Salta i links e vai al contenuto

Parere su una situazione sentimentale

Lettere scritte dall'autore  Delaia

Ciao, sono una ragazza di 28 anni. Volevo esporvi una situazione ed avere un vostro parere, chiedo soprattutto alle ragazze /donne ma va bene anche leggere pareri maschili. Vorrei chiedere un consiglio su questa situazione. Immaginate di avere una relazione con una persona per parecchi mesi, poco più di un anno circa e di frequentarsi sempre più spesso con una persona avvicinandovi sempre di più all altro. La situazione non è delle migliori a causa di svariate problematiche individuali dei due , ma non ci sono conflitti o litigi tra entrambi, al massimo problemi personali che possono interferire ma niente discussioni aspre o litigate tra i due. Verso gli ultimi mesi una delle due persone (lui) comincia a diventare più distaccato, scostante o sembra essere più “superficiale” (anche nelle risposte ai messaggi ad es.) e si allontana o diventa più distante o assente. Ma nessuno ha ancora rotto la relazione né se n é parlato e anzi i due continuano a vedersi, sentirsi etc.
E nei messaggi ad es. Lui continua ad essere comunque quello di sempre, messaggi affettuosi effusivi dolci etc. Non parlo di flirt ma di sentimenti che dovrebbero essere profondi. Ad un certo punto, ghosting. Ghosting improvviso da parte di lui, per non molti giorni diventa irreperibile. Lei aspetta preoccupandosi, prova a chiamarlo, manda dei messaggi, ma niente. Dopo un poco lui riappare scusandosi dicendo di avere avuto delle grane da sbrigare e dei problemi anche di salute e che aveva avuto bisogno di pensare e ragionare su diverse cose .lei è arrabbiata per il comportamento, ma cmq comprensiva. Ma lui segue ad essere distante nei giorni successivi e alla fine lei chiede delle spiegazioni. Lui vuota il sacco e senza girarci troppo intorno esce fuori che c è di mezzo un altra persona. Ora, vi risparmio la reazione di lei e tutto il casino che possa essere esploso, ma vi chiedo questo. Voi ragazze, e ve lo chiedo sinceramente,senza mentire, accettereste, se foste l’ altra persona una situazione del genere? Ovvero, vi fidanzereste con una persona che fino a pochi giorni prima ancora si sentiva con la sua ragazza,che si è frequentato per poche settimane (settimane!) alle sue spalle con voi, e loro non si erano ancora lasciati né niente (ma anche se si fossero lasciati ma da pochi giorni, lo accettereste?) se scopriste che anche se lui ha intenzione di mettersi in regola con voi e di lasciare la sua ragazza,(quindi parlo di relazione esclusivista e vera e propria sostituzione) ha tenuto cmq per un po’il peide in due scarpe prima di scegliervi? E comunque, cosa penserete di un uomo che si comporta così con la sua ormai ex ragazza, non pensereste che l’ ha ingannata e presa in giro fino alla fine , oppure se non lo ha fatto nel senso che i sentimenti li provava davvero ancora, che uomo potrebbe essere uno che cambia di colpo i suoi sentimenti per un’altra in nemmeno un mese a dispetto di più di un anno di condivisione etc insieme? Sareste egoiste e ve ne freghereste della sua ormai ex, non vi sembrerebbe irrispettoso nei confronti di lei quanto meno fidanzarsi subito (non parlo di scappatella ma sul serio) con un uomo che ha fatto questo? Ora io ho illustrato solo alcuni pensieri che potreste avere nei confronti della situazione o di lui… Ma immaginate anche che lui si comporta anche male con la ex, che si sta disperando e lui non la lascia parlare quasi per chiarire…per non alimentare la gelosia di quella nuova e non perderla.. Voi, ragazze, che impersonate la terza parte, ve ne freghereste totalmente dell’ altra e della situazione tutta o non so, vi fareste delle domande su di lui e magari non vorreste fare un torto così alla ragazza di prima, anche se non la conoscete..Sto parlando di sostituzione simultanea… Come si fa nemmeno a lasciarsi.. E subito avere un ‘altra persona?non parlo di chiodo scaccia chiodo ovviamente. Dove sta tutto il periodo post rottura? Comunque scenderò in altri dettagli per precisare e chiarire dopo le prime risposte magari, sennò diventa troppo lungo, ovviamente accetto anche pareri al maschile… Grazie per aver letto fin qui intanto, D.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Parere su una situazione sentimentale

Lettere correlate a:

Parere su una situazione sentimentale

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

8 commenti

  1. 1
    Rosa -

    … è dura. Entrare con i fiori fa tanto. Significa tanto. In alcune epoche i fiori vanno tolti. Resta la memoria dell’inizo mitico perché non ci può essere una ripartenza. Si tolgono i fiori e la stanza da pranzo (luogo di rappresentanza, cede il passo alla cucina… la bellezza è stare a tavola… ragionare sull’armonia per ebitare che in una storia dominata dalla legge, la donna risulti scomoda nella commemorazione della realtà vissuta. Non esiste un regola. E’ a impronta. non stiamo a Versailles. Una casa normale. Vai a comprare i semini per coltivare i fiori sul terrazzo. Questo è il mio consiglio. Parla di queste cose semplici, i massimi sistemi servono per dare prestazioni di personalità nei momenti di prova.

  2. 2
    Max -

    Ciao Marika, se non frequenti il forum da lungo tempo, di sicuro non sei abituata alle risposte di Rosa, assolutamente incomprensibili: in questo caso, peraltro, arriva all’autoparodia, dicendo: “Vai a comprare i semini per coltivare i fiori sul terrazzo. Questo è il mio consiglio. Parla di queste cose semplici, i massimi sistemi servono per dare prestazioni di personalità nei momenti di prova.” Ma che lo dica, prima di tutto a sé stessa, così magari impara a farsi capire da chi la legge. Venendo a noi: i sentimenti delle persone sono qualcosa di molto complesso e può capitare, nel mentre che si ha una relazione, di innamorarsi di qualcun altro, soprattutto se questa relazione già zoppica un po. E può anche capitare, in questa situazione, di passare un momento di confusione, in cui non si capisce bene cosa si sta vivendo e dove effettivamente si vuole andare. Il punto vero, secondo me, è come si gestisce la cosa, cercando di essere chiari e di fare il meno male possibile agli altri.

  3. 3
    Max -

    Il punto vero quindi non è il suo momento di indecisione. Il fatto è che lui non è stato per niente trasparente né con te né, io credo, con la sua ex. Si mette con te facendoti credere di essere single, ma nel frattempo con quest’altra continua a sentirsi se non, addirittura, a vedersi. Poi sparisce, poi ricompare. In certi momenti è distaccato, in altri è più appassionato. Ma sempre cercando di essere lui a reggere il gioco, usando te e presumibilmente anche la sua ex come dei burattini nelle sue mani. Secondo me da un tipo simile ti conviene fuggire a gambe levate: non solo per solidarietà umana verso la sua ex, ma anche perché, essendo così instabile e poco trasparente, il male che ha fatto a lei potrebbe, in futuro, farlo a te. Peraltro, tenendoti all’oscuro di tutto e manovrando la situazione come ha fatto fin qui, ritengo che di male te ne abbia già fatto e che questo male possa già bastare. Ti auguro una situazione più dignitosa e lineare: ne hai il diritto!

  4. 4
    DELAIA -

    Per max : sono io la “ex”….. 😞 Grazie di avermi risposto intanto, ho apprezzato il tuo commento.. Ma sono io la ragazza di prima. L’altra si è fidanzata subito con lui. Ed è stata cattivissima con me, del tipo che non permetteva a lui nemmeno di chiarire con me ,faceva scenate e minacciava di lasciarlo se mi parlava “ancora”. Gli ha imposto di cancellarsi da tutti i social in cui era per evitare che potesse comunicare con me.addirittura arrivando a minacciare denunce se mi fossi fatta viva (volevo almeno chiarire, capire, per me è stata una doccia gelida nel momento peggiore della mia vita e non riuscivo nemmeno a parlare con lui…) ti assicuro che non ha fatto niente per farmi meno male. Ha fatto il male peggiore che potesse farmi e trattata malissimo. Ho vomitato per giorni, avuto crisi di rabbia, impotenza e pianto e un’infinità di altre cose brutte.. Ho dubitato della sua sanità mentale perché era troppo, troppo crudele.. E fino a poco prima era l’opposto con me…

  5. 5
    Max -

    Beh, anche se tu sei la ex e l’altra è la sopravveniente, il mio giudizio sulla questione non cambia. Comunque sia, fra l’uno e l’altra, lui e lei messi insieme sono una miscela esplosiva, che ha già fatto abbastanza danni su di te. E ammesso pure che la crudele, fra i due, sia lei, anche lui però non sembra da raccomandarsi, se non altro perché non riesce a gestire la situazione con la correttezza del caso, facendo capire, eventualmente, a lei che la storia con te è finita e che se ti sente è solo per ragioni di correttezza e di civiltà, per addivenire a un chiarimento con te al quale hai diritto. Preciso però che prima o poi dovrai comunque rassegnarti a considerare questa storia come finita e a voltare pagina (ahimè questi social, che mantengono in vita cose che dovrebbero finire. Quante persone sento, qui e altrove, che pur essendosi lasciate continuano a seguirsi guardando i reciproci stati su Instagram, WhatsApp e quant’altro. Sembra un accanimento terapeutico!.

  6. 6
    DELAIA -

    Rosa, per mio limite personale temo di aver capito poco del tuo commento, un po’ criptico ed ermetico… Scusami, se mi chiarissi le tue metafore potrei comprendere..

  7. 7
    DELAIA -

    Max:Io credo che entrambi siano crudeli,per non dire altro. Di una ragazza che accetta questa situazione e si comporta così come lei, onestamente tu cosa penseresti? Lui si è fatto vivo di nascosto da lei per “chiarire” Ma sarebbe stato meglio se non lo avesse fatto.

    Un disastro… Mi ha detto che ancora aveva sentimenti per me. Poi lo ha negato dicendo non più . Poi si, ma che non deve perché è sbagliato che li provi. Ma perché quest ‘insensatezza e tutto questo male se ne provava Ancora? Comunque è stato un mostro… È sto omettendo molto

  8. 8
    Eugen79 -

    Delaia conosco bene quel cambiamento, tanto repentino quanto ingiustificato, da amore a odio:come se fosse sotto effetto di magia nera! Beh, come hai capito,dietro certe robe c’è sempre una strega… La tua prima idea era buona:problemi di sanità mentale.Soprattutto considerando il fatto che è finito con un’altra persona problematica,che gli impedisce di fare questo o quello sotto minaccia di abbandono.Dai retta a me:lascia che certi casi vengano trattati dagli esperti in materia,noi non ci possiamo fare nulla se non restare ulteriormente traumatizzati. E lascia perdere improbabili minacce di stalking,fatte da ignoranti come le capre:il tuo non è un comportamento nè persecutorio nè minaccioso.

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili