Salta i links e vai al contenuto

Impedita sentimentale. Troppo lenta per il mercato

Lettere scritte dall'autore  

Avete presente quelle ragazze che dopo un paio di appuntamenti sanno già se un ragazzo o uomo gli piace?? Ecco, io sono l’opposto. O per meglio dire, una volta il colpo di fulmine l’ho avuto..ma poi il colpo l’ho preso sulla testa e sul cuore forte e chiaro. Dunque, fin da ragazzina non ho mai provato interesse per nessun ragazzo poi, all’alba dei 26 anni BAMP! ti becco uno più grande di me, separato con il quale è stato amore nello stesso momento in cui ci siamo presentati. Li ho pensato:”Ecco perchè sugli altri ero sempre indecisa! perchè è lui il mio uomo del destino!”. Ok, contenta e felice per 5 anni. Poi lui cede ai sensi di colpa per i figli e mi dice “ho bisogno di ritrovare il mio equilibrio con la mia famiglia”…e torna dalla moglie. Io sto da cani ma la scelta è stata sua e io non ci posso e non ci voglio fare niente. Se io avessi una famiglia…Guai a chi me la tocca!! Decido di frequentare vecchi amici e conosco un ragazzo che mi inviata ad uscire. Usciamo 3 weekend di fila e poi inizia a pressarmi dicendo che vorrebbe mettersi con me e frequentarmi più assiduamnete… e che poi stando insieme ci conosceremo. Io gli spiego che io la vedo diversamente e che vorrei conoscerlo serenamente in tranquillità.Senza fretta. In modo che tutto sia naturale…ma cosa è una gara di velocità? Per me è troppo presto per capire se mi piace o no.Sono come congelata quando me lo chiedo. Non mi sono trovata benissimo quando siamo usciti ma secondo me le prime uscite sono spesso inficiate dall’emozione dal voler fare bella impressione. E’ per questo che ci vuole tempo. Sottolineo che questo ragazzo non si fa mai sentire se non per dire “sabato usciamo?”. A me sembra strano ma forse sono io strana. La quarta settimana mi ha chiesto di uscire e io gli ho detto che a causa di un impegno familiare non potevo. Risultato…è da 10 giorni che non si fa sentire. E’ normale? Sono io che dovrei chiamare? Sarò all’antica ma io sono la ragazza e non mi sembra che tocchi a me per cavalleria. Io mi aspetterei un messaggino ogni tanto “ciao, come va? che fai?” cose del genere per far progredire la familiarità fra noi. Cosa ne pensate? Sono fredda e impedita emotivamente io, vero?? mi sa che sono fuori mercato…Grazie mille a tutti!Impedita 79

L'autore ha scritto 12 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Me Stesso

18 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    Andrea -

    Più che impedita mi sembri fuori di testa..

  2. 2
    entjvp -

    Ho un forte disagio in questo momento e ho scritto per trovare dei commenti costruttivi. Se fossi stata serena non avrei scritto su internet. Grazie comunque per la tua opinione. Cercherò di trarne uno spunto positivo. coloro che la pensano come Andrea potrebbero per favore non scrivermi altre cose cattive? Oggi sono molto giù

  3. 3
    Haless -

    Non sei fuori mercato,hai solo bisogno di tempo,forse non sei particolarmente attratta da questo ragazzo e quindi devi conoscerlo più a fondo per decidere se prendere un impegno serio con lui oppure no.
    Vivo un’esperienza simile alla tua,da qualche mese esco con una ragazza ma non riesco a decidere se è la persona adatta a me,sicuramente incide il fatto che esco da una storia che mi ha segnato molto e quindi sono un po’ più prudente nel scegliermi le persone e aprire i miei sentimenti.
    Ti consiglio di essere chiara con lui,spiegagli le tue ragioni e se ti vuole bene vedrai che saprà aspettare il tempo necessario.

  4. 4
    T.D._ -

    Ciao,
    inizio col dire che non so se Andrea è lo stesso Andrea a cui qualche tempo fa feci notare la mancanza di delicatezza con cui commentava -che tra l’altro riconobbe e si scusò-, ma credo che tu “fuori di testa” non lo sia.

    Quello che sento di dirti è che leggere la tua lettera mi ha suscitato delle impressioni un po’ divergenti, ed ora te le spiego.
    “Coerenza è comportarsi come si è, non come si è deciso di essere” secondo una frase che ho impressa in mente di Sandro Pertini. Alla luce di queste parole, il suggerimento più importante che ho per te è di non permettere al timore di essere “fuori mercato” di forzare i tuoi tempi o di condizionare le tue scelte. Non si può andare contro natura, penso che chi crede di farcela sia un illuso.
    Quello che ti sto per dire è imprescindibile da ciò che hai appena letto.

    E cioè: credo che l’Amore non sia razionalizzabile. Razionalizzabili sono i comportamenti, le scelte, le relazioni; non i sentimenti, non le emozioni. L’uomo con il quale hai trascorso 5 anni era, evidentemente, quello che hai amato e come tu stessa hai confessato, l’hai riconosciuto subito.

    Il ragazzo che stai frequentando al momento a mio avviso non fa per te e tu non fai per lui. Perdona la franchezza, trovo sterile fondare un rapporto sui meri accordi per gli incontri. Tessere una relazione per come la concepisco io non è fissare una serie di appuntamenti. E’ conoscersi e vivere nella semplicità della quotidianità. Senza artifici della realtà, con la spontaneità che caratterizza una storia trasparente.
    Per questo un dubbio mi sorge anche nei confronti della tua reazione:
    mi ha colpita quando hai scritto che non vuoi fare le cose in fretta. Benissimo, sono d’accordo. Ma d’altro canto una frequentazione a cui si tiene, che entusiasma e stimola i sogni, le fantasie, le speranze non dovrebbe renderci un po’ più “frenetici”, più “vulcanici”, più “non vedo l’ora che…”?!
    Certo, sto misurando i miei pensieri con il metro del mio carattere irrequieto, quindi forse per questo non in grado di capire fino in fondo i tuoi stati d’animo.

    Anch’io sono una ragazza all’antica, sai? Complice una riservatezza, una timidezza insita e a volte camuffata, non sarei mai capace di fare “il primo passo”. Però una volta conosciuta meglio una persona nella fase in cui dovresti essere tu (partendo dal presupposto che avvierei una frequentazione del genere solo se fondata su un reale e progressivo interesse), sarei talmente contenta che non pretenderei né starei lì ad aspettare che sia solo lui a farsi vivo. Pur ribadendo che il comportamento di questo ragazzo non mi piace affatto e che io lo avrei lasciato andare per la sua strada già dalla prima volta..

    In conclusione: credo che il giorno in cui incontrerai la persona di cui ti innamorerai sul serio, lo sentirai da subito. Non sto parlando per forza del colpo di fulmine, a cui credo poco, sto parlando del PIACERE di passare il proprio tempo con lui. E il consiglio è di levare i paletti della logica..

  5. 5
    Semplicementemestessa -

    Ciao senti secondo me quello che frequenti ultimamente dovresti troncare. Non sei fuori mercato ognuno ha i suoi tempi, anch’io ad esempio non voglio essere forzata e vado un po’ con calma. Non sei fuori di testa. Nn ascoltare quel superficiale di Andrea. Secondo me adesso dovresti smettere un po’ con i ragazzi e uscire con le amiche, ma non da sola, finché non hai superato la relazione di 5 anni. Pensa a divertirti e se poi trovi anche uno che ti fa dimenticare tutto il resto, con cui ti senti libera di parlare buon per te. Stai tranquilla si aggiusterà tutto

  6. 6
    entjvp -

    Grazie. penserò ai vostri consigli

  7. 7
    Diletta -

    Troppo lenta per il mercato?! ASSOLUTAMENTE NO! Sei semplicemente normale e dai il giusto valore alle cose! Meglio andare piano, vederci chiaro ed essere sicura, piuttosto che “adeguarti” alla velocità del mercato con simili persone. Ci sono tanti tantissimi Uomini con la U maiuscola che resterebbero sicuramente allibiti da un comportamento del genere e prenderebbero il soggetto in questione per quello che é… Ho vissuto entrambe le situazioni da te descritte;, prima di incontrare “lui” uscivo con un ragazzo molto simile al tipo che descrivi, all’epoca pensavo di esserne innamorata, poi in realtà mi sono resa conto che era un cinico innamorato solo di se stesso.
    Quando stavo con quel ragazzo ero sempre io a cercarlo, ma non ero certo assillante (1 o 2 messaggi al giorno) lui mi chiedeva di uscire solo il sabato sera, poi gli altri giorni non lo sentivo molto se non mi facevo viva io.
    Le volte che litigavamo lui non si faceva sentire per giorni e giorni e io stavo lì come una cretina ad attendere una risposta che arrivava solo per invitarmi ad uscire di nuovo! Immagina la mia contentezza; piangevo di gioia ogni volta che accadeva, poi un bel giorno venni a sapere che lui aveva più storie parallele e stava con me solo perché voleva “concludere”, mi sfotteva con i suoi amici e al bar perché diceva che ancora non “l’aveva presa”!
    Io non sono solita dare consigli, perché credo che nonostante le analogie le storie abbiano sempre molte differenze dovute alle caratteristiche degli attori in gioco, però ti posso dire quello che farei io; se non sono stata bene ai primi appuntamenti, se il suo pressing mi avesse un po’ spiazzata, se non fossi sicura mi piaccia così tanto e se non lo sentissi da giorni, io eviterei di chiamarlo.
    Io sono molto romantica e un po’ di cavalleria non guasta mai, se non ti cerca, probabilmente non gli interessi! A quel punto lascia spazio ai moltissimi Uomini che adorano la galanteria e il romanticismo, ho scoperto essercene moltissimi!!
    Un bacio

  8. 8
    Haless -

    Cara T.D. vorrei rispondere al tuo post perché non mi trovo molto d’accordo,molte volte un rapporto va costruito giorno per giorno,non è detto che i sentimenti si manifestino immediatamente,ci sono un sacco di coppie che nonostante si conoscessero da molto hanno scoperto di amarsi solo dopo parecchio tempo.

    Se tutte le volte che non sentiamo attrazione immediata verso un persona,quindi le famose farfalle nello stomaco,rinunciamo a continuare la relazione,l’unico risultato che otterremo è quello di rimanere da soli a lungo con la speranza che un giorno l’amore vero arriverà.

    Se non ho capito male @entjvp ha detto che non è sicura di questa persona,ma non ha detto che ci sta male con lui,quindi diamo un po di tempo a questa storia e vediamo come va a finire,non è detto che finisca male,conosco un sacco di coppie che hanno durato un sacco a corteggiarsi e poi si sono messi insieme felicemente.

    Quando scrivi “credo che il giorno in cui incontrerai la persona di cui ti innamorerai sul serio,lo sentirai da subito” è una bella frase,ma molte volte nella vita reale quando provi un sentimento forte per qualcuno alla fine si rivela un grosso abbaglio,quindi non ci si può fidare ciecamente dei sentimenti,ma bisogna anche ragionare con la testa,infatti nella prima parte della lettera di entjvp racconta proprio di un innamoramento istintivo e di come si è rivelato sbagliato e aggiungo anche la mia storia,un amore nato in un paio di settimane convito e travolgente,ma poi naufragato nel giro di pochi mesi,per questo adesso vado molto cauto e mi prendo tutto il tempo che mi serve.

  9. 9
    Haless -

    In questa lettera oltre alla mia risposta e a quella di Andrea (che non credo sia da prendere in considerazione) avete risposto in tre,tutte ragazze, e tutte avete consigliato a entjvp di troncare,lasciare,cambiare ragazzo!

    In questo forum ho notato che molti uomini si lamentano perché sono stati lasciati per futili motivi o senza nessuna spiegazione,mi aggiungo anch’io nella lista,ma ho sempre pensato di essere stato solo sfortunato ad incappar nella persona sbagliata e non ho mai dato peso alle numerose lamentele del sesso maschile,ma a quanto pare devo cominciare a ricredermi!

    Sembra che voi ragazze al primo problema la prima cosa che fate è troncare la storia,ma non vi rendete conto che in molti casi causate una grande sofferenza?

    In questa lettera non mi sembra che ci siano dei motivi così validi per troncare,in fondo lui le ha solo chiesto di concretizzare la relazione e visto che uscivano già da un mese non mi sembra così grave

    Alle perplessità di entjvp è seguito un suo allontanamento,anche questo mi sembra normale,potrebbe aver pensato che è meglio darle tempo per riflettere e non pressarla troppo.

    Insomma quello che voglio dire è che non bisogna mollare subito,perché è vero che al mondo ci sono tanti bei ragazzi,ma in una coppia è anche importante parlare,chiarirsi e risolvere i problemi insieme e non scappare subito!

  10. 10
    sarah -

    se un uomo ti mette fretta allora evitalo,io una volta ho conosciuto uno,ho messo in chiaro che in quel momento non volevo nulla ma lui insisteva e l’unica cosa che sapeva chiedermi e se stavamo a casa mia,dopo l’ennesima volta gli ho detto di lasciarmi in pace,risultato?ha detto che sono stronza e come le altr,che dire?se un uomo non rispetta ciò che vuoi e i tuoi tempi meglio perderlo che trovarlo,anche io dopo varie batoste ci voglio andare piano e la prossima volta vorrei conoscere con ccalma chi ho di fronte,anche a me sembra che tutti abbiano una gran fretta,non ti lasciano il tempo di conoscerli nè di farti conoscere che già sono scappati via,non sei fuori mercato anzi vuoi andare con calma per non soffrire e far soffrire.A volte l’amore può arrivare subito ma credo che sia il tempo a farci capire se è amore o solo infatuazione,a volte viene dopo ma deve venire naturalmente ,un uomo non può pretendere che tu ti dia a lui se non te la senti con la scusa che poi magari vi conoscete,a me uno mi disse che dovevamo stare insieme e poi l’amore sarebbe arrivato fra 4 anni magari,si e io aspetto la carrozza del papa,no guarda lascialo perdere,poi se per una volta non esci con lui ti fa il muso e scappa via non ne vale prorpio la pena.

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili