Salta i links e vai al contenuto

Donne, non lavatevi sotto le ascelle!

Lettere scritte dall'autore  Fabio Lupo

A me piace moltissimo l’odore di sudore delle ascelle della mia donna e la prego, quando ci vediamo, di non lavarsi sotto le braccia.
Quell’odore mi ricorda il mio primo rapporto con una cameriera fissa che avevamo in casa. Puzzava un po’ di sudore, e questo mi eccitava tantissimo.
Vi assicuro che è meglio di Chanel n.5, Dior o D&G. Il vostro uomo vorrà farlo a tutte le ore e in tutti i posti, anche i più strani.
Provare per credere, come diceva il compianto Guido Angeli.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi: Donne, non lavatevi sotto le ascelle!

Altre sul tema

Altre nella categoria: relazioni

5 commenti a "Donne, non lavatevi sotto le ascelle!"

  1. 1
    Angwhy -

    Guarda che è l’uomo che deve puzzare,comunque son gusti, fossero tutti qua i problemi

  2. 2
    Suzanne -

    Dipende sempre dall’odore. Se emani l’olezzo di una cipolla in decomposizione forse è meglio se una lavatina veloce te la dai, ecco.

  3. 3
    rossana -

    “Non lavarti, arrivo.” (Napoleone)

    https://lurlodimunch.wordpress.com/2014/03/23/niente-acqua-e-sapone-per-giuseppina-a-napoleone-piaceva-il-profumo-di-donna/?fbclid=IwAR28H-vkWz_HM41NLV13-COJ5UGATWi8WekRicwwpeOJtKR3scLy03VcNCA

    Sono passati 30 anni e ancora ricordo l’odore dell’uomo che ho amato, più forte ed eccitante quando era sudato…

    A lui dispiaceva quando gli capitava di sudare nei momenti di maggior intimità, e se ne scusava. Ma per me andava persino meglio così!

    Fabio,
    come sta capitando a te, in alcuni casi i feromoni ricordano altri momenti molto belli. Un po’ come i dolci che Proust inzuppava nel tè la domenica mattina, a casa della zia…

    Goditeli più intensamente e più a lungo che puoi!

  4. 4
    Golem -

    Orrore.

  5. 5
    Ana -

    Oddio sai la puzza

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili