Salta i links e vai al contenuto

Il futuro della riproduzione: la provetta

Lettere scritte dall'autore  Attilio34
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

168 commenti

Pagine: 1 10 11 12 13 14 17

  1. 111
    Tommy -

    Attilio34,

    …”non sono un assatanato e un fissato, il mio fabbisogno di sesso è del tutto nella norma”.

    Ok perfetto. Ma allora qual’è il tuo problema, ti manca una relazione amorosa? Ma magari fosse solo quello il problema, pensa quando la troverai….

    https://www.youtube.com/watch?v=Iz3nDTKV0cM

    P.s. il commento n-99 per me è più che condivisibile, sinceramente!

  2. 112
    Sono La hit dell'estate -

    Lavos non sono un troll mi spiace per te ma non sono troll e tantomeno uomo anzi sono una donna vera e con i controcoglioni.
    Attilio non tutti gli uomini frequentano prostitute semmai sono i casi umani e gli sfigatoni quelli che le frequentano mentre a moltissimi altri uomini schifano le prostitute, molti sono già gelosi delle loro partner se guardano un altro figurati se si fidano ciecamente delle prostitute… Poi mica tutti hanno la fissa per il sesso e la fi.. che non hanno altro per la testa dici di non essere fissato a quella roba lì ma stai solo a parlare di quello e sono proprio quelli gli assatanati e maniaci sessuali mica gli uomini che si fidanzano con una donna e accettano pregi e difetti mettendosi in gioco.

  3. 113
    Attilio34 -

    Oggi un qualunque uomo normaloide che volesse una relazione stabile deve fare compromessi inaccettabili, rischiando pure grane future non indifferenti ( tradimenti, finire sul lastrico, e chi più ne ha più ne metta ).
    Soltanto un ebete potrebbe infilarsi in queste situazioni. Ecco perché la prostituzione di discreto livello continua a prender piede, checchè ne dicano le femministe inacidite e i moralisti del menga ( che sono poi quelli blupillati che ancora credono ai film hollwoodiani e altre cazzate ).
    Anch’io penso che tu sia un troll, insieme a quell’ altro che si firma “il femminista”. Che soggetti…

    Tommy lo ripeto per l’ ennesima volta: non sono uno che ha problemi solo perché non mi limito come te e altri a fare solo commenti idioti e a parlare del nulla, ma affronto invece temi seri.

  4. 114
    DELAIA -

    Il bello è che non si definisce misogino, dopo tutto quello che ha scritto e si contraddice continuamente…neanche se ne accorge… Attilio, fai seriamente pena, e mentalmente ragioni come un pubescente di 13 anni massimo,ed è anche troppo, ma uno neanche troppo intelligente e sveglio.come ogni stupido e ignorante poi sei stra sicuro di te e delle cazzate che spari, non se ne salva una. Ma perché certa gentaglia ha diritto di parola?

  5. 115
    Claudio-il Grillo -

    Ma lasciali pure nella loro (beata ignoranza) contenta con la pillola blu. Tanto alla fine c’è il lato positivo, vivranno senza tormento.

  6. 116
    Solnze -

    Attilio (Alias Attimo Ogi) io sono proprio ora in Ucraina, tutte ste gnocche di cui parli non le vedo. Ce ne sono alcune in centro città che sembrano gnocche principalmente perché si vestono in maniera classica, nelle periferie sta pieno di donne normali e anche brutte, basse, chiattone, zoppe, c’è di tutto. E poi quali valori? È un paese povero dove la massa ragiona ancora che l’uomo deve avere i soldi. Sono più semplici, questo sì, perché sono meno viziati e hanno problemi più spicci da risolvere. Ma a te piacciono le prostitute da quello che vedo, per cui la mentalità “qua risulto un buon partito perché ho gli euro” ti piacerà anche. Per me sei semplicemente fuori dal target occidentale.

  7. 117
    Ana -

    @Attilio

    Timida ci può stare.
    Ti ho detto mille volte che io sono Asperger e a molte persone sembro ritardata quando non lo sono affatto.
    Mi confondono per nervosa o psicopatica se sono eccitata, o per rincoglionita se sono sovrappensiero o che ci sto provando con qualcuno se parlo con qualcuno in modo allegro, quando magari non mi frega niente di quella persona. A volte se provo ad aprire bocca mi ridono in faccia oppure iniziano a dirmi: sei autistica non sei in grado di formare una frase. Ho paura a guardare negli occhi le persone. Sono goffissima, ho l’ansia persistente, prendo anche i sussidi per invalidità e applico spesso per lavoro disability-friendly. In Italia sarebbe fantascienza e mi direbbero che sono cretina e basta. In Italia mi sono sentita dire che sono fortunata a non essere nata durante il nazismo sennò sarei morta.

  8. 118
    Tommy -

    Attilio34, io almeno non generalizzo tutto il genere femminile come fai tu. Non ho bisogno di andare a escort per divertirmi, ne tanto meno di una qualsiasi relazione che mi faccia stare bene, non mi interessa. Perché come ti ho già detto e cercato di farti capire, è tutto illusorio. Mi chiedo se esiste una prolunga per quelli che non ci arrivano, sinceramente…

  9. 119
    Detta -

    Il declino irreversibile della nazione(italia)è dovuto soprattutto al fatto, della spietata selezione estetica delle donne nei confronti dell’uomo,questa fassi’ che molti uomini ,impossibilitati a metter su famiglia(anche volendo)perchè scartati ,sono disincentivati a fare sacrifici lavorativi,a migliorarsi ,e preferiscono lavorare poco e senza ambizioni a stare comodamente in casa con i genitori che provvedono a nutrirli/spese casa/lavare e stirare,chi glielo fa fare di fare sacrifici x uscire e comprare casa se tanto sono soli,e non hanno futuro familiare,poi tanto erediteranno casa dai genitori ,ma questo si potrebbe estendere a molti ambiti di vita italiana,non solo casa ma lavoro,consumi,depressione economica,apatia,la soluzione è solo un rapido impoverimento di oltre il 50% della popolazione che trascinerà nel baratro(causa contrazione consumi)l’altra metà di popolazione,riportando le donna a darla acchi le sfama e ha un tetto(vitto e alloggi)

  10. 120
    Antisfiga -

    Detta,
    Questo perché gli uomini italiani sono mediamente brutti, mettetevelo in testa. Molti di voi non si possono guardare. Che volete? Le donne le potete solo comprare nei paesi poveri. Se anche l’Italia fosse povera (e ci stiamo arrivando) sceglierei uno straniero per farmi sfamare.

Pagine: 1 10 11 12 13 14 17

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili