Salta i links e vai al contenuto

Riaccoglie l’ex moglie per il figlio… (dice)

Salve a tutti.. la mia credo sia una storia vista e rivista.. ma tanti pareri (mi auguro anche costruttivi) mi spronerebbero a capire meglio, ciò che sto vivendo, ho pensato di scriverla proprio ora che sto guarendo da lui, ma anche per rabbia.. ; Dunque, ho 42 anni, un matrimonio di 12 anni alle spalle oramai finito da 3, ho buoni rapporti col mio ex marito, in questi 3 anni ho avuto qualche avventura, più o meno intensa, pur essendo di gradevole aspetto, e sciolta nel relazionarmi, ho incontrato parecchie difficoltà a far durare le mie storie, un paio anche con persone un po’ più giovani, finche l’anno scorso conosco lui.. per caso.. è dalle mie parti, io vivo in lombardia lui in sicilia, non lo trovo subito attraente pur essendo lui un uomo notevole, e di grande sensibilità, quindi nei mesi dopo la conoscenza lui mi manda messaggi e chiamate all inverosimile.. io cominciavo anche a non sopportare questo zerbinaggio, e sopratutto alcuni suoi lati, tipo farmi ricariche telefoniche perché rispondessi, lui era separato da 8 mesi con un bimbo, a suo dire aveva lasciato lui la moglie per incompatibilità caratteriale, si son conosciuti da ragazzini son cresciuti assieme e stavano assieme da un bel pezzo.. ma a quanto pare, lei da mesi faceva di tutto per litigare, e un chiaro sintomo.. non lo gradiva a letto.. così in pochi mesi, quindi lui un giorno le disse che era meglio la separazione, lei accettò di buon grado.. affidamento congiunto e consensuale, a conosciuto me dopo un bel pezzo, insomma per farla breve mi sono innamorata ho ceduto alle sue lusinghe, prendeva l’aereo 2 volte al mese per stare con me, dopo qualche mese ha voluto conoscere mia madre e mia figlia, io ero molto restìa.. gli dicevo che non volevo illudere ne mia madre ne mia figlia.. di aspettare qualche mese.. tra noi un amore che non mi ha mai dato nessun uomo, nemmeno il mio ex marito.. stravedeva per me.. voleva sempre farmi regali che non accettavo perché orgogliosa… mi vergognavo, non ero abituata a quelle attenzioni, una sera mi chiese se sarei andata a vivere con lui.. in agosto tra l altro mi ha invitata giu da lui a conoscere i suoi, sua sorella sapeva di me e anche il padre, la madre no.. presumo fosse ancora legata all’altra.. io per rispetto sono stata al mio posto.. una sera mi chiama, stravolto.. furente.. non era in sé.. aveva scoperto andando a prendere il figlio dalla madre, la cosa che ha iniziato a roderlo dentro.. vide uno dei suoi migliori amici, entrare a casa della ex.. e uscirne a notte fonda.. lui a quell amico diceva tutto di me.. e l amico si presume andasse a raccontare tutto a lei avendo una relazione clandestina per ovvi motivi.. è sorto in lui il dubbio che la storia fra i due fosse solida e operativa da tempo, rammentava quei mesi in cui lei non lo voleva.. ne era infastidita. Ad ogni modo siamo stati assieme in armonia e grande complicità ancora due mesi finche un giorno.. mi chiama.. poi nel mezzo della telefonata interrompe la chiamata.. penso che è caduta la linea, lo richiamo, segreteria, lo chiamo sull altro segreteria.. gli invio un messaggio.. nessuna risposta.. vado in panico penso che essendo in auto possa essergli accaduto qualcosa, non mi immagino che un uomo di quarant’anni possa semplicemente lasciarmi interrompendo all istante ogni contatto! il giorno dopo chiamo gli ospedali.. macché.. due giorni dopo mi manda un messaggio”lasciami in pace, non sono l uomo per te ho problemi grandi, questa storia non può continuare”.. il giorno più vuoto e destabillizzante della mia vita.. sogni infranti, piedi di frolla, spiegazioni da dare a parenti amici a me.. gli chiedo nel messaggio se era tornato con la ex.. “si.. sto provando a ripristinare il mio matrimonio.. mio figlio sta male, lei lo ha imbottito sicuramente”io dico. “. tu sai che lo ha manipolato il bambino e stata consolata dal tuo migliore amico.. e te la riprendi? “lei sapeva di me, sapeva che io ero la sua compagna.. ha chiesto esilio a casa dato che la casa coniugale era rimasta a lui, lei ha fatto semplicemente questo ragionamento ( penso io.. ) forse è finita la sua storia con l amico del ex marito, poi piuttosto che restare sola ha voluto fare ritorno al ovile, strumentalizzando un bambino di 9 anni, che già vedeva i genitori separato da un anno e mezzo quasi.. inventandosi che stava male, che piangendo li aveva pregati di tornare assieme..??? ma per favore.. ad ogni modo questa simpatica stracciaballe, se ne è fregata altemente che io potessi esistere.. morale, lui due giorni dopo mi chiama, sta male piange e non parla.. mi dice che pensa a me, che non la ama assolutamente, ma che sta male anche per il bambino.. io ci credo che mi ami, ma non credo l abbia ripresa per il bambino.. credo che gli sia bruciato il tradimento mentre era ancora sposato, credo che gli sia bruciato che il suo amico si sia sollazzato con sua moglie mentre ancora eran sposati, credo che vedere i propri genitori felici e salvare la facciata sia molto più comodo.. ora mi chiede tempo.. mi supplica di aspettarlo, che e me che ama, che non la sfiora neanche con un dito che dormon separati che lei non l ha mai fatto sentire uomo.. e che poco sopporta sentire una donna che parla solo dialetto siciliano.. e che adora la mia pronuncia, e tante altre amenità.. dopo 2 settimane voleva venire giu da me con l arereo, il giorno prima non lo sento.. mi manda il giorno dopo un messaggio”ho litigato con lei un casino.. “decido di chiudere davvero esausta.. mi han rotto tutti e due sti qui.. oramai il peggio l ho vissuto la prima volta.. comunque,, silenzio anche da parte sua x 8 giorni.. l altro ieri un messaggio.. “mi manchi troppo voglio te”… mi è venuto da ridere.. ma con chi pensa di avere a che fare°??? per la seconda volta sparisci poi torni e nemmeno per dirmi ho scelto te! mah.. non ho parole.. ne per quella sfigata della sua ex moglie ne per lui che si rivela essere un borderline.. forse si meritano.. perché ho la sensazione che voglia botte piena e moglie ubriaca? ; -) mi spiace solo per miei sogni sgretolati.. ma ora che si rivela un voltagabbana forse è stato un bene.. ps perché mi sta sorgendo il dubbio che la separazione fosse solo sulla parole? lui asserisce di no.. ma se ci fossero delle carte non avrebbe così paura di perdere sto bambino, in fondo è davvero un padre presente.. ri mah.

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

- Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Famiglia

5 commenti

  1. 1
    LUNA -

    AMARANTINE: sai, al di là di tutte le riflessioni altre possibili, in base agli elementi che hai (o che al momento ancora non hai, e quindi devi presumere), mi ha colpito una cosa (in positivo) nella tua lettera, e cioè il fatto che ti sei sentita esausta, anche a istinto, di questo casino e del modo in cui quest’uomo lo sta gestendo e te lo propina, e il tuo salvavita ha detto: NO THANKS.
    Non mi è parsa solo una questione di rabbia o delusione, ma veramente di “interno salvavita”.
    Comunque, mi sa, hai colto che tra loro due la cosa non è risolta (per qualsiasi ragione sia) e che ti stai beccando tu delle onde d’urto per questa loro questione irrisolta. O che in ogni caso quest’uomo ha messo in atto delle dinamiche di comportamento, anche con te, che ti hanno fatto sentire una stonatura.

    Poi magari la cosa si evolverà e avrai nuovi elementi, e in base anche a quelli potrai valutare… ma mi sa che comunque ti conviene ascoltare l’istinto…

    Baci!

  2. 2
    amarantine -

    brava luna hai propio centrato l’essenza,ho un salvavita,che si attiva dopo un lasso di tempo in cui ho dato tutto ,ho aspettato,mi sono illusa,ora non rimane che astio,che sicuramente andrà scemando anche quello..è la prassi credo..ed è un bene..tanti baci a te teso

  3. 3
    criss -

    L’istinto di una donna non sbaglia mai…dai retta a quella vocina che arriva dalla tua testa che ti dice di chiudere con quest’uomo cosi’ confuso e smarrito …In alcuni rapporti si innescano certi meccanismi difficili da comprendere per chi è estraneo alla coppia. Questa persona vive dentro di se un forte conflitto tra la ragione e il cuore. E’ stato per tanto tempo deluso e rifiutato dalla moglie per la quale a mio avviso nutre ancora un forte legame e non solo per il figlio.E tu con la tua presenza hai rappresentato per un po’ di tempo un nuovo stimolo, una luce, una nuova via d’uscita. La gelosia x il tradimento con l’amico puo’ averlo spinto a un ritorno in famiglia : ha avuto paura di perdere una persona che ha fatto e che fa parte della sua sua vita . Se solo ti avvesse amato veramente non avrebbe manifestato tutte queste confusioni mentali e avrebbe scelto solo TE…Ci vogliono anni per poter guarire da certi legami nonostante la separazione e questo non è il tempo giusto per voi…
    Buona vita e tanto amore

  4. 4
    amarantine -

    Grazie Criss parole vere e sensate,solo ci tengo a precisare un piccolo particolare..ha chiesto lei di tornare,e seconda cosa,penso che mi amasse veramente dato che chiudeva la ditta x 2 giorni e con l aereo veniva solo per me..ora ho chiuso io per la sua indecisione..sai una donna obbiettiva come sono io sente l’AMORE maiuscolo..mi ha dato tanto su quello non vorrei gettare fango..poi per quanto riguarda il legame con la moglie a livello di abitudine e affettivo non lo metto in dubbio..son cresciuti assieme,ma la passione è un altra storia..comunque amici è dura rispondere freddamente a i suoi messaggi ora..dura nel senso che è stato importante..ma oramai..guardo sempre avanti..l ha capito,lo sente..a ri iniziato con le ricariche ..omg..una cosa certa è che è un grande insicuro,trasuda insicurezza..me ne accorgo solo ultimamente

  5. 5
    nessuno -

    amarantine,

    devo dire che la tua lettera mi ha fatto fare un paio di belle risate….scusa…lo so che non é una piacevole situazione la tua, anzi, ma il tuo modo di esprimere le cose é troppo forte…

    comunque, si, lascia perdere…tanto lo sai giá che questo si fará vivo in ogni caso e ci riproverá non appena lo riterrá opportuno…

    le dinamiche che hai descritto mi ricordano molto una storia lunga e importante che ho avuto con una donna che poi ho scoperto era pure proprio borderline…

    che dire…il meglio in questi casi é proprio guardare avanti e lasciar perdere perché tanto a spiegare le cose a questi soggetti non ne ricavi nulla, fanno comunque come possono o meglio devono…
    grandi insicuri, grandi indecisi, grandi racconta balle, grandi menefreghisti…eppure nel momento dell´amore sembrano cosí sinceri e impegnati…e secondo me lo sono pure…ma ..MA, ….poi…

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili