Salta i links e vai al contenuto

Sta finendo la nostra storia

Lettere scritte dall'autore  

Sono qui ad aspettare un messaggio di lei che rientra.. mi ero ripromesso che non avrei fatto lo stesso errore di qualche anno fa ed invece eccomi ancora ad aspettare qualcosa che non c’è. Non sono il tipo che si butta a capofitto nelle storie, medito, aspetto, valuto che sia quella giusta, che sia quella per sempre.. ma puntualmente mi faccio prendere dal loro entusiasmo, dalla foga di mettersi insieme, di pretendere tutto subito, ma poi, passano i mesi, prendono e poi… ogni volta dico e penso che sarà diverso, che dopo averle provate tutte.. cacchio dovrei essere uno stupido a non capire se è quella giusta…
Ha iniziato anche lei puntualmente con le frasi eterne, ora e sempre, ci sposeremo avremo tanti figli bla bla… e dopo tre anni mi trovo qui davanti a questo maledetto pc a sfogarmi un po’ con voi e ad aspettare… è inutile, i pensieri vanno sempre lì, con chi sta, mi sta tradendo, mi ha già dimenticato. Elemosini un po’ di tranquillità, di senso di unione, di calore; ogni volta mi lascio sopraffare dall’entusiasmo puntando sul piatto tutto e scommettendo che questa volta sarà la volta giusta. Questa volta però, sarà l’età (33) sarà lo sconforto di questo momento, sarà che ormai molte coppie anche sposate e con figli si dividono, sento un vuoto più grande.
È un momento della mia vita in cui ho bisogno di una persona al mio fianco, ma lei ormai sembra averci rinunciato. Dopo mesi a cercare di farle spiegare il perché non voleva fare l’amore con me, il perché non venisse più a trovarmi, il perché pensasse solo al suo lavoro e alla sua vita, sento che il mio fisico e la mia mente mi stanno abbandonando…

L'autore ha scritto 13 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

6 commenti

  1. 1
    Adele -

    Se leggi le tante lettere di questo blog, come sta capitando a me in
    questo periodo in cui cerco conforto, capisci che inspiegabilmente
    viviamo in una nuova era. Le persone si prendono e si lasciano con
    molta facilità ed investono poco di loro stessi. A volte si lasciano
    bene a volte incredibilmente male e dopo anni di convivenza o di
    matrimonio. Io non lo so perchè succede e non lo capisco. Io esco da
    una storia di un anno. Ho 35 anni e come donna ho molte più ansie di
    te…… e puntualmente mi innamoro, ma alla fine mi ritrovo con
    uomini che non sanno, non vogliono o non credono ed io mi chiedo perché a me non tocca essere felice. Io voglio il per sempre, vorrei
    costruire, non chiedo altro che un compagno. Eppure sembra che sbagli
    ogni volta. Forse penso di non essere abbastanza forte e che sapendo
    già, che una storia non sarà quella che mi renderà felice….io mi ci
    butto lo stesso, ci provo lo stesso, mentre si dovrebbe avere la forza
    di lasciare prima e non farsi troppo male…. perché in fondo al tuo
    cuore lo sai cosa ti rende felice. Qualcuno mi ha detto che se una
    persona ama, non ti farebbe mai del male, penserebbe a te e vorrebbe
    stare con te (incredibile vero?). Ma se una persona non lo sa,non è
    sicura, non vuole impegnarsi, ti farà soffrire. Anche magari senza
    volerlo, è solo che non ti mette al primo posto nella sua vita, perché
    non lo sei. Una volta che senti questo puoi provare a parlare e vedere cosa succede, ma se non va, devi avere la forza di chiudere. Se la persona torna, avrai quello che sempre hai desiderato, il suo amore (forse!) e se non torna per te cosa vuol dire? Ti auguro buon anno e che il 2011 ti riservi belle sorprese.

  2. 2
    scarcio -

    dovrei lasciarla, in fondo le cose vere sono le più evidenti, quelle
    che solo provassi a togliere i prosciutti davanti agli occhi le
    guarderei con estrema chiarezza..in fondo ho paura delle conseguenze e
    della mia scommessa persa su di noi..ma in fondo comunque provi a fare
    finta di niente di essere cortese ancora, di chiederle se sta bene, se
    ha bisogno di qualcosa, so che lei si sta allontanando..questa volt a
    però sembra diverso dalle precedenti..non ho niente da recriminarmi.
    se da un lato questo mi da un senso di pulizia interiore, dall’altro
    mi fa sentire ancora più sconfitto..in linea di massima sono stato
    sempre premuroso, mi sono annullato a volte per far star bene lei e
    cosa ho ottenuto??di nuovo a capodanno lei con la sua famiglia che non
    ha mai voluto presentarmi dopo tre anni ed io con la mia, che l’ha
    fatta sentire come a casa sua.
    non so come ma il coraggio per lasciare questa storia lo devo trovare,
    poi quello che sarà sarà..mi butterò in storie senza senso, come al
    mio solito, mi lascerò trasportare dall’amore fatuo di qualche
    compagna passeggera che mi assicurerà tutto il suo amore, la sua
    fiducia, ma che questa volta mi provocherà solo sorrisi e niente di
    più.
    grazie Adele, spero che per te e per noi sia un anno di raccolta di tutto ciò che di bello abbiamo seminato, buon 2011.

  3. 3
    Sissi Sissi -

    ciao,
    ho 38 anni e vi capisco entrambi. Anche io stopasando unperiodo orribile, dovuto ad un abbandono, di ciamo così, senza preavviso. Però Scarcio, io penso questo. Ho amato molto e in questo amare, sin qui, per motivi vari, mi sono sempre ritrovata, alla fine a fare i conti con un addio più o meno voluto dall’altraparte. Per la prima volta però adesso e ti assicuro che sto malissimo, penso che resterò sola sino al momento in cui avrò la forza di tornare ad amare. Non è che tante volte tu, io, e chissà quanti altri, ci buttiamo a capofitto in sorie sbagliate per la paura della solitudine? Buon anno a voi, questo per me è davvero triste.

  4. 4
    scarcio -

    mha sissi non saprei..credo che due persone che si incontrano è perchè
    non vogliono stare sole si piacciono e vogliono condividere la vita
    insieme..cmq..ho trovato il coraggio di lasciarla..ormai non era più
    presente in nessun senso, e so che lei questo passo non l’avrebbe mai
    fatto..a costo di tradirmi (se non l’ha già fatto) o evitare di
    chiamarmi. credo che la solitudine arrivi ora, quando l’altra persona
    è assente, e devi tornare a confrontarti con te stesso e su questo
    fallimento, perchè, anche se è stata una scelta meditata resta per me
    comunque un fallimento. avevo scommesso molto su di noi ed è forse qui
    che mi sbagliavo. forse era una ragazza a cui non piacevano più le
    persone come me tenaci, sobrie e concrete, che dedicano la loro vita
    alle cose vere e costruire passo passo un rapporto solido leale
    sincero. forse la mia condotta non era più sentita, forse è
    semplicemente perchè..nonstante mi ritengano uno che piace, non ho mai
    mostrato segni di cedimento con altre o fatto il gallo pieno di se
    facendola sentire insicura..sono un tipo semplice, mi piace lavorare
    molto, chino sulla mia scrivania e avere una prospettiva vista come
    crescita e unione..è forse per questo motivo che le ragazze si
    stancano di me..non ho cercato lei, bensì ha fatto tutto lei anche
    ora, facendomi sentire tremendamente solo.

  5. 5
    Sissi -

    Beh Scarcio, sei stato coraggioso. Uno dei miei innumerevoli
    difetti è proprio quello di non saper lasciare, ritrovandomi, così alla fine, con un abbandono non voluto, ma… presagito. L’assenza è rivelatrice per noi e per l’altro, del vero valore che attribuiamo e del valore che ci è stato attribuito e tu hai fatto davvero bene a
    decidere di lasciarla andare. Mi pare di capire che qualcosa dentro di te inizia a cambiare, come se stessi pian piano, trovando la tua vera strada, non quella dettata dagli altri o dalle circostanze
    esterne. Il dolore c’è, ma se c’è significa pure che sei in grado di investire appunto, di amare e se lo hai fatto ora, lo rifarai ancora. La parte antipatica è il confronto con la sofferenza, con la realtà di qualcuno, mentre noi, magari, ne amavamo solo l’idea e neppure lo sapevamo. Hai letto la mia storia e sai di cosa sto parlando, ma a leggerti, non so, sono convinta che hai imboccato il giusto sentiero.

  6. 6
    Adele -

    Ciao Sissi e Ciao Scarcio..come state?
    Sopratutto Scarcio l’hai più sentita?
    Io torno da una vacanza relax fuori da tutto e tutti e mi ha fatto
    bene per riflettere ed allontanarmi un po’ dai ricordi. Non c’è niente
    da fare, solo il tempo guarisce tutto. Scarcio, non sei sbagliato. Tu
    sei quello che sei e devi fare ciò che ti fa stare bene. Sai quando
    vanno bene le storie, quando le persone sanno quello che non vogliono
    e quando lo scoprono, fanno di tutto per cambiare le cose. Sono
    persone che si vogliono bene, sicure di loro stesse e centrate, per
    questo mollano prima di essere mollate e nella solitudine non si
    sentono soli, perché cercano di non accontentarsi. Quando le storie ci
    rendono infelici, noi ci stiamo accontentando. Chissà perché pensiamo
    che non avremo di meglio?? Perché lo pensiamo che non meritiamo di
    meglio???? Abbiamo tutti il terrore della solitudine, ma se alziamo la
    testa c’è tanta gente sola come noi….e tra questi soli…o singles,
    troveremo la persona che ci renderà felici. Non sto ancora bene…..se
    lo volete sapere quel ragazzo mi manca molto, ma poi penso al fatto
    che non mi amava per niente e so che non mi avrebbe reso felice
    mai….in fondo ho trovato lui, troverò qualcun altro…. Sentirlo,
    cercarlo mi farebbe perdere il senso di me, di quanto valgo, di cosa
    sono….e se non ritrovo me, io per prima, chi mi può trovare?
    Sissi….tu sarai sicuramente la più bella donna del mondo agli occhi
    di chi ti ama….ma tu per prima devi amarti. Anche io ho sempre
    tentanto, tante volte e sono stata come dire mollata, stavolta anche
    se innamorata provo a crescere e provo a vedere che succedere a
    mollare per prima, come ho fatto. Per ora non è tornato, e questo mi
    uccide un po tutti giorni, ma mi rende consapevole tutti i giorni che
    non mi voleva e vuol dire che lo avrebbe fatto lui più in la’, magari
    non appena trovava di meglio e come ci sarei stata io? Ragazzi non è
    facile ma già siamo in 3 e a ben leggere qui, siamo molti di
    più….Buon inizio anno…

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili