Salta i links e vai al contenuto

Vado all’inferno e intanto lui mi tradisce

Sono appena uscita da un incubo. Ho passato 16 giorni in carcere per non avere fatto nulla, durante normalissime telefonate di lavoro con i fornitori dell’azienda per la quale lavoro, dove parlavamo di “merce e soldi e consegne” loro avevano il telefono sotto controllo ed io non potevo sapere che in realtà il loro lavoro era solo una copertura! Ho passato natale e capodanno in un incubo finché un giudice non mi ha prosciolto dalle accuse. L’azienda per la quale lavoro è del mio compagno il quale ora è all’estero per lavoro, non sarebbe potuto tornare in italia. Il giorno in cui sono stata fermata ero all’aeroporto per partire, per raggiungerlo dopo 2 mesi di lontananza! Con me c’era il mio amico gay. Lui è partito. Ora è tornato ed è sconvolto perché dice che il mio compagno mi tradisce di continuo, che a capodanno lo ha visto con i suoi occhi mentre era con una tipa (che dice di essere lesbica), che gli ha raccontato di avermi tradito anche quando è stato in brasile e di averlo fatto con un uomo! Tutto questo l’ho saputo poco fa ed il mio amico è realmente sconvolto. Dice di odiarlo e che è sicuro di quello che dice. Il mio amico dice di averlo affrontato e che il mio compagno gli avrebbe risposto che anche lui ha diritto di svagarsi! Sto da 5 anni con un mostro? È possibile che l’uomo che amo e che dice di amarmi sopra ogni cosa se ne andasse con altre mentre io ero disperata in carcere senza colpe se non quella di gestire gli ordini con i fornitori del suo negozio?? Sono ancora sotto choc per tutto quello che sono stata costretta a vedere in prigione, se è vero perché anche questo? Lo voglio affrontare, ma come? Sono una persona dal carattere forte, ma tutto questo è davvero troppo.

L'autore ha scritto 7 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Me Stesso

8 commenti

  1. 1
    Phaina -

    caspita.. stento a credere che possa succedere una cosa del genere.
    ma qui non c’è da discorrere piu di tanto.
    le cose sono due: o il tuo amico gay ti sta mentendo, o ha ragione! quindi affronta il tuo compagno, senno non hai la possibilità di giudicare e poter affrontare la situazione. è l’unica possibilità che hai!

  2. 2
    jazzmama -

    Se il tuo compagno è brasiliano, non ci trovo nulla di strano in questa faccenda: certi brasiliani sono proprio così, “casual”, e bugiardi fino alla fine. E’ strano che ci sia cascata così ingenuamente, e meno male che te la sei cavata con poco, poteva andarti molto peggio.

  3. 3
    Lady Gray -

    Stento a crederlo anche io!
    mi sono detta che il mio amico gay stia mentendo, ma poi mi sono chiesta “ma perchè dovrebbe farlo?”… piangeva mentre me lo diceva! con il mio compagno ancora non ho parlato (non ho voluto io), con tutto quello che mi è appena successo mi sento fragile, persa, ed il pensiero del suo amore mi dava la forza per affrontare gli sguardi della gente e i giornalisti insensibili! ho paura. mi sento che il mondo mi si stia sgretolando sotto i piedi.

  4. 4
    shadow -

    il tuo amico gay piangeva perchè c’è stato pure lui col tuo ragazzo bisex..
    mandali entrambi a quel paese!

  5. 5
    Lady Gray -

    no, il mio compagno è italiano, io ed il mio amico pure! ieri sera come ogni sera mi ha chiamato, non sono riuscita a rispondere perchè non sarei riuscita a parlare, tramite skype mi ha mandato un paio di messaggi dicendomi che sarebbe stato in linea per 2 ore e comunque di chiamarlo quando avrei voluto, che ora che in casa ha la connessione fissa potremo sentirci più spesso e che si sveglierà un’ora prima per poter parlare con me, per potermi stare vicino almeno con le parole in questo momento così difficile! ho la testa che mi scoppia!

  6. 6
    shadow -

    Lady Gray SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
    non ti sei fatta prendere per il c..o abbastanza?

  7. 7
    lisina -

    ..Scusami ma non capisco come tu non riesca ad affrontare la persona con
    cui stai da 5 anni….cavolo il dialogo dov è??? se io fossi in te gli
    parlerei subito di questa cosa (al max se è tutta una cavolata ci
    riderete sopra)…invece che continuare a stare li con la testa piena di
    dubbi…anche se devi veramente fidarti di lui,perchè potrebbe dirti che
    non è vero,ma in realtà lo è…e li allora deve scattare il confronto a
    3,ovvero tu il tuo amico ed il tuo ragazzo…io non voglio fare la pulce
    all orecchio,ma cavoli il tuo ragazzo la in brasile da solo,è come dare
    ad un bambino goloso un sacchetto di caramelle….

  8. 8
    Lady Gray -

    grazie per tutti i consigli: è venuto fuori che ha avuto una relazione con una tizia ma finita immediatamente, il brasiliano e altre non ci sono mai state ma le ha inventate il mio amico perchè in realtà lui mi vuole bene ma è innamorato del mio compagno!

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili