Salta i links e vai al contenuto

Differenza di età e ruoli

Lettere scritte dall'autore  

Ma sarà mai possibile?
Sono qui più che altro per capire se è successo solo a me, o è una cosa più o meno “normale”.
Diciamo che sì, senza mezzi termini, credo di essermi presa una “cotta” colossale per il mio professore universitario.
Io ho 20 anni, lui penso una trentina in più.. ma non conosco con esattezza la sua data di nascita.
Ultimamente mi ritrovo a pensare spesso a lui, quando sono a lezione sono completamente rapita.. inizialmente era solo stima professionale e grande simpatia, mentre ora credo sia diventato qualcosa di più profondo..
Non lo so, è così sbagliato?? Non posso evitare di pensarci, mi capita di sognare le sue lezioni anche di notte..
Ormai trovo persino difficile concentrarmi nello studio! È quasi un pensiero fisso.. premetto che non sono una stupida, non mi capita mai di fare la “ragazzina viziata e capricciosa” su queste cose.. tantomeno avevo mai provato qualcosa di simile per un uomo tanto più grande..
ovviamente lui è sposato, con un figlio.. non guarderebbe MAI una sua giovanissima allieva.. probabilmente non si ricorda nemmeno che esisto.

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Scuola

5 commenti

  1. 1
    IO -

    ciao,
    hai scritto “non guarderebbe MAI una sua giovanissima allieva” errore! bocciata ripresentati all’esame 😀
    beh ti assicuro che uno di 50 anni se lo sogna tutte le notti di avere un’avventura con una di 20 .. se vuoi andare oltre sai bene come devi conportarti.. la carne è debole

  2. 2
    IO -

    ops * coMportarsi 😉

  3. 3
    socra -

    no,no, penso di essermi infatuata anche e soprattutto per i principi morali che rappresenta..non lo farebbe mai…purtroppo :/

  4. 4
    cassandra8 -

    “Socra” mi sembra abbastanza evidente che qui non si parli di amore o di innamoramento, quanto di infatuazione. E’ “normale” poter essere attratti da un uomo più maturo, con esperienza e principi vari. Ma è il tuo professore, sposato e con un figlio. Non devi pensare minimamente che possa esserci qualcosa. Se davvero lo stimi come dici, non lo porteresti mai sulla cattiva strada, facendolo diventare ciò che non è… Puoi tuttavia continuare a sognare le sue lezioni, che probabilmente ti colpiscono particolarmente, provare stima ma devi mantenerti distaccata e professionale.

  5. 5
    Manu -

    Io ho 35 anni e sto con una ragazza di 20…
    Non è che una persona più grande non potrebbe considerarti,anzi…
    Il punto però è che lui è sposato con una famiglia.
    E ti consiglio di lasciare perdere…
    Fosse stato libero il discorso poteva pure cambiare (anche se 30 anni di differenza sono eccessivi…),così invece potrebbe anche nutrire qualcosa x te in futuro…ma vorresti davvero fare l’amante?
    A 20 anni poi?
    Guardati intorno…non dico un coetaneo (se magari li preferisci più grandi),ma magari un 30enne libero… =)

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili