Salta i links e vai al contenuto

E’ finita la mia bellissima storia d’amore

  

Non sò più che pensare…Da un mese è finita la mia bellissima storia d’amore. Due anni di progetti, sogni, e una splendida convivenza. Poi da un giorno all’altro durante una discussione lui mi dice che è stufo, che non sà più cosa vuole(fino a un mese prima diceva che voleva me)che non mi ama come prima e che ho avuto un sacco di mancanze nei suoi confronti, ad esempio non gli sono stata vicina nelle sue scelte lavorative,non capivo quanto stava sotto stress,ero sempre nervosa, non ero più la stessa e bla bla bla. A me sono sembrate tutte scuse, perchè se è vero che ho fatto degli errori con lui, li ho fatti involontariamente, non per mancanza d’amore, anch’io venivo da un periodo difficile e purtroppo questo mi ha fatto fare degli errori. Però credo che bisognerebbe cercare di risolvere i problemi parlandone e affrontando la questione,non come ha fatto lui che praticamente durante questa discussione ha pensato bene di fare i bagagli e andarsene da casa.Ho provato a parlarci, a dirgli che avevo capito i miei errori e di darmi una possibilita, anzi, di darci un altra possibilità, ma è irremovibile. Ora dice che non sà cosa vuole che ha bisogno di tempo…però è pure vero che stà facendo progetti per finire di arredare la nuova casa che aveva comprato, e uno che pensa a questo non credo cerchi di pensare di tornare insieme, ma piuttosto a farsi una vita per conto proprio. Dimenticavo…lui ha 37 anni. Comunque da quel giorno, mi chiama, mi cerca, mi porta a casa piccoli regalini dicendo che non mi vuole perdere. Ma io la sua amicizia non la voglio, voglio il suo amore. Purtroppo però non riesco a fare la dura perchè dentro di me come una stupida continuo a sperare che lui faccia pace con il suo cervello.Dice che non c’è un altra donna, ma ne dubito, perchè penso che dietro una decisione così drastica ci deve per forza essere un altra donna. Ma come si fà a smettere d’amare da un giorno all’altro?

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

10 commenti a

E’ finita la mia bellissima storia d’amore

  1. 1
    katy -

    Non so come si faccia a smettere di amare da un giorno all’altro.
    Non ne ho idea.
    Mi piacerebbe dirti che tornerà, un giorno.
    Ma non penso.
    Quando è capitato a me, lui non è più tornato.

  2. 2
    Joker87 -

    Non si smette di amare da un giorno all’altro…
    Certe scelte ti incominciano a logorare dentro da tempo ma non tutti hanno la sincerità per confrontarsi e vedere se si può far qualcosa e un bel giorno fanno ci che ha fatto il tuo ex.

    Non so cosa consigliarti di fare ma se non è la sua amicizia che vuoi e credi che dietro ad una decisione cosi ci sia un altro nome e cognome taglia i ponti, fa male, molto male ma è l’unica possibilità, ogni giorno lo penserai e ti chiederai con chi è cosa fa ecc ecc

    I mesi però cosi passeranno e prima o poi riuscirai a fartene una ragione, io sto vivendo questa cosa sulla mia pelle dopo un rapporto di 7 anni e ammetto che sto ancora male e non me ne capacito ma non posso distruggermi per lei, ho già tanti problemi e anche se son convinto che lei fosse quella giusta ho poca scelta.

    Stammi bene Dafne…

  3. 3
    kiddie -

    ciao Dafne…il tuo racconto mi ha colpito molto perchè mi rivedo nella tua stessa situazione. Purtroppo nel mio caso lui aveva un’altra…ed è stato un colpo grosso da digerire!!! Ora piano piano sto trovando la forza di andare avanti e di riprendere in mano la mia vita grazie anche a molte persone che mi stanno vicino e mi incoraggiano!!!
    Ti consiglio di la sciarlo andare…non aver paura di soffrire…fidati che continuando a stargli vicino rischieresti di logorarti ancora di più!

  4. 4
    Franky -

    Sono daccordo con Joker….non si smette di amare in due giorni….e molto spesso…più spesso di quel che si pensa…c’è sempre dietro una seconda persona…
    Anche me è capitato…sono sposato da quasi 15 anni….e da un po di tempo mia moglie non è + la stessa…ed io sono convinto che abbia l’amante….non mi vede…non si cura più di me…non le importa + di me…e la cosa credo sia legata ad una terza persona…
    Dai retta al tuo cuore…ma usa anche la testa e la ragione…non entrare nel tunnel dei ricordi e dei sentimentalismi….sii lucida e mettilo alla prova non facendoti + sentire per un po…almeno potrai valutare se lui è ancora interessato a te…e potrai anche tu valutare la stessa cosa.
    In bocca al lupo..Dafne

  5. 5
    Kayleen -

    Mi spiace per l’accaduto, ma come ben sai dovresti fare la scelta più consona e migliore per te e per star meglio. Preferiresti pensare a cosa, come, quando, con chi e perché è successo oppure prenderesti in mano le redini della tua vita ed incominceresti finalmente a non pensarci e quindi a fare una nuova esperienza? Magari pensavi che fosse l’uomo per te ma non è così altrimenti se amava davvero non l’avrebbe mai fatto. Fuori ci sarà qualcuno che merita il tuo amore e che saprà ricambiare. Ci vorrà tempo ma quando avverrà, ne sarai contenta.

  6. 6
    mimmo 84 -

    Ciao carissima, ti capisco xkè anke a me un mese fà la mia ragazza mi ha lasciato dopo 2 anni insieme,il mio primo pensiero è stato cm il tuo “cm fà a nn amarmi più da un giorno all’altro?” bè la risposta è semplice lei mi ha detto ke già era da un pò ke provava sl affetto x me anke se si comportava cm niente fosse quindi la discussione, ke hai avuto con lui, sarà stata la goccia ke ha fatto traboccare il vaso.Un consiglio ke posso darti è nn stare ad aspettare ke lui torni xkè nn vivi la tua vita e sei sempre in attesa!X lo meno è quello ke stò provando a fare io e ti dirò va un pochino pochino pochino meglio xkè poi nel mio caso lei si è invaghita di un altro.Spero ke un giorno starai meglio. Un abraccio,ciao!

  7. 7
    Gimmy -

    Ciao Dafne,
    è capitato anche a me, ma è difficile lo so allontanarsi dalla persona che credevi tua, io penso che la vita sia un insieme di pariodi a volte, è anche vero che quando si vive una storia lunga un pochino ci “sediamo” e questo provoca inizi di allontanamenti che a volte sfociano come nel tuo e nel mio caso in rotture definitive.
    In ogni caso se lui non ha intenzione di ritornare da te faresti meglio a troncare i ponti definitivamente perchè così ti fai solo del male.
    Se è finita anche tu devi realizzare e passare oltre, cosa che in questo modo non è possibile.quindi tronca e pensa a te stessa, lascialo nel passato e vivi il presente e soprattutto il futuro facendo tesoro dell’esperienza che hai vissuto, e migliorando se hai commesso degli sbagli.
    Ma ricorda chi non ci vuole non ci merita, pensa a te stessa ora lui che faccia la sua vita, ha fatto la sua scelta…se ha sbagliato ne pagherà le conseguenze..
    Auguri.
    Gimmy

  8. 8
    limonene -

    cara dafne, secondo me il tuo ex ha un’altra e se n’e’ uscito con queste scuse (tra l’altro pure stupide) per piantarti in asso il prima possibile, cosi’ puo’ frequentare con calma la sua nuova donna. i regalini e le smancerie, come tutte quelle frasi fatte sul “non volerti perdere” sono soltanto una strategia per tenerti vicina nell’eventualita’ che alla sua nuova donna salti in mente di mollarlo… e in quel caso avrebbe te! bello comodo, no?! posso anche sbagliarmi, ma questa e’ l’impressione che mi da’ il suo comportamento. capisco quanto per te possa essere difficile pero’ ti conviene liberarti di lui definitivamente, altrimenti rischi di farti troppo male! in bocca al lupo!

  9. 9
    Heavy rain -

    Non ti so dire se abbia un’altra oppure no ma di sicuro i suoi regalini se li può infilare in quel posto. Davvero ridicolo per un uomo di 37 anni. Quando l’ex ti lascia la porta semichiusa è perché pensa di potersene pentire un giorno ma dato che non sei schiava di nessuno ti conviene chiudere. Fa male, molto male, ma a distanza di qualche mese ringrazierai te stessa. Poi se veramente ti dimostra pentimento (deve strisciare però ) sarai tu a decidere. In bocca al lupo

  10. 10
    dafne -

    Come prima cosa volevo ringraziare tutti per le vostre parole di solidarietà, e aggiornarvi sulla mia situazione. I miei dubbi erano giusti, lui aveva un altra, ma ecco cos’è accaduto in queste ulime settimane…Per tutto il mese lui ha continuato a cercarmi, mi vedeva, andavamo a cena fuori e io come una stupida continuavo a illudermi che forse c’era una speranza, che forse era confuso, anche se ancora non capivo che il suo comportamento era solo dettato dai suoi sensi di colpa.Lui continuava a negare la presenza di un altra. Intanto io continuavo a credere che la colpa fosse la mia, che forse avevo trascurato qualcosa nel rapporto, ma adesso ho capito che io non ho fatto proprio nessun errore ma che lui me li addossava perché doveva trovare una giustificazione al suo comportamento. Tre giorni fa andiamo a cena insieme. Mi dice che non se la sente di tornare con me per adesso, che sta bene così, giura di non aver nessuna storia, e che mi ama anche se non come prima. Continuo a non vederci chiaro, e così faccio qualcosa che forse non avrei dovuto fare, decido di seguirlo. E lo trovo con una, sotto casa di lei, con le buste della spesa. L’ho riconosciuta, era una che avevo già visto e lui diceva che era una collega. Gli ho fatto una scenata, gli ho detto tutto quello che pensavo di lui, ho sicuramente esagerato lo so, in fin dei conti lui potrebbe fare ciò che vuole adesso, ma la presa in giro no, non ci stò. Ho capito che lui stava con lei già prima che mi lasciasse! Che schifo! E la sua faccia ipocrita la sera prima a cena nel dire che non aveva nessuna, quando io lo imploravo di dirmi la verità perché per me sarebbe stato più facile dimenticarlo. Ma non è finita qui…. gli ho detto di venire a svuotarmi casa di tutta la sua roba perché la mia casa non era un magazzino. Ieri è venuto. Gli ho detto: “ma non ti vergogni nemmeno un po’ di come ti sei comportato”? Sapete la sua risposta? Giuro che faccio ancora fatica a digerire le sue parole. Mi ha detto che questa cosa che avevo fatto di seguirlo gli aveva eliminato automaticamente tutti i suoi sensi di colpa, e che da adesso finalmente poteva vivere sereno. Che ero una pazza che si doveva far curare, che gli favevo schifo, non mi voleva vedere nemmeno in cartolina, che non sapeva nemmeno lui come aveva fatto a stare con una pazza come me e tante altre brutte parole. E con tutto che è stato beccato sul fatto ha continuato a negare la sua relazione quando so per certo che ci è andato addirittura a convivere! Per un po’ ho cercato di tenergli testa, poi purtroppo sono crollata e la sua cattiveria mi ha fatto piangere. Ma come si può arrivare a tanto? E questo perché l’ho seguito? Io credo che mi abbia aggredito così perché lui voleva uscirne pulito da questa storia, e invece così ha dimostrato davvero chi fosse l’uomo che diceva di amarmi per tutta la vita e che non mi avrebbe mai fatta soffrire.Non riconosco più quest’uomo. Nonostante lo schifo e lo squallore continuo a stare male

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili