Salta i links e vai al contenuto

L’età giusta per una relazione sentimentale: esiste o non esiste?

Lettere scritte dall'autore  

Io sono convinto che un fidanzamento possa funzionare bene (oltre grazie a numerosi fattori già elencati) quando entrambi i soggetti sono coetanei o quando hanno pochi anni di differenza (facciamo 2 o 3, massimo 5).

Quando incominciano ad essere già ben 10 anni di differenza sono convinto che qualche attrito possa saltare fuori a causa di diverse esigenze….

Cosa ne pensate?

Phil

L'autore ha scritto 19 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amicizia - Riflessioni

5 commenti

  1. 1
    colam's -

    un pò troppo generico detto così, dipende dall’età innanzi tutto.

    una 20enne con un 30enne non è come una 40enne con un 50enne.

    dipende poi che intendi per fidanzamento: storia semilunga, o preludio al matrimonio ?

  2. 2
    Phil95 -

    Intendo comunque una storia destinata a durare nel tempo….

  3. 3
    cyber81 -

    Più che dall’età dipende dal cervello.

  4. 4
    unless -

    Sono daccordo phil, l’età è importante per capire se può funzionare a lungo.

    Per me anche la differenza tra 40 e 50 anni è troppa, anche se ovviamente più si è giovani più si va incontro a una fine molto probabile nel corso degli anni.

  5. 5
    Phil95 -

    @cyber81; verissimo, anche la testa fa la sua parte….

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili