Salta i links e vai al contenuto

Non innamorarsi è l’unico rimedio per non soffrire in questa società

Lettere scritte dall'autore  incazzato

Ciao ragazzi, forse qualcuno si ricorda di me.. sono incazzato!
Tempo fa scrissi una lettera dove descrissi la mia sofferenza x esser stato lasciato dopo 3 anni di alti e bassi, ebbene sono passati 9 mesi da quel giorno, da 3 mesi ho iniziato a frequentare un’altra ragazza e che dire.. ieri è finita anche questa storia, x fortuna e ripeto x fortuna me la sono scampata prima di soffrirci x l’ennesima volta come un cane, mi stavo x innamorare e forse mi sono innamorato.. ma ha voluto chiudere x motivi talmente stupidi e banali che mi sono sembrati quasi uno scherzo, non entro nei particolari perché sinceramente inizio a pensare che sia bipolare nei modi che aveva di comportarsi e di agire (un giorno era tutta tesoro amore ti amo e il giorno dopo non si avvicinava nemmeno a darmi un bacio e aveva il broncio senza motivo alcuno verso di me). Ho 30 anni e purtroppo disoccupato da 10 mesi (avevo perso il lavoro quando mi aveva lasciato la mia storica ex, che fortuna è! ) , non posso forse offrire un futuro o una famiglia in questa situazione, forse non posso offrire cene e regali alla ragazze, non ho una bella macchina e non vivo da solo, ma ho sempre dato l’amore puro quando mi sono innamorato veramente, ho sempre cercato di dimostrare quello che provavo in piccoli gesti ma ricchi di sentimento, non ho mai illuso nessuna nemmeno con lo scopo di riuscire a portarla a letto, ho sempre cercato di dare consigli e di assecondare scelte che potessero renderle felici in qualche modo, sono stato vicino nei momenti di tristezza di problemi familiari e facevo in modo di essere sempre presente, non tradivo e corteggiavo sempre. Ora dopo l’ennesima delusione fatta di illusioni di tante belle parole e gesti da parte di entrambi mi ritrovo qua con un pugno di mosche in mano, essere lasciato con delle scuse banali dall’oggi al domani dopo avermi detto “ti amo” fino al giorno prima, perché illudere? perché prendere in giro i sentimenti di una persona che sai che ti sta iniziando ad amare veramente? perché questa cattiveria? Sicuramente non soffrirò mai quanto ho sofferto mesi fa, mi chiedo perché la società da così poco valore ai sentimenti? Sono stanco di essere illuso e questa volta ho sbottato dicendole molte cattiverie e parolacce x sms, mi sono sentito preso in giro i sentimenti x l’ennesima volta da una persona alla quale le avevo già dato 2 possibilità in 3 mesi cercando di farle capire quanto ci tenessi a lei, ma l’ultima volta mi ha illuso con una parola che x me ha un grande valore ed in + sapeva che i miei sentimenti erano veri. Questo mondo è talmente veloce che non si ha nemmeno + il tempo di voler bene una persona, talmente superficiale che se non vai a ballare in tale posto non si è considerati, se non si hanno 100 mi piace su una foto di facebook sei fuori dal sistema, se non ti fumi l’erba non sei di cricca e così via, ma i sentimenti quelli veri non li apprezza nessuno? Anzi si passa da femminuccia se si soffre se si piange o se ti sfoghi con qualcuno, come fate a essere così forti a non soffrire nell’anima dopo che amate una persona e vi molla tranquillamente riuscendo a cambiare vita da un giorno all’altro come se foste un giocattolo usato e buttato? Persone che alle prime difficoltà ti dicono ti amo e ti girano le spalle, scusate lo sfogo e gli errori ma l’ho buttata giù di fretta, ciao ragazzi.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Non innamorarsi è l’unico rimedio per non soffrire in questa società

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Riflessioni

68 commenti

Pagine: 1 2 3 7

  1. 1
    Morgan -

    “come fate a essere così forti a non soffrire nell’anima dopo che amate una persona e vi molla tranquillamente riuscendo a cambiare vita da un giorno all’altro come se foste un giocattolo usato e buttato?”

    Ah ma questa domanda è semplice semplice.
    Devi solo immaginare di vivere un giorno da ragazza carina italiana:
    Vai all’uni e ci provano, aspetti l’autobus e ci provano, vai alla mensa e ci provano, vai alle poste e ci provano, apri facebook e hai 100 richieste d’amicizia 20 messaggi da parte di maschi sconosciuti, prendi il telefono e hai ugualmente la stessa situazione. Vai al negozio, vai dove ti pare e sei sempre fatta oggetto di attenzioni.

    Capito perché possono? Hanno la fila, peggio del lunedi mattina alle poste.
    Infatti l’amore oggi altro non è che una stupida merce, all’insegna del “appena trovo qualcosa di meglio, a te butto come immondizia” e questo avviene fino a quando la bellezza c’e.
    Perché poi appena inizia a sfiorire o si trovano un disgraziato da sposare per aver casa e figli oppure finiscono come le mie vicine di 40 anni, sole e stressate imbottite di psicofarmaci.

    Senza contare che solitamente la femmina italiana è sempre vista come vittima.
    Voglio dire… se mollano è perché l’uomo non le dava abbastanza e perché non c’era più emoziooneee!
    Se vengono mollate l’uomo è un bastardo porco e animale.

    Nella società di oggi, dove il corpo femminile viene usato come un oggetto (vedi nel marketing, pubblicità e programmi spazzatura) l’amore non esiste, esiste solo l’opportunismo.

    E non farti ingannare dalle prossime che diranno “io non guardo all’aspetto fisico, io non guardo ai soldi, son diversa dalle altre”
    perché poi vai a veder dove stanno i fatti e ti accorgerai che le parole son cariche di ipocrisia e i discorsi stanno a zero!

    “Io non guardo ai soldi”
    Detto mentre si sta insieme a un vecchio di 70 anni con la bmw da 150,000€.
    “Io non guardo all’aspetto fisico”
    Detto mentre si sta insieme al classico figo palestrato, o mentre si sta insieme ad un uomo “normal” che però viene cornificato con il palestrato.

    Anche la mia ex diceva di essere seria, se però mancavano i regalini di natale (che per me è solo una stupida festa consumista) vedevi quante palle mi faceva.
    “Io non guardo all’aspetto fisico” e infatti si vede dopo 1 anno di palestra come certe ragazze che prima non mi si filavano adesso mi dicono “ehy, come stai?”

    Son fatte con la carta carbone

  2. 2
    Morgan -

    In pratica più son belle più son corteggiate, più son belle e più son difficili da “tenere”
    Altrimenti non si spiegherebbe come mai le obese da 120kg siano cosi tremendamente dolci e cariche di valori(è opportunismo anche questo, se potessero far la pacchia anche loro, la farebberò in men che non si dica)

    Perché con tutta quella fila il rimpiazzo appena si annoiano lo trovano!
    C’e però da dire che una grande fetta della colpa va anche all’uomo che spesso si insinua nei rapporti, ma c’e anche da chiedersi il perché… non giustifico questi comportamenti , però è anche vero che non posso biasimarli.

    Un uomo italiano nella norma, fa sesso ogni morte di papa ed è TENUTO (quindi è astinenza imposta) in astinenza quindi sempre affamato!
    Prova ad andare in Irlanda, Svezia, Norvegia, Russia, Romania, Moldavia, Brasile, Thailandia e vedi un pò se la gli uomini fanno sesso… ti dico solo che in Irlanda quando entri in una discoteca trovi donne che ti si buttano addosso a leccarti il collo a palparti e toccarti.
    Giusto per farti capire che là data la gran mole di uomini ubriaconi e -ho sentito- anche molesti la fame la fan le donne.

    Ma se ti dicessi che conosco 30enni vergini?
    non son pochi eh..
    Poi se vai a vedere statistiche su divorzi, separazioni (dove il 98% delle volte la donna è mantenuta con un assegno)e tradimenti inizierai a capire che il problema non è donna perché è donna, ma perché non c’e equità in fatto di scelta.
    Chi può scegliere son tutte le donne appettibili (8 su 10) e gli uomini appettibili, famosi, ricchi, politici, influenti (2 su 10)
    Chi può scegliere sceglie, e chi non può scegliere s’attacca al ca… tram!

  3. 3
    Sarah -

    Incazzato dovresti farti una corazza e aprirti solo se vedi che ne vale la pena. Dopo una delusione purtroppo, quando troviamo qualcuno ci illudiamo che sia la nostra via d’uscita, che sia il nostro turno finalmente. Anni fa capitò anche a me ma non furono 3 mesi. Dopo 9 mesi hai di nuovo una relazione, forse era troppo presto e sei incappato in chi non ti voleva. Una donna ti ama anche se non le offri la cena e a dispetto di quello che pensano in molti della macchina ad una Donna non gliene frega una cippa. Pensa piuttosto a farti una vita TUA, a cercare un lavoro, non so di dove sei ma se non trovi piuttosto spostati, cambia città, fai nuove esperienze, cambia aria non fa mai male!Auguri!

  4. 4
    Mark -

    Ah, l’amore, l’amore… lama a doppio taglio che l’essere umano si porta dietro come un demone sin dai primi tempi. Demone alla base del decadimento di molti uomini. Ma allo stesso tempo fiamma che da un senso al fatto stesso di vivere a questo mondo.
    A voler esser sincero, in molte cose concordo con ciò che scrive Morgan. La sua visione un po’ cinica del mondo femminile, per certi versi, la puoi riscontrare nella realtà di ogni giorno, in quelli che sono i nostri tempi perlomeno. Ma tale teoria va scelta solo se si è consci che essa risulta tutta incentrata nell’enfasi della bellezza femminile, senza preoccuparsi di ciò che viene prima di essa. E, mi si scusi se la metto in questo modo, ma paragonerei la “obesa da 120kg” a quell’immagine che aveva di se Morgan prima di far palestra. Non è così forse? Non è il cambiamento (mentale in primis)di se stessi che può portare ad una maggior capacità di integrarsi con l’ambiente in cui viviamo ? Con la civiltà che ci circonda? Forse tale obesa si accetta per ciò che è. Magari no. Magari mediante il bendaggio gastrico diventerà un altra bellissima modella come quelle proposte in televisione, chi lo sa. Io credo che l’amore potrebbe trovarlo in ognuno dei tre casi. No? Guardati intorno, non è un’ipotesi, è realtà. E non si può avere la presunzione di sapere se tali persone vivano peggio di noi la vita. Meglio una vita piena di successo e gloria alla Judy Garland forse? Mmm, ho i miei dubbi, capiamo bene i retroscena prima.
    Ma tornando a noi incazzato :), io ti propongo una visione che racchiude il lato positivo di entrambe le opinioni qui sopra ti hanno proposto. Ovvero che ciò che ti capita di brutto è necessario per un tuo sviluppo personale, per diventare più forte. E mentre ti capita, a seconda di come reagisci, tu rispondi in modo differente, in quanto unico, scegliendo di volta in volta ciò che sarai in futuro, ciò che inconsciamente desideri dal futuro. Un tassello dopo un altro magari diverrai un uomo insensibile , freddo e spietato con le donne. Oppure no, sarai sensibile, timido e introverso (dopo per esempio la tua brutta esperienza). Non importa. Comunque tu sia, qualcosa domani ti aspetta. Un altro tassello nel puzzle della tua vita che vuole far parte di te.
    Per finire, se la pensi come molti altri in questo forum, sperando in delle regole dettate da persone che si possano adattare a te, che rispecchino i canoni della buona o cattiva società, vivrai male. Scegli come reagire e crea da te…

  5. 5
    cogito -

    Ciao incazzato! solidarietà maschile anche con te!! hai fatto centro con il titolo del post! esatto. mai, MAI amare più una femmina. altrimenti sei destinato solo a soffrire (durante e dopo!!). chiuditi in te stesso, esci con gli amici, quelli veri, divertiti, ama tua madre (l’unica donna che veramente ci ama!) e tromba ogni volta che puoi!
    goditi la vita, senti a me!! pensa che nel corso della storia per far sposare le figlie i padri dovevano dare la dote.. capito?? 😉
    le femmine so rogne e guai. goditi la vita da single e fai lo stronzo così scopi!

    “..oppure finiscono come le mie vicine di 40 anni, sole e stressate imbottite di psicofarmaci..” hehehe Morgan hai letto il post della 45enne (si firma barby) scritto qualche giorno fa?? se ancora no, leggilo (il titolo è: Non vuole perdermi ma mi lascia andare via) è la lamentela della solita tardona di turno che si scervella nel chiedersi il perché un tizio l’abbia lasciata dopo esserci stato a letto e si spara le ipotesi più astruse.. AHAHAHAH o questa è tremendamente stupida o tremendamente impaurita(=non vuole guardare in faccia la realtà!) o entrambe le ipotesi!! A 45 anni sei vecchia ormai! munnezza! scarto! tra 5 anni avrai mezzo secolo!! se non hai gettato le basi per una famiglia quando eri giovane..adesso ti resta solo la carriera lavorativa. se ne hai una! chi ha intenzioni serie e vuole farsi una famiglia e dei figli se la sceglie giovane. GIOVANE!! al massimo 35enne!! Dov’era sta femmina tra i 18 e i 35 anni? no perché avrà avuto anche lei i ragazzi seri innamorati, ci sarà stato quello da cui lei è scappata che la voleva sposare, chissà quanti cuori infranti che si è divertita a lasciare x strada mentre se la tirava e preferiva il piedistallo…dov’era in tutti quegli anni invece di costruire una famiglia?? ed ora si ritrova ormai sola e vecchia, scopata da uno stronzo (con il quale mi complimento!!) che l’ha illusa per portarsela a letto e poi ciao e si fa 1000 seghe mentali (supportate dai vari commenti femminei! dementi anche quelli!) sul perché questo tizio sia scappato! a 45 anni che t’aspetti?? AHAHAHAH ecco l’esercito delle single depresse deluse destinate a vivere il resto della loro misera vita da sole e sotto psicofarmaci! proprio come le tue vicine, Morgan! quanto danno hanno fatto il femminismo e la stupidità femminile…

  6. 6
    Never -

    Ciao! Guarda, non mi racconti nulla di nuovo… Io dopo aver smaltito in parte la delusione mi sono rimesso in gioco e i risultati sono stati più o meno gli stessi. Di certo ci vado molto cauto e non mi illudo più. In particolare ho conosciuto una ragazza che ha iniziato a scrivermi di continuo, ci siamo visti alcune volte anche, con discreti risultati. Ma non vedo di certo quell’interesse che dovrebbe esserci quando si ha davvero voglia di innamorarsi. Ormai molti sono complessati, millantano problemi, sono depressi. Per assurdo io amo ancora talmente la vita da lasciarmi andare. Cerca di metabolizzare al più presto questa nuova delusione non precludendoti altre situazioni. Un abbraccio

  7. 7
    cam -

    Siete sempre così qualunquisti nei commenti, però… Dite sempre che sono le donne a farvi soffrire. Ma non è sempre così!E questo mondo è difficile per tutti, perché tutti rinunciano all’amore, all’impegno. Anche io sono stata lasciata da un giorno all’altro. Fino al giorno prima “Ti amo” e dopo… zac! Ennesima presa per i fondelli. Non so più cosa provo, sono in crisi con i miei sentimenti, forse se passa del tempo… Le solite scuse ripetute come un disco rotto. Le stesse scuse che ripetono tutte le persone che non amano e non hanno mai amato. Maschio o femmina che siano. Altrimenti come si spiega che prima andava tutto bene?? Non è l’amore il problema. Il problema sono le persone. E questa lettera avrei potuto scriverla io per il mio ex cinque mesi fa.
    Adesso quella sottospecie di uomo si è fatto risentire, mi ha cercata con la scusa che un suo parente sta male e che vuole parlarmi. Io ho capito finalmente che avevo a che fare con una persona mentalmente instabile e pericolosamente egoista e allora, dopo aver manifestato il mio dispiacere per il suo parente che è una brava e cara persona, l’ho salutato. Senza insulti, senza tanti discorsi. E ha provato a cercarmi ancora, non ho mai ceduto ai suoi tentativi di plagio.
    Non ho amato nessuno dopo di lui. Ho avuto qualche frequentante, ma non credo nemmeno io all’amore come prima. Mi sforzo sempre di pensare che il problema siano le persone e mai il sentimento. Anche quando sono triste e sfiduciata, anche quando mi manca perché alla fine per me è stata una storia importante. Anche se solo per me.

  8. 8
    animafragile83 -

    cam hai ragione…qua le stronze sono solo le donne ma noi sappiamo bene che non è cosi’…e fa male rinunciare alla persona che ami che torna quando ti ha spezzato il cuore…è tutto andato ormai se avesse vluto si sarebbe palesato in un tempo accettabile..
    ma tu sei stata bravissima hai colto i segnali e ora hai le carte giuste per riconoscere meglio il male…soche sensazione è la certezza di non riuscire ad amare piu’in quel modo..tu mi dici che ricapitera’ io la vedo dura…allora pensa anche tu che un giorno ti passera’ e starai meglio con un altro..fa male…lo so ma hai tirato fuori il carattere…e io sono felice per te…

  9. 9
    kiky9326 -

    “perché illudere? perché prendere in giro i sentimenti di una persona che sai che ti sta iniziando ad amare veramente? perché questa cattiveria?”
    Me lo sono chiesta anche io e sorvolando sulle boiate che ha detto morgan (soprattutto sulle obese e sul loro opportunismo nel fare le dolci), la risposta che ho trovato è perché ci sono persone nella vita che hanno sempre avuto tutto (uomo e donna), sempre dal punto di vista affettivo a quello economico ecc… e non sanno cosa si perdono ad amare e ad essere amati davvero da qualcuno. Ora io non sono obesa, ma nemmeno una modella, sono una che se la guardi non te la ricordi nemmeno perché non sono brutta né bella, ma la meraviglia dell’essere dolce non deriva dal peso. La tenerezza, la lealtà, la fiducia non sono valori che si assimilano con le calorie. Qui leggo di uomini che puntano il dito verso le donne e il contrario, io dico sempre che non è il sesso, la religione, la provenienza a fare una persona. Io sono dolce e l’ho pagata cara la mia dolcezza, ma con il ragazzo con cui sto adesso sono molto felice di esserla. Poi voglio dire che quelle che vi prendono per il culo lo fanno perché molti uomini, abbagliati dalla fighitudine di queste qua, non vedono magari quella ragazza con qualche chilo in più. Non la vedono perché magari si nasconde in casa, o dietro un libro perché la società di oggi le massacra (e so bene purtroppo di cosa sto parlando).

  10. 10
    ele80 -

    Io credo ,innanzitutto,che non si possa decidere di non innamorarsi piu .
    l amore e’ cosi arriva all improvviso (e non guarda il conto in banca i la macchina. Come invece ho letto sopra. Poi vero anche Che ci sono delle donne predisposte a cercare solo quello ricco e fighissimo.. Ma quel tipo di donna lo da proprio x lavoro.
    tu sei stato solo sfigato,
    come tanti di noi qui..
    sei deluso,amareggiato e triste..
    ma, tornerai a sorridere e ad innamorarti come la maggior parte di noi.

Pagine: 1 2 3 7

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili