Salta i links e vai al contenuto

E’ una cosa seria o un passatempo?

Lettere scritte dall'autore  

Salve! Ho un problema, vi faccio un quadro generale della situazione.
Io ho 17 anni e ho un rapporto speciale con un ragazzo della mia età da circa 4 anni. Ci siamo conosciuti 4 anni fa , inizialmente era il mio migliore amico e piano piano ha cominciato a piacermi, quando mi fidanzavo lui ci stava male ma non me lo faceva capire. E’ da sempre che mi muore dietro e mi ama ma questo me lo ha detto solo dopo 3 anni. Noi abbiamo iniziato ad approfondire il rapporto e passare da un qualcosa di più che semplice amicizia dopo 2 anni. Lui è stato sempre innamorato di me io invece mi sn innamorata la scorsa estate e ci siamo messi insieme. Possiamo dire che nella sfera sessuale siamo cresciuti insieme, abbiamo fatto le cose piano piano e se le facevamo è perchè c’era il sentimento ma comunque non siamo mai arrivati a farlo. Entrambi abbiamo avuto le nostre prime esperienze con l’altro. In questi 4 anni abbiamo litigato parecchie volte per vari motivi , per la maggior parte gelosia; ha smesso anche di fumare quando era con me, abbiamo mille ricordi insieme, ogni volta che litigavamo pensavamo che non avremmo mai più fatto pace e invece la voglia di stare insieme era più forte. In questi anni il nostro stare insieme è rimasto segreto, ci concedevamo solo quando eravamo da soli, agli occhi degli altri dovevamo sembrare solo e soltanto amici. Questo rendeva più bella la cosa , il fatto di dover aspettare per stare un po insieme, il non dover dire niente a nessuno è stato un po pesante ma abbiamo superato tutto. Premetto che abitiamo distanti, io sn di Roma e lui è di Palermo,sono sempre io che vado in Sicilia perchè ho tutti i parenti lì e scendo ogni volta che c’è un periodo di vacanza (3 mesi l’estate, una settimana a ottobre, 3 settimane per le vacanze di Natale e una settimana per Pesqua). Ora è successo che a novembre io gli avevo detto che i sentimenti mi erano passati, che non lo amavo più ma dopo una settimana ho capito che non era vero e siamo tornati insieme, per natale siamo stati insieme, ci siamo detti a voce che ci amavamo ( fino ad allora solamente scritto) e a fine gennaio lui mi dice che gli sono passati i sentimenti, aveva anche paura a parlarmi per paura di ferirmi e mi evitava finchè non ha trovuto il coraggio di dirmelo. Mi ha lasciata e io in primo ho reagito dicendo che nn faceva nulla, che poteva capitare a tutti era normale ma poi non volevo parargli più almeno fino a quando non mi fossero passati i sentimenti anche a me. Abbiamo comunque continuato a parlarci molto in generale, che fai, cm stai e basta. Ora lui l’ anno scorso a gennaio si è fidanzato cn una ragazza che ha conosciuto su facebook ma quando sono arrivata io l’ha lasciata. Questo fine settimana questa ragazza è andata a Palermo per incontrarlo, lei lo è andato a prendere alla stazione degli autobus e per la prima volta si sono visti e si sono fatti un sacco di foto in un parco. In ogni foto si baciano e c’era un loro amico che si arrampicava sui giochi per fare le foto a loro due. Questa ragazza è di Ragusa e forse si rivedranno la prossima settimana. Di aspetto questa ragazza è veramente brutta, bassa , grossa, capelli tinti di nero e occhi truccatissimi neri, quasi emo. Io sn molto umile ma a confronto con questa penso di essere 103939 volte meglio. Vorrei sapere se devo preoccuparmi, non voglio che me lo porta via, è una cosa seria ? può fargli dimenticare i 4 anni di ricordi che ha con me? e se nei periodi di vacanza questa verrà sempre a Palermo da lui? Aiutatemi come posso riprendermelo?
Comunque io sono alta, snella, non mi trucco quasi mai, non sono tinta , sono castano , tutto naturale e non mi vesto emo. Lui è affascinato da tutte queste ragazze un po strane e allora mi chiedo che c’entro io? perchè si è innamorato di me? perchè stava con me se io non c’entro nulla con questo genere? Aiutatemi per favore a capire come posso riprendermelo.

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

2 commenti

  1. 1
    Giorgio -

    In ció che scrivi c´e´ un singolo denominatore comune, la
    preoccupazione che ti portino via il giocattolo…. Come credi che si
    sia sentito lui (sapendo che da sempre e´ innamorato di te) ad accettare
    tutto questo? Tu lo accetteresti uno (essendone follemente innamorata)
    che si comporta a tuo modo? Probabilmente lei pur essendo “grassa,
    brutta e mal truccata” lo fa sentire ricambiato… Probabilmente e´ ed
    e´ sempre stato innamorato di te, ma uno dopo un pó a fronte di
    indecisioni e instabilitá (oggi ti amo, domani no, tra una settimana
    forse)si stufa e secondo me tu lo hai dato per scontato….

  2. 2
    maria81mimi -

    Con tutti i bei ragazzi che abbiamo a Roma, perché complicarti la vita?! Queste sono le
    tue prime esperienze, non dovresti aspettare le vacanze per fare l’amore! Lo stesso
    vale per lui. Ragazzi qui e’ una questione di ormoni! Non potete tenerli a freno,
    sicuramente la ragazza “bruttina” lo intriga e poi lei e’ più vicina e lo può coccolare più
    di te. Gli uomini sono difficili da trattenere da adulti figuriamoci con il testosterone alle
    stelle! Sicuramente ama te ma lei e’ presente quado lui ha certe esigenze. Fatti la tua
    vita, per il momento vicino casa, così sarai soddisfatta anche tu al momento del
    bisogno!

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili