Salta i links e vai al contenuto

Innamorato di una persona che forse non lo merita

Lettere scritte dall'autore  

Sto malissimo , sono innamorato di una ragazza e questa ragazza non mi guarda nemmeno , non credo di essere brutto e non capisco perchè mi tratti male .
Ho fatto tantissime pazzie per lei (dalle lettere ai regali. Ho provato anche a parlarle ma sono molto timido e lei mi evita ) per farle capire che le voglio bene , ma lei niente . C’è da dire che non è una tipa come le altre ed è un pò strana e non so nemmeno perchè la amo così tanto .
Vi prego ditemi voi cosa dovrei fare , sono disperato , almeno vorrei recuperare la sua amicizia ; andavamo in classe insieme alle medie , ma da quando le ho detto quello che provo non fa altro che evitarmi . Ho provato a dimenticarla , ma non ci riesco , ogni giorno che passa lei si allontana sempre di più e tutta la sua indifferenza mi manda all’Inferno .
Sono passati tre anni da quando glie lo detto e cinque da quando sono innamorato di lei .
Aiutatemi vi prego , io per lei mi farei ammazzare .
Spero che faccia bene a fidarmi di voi . Non pensate che io sia un “tipo anormale” e che non abbia amici , sono solo un tipo molto innamorato di una persona che forse non lo merita !

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

- Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

6 commenti

  1. 1
    Leilaluna -

    Ti do una dritta che funziona sempre.
    Prendi una donna trattala male,lascia che ti aspetti per ore,Non farti vivo e quando la chiami,fallo come fosse un favore.
    Fa sentire che e’ poco importante, dosa bene amore e crudelta’.
    Cerca d’essere un tenero amante, ma fuori dal letto nessuna pieta’, E allora sì vedrai che t’amera’chi e’ meno amato piu’ amore ti da’,E allora sì vedrai che t’amera’,chi meno ama e’ il piu’ forte si sa.

    Dunque.. provaci schifosamente con una delle sue migliori amiche.. falla crepare di gelosia e dai il meglio di te..tratta la sua amica come tratteresti lei.. vedrai che lei ti cercherà.

  2. 2
    Stefano614 -

    Ti sei dichiarato e a lei non interessa a quanto pare. Con il tuo atteggiamento non otterrai nulla di buono. Volta pagina, vivi e lascia vivere. La natura dell’amore è libera e forse è questo che lo rende prezioso..

    Stefano

  3. 3
    rossana -

    concordo con Stefano, apprezzando in particolare la sua definizione della “natura dell’amore”…

  4. 4
    LUNA -

    LEILALUNA: @Ti do una dritta che funziona sempre ecc.

    Non ho capito se eri ironica. Forse sì.
    E non solo perché questa dritta non funziona sempre, ma anche perché la canzone da cui hai tratto quelle parole, quella di Ferradini, dice in realtà esattamente il contrario. Della canzone di Ferradini la maggior parte delle persone ricordano quei passaggi, ma in realtà la canzone dice: No caro amico, non sono d’accordo,
    tu parli da uomo ferito.
    Pezzo di pane lei se ne é andata
    e tu non hai resistito.
    Non esistono leggi in amore,
    basta essere quello che sei.
    Lascia aperta la porta del cuore
    vedrai che una donna
    é già in cerca di te.

    Ovvero, la canzone dice che quando non siamo ricambiati o quando un amore finisce o quando viviamo una situazione per cui una persona ci tratta male, noi invece di guardare le cose con obiettività entriamo nei luoghi comuni. Volendo la prima e la seconda strofa parlano anche di come si può amare troppo o di come… si può tentare di difendersi dalle ferite patite nell’amore trattando male qualcuno che, per via di altre ferite, non riesce a difendersi. Ma di come l’amore non c’entri, non siano strategie d’amore che funzionano o meno, ma di come le nostre strategie sbagliate possono portarci a perseverare in un rapporto in cui in realtà siamo soli, puntando però l’attenzione sul nostro eccesso di generosità, o il pensare che il controllo dell’altro attraverso un sistema vittima/carnefice possano portarci a “proteggerci” dal fatto che una storia d’amore si costruisce, ma non si controlla…

    Onestamente nella mia vita non ho provato interesse minore per una persona perché mi trattava bene o maggiore per una persona se mi trattava male o se ad un certo punto si interessava alla mia migliore amica. Il discriminante era l’interesse che potevo provare di base per la persona… è vero che è possibile anche che una persona ci conquisti attraverso il suo perseverare nel corteggiarci, ma di base se una persona non ti interessa in quel senso, pur riconoscendole delle qualità e anche la sua generosità/gentilezza nei tuoi confronti, può semplicemente non scattare la scintilla, e non mi pare sia una colpa! Al contempo se una persona ti tratta male e tu ci stai o è perché c’è una pregressa storia in cui con la stessa persona sei stato bene (e quindi resti perché vorresti ritrovare le sensazioni positive e perché ricordi quando ti trattava bene, e non perché a fare… “punteggio” sono i modi sgarbati e l’anaffetività) o perché

  5. 5
    LUNA -

    sei talmente innamorato della persona o anche dell’idea di quella relazione da mettere in secondo piano il tuo istinto di conservazione, o perché hai delle ferite pregresse per cui ti metti nelle condizioni di trovarti delle persone difficili per tentare di conquistarle e perché vivi il rifiuto come una lacerazione profonda che solo quella persona, trattandoti bene, può colmare (mentre il problema è innanzitutto una sofferenza interna) o perché sei caduto in un meccanismo di violenza morale e psicologica e quindi non riesci a difenderti. Ma, in ogni caso, pur esistendo le crisi anche nelle relazioni serie e alla pari, nelle relazioni che vivono una dimensione costruttiva di solito questi “giochi” non sono necessari, anche se non darsi vicendevolmente per scontati e il dialogo sono fondamentali.
    Perché una persona che ti ama non ha bisogno di perderti per sapere che per lui o lei sei importante, e non si accorge di te solo nel momento in cui non è più, in modo narcistico/competitivo, al centro del tuo interesse, così che è il fatto che il tuo interesse si sposta a far scattare un interesse di difesa narcisistico/competitivo… ma quando torni a considerarla centrale, se le basi sono quelle, cosa succede? Non ti caga un’altra volta?
    Ci sono persone che vanno avanti così all’infinito, per anni… e le relazioni somigliano più a dei campi di battaglia, in cui due persone si tengono a distanza in realtà in varie maniere, in una specie di gioco al chi è più forte o più debole, che a delle storie costruttive…

    Ovviamente non posso conoscere il caso di Boy, ma ho l’impressione che per lei la cosa non sia scattata e basta. Mi dispiace, Boy, ma può succedere. E forse lei può anche tenerti a distanza per il fatto che non vuole che tu ti illuda… cosa che può succedere nel caso tu sia così preso… forse anche se capisco che il suo rifiuto ti fa male ora nemmeno tu saresti pronto ad avere un’amicizia amicizia e basta con lei, e per frequentarla come amica forse hai bisogno anche tu di “sbrinarti” un po’ da questi tuoi sentimenti così accesi. forse dai tempi delle medie le vostre strade si sono anche un po’ divise come può succedere.
    Se hai l’occasione potresti cercare di dirle che vorresti solo esserle amico, senza spiegare troppo, o dirle che anche se hai un interesse con lei ti piacerebbe comunque esserle amico perché non le stai chiedendo nulla che lei non si senta di darti.

  6. 6
    sisley-68 -

    xboy….secondo me e’ timida anche lei. se ti evita vuole dire che anche lei prova per te qualcosa. altrimenti avrebbe trovato un modo per chiudere con te!!!io al tuo posto aspetterei con pazienza. nn credo che farsi vedere con una altra davanti a lei sia una buona idea. se vuoi il mio parere, continui a corteggiare, anzi usa i sguardi. alle ragazze piaciono i sguardi. ma nn fissare troppo! buona fortuna.

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili