Salta i links e vai al contenuto

Se tradisce lei, se tradisce lui

Lettere scritte dall'autore  

Leggo spesso lettere di ragazze che ammettono di aver tradito il loro ragazzo/fidanzato, ma non si considerano persone ‘poco serie’ ma, pur ammettendo di aver sbagliato giustificano il fatto con i soliti momenti di debolezza o di abbandono, e i commenti che vengono fatti il piu’ delle volte sono di umana comprensione.
Di contro, leggendo lettere di ragazzi che hanno tradito, che ammettono il loro sbaglio, ecc…, i commenti femminili sono spesso velenosi e di aperta condanna.
Avete notato anche voi?

L'autore ha scritto 23 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Riflessioni

23 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    dancan -

    noi è da un bel pò che lo diciamo… benvenuto nel club

  2. 2
    Almost-Imperfect -

    A me non pare, basta che tu guardi un pò qua e un pò la per questo blog e noterai che se tradisce lei viene attaccata e spesso si richiama alla solidarietà femminile che manca, se tradisce lui, invece, è sempre lei, la terza incomoda, che si è infilata nel mezzo ad una relazione e quindi viene di nuovo attaccata.
    Per fortuna qui ci sono anche persone che seguono il proprio “credo” e considerano allo stesso modo il tradimento maschile e quello femminile.
    Purtroppo, invece, ce ne sono altre che notano solamente quello che fa più comodo vedere.

  3. 3
    Mariù -

    Dancan & Mau andate al post “io,lei e l’altro” ho scritto pensando a voi.
    A questa lettera inoltre do completa ragione

  4. 4
    sarah -

    sta sicuro che maschio o femmina se tradisce da me avrà lo stesso commento!

  5. 5
    sarah -

    @marilù
    metti il link?non trovo la lettera che dici

  6. 6
    Mariù -

    Sarah scusa ma avevo sbagliato a scrivere! La lettera era “io,lui e l’altro” http://www.letterealdirettore.it/io-lui-altro/

  7. 7
    mezzaluna -

    Io credo che ci sia una distribuzione equa di condanne/assoluzioni al tradimento per entrambi i sessi. (Mi riferisco all’interno di questo forum). Però tu sei un uomo e quindi gli uomini ti sembrano più condannati, io che sono una donna avrei detto il contrario. Questione di percezioni! 🙂

  8. 8
    dreamer -

    Personalmente credo che il trattamento sia lo stesso.
    Piuttosto,volevo sollevare una questione e chiedervi che ne pensate. Che ne pensate dei “terzi incomodi”? Ovvero gli sfasciacoppie, amanti, sfasciafamiglie?
    Insomma,che ne pensate su chi si scaglia contro l’altro/a?
    Io lo ritengo assurdo sinceramente. Penso che il terzo/a non possa definirsi responsabile del tradimento. Penso la responsabilità sia interamente a carico di chi tradisce. Insomma, è facile essere fedeli non avendo alcuna tentazione,non avendo possibilità di tradire, non trovandosi mai nella condizione di poterlo fare. Essere fedeli credo voglia dire saper dir di no a tutto. Insomma,se una tizia si fa trovare mezza nuda nel letto del mio uomo,potrei tranquillamente tirarla giù per i capelli ma…se lui cedesse alla tentazione,non serberei rancore nei confronti di lei:è lui che ha tradito,non lei. Non credete?

  9. 9
    Almost-Imperfect -

    @dreamer

    così a sangue freddo direi che la colpa sta a metà tra i due. Ma onestamente, quando è successo a me, anch’io tendevo a dare molto la colpa al terzo incomodo

  10. 10
    sarah -

    no non credo, perchè un amante consapevole del fatto che ci sia una fidanzata ha comunque una parte della colpa,il traditore sicuramente è il maggior responsabile ma io non definisco innocente una che sapendo si scopa l’uomo di un altra, è un comportamento meschino.

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili