Salta i links e vai al contenuto

Di Maio ha regalato il governo alla Lega

Lettere scritte dall'autore  

Questo IDIOTA con il 32,5% dei voti contro il 17% della Lega non farà il presidente del consiglio, cede alla lega il ministero dell’economia e dell’interno (i più importanti) per realizzare il programma della LEGA e qualcosa dei 5 Stelle.
Questo è un emerito COGLIONE… e io l’ho votato!!!!

L'autore ha scritto 6 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Politica

35 commenti

Pagine: 1 2 3 4

  1. 1
    E -

    Almeno cercano come usare i fondi per far ripartire il lavoro anziché l’immigrazione abbusiva.

    Va bene, dai il tuo vittimismo continua a sfogarlo altrove. Non cercare scuse.

  2. 2
    Yog -

    Tra te e Di Maio indovina chi è davvero maglione. Poi vota chi vuoi, sai che ce ne frega.

  3. 3
    Anika -

    In questi giorni mi diverto a leggere i commenti di chi ha votato i 5stelle. E rido, rido come una matta! Mi diverto un sacco, perché vedo che c’erano molte persone che credevano davvero a quell’analfabeta. È anche vero che a queste elezioni non c’era molta scelta di voto: xenofobi, ignoranti, sinistrini trasformisti, fascistelli dell’ultima ora. Effettivamente era difficile votare. Quindi non la prendete sul personale. Detto questo la maggioranza si è esperessa e ora li lasciamo fare. Di Maio ne ha dette tante, e ha detto il contrario di tutto. Lasciare le cose in mano alla Lega gli permette di pararsi anche il culo: se le cose vanno male (e andranno malissimo) può sempre dire che è colpa di Matteo, mica sua! Lui avrebbe anche voluto farr qualcosa maa Lega glielo ha impedito, è così qualche analfabeta come lui ancora gli crederà. Sono tutti uguali cari signori. Prima lo capite e prima vi mettete l’anima in pace.

  4. 4
    Rossella -

    La politica è cambiata. Sinceramente, dopo aver assistito all’evoluzione della storia delle istituzioni, mi domando come mai non abbiamo un governo. Ma mi domando come mai non abbiamo un solo partito. Probabilmente, se le cose fossero state impostate in questo modo, il paese sarebbe andato avanti perché la gente non avrebbe disperso le energie. I politici fanno bene a dimezzarsi lo stipendio e a rinunciare ai privilegi perché nel momento in cui vanno sul settimanale di gossip affermano una concezione di stato che non si basa sulla difesa dello stile di vita. Gli affari di famiglia sono pubblici e i problemi non vengono rappresentati come una conseguenza della vita. Esiste il sociale. Questi problemi vanno sbattuti in faccia all’opinione pubblica e nascono delle categorie. In teoria lo stato o gli operatori sociali dovrebbe risolverli. Allora, o cambia tutto, e quindi vanno a casa quanti hanno aderito a questa proposta, sia pure in buona fede o non prendiamoci in giro.

  5. 5
    Rossella -

    PS Il comunismo impera. Questa è la mia visione delle cose. La situazione nel mondo odierno è sicuramente complicata dal nuovo ruolo che ha la chiesa all’interno della società. Tante cose sono più visibili. Nel 2009 nessuno ci avrebbe fatto caso. Sono ontenta di essere cattolica perché la chiesa ci sta aprendo un mondo che io non avevo mai visto.

  6. 6
    mela -

    Anika… i soliti profondi e approfonditi argomenti renziani, mamma come siete noiosi!

  7. 7
    white knight -

    Come dissi in un mio precedente commento ad una lettera dal contenuto simile, il 17% della Lega vale molto di più del 32,5% del M5S, poichè:
    1) fa parte di una coalizione dove la somma dei vari partiti supera il M5S;
    2) Nelle democrazie più avanzate uno NON E’ (e non deve essere) uguale ad uno. Perchè il voto di una regione produttiva e avanzata DEVE valere di più di quello di una arretrata e che rischia il default. Negli USA il Texas ha un peso specifico maggiore del Wyoming. In Europa la Germania conta molto di più della Grecia.
    E’ in Italia che invece siamo sempre stati abituati al fatto che Lombardia e Veneto debbano contare tanto quanto (se non meno) di Sicilia e Campania.

  8. 8
    Anika -

    “I soliti discorsi renziani”. Già… peccato che non ho votato PD.
    Rilassati e goditi lo spettacolo. E chissà nel frattempo impara anche a leggere e capire il significato dei testi, ci sono già troppi analfabeti funzionali in giro. Buona vita.

  9. 9
    E -

    Basta che ridanno l Italia agli italiani e già è un inizio!!!

  10. 10
    mela -

    Non ti innervosire e non essere maleducata…
    Bhè… sarà un caso, ma “rilassiamoci e godiamoci lo spettacolo di Di Maio Salvini che vanno a sbattere mangiando i popcorn” o qualcosa del genere è proprio una frase di renzi di pochi giorni fa… che ha fatto incavolare molti dello stesso PD…

Pagine: 1 2 3 4

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili