Salta i links e vai al contenuto

Vorrei capire a cosa serve la religione

Lettere scritte dall'autore  nonSapere
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

52 commenti

Pagine: 1 2 3 4 5 6

  1. 31
    rossana -

    Grafo,
    grazie per i dati di sintesi.

  2. 32
    Esther78Myself -

    Grafo, io credo che Gesù è vivo nella Santissima Eucaristia come in Cielo: e sono felice! I problemi se li pone chi non è felice.

  3. 33
    Yog -

    Non consideri, Grafo, la negazione della potenza divina così come la ha proposta Tertulliano protovescovo lateranense al concilio Vergatense del 254 d.C.: “può Iddio Onnipotente creare una boccia di narda sì capiente da non riuscire a berla in un sol colpo”?
    Medita.
    Può o non può?

  4. 34
    Esther78Myself -

    Può tutto e non può quello che NON VUOLE. Per es costringerti ad amarLo. Ciò che sembra trascurabile è in realtà IMPORTANTE: la tua volontà. Così Lui ha deciso, così tu puoi anche l’impossibile perché Lui lo vuole. Tu puoi ammazzare la Vita? Sì, perché Lui ha il potere di riprenserseLa. Tu non puoi creare, Lui sì. L’unità di misura non è il tempo, e con esso la materia: la felicità lo è. Se hai Dio, sei felice.

  5. 35
    grafo -

    Salvo Rossana, mi avete risposto con altre domande. Volevo risposte precise con delle prove.
    Vagonate di preghiere per fermare il corona.
    Risultato: aumentano i morti. Meglio pregare un asino volante si ottiene di più.

  6. 36
    antonio -

    Se le religioni ci sono sempre state c’è un motivo…però la religione cristiana cattolica è l’unica religione vera perché voluta da Dio. Dio ci ha trasmesso la sua saggezza per renderci liberi e felici in questa vita e in quella eterna: ecco a cosa serve la religione. Io ho scoperto la fede, quando improvvisamente ho sentito dentro di me una voce che mi gridava: sei cattivo, sbagli. E Dio chiama ognuno di noi (la coscienza l’abbiamo tutti!) ma non obbliga nessuno. Ci giudicherà con giustizia…chi ha avuto buona volontà e ha fatto di tutto per essere migliore non dovrà di certo aver paura. Chi per comodità non ha cercato la verità è meglio che si ravveda prima che sia troppo tardi. Ma Dio cerca le sue pecore fino alla fine come ha fatto con il discepolo Giuda o con i ladroni. Leggete il vangelo rivelato a Maria Valtorta: Gesù è sempre, misericordia, perdono, pazienza e da la pace al cuore di chi lo cerca. voi che non credete, cercatelo! oh Gesù parla al cuore di chi non ti conosce!

  7. 37
    Esther -

    Ascolta, io non stimo gli esempi clericali esistenti. E se fosse per loro, non crederei nemmeno che il sole esiste. Ma ho conosciuto quel Dio, che è Amore, e prima di avere Lui non ho mai trovato pace e grazia. Io non so come spiegarlo, ma Lui mi dà Sapienza, pace, grazia e Amore, ogni giorno. Sono cosciente che i Suoi pastori fanno letteralmente schifo, ma questo non significa che Dio – Amore non esista. Dio esiste, e non sta nelle azioni criminali dei Suoi cattivi ministri! Da qualche parte Lo troverai, prima nel tuo cuore, poi nella Santissima Eucaristia.

  8. 38
    Esther -

    La religione di per sé non serve a niente se non a farti conoscere Dio. Dio è Amore e questo è l’unico concetto che conta. Quando ami, che sia per un istante o per una vita, con cuore sincero, lì c’è Dio. Amare è un verbo senza tempo. Amare non nuoce a noi stessi ed al prossimo. E si riconosce dal fatto che lascia in te la pace, come negli altri. La verità dell’amore sta nella pace.

  9. 39
    rossana -

    Esther,
    “Amare è un verbo senza tempo.” – questo aforisma te lo rubo: è davvero troppo centrato!

    l’amore è senza tempo e senza classificazioni. sempre imperfetto, nato da un sentire animale per proiettarsi nell’infinito, senza mai poterlo né raggiungere né trattenere.

  10. 40
    Golem -

    Esther, è il “credere” di amare che invece è… a tempo.

Pagine: 1 2 3 4 5 6

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili