Salta i links e vai al contenuto

La ex si fa rivedere

Ormai sono passati 10 mesi da quando mi sono lasciato con la mia ex, un rapporto durato due anni, molto intenso e fino a tre mesi prima che ci lasciassimo parlavamo di matrimonio. Non so se lei veramente non mi amasse più, ma gli ultimi due mesi di fidanzamento abbiamo litigato tantissimo e ci siamo fatti ingelosire l’uno con l’altro e farci dispetti, fino a scoppiare. Ci lasciammo e per un po’ ci siamo sentiti, messaggiati e qualche volta siamo usciti insieme, ho cercato di ritornare con lei, ma ormai lei lo non voleva più e ho deciso di allontanarmi. Dopo qualche mese scoprii che si era rifidanzata e purtroppo le feci una scenata davanti al suo nuovo fidanzato e d’allora se ci vedevamo per strada non ci guardavamo neanche. Io sono sparito ho evitato tutti i posti dove l’avrei potuta incontrare. Ecco che si fa rivedere lei, una sera la vedo passare dinanzi al mio ufficio in macchina, una strada non molto di passaggio, ma lei non mi vede, non m’illudo e penso che sarà capitato. Dopo circa un mese la rivedo passare e guardare nel mio ufficio e ci incrociamo con gli sguardi e l’ultima volta ieri, a distanza di dieci giorni, viene vista da un mio collega mentre passava e guadava dentro l’ufficio.
Ora mi chiedo perché questo continuo passare e ripassare, qualche volta l’ho vista fare una strada parallela al mio ufficio per non passarci avanti, se veramente il suo amore era finito non dovrebbe più pensare a me, a distanza di mesi, dovrebbe essere felice con il suo nuovo fidanzato, fino a tre mesi fa se c’incontravamo ci giravamo la faccia e ora invece passa avanti al mio ufficio e guarda dentro.
Non so che pensare sarò ancora presente in lei io purtroppo ci tengo ancora a lei è difficile cancellare tutto.

L'autore ha scritto 4 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

22 commenti a

La ex si fa rivedere

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    tigrottamatta -

    Ciao Stefano1…Stasera mi tocca fare la parte della Caina e spiegare un po’ come siamo fatte noi donne…Se la tua ex sta in crisi con il suo nuovo fidanzato passa davanti al tuo ufficio perchè sognare su un ex e inventarsi un nuovo finale non costa nulla e fa bene al morale, sopratutto se lui ti da spago con occhiate “casuali”…e sopratutto se lui ha lottato per tenerti legata con scenate davanti all’altro povero disgraziato, facendoti inorgoglire!Noi donne soffriamo di questo “difetto di fabbricazione”.Temo che se ti rimettessi con lei sarebbe peggio di prima.
    Se ci teneva alla vostra storia avrebbe lottato.Ora sei solo il suo “tiramisù”.Penso che meriti qualcosa in più…Baci.

  2. 2
    Luna -

    Bhe, credo che abbia le gambe per scendere dalla macchina, la voce per dirti qualcosa se ha qualcosa da dirti, le dita per comporre un numero di telefono, la conoscenza dell’italiano per scriverti una lettera, eccetera eccetera.
    Intendo dire che a te, anche nel caso che quello che hai notato rappresenti qualcosa e non sia una fortuita coincidenza o una combinazione di coincidenze, tocca farti delle congetture per capire cosa stia dietro… un finestrino e un parabrezza perché lei non è diretta?
    Lo sapete voi se avete usato, anche in passato, la modalità del non essere diretti.
    Ma comunque sia non è mai una buona modalità.
    Fa perdere tempo, energie, instilla dubbi, congetture, fa prendere cavoli per capuzzi.
    Fa nascere speranze, magari campate in aria, fa morire speranze che magari ci sarebbero. Ciò in generale.
    Personalmente se fossi in te cercherei di pensare che semplicemente lei è passata di là per caso, e ha allungato il collo e lo sguardo per caso. O magari per vedere se c’era sua zia Pina.
    Se poi un giorno davvero lei avrà qualcosa da dirti te lo dirà. Troverà il modo. Sono abbastanza convinta del fatto che se vogliamo dire qualcosa di importante a qualcuno non ci ferma nessuno. C’è gente che attraversa l’oceano per dire ciò che ha da dire.
    Se quel che ha da dirti c’è ma non è così rilevante, importante o maturo, come pensiero, da valere lo sforzo di essere più diretta, forse è buono per te non saperlo nemmeno.
    Immagino che di cose fumose, comunque, ora tu non sapresti che fartene, proprio perché non l’hai dimenticata.
    Magari un giorno lei scenderà dalla macchina e verrà a dirti qualcosa. O lo farai tu, nei suoi confronti.
    Per adesso sono solo congetture legate al fatto di essere indiretti, pure se qualcosa c’è.

  3. 3
    scalamir -

    come nn concordare con le parole di tigrotta? coraggio stefano, evita evita e evita!

  4. 4
    Luna -

    Tigrotta: non tutte le donne soffrono di questo “difetto di fabbricazione”, non tutte le persone in generale, ma delle persone sicuramente.
    E mi sa che in questo caso specifico hai ragione…

  5. 5
    dario sapienza -

    quindi se lei mi ha lasciato e mi pensa mi guarda i profili su internet e ogni mille mai mi arriva uno squillo anonimo e qst il motivo..mi fa bene sapere qst.grazie mille a tutti voi!

  6. 6
    guerriero -

    brava tigrotta

  7. 7
    Luna -

    Qualsiasi sia il motivo, se le interessi e vuole dirti qualcosa, invece di fare tutte ‘ste menate può chiamarti e basta. Mi pare molto più semplice.
    O, se non vuole essere così diretta e tastare il terreno (ma a scopo serio!!!) anche passare davanti il tuo ufficio a piedi, e svenirti casualmente tra le braccia 😉 in modo che ci sia un’occasione di dialogo tra voi.
    Sto scherzando, ma intendo dire che fare tutto ‘sto fumo in modo che sia tu a chiamarla, magari, sa un po’ di: poter sempre dire che hai cominciato tu e che lei non ha mai chiesto o promesso niente. fare anche la stupita?

  8. 8
    stefano1 -

    Ciao grazie per i vostri commenti, io sinceramente non la capisco più, purtoppo quando ci si lascia, la persone che ti è stata vicino non la riconosci più, io difficilmente farò un passo verso di lei,mi sembra strano questo suo comportamento, ma penso che anche per lei non è facile visto il casino che è successo in passato, ma penso che se voglia qualcosa niente la può fermare, neanche l’ogoglio, se veramente si ama si fà di tutto. Penso che la persona che sta con lei in questo momento conti poco altrimenti non cercheresti di farti notare da me , se fosse felice io non sarei neanche in un suo piccolo pensier. ciao a tutti.

  9. 9
    gambit99 -

    seguo il filo di luna…
    mettiamo che tu hai esagerato,lei e’ una timidona ed orgoliosa(insomma,una donna qualunque 🙂 ),io terrei il telefonino sempre sulla scrivania col suo numero pronto, quando la vedi passare in macchina davanti al tuo ufficio chiamala e dille:”visto che sei da queste parti,ti fermi a bere qualcosa con me?”.L’hai messa all’angolo.Possilita’:lei dice no e quindi non e’ li per te, e’ veramente un caso e la devi piantare di pensare che lei sia li perche’ tu sei il suo Brad Pitt. la seconda e’ lei cerca un contatto, lei viene perfino davanti al tuo ufficio e ti sta implorando di fare un passo con questo continuo passare. Io personalmente la chiamerei e mi tirerei via il dubbio. Se poi volete litigare: lei potra’ sempre dire che “tu” l’hai chiamata, e tu potrai risponderle che questo continuo passare ti dava fastidio e non potevi vedere con tranquillita’ la ragazza del negozio davanti…

  10. 10
    stefano1 -

    gambi concordo, in effetti prima che mi fidanzassi con la mia ex,ho avuto sempre il debole per una ragazza del negozio vicino a me e la mia ex lo ha sempre saputo e infatti anche quando ci lasciammo uscimmo insieme e l’ex sbirciava dentro a questo negozio e proprio ora ho finito di fare una chiacchierata con la ragazza del negozio.

    ciao

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili