Salta i links e vai al contenuto

Eppure io non le ho fatto mancare nulla

Spero che qualcuno mi possa dare una mano.. io è un anno e mezzo che sto con una ragazza bellissima, però ultimamente a scuola ha fatto amicizia con un ragazzo che ci ha provato con lei tutto il periodo scolastico. Lei mi ha sempre detto che non le garbava e un bel giorno, praticamente 2 giorni fa, lei mi ha detto che non è piu sicura perché ha in testa questo ragazzo. Eppure io non le ho fatto mancare nulla datemi un consiglio io non so piu ove picchiare il capo. Grazie e ciao

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

22 commenti a

Eppure io non le ho fatto mancare nulla

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    saidpoetry -

    ciao luinchio..sai sono cose abbastanza normali queste.Una donna quando si sente corteggiata si sente soddisfatta e perde le certezze.Se ti ama davvero è una cosa passeggera e capirà proprio con quest altro ragazzo che te 6 proprio il ragazzo che vuole.Se si lascia portare via non ti ama davvero..e tu non devi farti assolutamente nessuna colpa.e si sa in amore vince chi fugge..non darle mai molto,perchè cosi acquista sicurezza e si guarderà intorno.Non stargli troppo addosso..anzi cerca di non darle troppe attenzioni.vedi cosa succede…un bacio bfortuna Marianna

  2. 2
    idrante2001 -

    Ehi, saidpoetry,
    la propria ragazza non è come la vacca nella stalla, alla quale non si fa mancare nulla, su, da bravo, pensaci un po’!
    L’amore, quello…. “serio” ha bisogno indiscutibilmente di “due” soggetti” pensanti e impegnati in quell’amore. Altrimenti la cosa ha altri mille nomi!
    E poi, basta con sto fatto che la donna quà, la donna là!
    Certo, la donna è diversa sa noi, finalmente, sembra, dopo venti milioni di anni si inizia ad ammetterlo!
    Ma noi siamo forse… mligliori?
    Noi non ci guardiamo in giro e siamo pronti a finire nel letto della prima che ci batte le ciglia un po’ velocemente, magari, soprattutto, se “inseriti” in un rapporto di coppia fatto di routine e di mancanza di confidenza ed affetto??
    Stai dietro alla tua donna, caro saidpoetry, ma lasciala andare se lei cerca altro, è la storia del mondo, da quando esiste l’uomo!

  3. 3
    saidpoetry -

    caro idrante..sai sono una donna e dico questo perchè in quanto tale so come siamo fatte…te impara a commentare gli uomini e forse ne saprai più di me,ma lasciami commentare come siamo fatte noi.A 1donna piace essere corteggiata ma se ama presto si accorgerà cosa perde.Io all inizio avevo deciso do sacrificare la mia storia per uscire e avere altre esperienze ma infine dopo tanto ho capito cosa perdevo e sono tornata indietro da lui che “non mi aveva mai fatto mancare nulla” ma ormai era troppo tardi.Io ho dato un parere per quanto esperianza personale,so come funziona.certo che bisogna lasciarla andare come ha fatto il mio ex ma se la donna ama torna indietro.ciao

  4. 4
    idrante2001 -

    Carissima Saidpoetry,
    intanto mi scuso, perchè tutto quanto detto da me sopra era rivolto a Luinchio, non a te, solo che per la velocità che sempre ci attanaglia ho fatto un’associazione sbagliata, e me ne scuso!
    Per il resto, cara Saidpoetry, tutti crediamo di sapere come siamo fatti o fatte! A mala pena invece conosciamo noi stessi (a volte nemmeno quello!).
    A voi donne piace essere corteggiate?? Intendi dire che all’interno di una coppia che si ama davvero l’uomo di quella coppia deve accettare gli ammiccamenti della propria donna che si scioglie per i complimenti di un altro maschio, perchè, come dici tu, la donna vuole sempre e comunque essere corteggiata e perde le sue certezze??
    E tu, da donna, quando il “classico” uomo gira la testa di 720 gradi per per vedere la solita sventola che passa, magari mentre sta parlando con te, ti senti comunque altrettanto tranquilla? Per similitudine, si potrebbe dire che tutti gli uomini appena vedono un bel corpo femminile che cammina sono automaticamente portati a seguirlo con gli occhi (e col cervello???) finchè non si perde dietro l’angolo, allora!
    Da quello che tu dici, Saipoetry, sembra che necessariamente ognuno di noi, uomo o donna che sia,. debba provare l’esperienza di sbavare per un altra/altro salvo poi pentirsene ed avere così anche la prova del fatto che amava davvero il proprio partner!
    Oddio, la realtà non si discosta tanto da ciò, in effetti!
    E, se posso, a me, da maschio, è successa la stessa cosa che a te, femmina. Anch’io, “dopo”, ho capito cosa perdevo, anch’io sono tornato indietro, ma era troppo tardi!
    Allora che vuol dire tutto ciò? Tu se ami davvero torni indietro, giusto?
    Bene! E se è così, perchè anche l’altro/altra che è stato abbandonato/abbandonata non ti riaccetta, capendo anche lui/lei che ti amava e che quindi è giusto e saggio riaccettarti?
    Cioè… a cosa è servito il tuo “saggio” tornare indietro se lui non ti ha più voluta? Qual’è la morale di questa storiella? Mi aiuti a capire?
    E’ gisuto capirlo prima e non fare la cazzata o è giusto seguire comunque il proprio carattere, rischiando come te e me di non essere “riaccettati”?
    Eh, bel dilemma, no?
    Buona giornata, buona vita!

  5. 5
    saidpoetry -

    caro idrante non hai ben capito cosa volevo dire..se la donna non ama abbastanza tende a perdere le certezze e a guardarsi intorno proprio come era successo a me…è logico che se una persona ama come dovrebbe queste cose non succedono,io sono molto innamorata ora e per me il mio ex è il ragazzo più bello che ci sia e non mi serve guardarmi intorno.Al contrario chi non ama abbastanza tende a perdersi per poi magari ritornare sulla vecchia strada..altrimeni a cosa servirebbero le pause??queste servono alle persone che non amano abbastanza a colmare con il tempo soli questa mancanza che a volte può andare bene,cioè tornare dal partner,oppure male,restando soli.Caro idrante sarà anche stato uno sbaglio da parte nostra ma se non lo avessi fatto ora non saprei cosa significa e sarei sempre andata aventi sbagliando.Io sono tornata da lui molto innamorata a lui è cambiato qualcosa ma spero anch io che come me,lui col tempo tornerà da me.Magari qualcuno capirà il nostro errore e verremo riaccettati.Sicuramente non ripeterò lo stesso errore e non mi pare poco.un bacio

  6. 6
    idrante2001 -

    Confesso i miei limiti, non ci ho capito mezza parola, arabo puro!

  7. 7
    saidpoetry -

    a me sembra tutto abbastanza chiaro.In una coppia se una donna ama veramente non tende a guardarsi intorno..e rimane tranquillamente con il proprio partner.Al contrario tende a fuggire dal rapporto e a guardarsi intorno sentendosi schiacciata dal peso della storia seria.Lasciando il proprio partner la persona può vivere sola e rendersi conto di cosa vuole davvero.Spero tu abbia capito un bacio

  8. 8
    idrante2001 -

    A me sembra tu sia molto ma molto confusa!
    “se una donna ama veramente non tende a guardarsi intorno” dici???
    ahahah, a posto siamo. Dunque, pur amando “veramente”, al massimo un uomo può sperare che la sua donna “tenda” a non guardarsi attorno!
    Intendi che prova comunque e se sente un certo… bagnato… per la vicinanza con altri uomini, potrebbe comunque farci un pensierino? 🙂 sei forte!!!
    Poi dici: ” Al contrario tende a fuggire dal rapporto….”
    Caspita, saidpoetry, ma tu stai facendo delle scoperte “vitali” per il genere umano!! Hai pensato di renderle pubbliche al mondo??? 🙂
    E per un uomo, invece, secondo tre come funzionerebbe allora?
    Attendo con ansia delucidazioni, come le nuove apparizioni di Medjugorie!!

  9. 9
    R2A -

    Caro luinchio, ogni tanto le donne (piu’ degli uomini) “impazziscono” perche’ sentono il cuore battere per un’altra persona… questo e’ normale.
    Si sentono trascurate (anche se magari non e’ vero), o come dice saidpoetry, “non amano abbastanza” e quindi abbassano la barriera e si lasciano “corteggiare”.

    Questa cosa e’ sconvolgente, non conta se non le hai fatto mancare nulla, non conta tutto quello che si e’ costruito insieme negli anni…

    Vogliono sentirsi sulle nuvole, camminare a 3 metri da terra, come ci si sente i primi mesi… perche’? Ovvio che e’ bello, ma anche se cambi partner, dopo 3-4 mesi finisce la fase di invaghimento e si torna con i piedi per terra… e quindi? Si torna alla solita noia? ma per favore!

    luinchio, io non so se sono in grado di darti un consiglio, quello che posso dirti e’ di stringere i denti e farti sentire poco e comunque tranquillo (anche se hai l’inferno dentro).
    Lo so che e’ dura, ma se ha in testa un altro ed e’ arrivata a dirtelo puoi fare poco, le donne quando hanno una cosa in testa, non gliela toglie piu’ nessuno, devono sbatterci il muso per capire che hanno fatto una cavolata (vedi saidpoetry, che pero’ almeno lo ammette e forse non lo fara’ piu’, sarebbe gia’ ottimo!).
    Non fare lo zerbino e non assillarla con messaggi o altro, otterresti l’effetto contrario.

    Magari non e’ la persona giusta… il mondo e’ pieno di persone interessanti, ricordalo sempre!

    Esci con gli amici veri, se ne hai, e fai sport.

    R (uomo, 27 anni)

    P.S. condivido pienamente i post di saidpoetry

  10. 10
    saidpoetry -

    senti caro idrante,la tua arroganza da veramente fastidio..ma ki ti credi d essere??io parlo per esperienza personale…te non 6 nella mia vita e nella mia testa per giudicare.Impara a giudicare te stesso…e cerca di essere un pò più umile nella vita,perchè veramente la gente attorno non ti sopporterebbe.Smettila di contraddire tutto quello che mi succede,perchè succede solo a “ME”e te ovviamente non sei incluso.Io dico la verità…i miei sentimenti,le mie sofferenze e non mi va che ogni volta te metti bocca screditandole e sminuendole.Io cerco di dare agli altri dei consigli attraverso quello che mi è successo…!R2A ha perfettamente capito qllo che volevo dire,,xò volevo aggiungere caro R2A che io non l ho lasciato per altri ragazzi…ma perchè sentendo la relazione troppo stretta,ho deciso di scappare..ma dopo qsto errore sono tornata da lui veram innamorata.caro idrante nessuno qui se la sta raccontando ma è proprio cosi quindi taci,poichè credi di essere il giuduce di tutto e di tutti ma non entri assolutamente nei problemi anzi…Caro R2A e non è neanke vero che dopo i 3-4 mesi finisce l invaghimento..perchè piano piano stando assieme ci si innamora e non nei primi mesi.T ringrazio cmq che condividi i miei pensieri..perchè sono dettati dal cuore veramente..un bacio R2A

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili