Salta i links e vai al contenuto

Credere o non credere

Lettere scritte dall'autore  frattinima
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 7 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

19 commenti

Pagine: 1 2

  1. 11
    toroseduto -

    Ciao libera. Forse hai fatto un po’ di confusione! Non è Nicodemo che parla di “rinascita” ma Gesù! Il buon Nico è molto distante da questa “novità”. Leggi attentamente. Aggiungo che nei vangeli gnostici, si parla apertamente dell’immortalità dell’anima. Oggi si può dire con certezza che Costantino abbracciò il cristianesimo per utilità politica. Quindi, via tutto quello che poteva ostacolare il suo potere. Bisogna leggere i vangeli “scartati” per avere un quadro più preciso. L’inferno e il paradiso, non compaiono da nessuna parte.
    Il popolo doveva essere terrorizzato, così scomparirono tutti gli scritti che parlavano dell’ immortalità dell’anima.
    In effetti oggi tutti gli studiosi sono convinti che i Libri canonici sono stati adeguati alle esigenze dei poteri forti, politici e religiosi. Quindi la più grande menzogna è proprio nell’affermazione che tutta la bibbia sia stata scritta sotto ispirazione divina!

    Prova a leggere il vangelo di Tommaso, o meglio tutti i vangeli apocrifi. Avrai un quadro più preciso. Altro che la scoperta della via crucis inventata di sana pianta! Rifletti anche sul fatto che il primo papa che ha chiesto scusa a Galileo è stato Woitila, dopo più di 500 anni!

  2. 12
    DioTiAma -

    Caro Mario, sono contenta di scriverti perchè mi rallegra il cuore sapere che nonostante le delusioni e l’aver scoperto tanti falsi insegnamenti e dottrine inventate dall’uomo, tu non abbia perso fiducia in Dio.
    Sono una credente, cristiana evangelica, e ti scrivo per dirti di non abbandonare la speranza. Purtroppo tante religioni si sono inventate e hanno aggiunto cose che Dio non è mai rivelato o chiesto, ma Gesù condanna tutto questo.
    “Così avete annullato la parola di Dio a motivo della vostra tradizione. Ipocriti, ben profetizzò Isaia di voi quando disse: “Questo popolo mi onora con le labbra, ma il loro cuore è lontano da me. Invano mi rendono il loro culto, insegnando dottrine che sono precetti d’uomini.” (Matteo 15:6-9)
    Tutto questo per dirti che Gesù condannò i farisei (i religiosi dei tempi di Gesù) perchè con le loro tradizioni umane, annullavano la Parola di Dio.
    Voglio incoraggiarti a non perdere la speranza e a cercare una chiesa, dove si insegna ancora la Parola di Dio così come è scritta.
    Ti saluto, se vuoi scrivermi via email, ti lascio il mio indirizzo di posta elettronica pubblica: tuseispecialeperdio@libero.it
    Dio ti benedica!

  3. 13
    carmen hernandez -

    MAI CREDERE A PERSONAGGI RELIGIOSI E POLITICI DEL PASSATO PRESENTE E FUTURO, SOLO A SCIENZIATI CHE CI FANNO LA VITA PIU’ COMODA, MAGO PROF. SILVA.
    non permettermi di commentare significa essere disonesti

  4. 14
    Yog -

    Dalle mie parti Il padre, per abituarti a non credere, quando hai 3 anni ti dice: “Adesso ti butto in aria e ti prendo”. Dopo che hai scraniato di brutto sul pavimento, se sopravvivi non credi più a niente.

  5. 15
    Golem -

    E per chi eventualmente non non si convincesse, e diventa credente, nella preghiera principale della cultura Cristiana, “Nel Nome del Padre” viene omesso d’ufficio.
    Resta solo il figlio e lo Spirito Santo, che nel caso del nostro Professore non ha bisogno di essere meglio identificato nella sua Essenza.

  6. 16
    toroseduto -

    Ah! E’ stato il MAGO PROF. SILVA a far venire alla luce questa lettera che avevo dimenticato. Erano i bei tempi in cui mi piaceva creare una discussione. Oggi non più. Questo sito è diventato monotematico. Si parla dei problemi amorosi dei giovani. Solo ogni tanto arriva qualche spiraglio di luce, molti rispondono con slogan o battute di spirito. No,

    Per quanto mi riguarda preferisco impegnare il mio tempo con qualcosa di costruttivo NEL REALE.

  7. 17
    Sofia -

    E da dove salta fuori sto mago prof Silvia?,che ha scritto nel commento…che significa?,non si capisce una mazza!!
    Va be…

  8. 18
    rossana -

    Toroseduto,
    concordo con il commento 16. da qualche tempo anche a me piacerebbe riuscire ad allontanarmi da questo sito, a cui però resto ancora molto affezionata. spero si tratti soltanto di un momento di pervertimento provvisorio e che si possa in seguito tornare a ritrovare sia gli argomenti che i commenti di anni fa.

    buona domenica!

  9. 19
    toroseduto -

    Ciao Rossana. Ormai intervengo solo quando mi arriva una segnalazione di qualche lettera vecchia. Poi do una sbirciatina e le nuove lettere sembrano quasi un copia e incolla. Non c’è niente da fare, il direttore (mi dispiace dirlo) è in mano ai problemi giovanili. Non è più lo spazio aperto di qualche anno fa. E’ lo specchio dei tempi. Si presenta una persona e giù con gli sberleffi e gli epiteti di molti presunti sapienti. Non c’è più confronto, rispetto e la cultura dell’accoglienza. Ho letto qualcosa che mi ha fatto rabbrividire. Una volta censuravano, ora si accetta di tutto. Purché la barca galleggi. Tempo fa arrivai ad uno stato d’animo simile alla saturazione. Ricordo con rammarico Spectre. Glosstar,
    e qualcun’altro che non ricordo il nome.

    Quello che gira attualmente non mi piace. In alcuni riscontro un’arroganza del tutto gratuita. Prese in giro a qualche poveraccio/a capitato qui con un problema serio. No. Non ci sto più. Non ho la capacità di misurarmi con chi scrive solo per prendere in giro.
    Un commento brevissimo e zac! la sentenza. Una soluzione ci sarebbe. Come c’è il limite massimo di caratteri a disposizione, ci dovrebbe essere anche il limite minimo, facciamo 50 caratteri.
    Non lo faranno mai.

    Nell’anonimato anche un coniglio diventa leone.

    Mi sa che mi censurano… e chi…

    Ciao

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili