Salta i links e vai al contenuto

Chiedere di essere la sua migliore amica

Lettere scritte dall'autore  vxnia

ciao! sono una ragazza abbastanza in difficoltà!
La mia storia iniza nel 2018, in questo anno conosco una ragazza, la mia compagna di classe, molto simpatica, sempre sorridente e solare. Lei aveva una migliore amica e stavano sempre insieme. Dopo un paio di mesi, la sua migliore amica decide di lasciare la scuola e di andare in un altra, senza dirlo a nessuno, senza avvisare la mia compagna (la sua migliore amica). Lei non conoscendo nessuno questo primo anno di superiori, decide di “stare” con me, ovvero di passare più tempo insieme, di fare merenda insieme ecc..
Dopo un anno di scuola, mi regala una collana, quella dello yin, e lo yang lo teneva per sé. Io ingenua di questo gesto, non pensavo lei mi considerasse sua migliore amica e un giorno l’affrontai dicendole che non volevo avere nessuna migliore amica dato che io già in passato avevo avuto brutte esperienze se non anche orribili.
Lei ci è rimasta male e lo sapevo fin dall’inizio a cosa andavo incontro.
Nonostante ciò, rimaniamo in buoni rapporti, ci parliamo, ci abbracciamo e stiamo insieme a merenda.
Ora, passati due anni, ho davvero capito quanto speciale sia lei e che ho fatto un grandissimo errore a rifiutare il suo gesto.
Ora sono io che vorrei chiederle di essere sua migliore amica: mi sento bene con lei, abbiamo molta confidenza, abbiamo viaggiato insieme e tra i suoi genitori e i miei, ci sono bei rapporti. Lei è come se facesse parte di me, come se fossimo sorelle, ci capiamo a vicenda e sopratutto non voglio perderla in un futuro.
Ora come ora non so come parlarle per rimediare a ciò e ho tanta paura che mi rifiuti come io ho fatto con lei tempo fa.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Chiedere di essere la sua migliore amica

Lettere correlate a:

Chiedere di essere la sua migliore amica

Continua a leggere lettere della categoria: Amicizia

3 commenti

  1. 1
    Angwhy -

    Beata gioventù, ma le amicizie non si dichiarano, non sono proposte di matrimonio, si diventa amici e basta, che problema c’è..

  2. 2
    Gimmy -

    ” mi sento bene con lei, abbiamo molta confidenza, abbiamo viaggiato insieme e tra i suoi genitori e i miei, ci sono bei rapporti. Lei è come se facesse parte di me, come se fossimo sorelle”

    Hai commesso un errore tempo fa per paura ed infantilismo ma adesso non hai più bisogno di dire a parole quello che per entrambe è evidente. Sii serena e non farti paranoie.

  3. 3
    Jean-Pierre Vernant -

    Potresti buttarla sul ridere. Una cosa del tipo: “Ma ti ricordi quando ti ho rifiutata come mia miglior amica? Guardaci oggi: che scema, vero?”, e subito un abbraccio stretto.

    Così ti togli un peso, espliciti quant’è importante per te e vivi più leggera.

    Sei fortunata, non farti troppe paranoie e vivi felice!

    Quanti anni hai, per curiosità?

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili