Salta i links e vai al contenuto

Ho fatto 3 sogni che si sono avverati

Salve a tutti!
Ho 16 anni e ho sempre fatto sogni strani ma in questi ultimi tre giorni ne ho fatti 3 che si sono avverati.
Il primo l’ho fatto 3 notti fa.
Ho sognato che ero rientrata a scuola dalle vacanze e una mia compagna di classe è venuta ad abbracciarmi e aveva una maglia verde. Oggi sono tornata a scuola e quest’amica è venuta ad abbracciarmi e aveva la maglia verde.
Due notti fa ho sognato un’altra amica che era in un camerino a provarsi un vestito ed è uscita gridando perchè c’era un ragno.
Ieri, quando ho raccontato questo sogno all’amica che ho sognato, mi ha detto “non è possibile! questa cosa mi è successa ieri mattina”, io non ne sapevo niente però!
Ultimo sogno, fatto stanotte..
Ero entrata nella mia classe e c’era la professoressa che avevo oggi alle prime due ore e avevo detto “scusi per il ritardo”, ero entrata a scuola irregolarmente.
Stamattina, quando sono andata alla fermata il pullman era già passato e di conseguenza sono entrata a scuola a seconda ora. Coincidenze?
Non ho mai fatto sogni così! Che si realizzavano oppure non ho mai sognato cose che sono già successe ma non sapevo niente.
Cosa ne pensate? E’ una dote? Si può approfondire di più?
Grazie per chi risponderà!

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso - Spiritualità

7 commenti

  1. 1
    enù -

    Capita anche a me…
    Qualche settimana fa, ad esempio, ho sognato una persona che non conoscevo. Due giorni dopo l’ho incontrata e ci ho avuto a che fare.
    All’età di circa 8 anni, sognai una macchina che con la ruota mi saliva sul piede e pochi giorni dopo successe nella realtà la stessa cosa ad mio un amico.
    E tanti altri esempi avrei ancora!!
    Ma non credo sia una “dote”….chissà!

  2. 2
    samantha -

    Ciao io faccio spesso sogni strani , ho fatto due sogni premonitori
    ho sognato la mia nonna morta che pregava sul mio letto e dopo mi sono ritrovata nella casa dove vivevo la mia famiglia , correvo per le stanze vuote e piangevo sapendo che era morto qualcuno della mia famiglia ma non capivo chi .La settimana dopo mio parde e deceduto per una morte improvvisa e mia nonna gia pregava in sogno.Ho fatto un altro sogno ero con la mia migliore amica vedevo due lettere la m e c tatuate sulla mano destra ,dopo qualche giorno ho sognato che camminavo in centro nella mia citta e nevicava era sabato sapevo nel sogno che era il 30 maggio e che entro il 5 giugno la mia migliore amica sarebbe morta correvo parlavo con dottori e sapevo che lei aveva solo 5 giorni 5 giorni .Questo sabato camminavo in centro mi hanno contatto perche il mio cognato ha fatto un incidente in bici paralizzato dal collo in giu, le lettere tatuate sulla mano della mia migliore amica erano le sue iniziali.cosa devo pensare sta piano piano riprendendo la sensibilita’ alle gambe e il braccio sinistro ma la mano destra niente .Giuro che ogni volta che faccio questi sogni mi alzo la mattina stanchissima e sopratutto questi sogni si riconoscono chiaramente , li ricordo perfettamente in ogni suo colore aspetto e vivo le emozioni troppo da spettatrice e non da sognatrice è come se guardassi un film .Solitamente sono 2 i sogni agganciati ma cosa sono cosa vuol dire a volte faccio sogni premonitori sciocchi di cose superflue ma quando sono preavvisi di catastrofi come faccio a rimanere impassibile e non credere che sia altro ????????
    se qualcuno mi sa indicare con chi posso parlare di questa cosa , mi astengo da fattycchieri maghi ecc..

  3. 3
    david -

    Samantha gli sciamani sostengono(anche altri forse)che l’intera vita,la nostra intera vita è in noi da quando nasciamo fino alla morte,ma non come siamo ormai abituati e certi che sia ovvero 1,2,3,4,ecc…possiamo incontrare un momento della nostra esistenza in qualsiasi passo,in sogno,in un flash,in un DEJA VU,o vardoger(in norvegese)un istante.Si dice che Kennedy dopo aver attaccato il Vietnam,prese un acido ed in un istante visse l’intera tragedia di quella guerra…Ci ripensò da quanto ne rimase sconvolto,e quando volle tentare di mettere un rimedio,facendo tornare i soldati venne ucciso.Non ci pensare troppo,la nostra società coltiva l’immondizia e non queste cose vere.vivi in occidente tutto ti arriva filtrato e maghi,stregoni,fattucchiere.Però posso dirti che vidi una donna orripilante che sembrava la befana,io risi e lei mi guardò inviperita,a dire il vero da allora la mia vita peggiorò,però non sono in grado di capire se la strega era in sogno o nella verità.ciao scusa se non ti ho chiarito l’argomento

  4. 4
    Antonio -

    Mi hann detto che molti di noi siamo Medium, c è chi vede gli angeli, chi vede spiriti, chi vede il futuro, chi sente, chi psicografa, chi sogna, chi ha intuito, ecc ecc. durante il sogno il mondo spirituale si mette in contatto con il nostro spirito, beh, anch io qlcosa che ho sognato si è avverato, alla fine qlcosa di vero c è, però nn vi fissate più d tanto, pregate e chiedete protezione a Dio.

  5. 5
    Rossella -

    Io stanotte ho sognato di trovarmi in una stazione ferroviaria con miei genitori. Ad un certo punto si avvicina un ragazzo più alto di me, con i capelli tra il rosso e il biondo, che mi fa dei complimenti sulle mani che abbracciano tutta la mia persona. La cosa mi irrita perché non si tratta di complimenti spassionati. Questa suo modo appassionato viene da me percepito come uno sfottò. Penso: mi sta prendendo in giro? Anche perché (piccolo inciso)la bellezza alla quale faceva riferimento era caduca. Io non sono solita fare trattamenti di ricostruzione per le unghie e mio malgrado le devo accorciare. Mi piacerebbe averle sempre lunghe come le porto adesso, ma non è possibile. Ma lui intendeva proprio dire “finché morte non ci separi!” Giunti a destinazione i miei genitori sono entrati in una chiesa che era tutt’uno con l’università e insieme a loro è entrata un’altra donna che poi sarebbe anche la mia amica del cuore. Io mi sono fermata in una sala d’aspetto in attesa che la messa finisse e questo ragazzo, che si è incontrato con dei compagni di corso, mi ha detto: “non ci posso fare niente, le tue mani sono veramente belle!” In questo secondo incontro mi sono sentita voluta ed è nato in me un senso di attesa…

  6. 6
    Rossella -

    … le sue amiche gli hanno dato il numero di telefono e lui prima di posare l’agenda mi ha chiesto il numero e io gli ho risposto che mi stavo vedendo con qualcuno, ma in cuor mio avrei voluto che insistesse perché tra l’altro non mi stavo vedendo con nessuno. Invece lui ha chiuso l’agenda e niente… è finita così, nel senso che non è finita. Quando mi sono svegliata ho pensato: -caspita… questa è la vita?- Ad ogni modo, anche se la medicina ha fatto progressi, non esiste una cura per ricordare alla donna questi sentimenti. Alla mia età, anche se non sono entrata in menopausa, non ho la fantasia dei vent’anni. Bisogna crescere insieme e/o avere un po’ di pazienza perché l’affermarsi progressivo di una cultura laica non consente all’uomo di correggere il tiro superata la soglia degli anta. E poi ritengo che la troppa intransigenza porti a ricercare altri interessi per placare un istinto che è connaturato nell’uomo.

  7. 7
    Yog -

    Anche ‘mi cuggino dice che vede angeli, ma di solito questo accade il sabato sera tardi. Però qualcosa di vero c’è di sicuro, il sogno rosselliano è di assoluto conforto per sostenere l’esistenza di mondi paralleli. Interessante la contiguità tra chiesa ed università, su un sogno simile ci farei una tesi di laurea in scienze termopasquali.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili