Salta i links e vai al contenuto

Già mi sembra un miracolo “guardare” un’altra donna

  

Salve a tutti, eccomi di nuovo!
Dopo la tranvata presa per quello che mi è successo, storia simile a molte di quelle che leggo qui, lasciato dopo 8 anni, lei che già esce con un altro ecc. ecc., mi sembra di aver superato in poco più di due mesi la cosa, forse proprio perchè è finita in questo modo squallido e pieno di bugie, altrimenti se fosse finita e basta e lei fosse rimasta ancora sola sono sicuro che ci starei ancora sotto!
Ma veniamo al punto: circa un anno fa ad una cena incontrai una ragazza che mi colpì molto, ma lasciai scivolare la cosa in sordina perchè ovviamente ero felicemente in compagnia di quella che credevo fosse la donna della mia vita e non sono un tipo, purtroppo per me e me ne sto accorgendo ora, che si mette a fare cazzate quando è felice con il proprio partner. Nell’ultimo mese mi ricapita di incontrare questa ragazza e di scambiarci una chiacchiera (una nel vero senso della parola, perchè non sto vivendo un buon momento nell’approcciare le donne, cosa della quale non ho mai sofferto prima, ma forse è naturale visto il periodo), lei ha 25 anni mentre io ne ho 37 ed ha anche un figlio di due anni quasi, avuto da una relazione finita credo molto male, perchè ho saputo che il bimbo porta il cognome della madre!Subito, nella mia mente, ho pensato di voler conoscere meglio questa ragazza però la cosa mi blocca, non so se per la differenza di età o per il mio periodo “strano” con le donne (prendere un “palo” in questo periodo non so quanto mi gioverebbe) sicuramente non per il figlio perchè amo tantissimo i bambini e ne avrei voluti solo che per ora non mi è stato possibile e non per mio volere (vedi sopra!).
Sono una decina di giorno che ci “sentiamo” su facebook, lei commenta le mie cose ecc, cose anche molto infantili, nel senso che non voglio valutarle come un interessamento da parte sua, anche perchè desidero tanto avere un’altra donna al mio fianco, forse anche per l’abitudine, visto che non sono single da 14 anni circa e non riesco a capire se il mio interessamento è spontaneo o dato dal fatto di essere solo in questo periodo.Però per certi versi sono sicuro che l’interessamento da parte mia ci sia perchè mi è capitato di conoscere anche un’altra ragazza e non sono rimasto bloccato nei comportamenti ma anzi l’ho approcciata esattamente come ho sempre fatto, solo perchè forse non interessandomi in maniera particolare, non ho avuto problemi a fare lo “splendido”.
Secondo voi è giusto rischiare di approfondire la cosa andando anche incontro a problematiche particolari (io sarei anche disposto a vivermi la cosa) come quella di un figlio non tuo o rischio di turbare anche la sua vita che già di suo non è facilissima, anche se in tutto questo non ho avuto modo di capire se da parte sua ci possa essere un qualche interessamento (se non frquenti una persona è difficile capirlo e non si può fare tramite un social network sicuramente).
Mi riferisco soprattutto a voi donne, vorrei sapere un parere in merito e comunque già mi sembra un miracolo (l’ho confessato anche ai miei amici) “guardare” e “parlare” di un’altra donna che non sia la stronza che mi ha fatto soffrire tantissimo e alla quale ho regalato 8 anni e mezzo della mia vita!
I miei amici e amiche mi dicono di non farmi troppi problemi però mi dispiacerebbe far soffrire una persona, dopo quello che ho passato io in questo periodo e non sono neanche il tipo.
Cupido

L'autore ha scritto 4 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

3 commenti a

Già mi sembra un miracolo “guardare” un’altra donna

  1. 1
    aria85 -

    Cupido,ben venga un nuovo amore,se sei pronto a viverlo,a dare e a ricevere.
    Però attenzione…intanto bisogna capire la sua posizione!
    E se si presentasse la possibilità di intraprendere una relazione,ti invito a ragionare su due cose importanti.
    La prima:non puoi intraprendere un rapporto solo perchè sei da sempre abituato a stare in coppia e da solo non ti trovi.Quando si sta con qualcuno bisogna mettere al centro del tavolo il proprio cinquanta per cento.Se non sai relazionarti bene con te stesso,se,banalmente,non sai stare da solo,cosa dai?…non sarebbe un buon inizio!
    Secondo:lei ha un bambino.Bello che per te non costituisca un problema,ma tu potresti esserlo per lui.Se le cose con lei non dovessero andare,questo bambino perderebbe un padre per la seconda volta.E non è il caso.Amare l’idea di essere padre è una cosa.Esserlo è un’altra.E’ una duplice assunzione di responsabilità in questo caso.Non è un gioco.Perciò,massima attenzione ad ogni passo,perchè questo rapporto non si gioca in due,ma in tre.E se dovesse andar male sarebbe il terzo a rimetterci più di tutti!
    Poi mi auguro che anche lei sia abbastanza accorta da proteggere suo figlio da una troppo precoce illusione di avere un papà!
    Che dire,Cupido!In bocca al lupo!Occhi ben aperti,piedi per terra e cuore in mano!
    Se son rose,fioriranno!
    Ti abbraccio.

  2. 2
    Liù -

    Prima di porti tu questa domanda, dovresti capire anche cosa vuole lei, perchè io non l’ho capito molto nella tua lettera..secondo te lei vorrebbe avere una relazione con te? Dopo allora mi sembra giusto cominciare a farsi delle domande…ma prima dall’ora..
    Non credo che sia con qualche commento su facebook che possiate approfondire l’argomento.
    Per quanto riguarda la maturità..bè sai, avere un figlio presto in qualche modo ti costringe a diventare donna prima. non è sempre così ma nel suo caso mi auguro che lo sia…

  3. 3
    cupido -

    Ciao ragazze, grazie per le considerazioni.
    Per Liù: Ci conosciamo pochissimo quindi non ho avuto modo di approfondire la cosa, credo che lei sappia che mi ha colpito perchè un’amica comune le ha parlato e dopo ha iniziato a contattarmi su FB. Però resta la mia paura di uscire allo scoperto per tutte le circostanze che spiegavo nella lettera(sia le mie considerato il periodo che sto ancora vivendo, che la sua situazione).
    Per Aria85:le tue considerazioni sono giustissime e vedendo che le sei coetanea forse mi viene da pensare che come al solito voi donne siete più mature di noi maschietti!!Comunque sono il tipo che se intraprende una cosa si assume le proprie responsabilità quindi vedremo se avrò la spinta per uscire allo scoperto e se ci saranno sviluppi!

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili