Salta i links e vai al contenuto

La mia ex mi ha lasciato. Sono devastato

Lettere scritte dall'autore  doloreinfinito

Buongiorno a tutti, scrivo sono devastato dal dolore. La mia ex ragazza mi ha lasciato circa un mese fa in modo tremendamente brutale e crudele.

Stavamo insieme da tre anni, io innamorato perso dopo un lungo matrimonio fallito per il quale per debolezza e indecisione ho tardato la legalizzazione della separazione pur essendo il mio matrimonio tecnicamente finito diversi anni fa.

Da circa due anni vivevamo insieme perchè io pur lavorando all’estero avevo trovato nello smart working post pandemia il modo di passare molto più tempo con lei e di condividere la quotidianità che mi piaceva sempre di più perchè fatta di cose semplici e sane. Nel corso di questi tre anni mi sono scoperto sempre più innamorato giorno dopo giorno e diciamo nel mezzo di un percorso personale ho capito che lei sarebbe stata la donna della mia vita, quella con cui ricostruirmi una vita e il mio futuro.

Ho avuto delle insicurezze fisiche, la nostra intimità per un periodo ne ha risentito ma sempre con l’idea di sistemare le cose seppur con i miei tempi sono riuscito a risolvere ritrovando con lei, almeno per me, l’intimità dei primi tempi.

Durante il mio periodo di maggiore difficoltà lei mi ha tradito circa un anno e mezzo fa. Un tradimento “volante” del quale si è pentita molto e che io ho perdonato convinto di voler andare avanti affrontando quello che la vita ci avrebbe proposto.

Arriva la scorsa estate e durante una bella vacanza lei mi da una sorta di ultimatum dicendomi di risolvere le questioni del mio precedente matrimonio entro Natale. Era metà agosto e non appena tornati dalle vacanze mi attivo subito in questo senso tanto da ottenere la separazione legale dalla mia ex moglie in tempi brevi anche per il fatto che il mio matrimonio era effettivamente finito diversi anni fa seppur con una figlia che adoro motivo per cui ogni tanto la mia ex moglie la dovevo sentire per forza.

Arriva metà settembre, nel bel mezzo della promessa delle vacanze, e mi tradisce di nuovo. Il mio cuore si ferma e durante una discussione chiarificatrice nella quale io cerco di rassicurarla dicendole che con il giusto aiuto avremmo superato anche questa mi dice di non amarmi più. Mi dice che erano mesi che non provava più i sentimenti che provava prima e che non riusciva più a vedermi come l’amore di un tempo. Mi dice anche che sono un paio di settimane che si sentiva con sto ragazzo conosciuto in chat che si è presentato invitandola in hotel dove appunto mi ha tradito per la seconda volta. Mi dice che questo gli piace che lui si dichiara addirittura innamorato e che la nostra storia deve finire subito senza alcuna possibilità di ritorno.

Mi dice queste cose in modo cattivo e decisamente brutale suscitando in me sentimenti profondamente negativi e di sconfitta. Mi confessa alcune sue fantasie sessuali di cui non mi aveva mai parlato arrivando a dirmi “con lui è stato diverso” e vi lascio immaginare quali pensieri lancinanti posso aver costruito su quel “diverso”.

Mi manda via di casa in modo brutale con un dolore che non so descrivere anche perchè mi rendo conto che addirittura il giorno o due dopo che ero andato via di casa lei ha fatto entrare questo, senza nulla togliere ci mancherebbe, un operaio di origini islamiche che non abita nemmeno nella stessa città separato con due figli.

Pochi giorni dopo torno a casa da lei per parlare. Lei non vuole farmi entrare quando alla fine riesco e mi vedo lui in casa in cucina in un momento apparente o forse no di intimità domestica che avevo vissuto con lei per due anni fino a pochi giorni prima.

Sono devastato dal dolore. Ho provato a scriverle pochi giorni fa una lettera col cuore dove le ammetto i miei errori e dove le dico che eravamo davvero arrivati al momento in cui saremmo potuti essere felici come lei mi chiedeva. Mi dice che ci pensa spesso a quello che saremo potuti essere insieme ma che non ci crede più. Che sta bene con sta persona e che anche lui farebbe famiglia con lei. Alla mia domanda “da quanto va avanti con questo ?” lei mi risponde “da niente” pochi giorni. Mi dice che devo passare attraverso sto dolore, che mi farà bene, che non devo aspettarla.

Sono dilaniato davvero dal dolore. Non so come uscirne. Mi sono visto il mio futuro e i miei progetti con lei portati via da un giorno all’altro senza che lei mi abbia mai parlato nei mesi passati chiaramente del suo malessere. In casa stavamo bene, facevamo tutto insieme ed ero felice. Ero sicuro che i problemi si sarebbero risolti e che non ci saremmo mai lasciati.

Sono anche devastato dai sensi di colpa perchè penso che se mi fossi separato legalmente prima forse staremmo ancora insieme. Ho paura di averla data per scontata di non averla fatta sentire amata e di essere stato in qualche modo inadeguato o incapace.

Non so che darei per riaverla con me. Proprio adesso che tutto poteva essere come abbiamo sempre desiderato. L’idea che stia con un altro che magari la tocca, la bacia e altro mi crea un dolore totale costante che non va via con nulla.

Sono disperato veramente. Da quando ci siamo lasciati la mia vita non è più la stessa e non so come reagire. Lei è davver la donna della vita quella che ho scelto una volta e che avrei scelto sempre senza paura di sbagliare.

Datemi una mano

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi: La mia ex mi ha lasciato. Sono devastato

Altre sul tema

Altre nella categoria: amore

31 commenti a "La mia ex mi ha lasciato. Sono devastato"

Pagine: 1 2 3 4

  1. 1
    Lalli96 -

    Pensi davvero che questa donna meriti che tu pianga per lei? Dopo averti tradito due volte, ti ha cacciato di casa senza scrupoli. Mi chiedo come si faccia ad essere così poco empatici nei confronti di una persona che si dichiara di aver amato. E’ vero che spesso, quando una storia finisce, le colpe sono divise, ma in questo caso mi pare evidente che tu non abbia commesso errori eclatanti che possano legittimare un simile comportamento da parte di lei. Fatti un favore: impara ad amarti. Se ne senti l’esigenza, inizia una terapia psicologica, cerca di fare qualcosa per te stesso e, con il tempo, volterai pagina, rendendoti conto che non vale la pena struggerci per chi non ha cura dei nostri sentimenti.

  2. 2
    Doloreinfinito2022 -

    Mi sento in colpa per il fatto di non essere riuscito a legalizzare prima la mia separazione. Quando mi ha tradito la prima volta venivo da un periodo di stress che si é ritorto sulla intimità. Lei all’epoca mi disse ti ho tradito perché volevo farti del male forse auspicando una reazione da parte mia che non c’è stata. Muoio quotidianamente di sensi di colpa. Quando ho iniziato a risolvere le cose questa estate dopo la promessa che avete letto neanche due settimane dopo già chattava con l’altro. Sono devastato dal dolore e dai sensi di colpa. Ho paura che non torni più e che sia finita per sempre. Ho avuto delle insicurezze durante la storia lo ammetto ma non le ho mai mancato di rispetto. L’ho tenuta fuori da una parte della mia vita presentandole solo mia madre e non i fratelli cosa che avrei fatto a Natale una volta legalizzata la separazione. Sono queste le colpe che la hanno fatta disamorare? Ogni sera mi addormento pensando a lei abbracciata a questo altro nel letto…

  3. 3
    William -

    caro amico mio, ma di cosa ti stai incolpando? Tu non hai commesso errori in questa storia, e se li hai commessi lo hai fatto in buona fede, al contrario di lei, e poi lei che ha fatto? in un momento tuo di difficoltà fisica invece di starti vicino ti tradisce con un altro? ma stiamo scherzando? Credimi, non merita assolutamente una persona come te, anzi ringrazia di esserti liberato di una che non ha problemi a tradirti, perchè credimi, anche se tu l’avessi perdonata per la seconda volta, poi avrebbe continuato a farlo la terza, la quarta, la quinta e così via…Lo so e ti capisco perfettamente, è durissima in questo momento, ma devi pensare a quello che ti ha fatto, cerca di avere un pò più di rispetto per te stesso. Coraggio, vedrai che passerà, fidati!!! un abbraccio

  4. 4
    Doloreinfinito2022 -

    Grazie William vorrei poterla pensare come te coss che probabilmente mi farebbe stare meglio. Mi sento in colpa tremendamente, sento di essere stato debole di non averla sostenuta abbastanza e di averla esclusa da una parte della mia vita (amici che non vedo mai e fratelli) della quale lei avrebbe voluto far parte.

    Penso sempre che se mi fossi separato prima forse staremmo ancora insieme. É la persona che ho scelto e che sceglierei ancora anche se mi ha tradito due volte in un anno e poco più.

    L’idea che abbia fatto entrare in casa sto operaio il giorno dopo che sono uscito io mi devasta. Sul divano dove vedevamo la TV insieme ora ci sta lui, con il nostro adorato cane adesso ci gioca lui e soprattutto nel letto dove dormivamo abbracciati e facevamo l’amore adesso ci dorme lui.

    Aveva iniziato poche settimane prima ad andare dall’estetista a fare le mani e trattamenti intimi ero sicuro fossero per me ma forse mi sbagliavo.

    È stata una escalation di eventi dolorosi…

  5. 5
    Notti magiche 43 -

    Cornuto 2 volte sapendolo pure c’è ne vuole…
    In questo mondo essere troppo buoni non va bene, è come si è dimostrato si è approfittata di te.
    Scrivi che ti ha lasciato in modo brutale e crudele, e allo stesso tempo ti viene a dire che aveva fantasie sessuali a letto.
    FORSE era meglio se fossi stato tu UN VERO UOMO sotto le coperte brutale e crudele proprio come la tua ex amata magari si sarebbe sentita soddisfatta, purtroppo per conquistare certe donne al giorno d’oggi bisogna usare le loro stesse armi.

    COME SI DICE OCCHIO PER OCCHIO DENTE PER DENTE.

  6. 6
    Doloreinfinito2022 -

    Notti magiche non mi ha mai parlato di queste sue fantasie mai. Lo ha fatto solo il giorno in cui mi ha lasciato in modo brutale. Le ho detto che avremmo potuto sperimentare che una coppia seria parla e discute insieme ma non c’è stato verso.
    Sono devastato davvero il dolore riempie le mie giornate e basta.

  7. 7
    La verità -

    Tanto ne troverai un’altra…è il biscottino a comandare

  8. 8
    MisterT -

    E dai tirá un fuori un pò le palle…ti ha trattato come una pezza da piedi e tu stai ancora li a piagnucolare, assumendoti colpe che non hai. Nessuno è perfetto, sicuramente anche tu avrai commesso i tuoi errori ma niente che giustifichi i suoi tradimenti e ti posso assicurare, come ti hanno già detto, che anche se tu fossi stato perfetto ti avrebbe tradito uguale e continuato a tradire. Ora sei accecato ancora dall’ amore che provi per lei ma più avanti te ne renderai conto. Recupera un pò di dignità e sparisci e pensa a stare con tuo figlio che lui si non ti tradirà mai.

  9. 9
    Doloreinfinito2022 -

    La verità mi stai dicendo quindi che ha buttato via tutta la nostra storia fatta di 3 anni di amore, quotidianità e progetti per una storia di sesso così?

    Tutto in modo così brutale e crudele senza salvare nulla di ciò che abbiamo vissuto ?

  10. 10
    Geko -

    Trovati un altra e faglielo sapere. Sarai distrutto dal dolore ma il tuo angelo custode ti ha salvato da questo essere abominevole, pensa se con lei ti fossi fatto un figlio e ora sarebbe insieme al suo nuovo compagno. Vedi la parte positiva, sei un uomo libero e lei una ragazza infantile a dir poco. Credimi, credimi, credimi, non hai perso NULLA. Ci hai solo guadagnato. Ora per quanto io possa essere uno sconosciuto e nn seguirai i miei consigli, non devi cercarla MAI più. Lasciala col suo bel nuovo compagnetto di giochi islamico e sparisci definitivamente. Non darle assolutamente la soddisfazione perchè a lei nn frega più nulla e nn fai altro che umiliarti tu stesso. Solleva la testa, sei un uomo libero e pieno di possibilità. Troverai una donna giusta per te, altro che fantasie confessate in un modo che nemmeno la più ignorante delle buzzurre utilizzerebbe. Ma ti pare una persona normale una che fa così? Non ha avuto un minimo di tatto,educazione e signorilità.Una buzzurra patentata

Pagine: 1 2 3 4

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili