Salta i links e vai al contenuto

Fidarsi del proprio amore

Lettere scritte dall'autore  margaret

Vorrei imparare ad essere meno dipendente ed egoista. Io vorrei amare serenamente un uomo, o meglio, un ragazzo, perché entrambi lo siamo mentalmente. La serenità riesco ad averla solo a momenti, la felicità praticamente ogni volta che stiamo insieme. Da quando ci frequentiamo, da un anno, lui ha precisato che non era innamorato di me. Io sono convinta che lo sia, anche se a volte vacillo. Siamo molto vicini sia emotivamente che fisicamente. è lui che mi ha detto più di una volta che mi vuole tanto bene ed è affettuoso. Di solito ci vediamo almeno una volta a settimana e ci sentiamo tutti i giorni. Lui mi scrive sempre sms. Telefonate un po’ meno, ma sono state sempre lunghe chiacchierate. le cose sono progredite nel tempo, anche se fin dall’inizio c’è stato un forte trasporto da parte di entrambi. Questa settimana ci siamo visti tutti i giorni. Ieri sera ha rimesso un po’ di distanze. Troppo vicini e scappa. Lui ha più esperienza di me ed ha sofferto di più. È in un periodo solitario; esce poco. Ah e la nostra storia è segreta perché nata sul lavoro e lui è nero. Vorrei il controllo, che invece ha lui. Non sentirmi più dire “ti chiamo un taxi” come ha fatto ieri sera che era tanto stanco. Perché si dorme assieme solo in occasioni speciali o decise in anticipo o quando va bene a lui. E questa volta probabilmente perché avevamo dormito ben 2 notti di fila insieme su sua decisione. Mai accaduto 2 notti di seguito, mi ha stupita. Poi mi ha raccontato che il giorno dopo mi cercava nel suo letto e che non sa come fanno i mariti la mattina ad alzarsi con la moglie di fianco ed andare al lavoro. è affettuoso e fa molte cose per me, ma quando sta male, fisicamente o mentalmente tende ad isolarsi e soprattutto la primavera scorsa gli è capitato spesso. Ora è sempre stanco e con malditesta. A letto però è grandioso. è il secondo uomo con cui sto, ma non penso sia facile trovarne uno simile. Probabilmente mi ha creato una specie di dipendenza. certi aspetti duri del carattere li ha limati con me, ma dopo una settimana in cui siamo stati tanto vicini ha ricominciato la sua difesa. Soft, ma per me è stata irritante. Inoltre è in tensione per un affare in cui rischia di perdere soldi per troppa fiducia. E di me evidentemente ha ancora paura. Un anno insieme non è poco, non ho giocato al meglio le mie possibilità. Non sono brava a tirarmela, ho avuto anche qualche crisi da isterica. Ora vorrei un maestro che mi insegnasse un po’ di strategia e freddezza per condurre questa storia alla serenità che merita. So che in me c’è qualcosa di egoista. Ho cercato di rispettare le sue esigenze e non invaderlo, ma vorrei tanto che ci potessimo lasciare andare ed essere veramente complici e non “amici amanti nemici”. Penso sia il suo terrore lasciarsi totalmente andare. non voglio più essere debole, piangere per un sms che non arriva e pensare sempre a lui. Io penso che a volte lui usi una tattica per tenermi a distanza ma rendermi anche dipendente. Ho avuto piccole vittorie ed avvicinamenti, ma evidentemente quando progredisco troppo in fretta rimette in chiaro le cose. Non siamo una coppia. Non ho motivo di credere che mi tradisca. è sempre stanco ed un po’ lento nel fare le sue cose e se non è al lavoro è a casa tra tv musica cucina ed erba e qualche amico che a volte lo va a trovare più che altro, mi pare, per fumare gratis… Penso che tra noi ci sia qualcosa di bello e forte, ma che lui sia come bloccato. Ed io irrazionalmente vorrei tutto e subito, vorrei bastargli per rendergli la vita felice. e fatico a stare sola.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Fidarsi del proprio amore

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

3 commenti

  1. 1
    cyber81 -

    E’ un rapporto sbilanciato e questo genere di rapporto non porta mai a nulla di buono, se non ad accontentarsi credendo che non ci sia nulla al di fuori di esso.
    E’ tipico, ci caschiamo tutti

  2. 2
    Andrea -

    Sembra la classica lettera della ragazzina innamorata che ha studiato ogni minimo comportamento e frase dell’amato. E purtroppo sei anche nella fase dell’ostinazione: “lui dice che non mi ama, ma io so che invece è così”.
    Immaginavo anche che ad un certo punto sarebbe anche uscita la frase sulle sue doti amatorie, che poi infondo è il punto che lega entrambi.
    Con sto tizio trombi alla grande e ti piace anche dagli altri punti di vista, per cui vorresti una storia a 360° gradi.
    Lui probabilmente con te fa del buon sesso, ti vuole bene perchè ti vede premurosa e attenta nei suoi confronti, ma nulla di più. Non hai di certo descritto i comportamenti di un uomo innamorato.
    Che dire..secondo me andrete avanti ancora un bel pò fino a quando non avrai preso davvero coscienza della situazione e avrai la forza di dire basta.
    Ma da quello che ho letto, hai ancora tanta e tanta strada da fare prima di raggiungere tale consapevolezza.

  3. 3
    cerchio -

    Cosa ti fa stare bene in questo rapporto? Dici che questa relazione ti fa soffrire e piangere ma che vedi emozioni forti. Sostieni che lui ti abbia creato dipendenza…Cosa pensi rispetto a questo? Credi che il ruolo da te assunto dipenda solo da lui?
    Vorresti un maestro che ti insegni le strategie per conquistarlo ponendo nuovamente l’ attenzione verso l’ esterno.
    Ma tu che importanza dai a te stessa?

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili