Salta i links e vai al contenuto

Il futuro della riproduzione: la provetta

Lettere scritte dall'autore  Attilio34
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

168 commenti

Pagine: 1 6 7 8 9 10 17

  1. 71
    Sono La hit dell'estate -

    C’è un utente di questo sito che si chiama Olla che chiama gli italiani in italioni.. E se gli chiama così c’è più di un motivo. Cmq sia è una grandissima la Olla

  2. 72
    Tommy -

    Attilio34

    …”E’ fantastico vedere come più cercano di smentirmi e più si accartocciano”.

    Patologia diagnosticata: acuta illusione ottica!

  3. 73
    Germano mosconi -

    Attilio ma ti preoccupi del calo della natalità e ti provarci con le donne se la generazione di maschi e femmine di oggi è fatta da gente fallita in tutto e per tutto…?? Ringrazia invece che diminuiscono le culle così non potranno più crescere in un mondo dove i genitori sono delle merde 💩💩💩 totali che se fosse per me gli manderei tutti a zappare sui campi e a vendere il proprio corpo a 50,00 € in strada.. Altroché.

  4. 74
    Attilio34 -

    Germano Mosconi, gli extracomunitari ci stanno invadendo, tra un po’ i mussulmani presenti sul nostro territorio saranno più numerosi degli italiani, perché ognuno di loro ha 5 o 6 mogli e ognuna di queste mogli fa almeno due o tre figli. Tempo 15 anni, e i mussulmani saranno 180 volte superiori agli italiani. Il conto me lo sono fatto… Ora, è facile immaginare le conseguenze sul piano pratico se l’ Italia diventerà un paese islamico: ignoranza oscurantista, religione presente in modo invasivo nella vita del singolo, mancanza di ogni libertà ( non solo per le donne ma anche per gli uomini ), giustizia sommaria e arbitraria esercitata dal singolo nei confronti del suo simile in totale assenza di processo, lapidazioni nelle pubbliche piazze, imposizione di matrimoni combinati ( un uomo italiano di medio o bell’ aspetto potrebbe ritrovarsi a dover impalmare una tizia bassa, tarchiata e con i baffi, come in tempi passati avveniva nelle campagne del sud Italia ), e via dicendo..

  5. 75
    Attilio34 -

    Politiche di accoglienza del tutto scellerate, avviate da Soros e promosse da femmine nazisinistroidi a cui piacciono le banane di colore ( come per esempio Valentina Nappi ), ci stanno lentamente conducendo allo scenario che ho descritto.
    L’ unico modo di contrastare tutto è, oltre che mettere un freno all’ immigrazione, quello di reincrementare le nascite di bambini della nostra provenienza genetica e della nostra cultura, in modo che l’ Italia non veda mai l’ instaurarsi della Sharìa all’ interno dei suoi confini.

    @Tommy: un bello non ha bisogno di essere estroverso perchè sono le donne a provarci con lui. Invece il brutto che approccia è visto come un fastidioso scocciatore, o peggio ancora come un molestatore.

  6. 76
    DELAIA -

    Attilio lo hai appena detto tu :non capisci dove dovresti arrivare. Non lo capisci e mai lo capirai, quelli come te non possono cambiare. Ps gli insulti sono il minimo, se ti rendessi solo uminimamente conto delle schifezze che sputi. Sei di una volgarità incommentabile. E il problema è tuo. Tuo e di chi cade in quella trappola di pseudo scienza redpill. Io spero tu riesca a salvarti, ma dubito tu possa cambiare.non ti rendi conto di troppe cose e per il resto sei ignorante ,offensivo e cattivo.

  7. 77
    Ana -

    @Attilio34
    stuolo di ammiratori, zerbini, cavalier serventi, “maschi pronto soccorso” disponibili a dar loro un po’ di sana bottarella. Io mai avuti, al massimo amici, ma amici veri non con benefits. Poi io sono Asperger e di natura sono rossa con le lentiggini e ho una forte miopia e ai tempi della scuola era davvero difficile prendermi in considerazione se non per qualche depravato. Mi bullizzava anche la preside a scuola. Quindi sarei strana? Poi in Italia non mi davano lavoro per via del mio problema mentre in UK tanti lavori interessanti. Conosco ragazze asperger trattate da schifo sia dall’altro sesso che dai datori di lavoro. Addirittura a un’amica della parrocchia hanno scritto preferisco essere gay che andare con una come te. A me pure due cretini hanno detto preferisco sco.... un cane morto piuttosto che un’autistica roscia. Quando uscivo con amiche c’era sempre l’unica bellona che gli si avvicinavano tutti e a noi meno era come se non ci fossimo.

  8. 78
    Tommy -

    Attilio34,

    …”un bello non ha bisogno di essere estroverso perché sono le donne a provarci con lui”.

    Quando al cinema ???

    Ma se per coltura è sempre l’uomo che deve fare il primo passo e la donna ad accettare o respingere. Può essere anche come “Robert Pattinson”, non cambia niente. Guarda che anche un bello se si approccia male viene visto allo stesso modo, un fastidioso scocciatore o un molestatore, fidati.

    P.s. trasferisciti all’estero e cercati un opportunità lavorativa così comincerai una nuova vita. Rifletti di più sui problemi seri che ha elencato Hit, nel suo commento-65. Ti renderai conto che da qui è meglio pensare a “levare le tende”.

  9. 79
    Attilio34 -

    Ana purtroppo capita a tutte le donne di imbattersi in qualche demente. Ci sono idioti che sfogano le loro frustrazioni con il bullismo ( la tua preside a proposito, è incommentabile ). Sul fatto che in una comitiva di solito è la ragazza più bella che viene puntata e tutte le altre vengono messe in ombra, è la norma, volenti o nolenti funziona così, è la natura del maschio. A quel punto la ragazza medio bruttina può scegliere due vie: staccarsi da quella comitiva e uscire in solitaria o al massimo con un paio di amiche pariestetiche, così da avere più chances di farsi notare, oppure restare nel gruppo con la speranza che quelli rifiutati dalla bellona poi ripieghino con lei. Personalmente però consiglio la prima. Stare con qualcuno perché gli interessi è diverso che starci perché per lui rappresenti una “consolazione”.
    Il mondo del lavoro all’ estero è completamente diverso, l’ Italia è un paese ancora molto arretrato culturalmente ma questo già lo sapevamo.

  10. 80
    Attilio34 -

    Non riguarda solo chi ha problemi come il tuo. Ho amiche ad esempio ( ovviamente platoniche ) che fanno le modelle fetish, un settore molto particolare. Hanno lasciato l’ Italia perché con il bigottismo e provincialismo che c’è qui nel loro ambito artistico non riuscivano ad emergere.

    Tornando al discorso di prima, una donna che non sia un mostro prima o poi trova sempre qualcuno che la accoglie e la consola. Per un uomo suo pari questo è molto più difficile e a volte è proprio impossibile.

    Tommy, ma pensi veramente che alle ragazze di oggi freghi ancora qualcosa dei modelli culturali e dei ruoli tradizionali! Quello che dici poteva forse valere ancora fino a 20 anni fa. Oggi una donna non si fa alcuno scrupolo a prendere per prima l’ iniziativa se uno le fa sangue. Le ragazze molto giovani poi approcciano i bellocci anche a freddo per strada, figurati! Tu descrivi un mondo che non esiste più se non nella testa di chi ormai sta invecchiando.

Pagine: 1 6 7 8 9 10 17

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili