Salta i links e vai al contenuto

La sua ex di mezzo

Lettere scritte dall'autore  

È un brutto periodo, mia madre in clinica da tre mesi e chissà ancora per quanto ci starà.. litigi frequenti con mio padre e i miei fratelli che vivono altrove.. insomma una cosa per niente carina.
Circa quattro mesi fa ho conosciuto un ragazzo spettacolare.. mi è stato vicino in momenti bruttissimi, momenti in cui credevo di non riuscire a rialzarmi.. ci siamo messi insieme ne abbiamo passate tante.. la mia gelosia ossessiva, la mia antipatia.. non ho un bel carattere bisogna avere pazienza con me.. purtroppo un mese e mezzo fa ho rincontrato un mio ex con il quale ci ero stata un bel po’ di tempo, una persona che sapevo che mi usava ma che amavo alla follia, una persona per cui sono andata in depressione.. ci ho fatto l’amore e per una volta non ho provato nulla se non che con lui era tutto più naturale conoscendoci da più tempo.. quando il mio attuale ragazzo un giorno venne ad abbracciarmi io mi sentivo sporca e gli ho raccontato tutto.. per due giorni non mi ha parlato, per la prima volta ha detto che ero una stronza.. poi però i miei pianti e le mie parole lo hanno commosso e intenerito ed è tornato.. mi ha perdonata.. andava tutto bene tra di noi, quelle cose erano dimenticate, nascoste.. chiuse in un angolo del cervello!! Fino a quando cinque giorni fa un ragazzo che io credevo il mio migliore amico che ha una cotta per me di cui io non sapevo l’esistenza dice a tutti quanti che eravamo stati insieme, il mio ragazzo venendolo a sapere e sapendo ciò che avevo fatto in passato mi lascia, io mi presento sotto casa sua e gli spiego tutto e lui mi dice che non ce la fa.. che mi credeva ma era confuso.. allora li mi venivano dei dubbi, se mi credeva su cosa doveva essere confuso? Mi dice che la sua ex (persona per lui molto importante.. non lo metto in dubbio) era risaltata fuori.. avevano ricominciato a parlare, io gli ho chiesto se gli interessavo ancora, se mi voleva e lui mi ha detto di si.. mi ha abbracciata e siamo tornati insieme.. ma la mattina dopo mi arriva un messaggio con scritto che non provava le stesse sensazioni.. io l’ho lasciato perdere, siamo usciti tutti insieme quel giorno e vedevo che mi fissava ma non ci siamo neanche salutati.. L’altro ieri gli ho scritto che doveva darmi delle spiegazioni e che mi mancava troppo, lui mi ha detto che sentiva la mia mancanza che era stato bene.. e che gli mancava tutto di me e che volendo potevamo riprovarci ma doveva pensare era troppo confuso.. Sono tre giorni che piango.. che assillo mio padre che non sa più cosa dirmi e i miei fratelli non capiscono niente.. gli amici non mi aiutano e non ho voglia di fare niente, passo la giornata al letto.. tra tv, libri e computer.. gli ho scritto un e-mail.. mi sono sfogata gli ho detto quanto la sua presenza contasse.. quanto mi sentissi fragile in questo momento senza di lui.. stasera lo sentivo spento.. gli ho chiesto cos’aveva e mi ha detto niente.. Un suo amico che ci stava parlando mi manda un messaggio dicendomi che a lui faceva troppo male.. che gli era tornata in mente la cazzata che avevo fatto.. che stava male a volte.. e che avrei dovuto capirlo.. lo supplicato di vederci.. infatti fra quattro ore dovrò incontrarlo.. e non so cosa potrò dire o cosa farò.. io non lo voglio perdere.. ci sto malissimo.. era lui che mi tirava su.. era la mia forza.. ma cosa posso fare io se c’è la sua ex di mezzo.. mi butterei tra le fiamme per lui.. Mi manca.. sono sola ora..

L'autore ha scritto 8 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

10 commenti

  1. 1
    sarah -

    sei tu che sei andata a letto col tuo ex,tu lo hai tradito ora lui giustamente si sta chiedendo se vale la pena stare con te,hai sbagliato il titolo,non è che la sua ex è in mezzo,tu hai rovinato tutto,chi è causa dle suo mal pianga se stesso!

  2. 2
    SAM -

    E come biasimarlo?

  3. 3
    SAM -

    Sarah ha espresso molto bene quello che è il succo….

  4. 4
    Andrea -

    Ammazza se dici di amarlo e dopo nemmeno nemmeno 4 mesi lo tradisci..Dopo 4 anni cosa fai?! Mi spiace ma ha fatto bene..tu torna con il tuo ex..siete delle stessa pasta..

  5. 5
    Jessij -

    Non dovevi confessare-)tanto nn l’avrebbe scoperto e questa volta ti avrebbe creduto in quanto non avevi altri precedenti.<+

  6. 6
    _mya_ -

    lo so che ho sbagliato io per prima lo sempre riconosciuto e non mi vanto di cio’ che ho fatto..capirei se lui ora non mi volesse più con se…sono stata una brutta persona ma ho preferito dirgli la verità piuttosto che fingere di star bene quando dentro mi facevo schifo per cio’ che avevo fatto e lui mi aveva perdonata..

  7. 7
    SAM -

    Ci sono delle cose fondamentali che voi donne non comprendete:

    Mettiamo che io sia lui…
    1. Se mi tradisci, almeno abbi l’accortezza di non dirmelo, io non lo vengo a sapere, non starei male, tu avresti la coscenza forse sporchina ma…meglio la coscenza sporca con io che non soffro, o meglio vedermi morire di rabbia e disperazione? con il rischio di poter in seguito provocare a te o al fortunato benefattore lesioni più o meno gravi permanenti e non? 😀
    2. Non esiste uomo che una volta che viene tradito riesca a perdonare completamente! Si a caldo magari si…(IO NO! MAI! :D) ma poi i dubbi gli si insinuerebbero continuamente in testa ogni qualvolta tu sarai da sola, o con amiche, o peggio! Con amici!
    3. Spesso spessissimo, se un uomo sospetta anche solo di essere tradito, tradisce due volte per avere sempre un vantaggio sulla controparte!

  8. 8
    LUNA -

    periodo di crisi a parte, scusami, ma non capisco perché sei andata a letto con l’ex. Tu lo sai? Al di là di ‘sporca’ e ‘brutta persona’ quali insicurezze ti hanno portato a tradire una persona che tu definisci ‘spettacolare’? E poi a scaraventargli addosso un tuo errore, invece di riflettere sul perché hai fatto quella che chiami cazzata. Dici che lui c’era e ti dava la forza. Ma neanche queste dosi di tranquillità, appoggio ti son servite, mi pare, ad amarti tu, di più, e a vedere nell’altro non solo chi è in grado di darti la forza, accoglierti, anche nella tua gelosia e fragilità, ma anche chi, a sua volta, ha bisogno di sentire che tu sai essere un punto fermo e ci sei davvero, al di là dei bisogni che TU hai. – non ti sto giudicando, ma invece di piangere sul latte versato ti inviterei a chiederti: a che ti serve il tuo ‘brutto carattere’? Perché hai cercato di mettere una distanza siderale tra te e il tuo ragazzo quando eravate più vicini? E, quando dici che ‘lui ti dava la forza’ sei certa di amarlo, tu per prima e di non cercare fuori ciò che non sai darti tu? (e potresti darti, se invece di tormentarti in amori tormentati e tormentare gli amori sereni ti fermassi un attimo). Più che ‘raccogli quel che semini’ mi domando quanto tu sia consapevole di quel che semini. – concordo con sam, da donna, su quanto dice del tradimento. Un tradimento compulsivo, poi, è ancora più difficile da digerire. E’ una cosa talmente ‘personale’ e indipendente da ciò che io sono, do, dimostro da far sentire ancora più impotenti e in balìa di ciò che può scattare nell’altra persona. Hai tradito ‘per te’ o ‘contro di te’ che sia, cosa tua. Ma poi lo hai tirato in mezzo. Anche se lui, a parte per ‘le corna’, non c’entrava. Non so ovviamente come finirà. Ma penso che fare un po’ di chiarezza in TE innanzitutto sia fondamentale.

  9. 9
    abigail -

    d accordo sul fatto che lei lo ha tradito,ma lui ora sta facendo il paraculo..probabilmente si sta gia vedendo con l altra ,e sta banchettando col capro espiatorio del tradimento di lei 😉

  10. 10
    VrIlly -

    mi fate tutti schifo.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili