Salta i links e vai al contenuto

Differenza d’età: è realmente questo il problema in una coppia?!

Lettere scritte dall'autore  

Salve a tutti. Vi scrivo per esporre quello che é il mio più grande tormento in questi giorni.
Da un paio di mesi, ho instaurato un rapporto con una persona 8 anni più grande di me, premettendo che io ho 17 anni e lui 25. E’ iniziato tutto per caso, a lavoro e a prendere l’iniziativa di tutto é stato lui. Lui ha iniziato ad avvicinarsi fisicamente, a farsi sentire con costanza e ad affrontare il fatto che, nonostante la notevole differenza d’età, io per lui sarei perfetta.
Inizialmente nemmeno l’età sembrava essere un problema, per nessuno dei due. Da qualche giorno a questa parte, io ho dovuto raffreddare il rapporto per dei miei complessi: quante probabilità ci sono che lui si sia avvicinato solo ed esclusivamente per prendermi in giro, e quindi quante probabilità ci sono che lui non sia sincero? I dubbi ci sono in quanto é di carattere il fatto di essere un Don Giovanni. Varie volte mi ha dimostrato di tenerci però non so, ho paura che sia un gioco e che lui abbia un piede in trecento scarpe. A volte si blocca nei miei confronti dando la colpa alla differenza d’età ma poi ritorna, bene o male, ad essere la solita persona calorosa.
Ricordo, ha sempre e solo fatto tutto lui e tutto lui continua a fare; a differenza mia che non mi espongo e sto spesso sulle mie.
Vorrei sapere da voi, anche, come comportarmi con lui perché mi rendo conto che col mio atteggiamento potrei allontanarlo nell’eventualità che lui fosse realmente interessato.
Consiglio spassionato insomma, grazie in anticipo.
Llina!

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Riflessioni

5 commenti

  1. 1
    nicola -

    la differenza di eta non è cosi rilevante,dopo tutto sono solo 8 anni. lui è giovane ,e tu senza offesa seei poco piu di una bambina. (potessi tornare ai tuoi 17, capisci?)penso che sia una delle tue prime esperienze sentimentali, quindi prendila un po’ come viene,se t’invita per una pizza, perchè no? avrai modo di parlarci un po’ meglio che a lavoro………e poi mica te lo devi sposare. o no!? dici che è un quasi don giovanni, quindi t’incuriosisce anche. ciao e buona giornata

  2. 2
    robert -

    Vabbe d accordo che puoi pure tentare ma ricorda che poi col sedere per terra ci finirai tu e non lui.
    Se ti va di provare, di correre il rischio, allora divertiti pure.
    8 anni di differenza ci possono stare, per cui i tuoi problemi diventano quelli di tutte: ti farà soffrire??? Sarà falso???
    Secondo me ovviamente si, come sempre accade. Ma è inevitabile, per cui non starci a pensare e lanciati

  3. 3
    chantal -

    Ciao a tutti!volevo portarvi la mia esperienza: ho 19 anni e da 2 anni quasi sto con un uomo di 46. Molti problemi,molti periodi no…ma ora conviviamo,tra 7 mesi ci sposiamo e tra 4 mesi daro’ alla luce la mia prima bambina e siamo tutte e due innamoratissimi e felicissimi di esserci riusciti. La differenza d’eta’ e’ un problema solo se uno dei 2 fosse innamorato e l’altro no perche’ finirebbe per soffrire..altrimenti viviti quello che arriva perche’ non puoi mai sapere come andra’ la vita ne cosa incontrerai. Non avere paura di provare sensazioni ritenute per molti sbagliate.non c’e’ niente di più bello che amare ed essere amati e purtroppo questa e’ una realta’. Buona fortuna e buon proseguimento:) un abbraccio chantal

  4. 4
    Almost-Imperfect -

    Llina, fino al punto in cui hai detto che lui è un don giovanni ti avrei risposto che la differenza di età se a voi non pesa non è assolutamente un problema.
    Poi mi sono un pò ricreduta… Ora, le esperienze, il divertimento, tutto quello che vuoi, bello sì, ma ricordati sempre che le farai sulla tua pelle e che a volte possono essere molto spiacevoli e lasciare strascichi non da poco. Certo, io mi baso sulle poche cose che tu hai detto, quindi sulla serietà di questo ragazzo non è che si possa dire tanto di più.
    Però, se temi che ti possa prendere in giro, perché ci sono fatti, o vecchie storie che lo provano, non posso dirti altro se non: presta attenzione e non ti buttare a capofitto se non sei sicura.
    Allo stesso tempo, considera anche che non tutte le storie nascono per durare in eterno e quindi, se anche fosse la persona più seria del mondo, metti in conto la probabilità che non sia l’uomo della tua vita; potrebbe sempre lasciarti, come potresti farlo tu.
    (mi sa che i tuoi dubbi non li ho risolti davvero!!)
    beh dai, in bocca al lupo e un bacio

  5. 5
    Llina -

    Grazie di tutto per le vostre considerazioni ragazzi, ne terrò conto pur facendo ciò che mi sento di fare.
    Auguri e in bocca al lupo per la tua bimba Chantal!:)

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili