Salta i links e vai al contenuto

La mia ex ha un altro

Ciao ragazzi/e,

Vi scrivo perchè sto letteralmente di merda.
Dopo un anno e mezzo, ad agosto è finita la mia prima vera storia d’amore.
È stata lei a lasciarmi ma sono stato io a portarla a farlo, perchè in realtá anche il mio sentimento si era, di molto, spento.
Nonostante ciò, non mi sono mai ripreso del tutto: come ripeto, è stata il mio primo amore, prima di lei solamente storielle stupide.
È stata la prima a cui ho detto ‘ti amo’, la prima con cui ho fatto l’amore, e non semplicemente sesso, l’unica per cui ho dato tutto e avrei dato tutto, fino alla mia vita.
Dopo che ci siamo lasciati, l’ho bloccata dappertutto, per non vederla, perchè sapevo che vederla sarebbe stata la cosa piú dura per me.
Ieri le ho mandato una mail, per sapere come sta, per farmi sentire, e lei mi risponde che da poco sta con un altro.
Crollo totale.
Ci sará un altro che la bacerá, la accarezzerá, ci farà l’amore, l’abbraccerá, le dirá ‘ti amo’.. sará la piccolina di qualcun altro.
E io non so perchè ma sto di merda.
Ditemi che passerá presto, vi prego.

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

9 commenti a

La mia ex ha un altro

  1. 1
    Nip56 -

    Caro biagoio96
    Benvenuto nel club….. ci siamo passanti in tanti. Se non provavi più niente per lei è perché lei aveva già addocchiato un’altro. Il resto sono tutte conseguenze che portano inizialmente ai sensi di colpa ma poi apri gli occhi e capisci che era già finita da un pezzo. Quello che ti posso consigliare è il distacco completo anche se capisco che è difficile. Se siete giovani avete bisogno di fare altre esperienze e se lei vuole scopare con un altro non c’è nessuno che la trattiene. Soffri in silenzio ma lasciala perdere. Saluti

  2. 2
    Yog -

    Per passare, passerà, come tutto, ma il tuo dispiacere si basa su un presupposto sbagliato, mica una tipa la molli e poi dopo mesi la trovi a giocare al solitario con le carte da briscola. Visto che tanto non ti piaceva (lo hai detto tu) e che eri stufo, trovane un’altra che ti attizza, se ci riesci, magari fai inserire allo scopo un emendamento in Legge di Bilancio. La vita va avanti.

  3. 3
    Suzanne -

    Lo sai già da solo che passerà, anche se per me non passa mai del tutto.

  4. 4
    Golem -

    Eh sì Suzy, succede, ma se non le si fa mai passare le storie passate, si finisce per vivere con la testa nel passato e i piedi nel presente, e quasi sempre per cadere in qualche altra “buca” di quella natura.

  5. 5
    shinder -

    Bisogna chiudere ogni contatto, se le mandi una mail ti condanni al soffrire.
    Io una volta lasciata non ne ho più saputo nulla per anni,poi ho saputo che si era sposata,
    ma la cosa non mi ha fatto un grande effetto
    (io dopo due anni che ci eravamo lasciati ne avevo trovata un’altra), è normale che lei
    cerchi di rifarsi una vita.
    Comunque il primo amore non si scorda mai e ti fa crescere.
    Porterai con te questa esperienza.

  6. 6
    Suzanne -

    Hai ragione Golem, purtroppo per me vivo tanto nel passato, non solo in campo amoroso. Ma lo facevo già da giovanissima, quando di passato ne avevo veramente poco, credo sia proprio nella mia indole… Difficile combattere contro la propria natura!

  7. 7
    Golem -

    Suzy, la risposta è stata spostata in chat.

  8. 8
    ghiro84 -

    Buttati in situazioni nuove, vai a conoscere nuove compagnie, balla e cerca di conoscere nuove ragazze. Solo questo può aiutarti, non è facile, non è scontato… . Purtroppo non esistono altri modi e la nostalgia per un amore non passa mai da sola. Questo è il consiglio che avrei voluto, con il senno di poi, sentirmi dire quando mi sono trovato nella tua stesa situazione.

  9. 9
    Yog -

    Comunque il 27 la LdB per me passa con la fidiucia. Hai postato l’integrazione al maxiemendamento? Ormai ci si può infilare qualsiasi cosa, approfittane!

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili