Salta i links e vai al contenuto

Credere o non credere

In Dio naturalmente. Ma non al Dio delle prime comunioni, dei preti alle parate o delle sceneggiate ecclesiastiche. Non sono parole forti, basta poco per documentarsi. La chiesa cattolica ha svilito oltre ogni umana comprensione il suo ruolo. Via Crucis. non è descritta in nessuno dei vangeli cosidettti canonici. Marco, Luca e Matteo dopo la fustigazione riferiscono che Gesù, indebolito,non ha mai toccato la croce o il palo,come dicono i testimoni di geova.Giovanni nel suo vangelo scritto quasi cento anni dopo l’accaduto,forse da un suo seguace si limita a dire che gesù fu caricato della croce.Punto e basta. Da ex cattolico ho perso la fiducia,mi sono sentito ingannato, ho fatto ricerche sui vangeli apocrifi, gnostici e autori storici. Niente. Allora perchè fare questa sceneggiata, 1caduta, 2caduta 3caduta….una cosa ho capito:i romani andavano per le spicce si trattava di crocifiggere uno dei tanti milioni di ebrei crocifissi.Nella mia indagine ho scoperto che molti cattolici credono che la croce fu inventata in esclusiva per Gesù! Amo Gesù,così come ho ricostruito la sua missione,attraverso decenni di ricerche, ma niente a che vedere con la chesa cattolica.Anzi a volte credo che siano stati loro a metterlo in croce,e continuano a farlo ogni giorno negando la verità ai credenti. Gesù amava, perdonava, si è fatto figlio di Dio autentico quando ha capito che non gli restava altra scelta…donare la sua vita al mondo intero. Solo in questo ultimo atto sono tutti concordi. Il figlio di Dio dona la sua vita per rinascere, perchè oggi è dimostrato. Si rinasce,non si risorge, si rinasce, ognuno di noi rinasce. Brian Weiss nei suoi libri è più che esauriente.Noi piccoli uomini preferiamo conformarci alla tradizione,ma ai fatti dimostrabili non si scappa! Ho trovato pace spendendo una fortuna (per me) per partecipare ad una sua conferenza. non si parla di religione,ma di fatti scientifici dimostrabili. Comunque Gesù è il mio punto fermo. E’ il mio modello di vita e spero che un giorno possa inginocchiarmi e chiedergli perdono per il male che, noi tutti gli abbiamo fatto. mario

L'autore ha scritto 7 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Spiritualità

19 commenti a

Credere o non credere

Pagine: 1 2

  1. 1
    Maddalena -

    C’è 1 solo Dio.
    E Gesù, se leggi nei Vangeli, è morto crocifisso, risorto e andato in Cielo.
    Siccome la Chiesa si cura delle anime, si cura di ogni aspetto della vita umana, o meglio, ne dà il suo parere.
    Dio è Amore, ama me come ama te e ti è sempre accanto. ApriGli il tuo cuore, parlaGli come ad un Amico, credi nelle Sue Parole che sono sempre vere.
    Poi: i Vangeli da guardare sono solo quelli nella Bibbia.
    Perchè ti chiedi sono successe tante cose prima della Sua Morte di Croce?
    Ha pregato per la Volontà del Padre per insegnarci che la Volontà di Dio è quella giusta, si e liberamente consegnato per venir arrestato per morire per noi, è stato flaglellato e ha risposto con amore per insegnarci a rispondere con amore al dolore fisico, Gli hanno messo la corona di spine e il mantello e ha risposto con amore per insegnarci che anche quando veniamo derisi dobbiamo amare, e poi tutte le cadute per ricordarci quanto ci ama, ci ama fino a morire per noi, per poterci donare la Salvezza Eterna dopo, mettendo su di sè tutti i dolori di tutta l’umanità passata, presente e futura.
    La Chiesa è stata fondata da Pietro proprio perchè glielo ha detto Gesù.
    Gesù, come leggi nella Bibbia, si è volontariamente fatto crocifiggere per amore nostro.
    Inoltre, Gesù dice di non giudicare….. e questo lo dico a te.
    Gesù è Risorto perchè on è tornato neonato, ma è rimasto della sua età. E dopo la Risurrezione, è salito al Cielo.
    Io Mario ti consiglio di non andare a queste conferenze che citi perchè dicono delle cose non vere.
    Cerca invece di vivere semplicemente la Parola di Dio nella tua vita.
    Nessuno rinasce.

    E cmq che queste persone che dicono le bugie spero che la smettano di pensarle e di influenzare altre persone come te Mario.

    La pace vera non si compra con conferenze costosissime, ma solo vivendo ogni giorno la Parola di Dio.

  2. 2
    rosadeibanchi -

    Eccoti qui, caro Mario.
    Non sono più entrata in questo noioso sito, ma oggi volevo sfogarmi un po’ sull’immoralità dei programmi tv. In particolare su quello della Carrà, di cui ho visto un pezzettino martedì scorso e mi è bastato.
    Non entro nel merito della discussione che avete iniziato su credere o non credere, non per snobbare, ma perché, come sai, credo nella spiritualità individuale, o meglio nel coltivare la propria anima, ma sono agnostica. Sono affascinata dalle figure mitologiche dei vari dei (e non ce n’è uno solo) e certamente mi piacerebbe approfondirne la conoscenza, ma a livello storico-sociale-mitologico.

  3. 3
    frattinima -

    Ciao rosadeibanchi,conosco il tuo punto di vita,e come ben sai, su questa materia,non si finisce mai.
    Cara Maddalena,hai parlato da prete,solo che loro difficilmente accettano il dialogo. hanno altro da fare, non tutti fortunatamente!A Napoli abbiamo avuto Giordano,coinvolto in storie di usura,ogni tanto salta fuori qualche prete pedofilo,non voglio fare da maestro a nessuno,uso i vangeli canonici,non ci trovo la via crucis,il fatto di rinascere lo dice Gesù a Nicodemo,ricordi? Siamo nel 2008, sveglia! Tutti i cristiani hanno svenduto Gesù. Lui non voleva fondare una religione,solo migliorando quello che già c’era,e visti i risultati, tante persone in buona fede,l’hanno buggerato.Le conferenze non costano niente,non è obbligatorio andarci,tu ti sei fermata…hai trovato la pace, io sono fatto diversamente:ho bisogno di capire,e sappi che rispetto le idee di tutti, ma non sopporto le gerarchie e la chiesa cattolica è a livello dittatura. Come tutte le religioni del resto. Io da quando mi sono liberato dai troppi falsi maestri che ci sono in giro,ho trovato la mia dimensione e la l’enorme amore per Gesù,rcordi la samaritana? non è nel tempio ne sulla montagna che incontrerai Dio, è già nel tuo cuore. infatti oggi ho capito quanto è immenso Gesù,e ti confido che spesso prego cominciando così: Gesù, amico mio…e non sono più solo, lo sento dentro di me, senza intermediari. volutamente mi sono adeguato a quello che hai detto e come ti sei espressa,Voglio solo farti sapere che nel mio intimo Ho trovato un gigante,coi preti era un dettaglio ora ho capito la reale grandezza di DIO.

  4. 4
    petrus -

    parlare di DIO o di GESU’ e’ come parlare di BIANCANEVE e i SETTE NANI. nessuno ha mai visto DIO e’ di gesu’ non ci sono prove certe, nessun libro storico dell’epoca lo mensiona e’ anche se fosse esistito e’ stato uomo in preda alle ALLUCINAZIONI. se dio e’ reale solo per il fatto stesso di sentirlo come presenza, allora anche i marziani lo sono, come i vampiri, i lupi mannari e i folletti. siete rimasti FANCIULLI

  5. 5
    Eleonora -

    Ciao Mario, come posso contattarti? Mi piacerebbe molto parlare con te di questo argomento…avrei un sacco di domande ma non so a chi porle… Grazie!

  6. 6
    DAGO44 -

    Un discorso così immenso non lo si può ne esaurire,ne tantomeno svilire in poche righe di un post,certo ognuno è libero di pensare o meglio credere in ciò che sente dentro al proprio io.Perchè qualsiasi religione,in qualsiasi Dio inteso come entità massima si crede con il cuore.Penso che comunque la Chiesa in millenni abbia commesso le proprie Porcate con la P maiuscola,anche per tenere coperte certe verità che si pensava perdute nel tempo.Credere a un Cristo umano come faccio io credo sia la cosa più plausibile.Perchè a distanza di tanti secoli non si puo credere che Gesù il Cristo,non sia davvero stato un uomo,con le proprie debolezze e proprie virtù,con i propri pregi e difetti,perchè non credere che possa avere sposato una donna provando pulsioni d’amore nei confronti di una donna?Perchè la chiesa Istituzione si affrettò nel Congresso di Nicea nel 325 ad ignorare,affossare e disconoscere altri vangeli quali il Vangelo di Filippo,quello di Giuda,quello di Maddalena,mantenendo solamente i quattro canonici che tutti noi conosciamo,e che a nome di quelli commise stragi efferrate?Credo ci sia molto altro dietro,e sicuramente non saranno un paio di film e altrettanti libri che rappresentano unicamente un paio d’ore di evasione e divertimento a creare falle nelle solide fondamenta della cristianità.Ma se la Chiesa è cosi tranquilla perchè promette scomuniche a destra e a manca in occasione di queste rappresentazioni cinematografiche?Trovo che il Cristo sia stato un Uomo straordinario,un politico formidabile,vestito di abiti logori esteriormente ma con un cuore al di fuori da ogni schema.Ma sopratutto un Uomo.DAGO44

  7. 7
    Toroseduto -

    X Eleonora. Sono Mario e solo stanotte ho letto la tua richiesta di approfondimento, perchè sul sito hanno cambiato molte cose, forse anche giustamente, ora si può scegliere l’argomento, e non “subire” cose che uno sente lontane,come gli amori giovanili che vanno e vengono.Ho cambiato nome perchè il vecchio era troppo identificabile.
    comunque se vuoi scrivermi la mia e-mail è frattinima@gmail.com
    Se vuoi conoscermi meglio,sempre sul tema “spiritualità” ho postato due risposte alla lettera “riflessioni sulla religione”ciao…mario

  8. 8
    Toroseduto -

    @ petrus. Ciao amico, sono uno dei sette nani in licenza speciale, per annunciarti una cosa grossa. Come hai fatto a capire che al centro di tutto il complotto religioso c’èra Lei : Biancaneve! Mi stò scervellando, dove abbiamo sbagliato noi nani, qualche traccia non cancellata? qualche soffiata? Sei della polizia? eppure siamo stati attenti, si vede che sei uno speciale, alto spalle larghe e cervello adeguato.Mi raccomando,tieni tutto per te, perchè in giro per il mondo ci sono milioni di credenti, non tutti allo stesso dio, ma se pensi alle differenze di linguaggio, puoi fartene una ragione, a Napoli si chiama pesce quello che i padani chiamano uccello! Ma è la stessa cosa, ti chiedo un piccolo piacere, non far sapere a nessuno che c’è un Dio creatore,perchè noi nani che siamo piuttosto arrabbiati, voi giganti ci potete schiacciare con una parola, voi senza difetto non siete felici, noi che speriamo di allungarci almeno fino al finestrino del treno per sentire il vento nei capelli e capire da dove viene. Tu che sei alto e sapiente,mi vuoi confidare da dove soffia il vento? Biancaneve mi chiama, è ora di cena, se sapessi il tuo nome ti inviterei, però devi adeguarti alla nostra altezza e alla nostra amica;non gli piacciono i presuntuosi ignoranti! Io ti ho avvisato nel caso decidessi di accettare l’invito, non recitare, resta te stesso, te lo dico perchè noi le vogliamo bene e non ci piace vederla arrabbiata.ciao ciao

  9. 9
    EMY -

    Su credere o meno in dio sono d’accordo col pensiero buddista (che loro chiamano legge): dio probabilmente esiste perche’ almeno per ora non abbiamo spiegazioni piu’ scientifiche su chi abbia creato il mondo ed ogni prima forma di vita, pero’, che ci sia o meno nei nostri bisogni non e’ provvidente per cui la cosa non ci riguarda.

  10. 10
    libera -

    Scusami Mario, ma non mi sembra proprio che Gesù nel vangelo confermi le teorie di Nicodemo. Egli parla di rinascita nello Spirito, e cioè grazie all’accoglienza dello Spirito Santo col battesimo. Non vedo proprio conferma nelle sue parole alla teoria della reincarnazione, neppure nello spesse volte citato episodio del cieco nato.
    Certo, la teoria della rinascita delle anime resta senza dubbio affascinante e fa molto riflettere e venir voglia di approfondire, ma nel Vangelo personalmente non vedo traccia di alcun avallo a siffatta teoria. A questo proposito mi domando anche com’è che spesso nei Vangeli si faccia esplicito riferimento a beatitudine o tormenti eterni nell’altro regno. Un elemento in più che cozza con la teoria della rinascita.

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili