’è già il terzo incomodo.. o sta per arrivare.
    Attento però se torna, sicuramente ti rifarà del male.. occhio a quello che fai. Prima di tutto ricostruisci te stesso e fatti una vita senza di lei. Poi se ne può parlare.

  6. 26
    paolo basile -

    Non capisco e giuro che mi sto sforzando nel farlo…. Come si può far l’amore, le coccole, baciarsi, dirmi ti amo e poi dirmi: Mentre lo facevo morivo dentro. No non si può, dopo 10 anni non puoi morire dentro quasi come se fossi disgustata, al massimo puoi non sentire il trasporto e quindi fermarti…. ma far finta di niente è troppo.
    Dirmi ” Solo ora mi stai facendo vedere delle cose che forse non sono adatte ad una persona innamorata” e 20 minuti dopo dirmi che stavi pensando di lasciarmi da due settimane. Non capisco come si possa essere così… come tutto possa cambiare così repentinamente. Forse non è vero che ci stava pensando da due settimane ma sarà capitato qualcosa in questa settimana che le ha dato la forza di prendere una simile decisione su due piedi? O forse è come dice lei? Non ci capisco niente.
    Se è vero che ci stava pensando da due settimane che motivo aveva di dirmi ”Solo ora vedo dei miei comportamenti strani e mi fanno sorgere il dubbio che non ti amo più come prima”? Se è vero che ci stava pensando da due settimane, come può dirmi ” non so cosa sta succedendo, il problema è mio tu hai fatto tutto, ma non so cosa voglio”?
    Perchè queste incongruenze, perchè non dirmi ” Ti lascio perchè ho un altro o ti lascio perchè voglio fare nuove esperienze, ti lascio perchè la monotonia mi ammazza, ti lascio per un motivo X”.
    Come è possibile? ci conosciamo da 10 anni, sappiamo tutto di noi, sappiamo cosa avevamo, cosa abbiamo e cosa vogliamo nella vita…. soprattutto Lei, che è una ragazza pragmatica, posata e una che ragiona sempre sul poi… come può non sapere?
    Dirmi ” non fare schiocchezze, so bene il male che ti sto facendo, perdonami” è un modo per scaricarsi la coscienza e forse il non dirmi il perchè è legato al fatto che potrebbe farmi ancora più male???
    Giuro che non ci sto capendo nulla… so solo che ho un vuoto dentro e svegliarmo ogni mattina sapendo che non la rivedrò mai più, che mai più sarà mia, che mai più potrò tenerle la mano e sussurrarle ti amo, mi fa morire.
    Scusatemi tutti

  7. 27
    cinderella -

    siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!

    io sono l’esempio vivente dei pentimenti. purtroppo quando sono tornata, perchè avevo capito, dopo un periodo di confusione interiore, che lui era l’uomo della mia vita al quale avrei giurato amore eterno davanti un prete e avrei fatto tutto quanto possibile per renderlo felice, lui mi ha detto che eravamo perfetti ma nella sua vita non c’era più posto per me…
    ora io spero con tutta me stessa che sia lui a cambiare idea… anche se le cose son cambiate visto che ha avuto un figlio nel frattempo….

    sii forte e cosa ne sai del futuro!
    tanti in bocca al lupo!

  8. 28
    Giorgio -

    Guarda Paolo conosco bene la situazione anche a me la mattina disse stasera facciamo l amore e la sera mi ha lasciato purtroppo i miei problemi famiglairi l hanno allontanata da me ma se mi amava davvero avrebbe capito io purtroppo ho sempre cercato di farla star tranquilla avrei dovuto dirle tutta la verita ma nonimporta, ancora mi manca ma penso a me e cerco di tenermi occupato é l’unico modo, se non hai amici dedicati a un hobby, siete stati tanto assieme ma da molto giovani le persone purtroppo cambiano magari lei é fragile e qualcuno o qualcosa l hanno consizionata col tempo si cambia e la persona che hai a fianco anche se non te ne accorgi muta… pensa a te come dice Clint col tempo la penserai menoo forse no ma non importa ora stai male piangi é giusto e nessuno deve dire il contrario ci sara tempo… se servono consigli io sono qui fidati ho perso venti chili in due mesi so cosa si prova
    un abbraccio

  9. 29
    paolo basile -

    I tutto giusto quello che dice cinderella, tuttavia come ho scritto all’inizio della discussione, mi ha fatto e mi sta facendo troppo male. Non credo che potrò perdonarla, e conoscendomi non potrò nemmeno tornarci insieme, ammesso che lei lo voglia, per la paura di ritrovarmi nella stessa situazione poco dopo.
    Inoltre io sono stato il suo primo amore, l’unico al quale si è concessa e il solo pensiero che un altro potrà toccarla, fare l’amore ed essere guardato come lei fino a poco tempo fa guardava me mi manda letteralmente giù. Non posso sopportare tale idea e non credo potrei essere più me stesso con lei…. sapendo che è stata con altro/i ragazzi. Ai miei occhi non sarebbe più la mia piccola principessa, la ragazza innocente che si è data a me con amore immenso.
    Il fatto che mi ha lasciato per provare qualcosa di diverso, di nuovo…. DI FUTILE, mi renderebbe diverso e non potrei amarla come l’amo ora… anzi mi sentirei male a rifare l’amore con lei. Tutto sarebbe diverso e tutto non sarebbe più magico.
    Il punto è a scanso di equivoci…. non il fatto che io voglio una ragazza che non abbia esperienza…. ma il fatto che vedrei nei suoi occhi, ancora di più quando faremo l’amore, una donna che ha mandato tutto all’aria per una stupida attrazione fisica/mentale, non considerando i 10 anni vissuti.
    Tutto questo pensare a lei ed un ipotetico altro non fa altro che farmi sanguinare il cuore e se penso che io adoravo la vita, perchè la mia vita era lei… ora capisco perchè trovo conforto e riesco a dormire solo pensando che domani forse non mi sveglierò più e desiderare la morte per alleviare questo immenso dolore.
    Vi ringrazio per avermi ascoltato

    “Spesso le donne hanno il bene, se ne allontanano in cerca del meglio, trovano il male e se ne accontentano per paura del peggio.”

  10. 30
    Gioinlove -

    Ciao,secondo me certe volte può capitare che qualcuno ti lasci per poi rendersi che conto che ama quella persona…io non mi illuderei troppo del suo ritorno,xk dopo non potrebbe succedere e cadi ancora di più in depressione…se ti ha lasciato con quelle parole dopo 2 anni di fidanzamento,sicuramente non è xk non ti ama,Xk non puoi stare con una persona per così tanto tempo e poi andare via così

Pagine: 1 2 3 4 5 125

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili