Salta i links e vai al contenuto

Devo fidarmi?

Salve a tutti. Sono una donna di 40 anni, separata da 5 anni, con una bimba di 7 anni. Non sono interessata a convivere, ma vorrei avere comunque una relazione seria. Non sono una a cui va di giocare, ma penso che prima di convivere e coinvolgere mia figlia nelle mie situazioni, devo essere più che sicura.
Questo ragionamento ha attratto finora verso di me solo squali, convinti che in realtà io voglia solo andare a letto con gli uomini e divertirmi. Nulla di più falso! Finora dopo la separazione ho scelto di avere solo una storia durata 1 anno. Quest’uomo non ha conosciuto mia figlia. Ed è stato un bene.
Da 1 mese e mezzo sto con un uomo che abita a circa 100 km da me. Nonostante io non sia più una ragazzina, non capisco il comportamento di quest’uomo che mi piace veramente molto. Quando è lontano, è molto freddo. Si fa vivo una volta al giorno chiedendomi come sto e basta. Solo raramente mi contatta per due chiacchiere. Eppure vedo dai suoi accessi che parla spesso, anche in piena notte, con altre persone. Ho sospettato che avesse un’altra, ma lui nega assolutamente. Il fine settimana passa la notte con me (lascio mia figlia da mia madre o da mia sorella), e a volte viene a trovarmi sia il Venerdì che il Sabato. Quando è con me, è affettuoso e carino. Sembra un altro!
Purtroppo tutta questa differenza di comportamento tra quando è vicino, e quando è lontano, non mi fa fidare di lui. Quando va via, sembra che si dimentichi completamente di me. Inoltre ha sottolineato che ce la dobbiamo vivere questa storia, ma senza idee per il futuro. Potrebbe anche andare, ma se una storia te la vivi davvero, come fai a mettere le mani avanti? Non puoi mai sapere cosa ti riserva la vita.
Mi sto sentendo usata. Viene per il week end, stiamo assieme, ma poi? Sto pensando di mollare tutto quanto. Che ne pensate?

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

8 commenti a

Devo fidarmi?

  1. 1
    Katy -

    Scusa….ma il week end non lo passi con tua figlia per stare insieme a questo tizio???? Non perdere tempo…..un giorno tua figlia sarà grande e ti pentirai davvero. Non perdere un secondo di tempo per lei…se non per lavoro o cose importanti. Un conto è uscire la sera il sabato, lei dorme….ma poi? Non ti manca la mattina dopo? Non correresti subito da lei?

  2. 2
    moniamonia -

    Katy scusami sei una mamma? Hai figli?
    Pensi veramente che amare i propri figli significa stare in simbiosi con loro 24 ore su 24? La mattina lei è a scuola d’inverno, mentre d’estate sta con me tutto il giorno perchè gestisco un negozio con mia sorella. Sono una madre presente, amo mia figlia. Lo dovresti avere già capito dai problemi che mi faccio nel non volere convivere con nessuno. Una donna ha diritto a una notte per i fatti suoi. Lei è felicissima perchè dorme dalla nonna o a casa di mia sorella dove ci sono anche le cuginette. Stacchiamo un pò entrambe, è salutare. Direi che la domanda che ho posto su questo forum è un’altra. Grazie comunque per il tuo intervento.

  3. 3
    Lana -

    Ciao moniamonia, anche io se fossi in te avrei dei dubbi su quest uomo e il suo comportamento. Mi darebbe fastidio. Puo essere un tratto del suo carattere, che tu ancora non conosci e fatichi a capire perche tuttosommato non state insieme da tanto. Oppure potrebbe davvero non essere coinvolto seriamente ed intanto si passa i week end in compagnia. Se scrive agli amici con una certa frequenza dovrebbe farlo a maggior ragione con te. Spero per te che si tratti della prima possibilita. Non penso invece che abbia un altra o faccia una doppia vita. Io lascerei passare ancora del tempo e se vedi che la situazione proprio non cambia parlagli apertamente del tuo disagio e di come hai bisogno di impostare una storia d amore, che non deve essere solo un passatempo.
    Non sentirti in colpa per tua figlia, fai benissimo a ricavarti degli spazi per te, é sano e giusto, e poi non ci stancheremo mai di dirlo che é importante la qualita piu che la quantita di tempo trascorso con i figli (e con gli altri in generale)

  4. 4
    verdebottiglia -

    Mia cara, stai agendo benissimo, ti appoggio. Più o meno vivo la tua stessa situazione e anch’io anni fa ho optato per la stessa tua scelta. A distanza di anni, non me ne sono mai pentita, vista tra l’altro la merce alquanto deludente che c’è in giro…
    Riguardo il tuo quesito, sono d’accordo con @Lana. Da quanto scrivi, penso che quest’uomo stia vivendo la vostra relazione senza impegno. Passa con te i suoi week end, ma poi ritorna nella sua realtà, escludendoti perchè probabilmente ha già deciso che la vostra sarà una storia “a tempo determinato”. Questa cosa non è per nulla carina, e mi auguro di sbagliarmi, ma la frase che lui ti ha detto la dice lunga.
    A questo punto sei tu che devi chiederti se vale la pena di starci comunque o no. Lascia passare un pò di tempo. A volte gli uomini davanti all’immagine anche lontana di bambini non propri, si terrorizzano. Ma col tempo capita che si abituino all’idea.
    Lascia passare l’estate. Vedrai che dopo potrai tirare le giuste somme.
    Ti auguro le cose migliori!

  5. 5
    secco -

    Mi dispiace, ma da uomo ti dico che questa persona ti sta usando. Staccati da lui il prima possibile, non peggiorare la situazione.
    Quando sta con te è affettuoso perchè sa che è quello il comportamente che deve tenere e cerca di compensare le mancanze che ha quando non vi vedete.

  6. 6
    moniamonia -

    Grazie Lana, Verdebottiglia e Secco. Mi siete stati molto utili. Farò comunque come dice Secco. Lo lascio ora perchè se aspetto mi affeziono ancora di più. Più tempo passa, e più è freddo. Mi ha stancato!
    GRAZIE!

  7. 7
    maria grazia -

    ciao moniamonia
    sono una donna della tua stessa età. in tutta franchezza ti devo dire che secondo me quest’ uomo non frequenta solo te ma si vede anche con altre. ma non è tanto questo il punto. il punto è che se questa situazione non ti fa star bene, secondo me dovresti chiuderla. mi pare di capire che tu e quest’ uomo non “guardate nella stessa direzione”, avete prospettive diverse e diversi intenti riguardo al rapporto. quindi perchè ti devi ostinare ad andare avanti ? poi onestamente penso anch’ io che lasciare tua figlia da sola ( cioè senza di te ) tutti i week end sia una cosa triste per la bambina, e a lungo andare ne risentirà. credi che ne valga la pena per questo tizio ? io fossi in te chiuderei questo rapporto e mi guarderei intorno. e se non trovi l’ uomo VERAMENTE adatto a te, pronto a donarti stabilità e serietà e che possa andare d’ accordo con tua figlia, meglio sola che “male accompagnata”. piccolo consiglio per evitare “gli squali”: prima di concederti sessualmente e di far entrare un uomo nella tua vita tienilo a debita distanza e studiane i comportamenti. solo trascorso un certo tempo potrai capire se è VERAMENTE DEGNO di entrare nel tuo mondo. e l’ entrare nel tuo mondo dev’essere percepito come UN ONORE dall’ uomo che ti sceglierà, non come un ONERE !…

  8. 8
    Lana -

    Brava moniamonia, hai fatto la scelta giusta. Auguri.

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili