Salta i links e vai al contenuto

Ho perso il mio migliore amico (2)

Ciao, non è la prima volta che scrivo qui, ho bisogno di sfogarmi e di sapere come devo comportarmi.

Lavoro a Roma, in un supermercato, sono fidanzato da 2 anni e mezzo e da poco meno di due mesi ho conosciuto una ragazza, partiamo dal presupposto che questa ragazza ha sempre saputo che io sono fidanzato, nonostante questo, in questi due mesi abbiamo parlato molto, abbiamo riso e scherzato ma io non l’ho mai vista in modo diverso, abbiamo stretto un amicizia ecco. Nel frattempo ho parlato al mio migliore amico di lei, dicendogli che era una bella ragazza e che ci provava con me, allora lui mi ha chiesto “Posso provarci io con lei?” Gli ho detto di si ma mi sono accorto troppo tardi di aver sbagliato, ho avuto paura di provare qualcosa per lei e, sentendomi in colpa per la mia ragazza, gli ho detto di lasciar perdere, essendo il mio migliore amico ho pensato che lui avrebbe lasciato stare per me, visto che si erano sentiti solo su Instagram con due messaggi. Mi aveva tranquillizzato dicendomi che per me avrebbe lasciato stare perché sapeva che ci sarei stato male se si fossero messi insieme, tutto d’un tratto ha cambiato idea, pur sapendo che io non sarei mai riuscito a convivere con quella situazione, seppur sbagliata perché io appunto sono fidanzato. Gli ho detto che la nostra amicizia non sarebbe potuta continuare perché non ce la facevo a vederli insieme, anche se con questa esperienza mi sono accorto che amavo veramente la mia ragazza, non volevo più vederla. Lui ha preferito lei, dicendomi che prima io gli avevo detto di si e che non avrebbe potuto “”Spezzare”” la situazione da un momento all’altro.

Ora sto male, io al posto suo avrei troncato, soprattutto dopo solo due giorni. Scusate se scrivo male, non so come comportarmi, spero abbiate capito la situazione…

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:

Continua a leggere lettere della categoria: Amicizia
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

3 commenti a

Ho perso il mio migliore amico (2)

  1. 1
    Bohemien82 -

    La tua attenuante é solo la giovane etá. Sei fidanzato? Si. Sei felice con la tua lei? Dici di sì? E bé? Che ti frega di quella? Ma soprattutto, non vuoi che il tuo migliore amico, visto che lo chiami tale, sia felice anche lui? Lui ha fatto bene a provarci, anche perché non ci sta provando con la tua ragazza.. anzi, attento, perché quando capirà che non lo tratti da amico, visto che già glielo hai detto, non ti rubi la ragazza. Che ti starebbe anche bene… Visto che l’amicizia non è una cosa regolata dall’opportunismo.

  2. 2
    Anika -

    È quello che ti meriti. Intanto la tua collega/amica non è di tua proprietà e non decidi tu chi ci puo’ provare e chi no. E non sei nessuno per arrogarti il diritto di dire al tuo amico di non provarci. Ma poi di non provarci perché forse interessa a te? Ma sei serio? Oddio povera la tua fidanzata che si ritrova con uno che appena vede una novità si gira e le corre dietro. Adesso, dopo che il tuo amico ha “conquistato” la tua “amica” ti rendi conto che ami la tua ragazza? E certo non puoi avere l’altra tanto vale tenersi stretto la solita giusto per non star soli. Tu non sei un bravo fidanzato e non sei neanche un buon amico. Ma non è mai troppo tardi per darsi una scantata. Sii felice per il tuo amico, e se sei stufo della solita minestra molla la tua ragazza e non prenderla in giro. Altrimenti la prossima nuova ragazza che entra nel supermercato si ripete la storia.

  3. 3
    Yog -

    Non si capisce una mazza. Lui era il miglior amico tuo nel sottoinsieme degli amici di lei? Giusto per chiarire, magari era un “migliore” relativo. Ma la tua fidanzata te la trombi tu o andate a caso, che poi non ci sarebbe nulla di male?

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili